God bless America

 

  By: Ganzo il Magnifico on Mercoledì 26 Ottobre 2016 11:53

Il partito Repubblicano ha fatto di tutto per bloccare Trump, questo penso che chiunque in America lo abbia capito... Vanno tranquilli che Bush assomiglia più alla Clinton (e a Obama) che a Trump. "US car production: Car Production in the United States decreased to 3.98 Million Units in September from 4.06 Million Units in August of 2016. Car Production in the United States averaged 6.11 Million Units from 1967 until 2016, reaching an all time high of 9.92 Million Units in April of 1978 and a record low of 1.29 Million Units in January of 2009. Car Production in the United States is reported by the Federal Reserve, United States."

 

  By: gianlini on Mercoledì 26 Ottobre 2016 11:51

an amazing thing una cosa divertente, interessante, curiosa! questo è un giudizio, che testimonia la parzialità della fonte; la fonte trae godimento dal sentire il suo idolo parlare , e quindi è amazed..... rispondimi cmq nel merito....l'operaio di Detroit, che grazie ad Obama è tornato a produrre auto, crederà al successore (per lo meno come partito politico) di Bush, che gli aveva segato quasi a metà la produzione di veicoli?? PS forse il tuo grafico si riferisce solo ai produttori nazionali....io trovo numeri ed andamenti ben diversi!

 

  By: Ganzo il Magnifico on Mercoledì 26 Ottobre 2016 11:45

#i#Gianlini> "e questa secondo te è una fonte imparziale...."#/i# Non ho capito cosa c'entri l'imparzialità della fonte. Secondo me sei più bravo a guidare. Questo è semplicemente quello che ha detto Trump a Detroit. Puoi essere d'accordo con lui o non essere d'accordo, ma il fatto che abbia detto queste cose è un dato oggettivo. PS. Ti metto qui sotto un grafico più aggiornato e che va maggiormente indietro nel tempo.

 

  By: gianlini on Mercoledì 26 Ottobre 2016 11:33

if you close these factories as you're planning to do in Detroit and build them in Mexico ............ Gano, negli States la produzione di auto dal 2010 al 2015 è salita da 7,7 milioni di auto l'anno a 12,1 milioni (!!!) ripeto da 7,7 a 12,1 = + 55 %!! forse nel Michigan e Ohio tanta voglia di cambiare "cavallo politico" non ce l'hanno, nonostante i tuoi amici di ZH te lo facciano pensare! e gli executives non sembra che stiano morendo dalla voglia di spostare tutto in MEssico, l'avrebbero già fatto!! per cui torna all'ufficio stampa di Trump e fagli notare questa piccola incongruenza https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_countries_by_motor_vehicle_production dal 2000 al 2010 invece era calato da 12 milioni a 7,7.....fammi pensare....chi era presidente in quegli anni?....adesso non ricordo...ma forse iniziava con GW?.. " It was an amazing thing to see. " e questa secondo te è una fonte imparziale....com'era? LOTFLT??

 

  By: Ganzo il Magnifico on Mercoledì 26 Ottobre 2016 09:52

^Trump Lays Out His Plan For First 100 Days In Office: Here Are The Highlights#http://www.zerohedge.com/news/2016-10-22/trump-lays-out-his-plan-first-100-days-office-here-are-highlights^ Good to know, visto che se segui i media nostrali leggi solo le uscite di Trump sulle donne e i messicani. Per carità, i gossip scandalistici, le feste a Casoria e gli scoop di "Chi?" sono importantissimi, come ci insegna l' amico Antitrader, però forse nell' elezione di un presidente anche il programma una certa sua importanza ce l' ha. Io quindi lo posto.

 

  By: Ganzo il Magnifico on Martedì 25 Ottobre 2016 20:03

Michael Moore: "Trump's Election Will Be The Biggest F.uck You Ever Recorded In Human History" #i#Donald Trump came to the Detroit Economic Club and stood there in front of Ford Motor executives and said "if you close these factories as you're planning to do in Detroit and build them in Mexico, I'm going to put a 35% tariff on those cars when you send them back and nobody's going to buy them." It was an amazing thing to see. #b#No politician, Republican or Democrat, had ever said anything like that to these executives, and it was music to the ears of people in Michigan and Ohio and Pennsylvania and Wisconsin - the "Brexit" states.#/b##/i#

 

  By: gianlini on Martedì 25 Ottobre 2016 19:26

Zibordi: Trump è sotto in media nei sondaggi di 6%, ma ce ne sono due che lo danno a +2% e va ricordato che con la Brexit l'errore fu del .....6%... ----- evidentemente qualche partner di Twitter ha pagato anche GZ per supportare la Hillary.....

 

  By: Ganzo il Magnifico on Lunedì 10 Ottobre 2016 23:36

#i##b#Gianlini> "'Italia hub del gas? e a chi lo fornirebbe, di grazia..."#/b# Gano di Maganza> "Agli stessi cui verrà fornito dal rinato Turkish Stream. "#/i# -------------------------------------------------------------------------------------------------- Gianlini non potevi scegliere giorno migliore per fare un' affermazione di una tale intelligenza. Secondo me sei più bravo a guidare che a pensare. ^Turkey And Russia Sign Strategic "Turkish Stream" Gas Pipeline Deal#http://www.zerohedge.com/news/2016-10-10/turkey-and-russia-sign-strategic-turkish-stream-gas-pipeline-deal/^ #i#"Moscow and Ankara are also moving forward with plans to create a major energy hub in Turkey"#/i# Che è appunto l' occasione che ha perso l' Italia con il gas russo e il SouthStream (*). (*) In realtà l' Italia ci rientra di straforo, anche se molto probabilmente non saremo più noi a fare il prezzo della distribuzione come sarebbe stato col SouthStream, ma sarà la Turchia. Chi ci rimette di più sono i bulgari, che per fare il paese modello sempre pronto ad ubbidire alla volontà degli USA hanno perso qualsiasi diritto di transito ;-) -------------------------------------------------------------------------------------------------- #i#Tuco> Putin taglia con Opec, petrolio ai massimi da un anno.#/i# Io lo avevo detto il petrolio a 65$ il barile...

 

  By: Tuco on Lunedì 10 Ottobre 2016 22:39

Ridi ridi... Putin taglia con Opec, petrolio ai massimi da un anno. Ansa Le borse si impennano... Ma rob de matt...

 

  By: Ganzo il Magnifico on Lunedì 10 Ottobre 2016 21:22

^Trump vs Clinton#https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=Hbh2qXBMjuY^

 

  By: Tuco on Lunedì 10 Ottobre 2016 19:52

Grazie Gian! È un'intervento un po' disorganico, ho fatto molte aggiunte con il cellulare, formattato male, ma il succo è razionale...

 

  By: gianlini on Lunedì 10 Ottobre 2016 19:05

Bravo tuco. Intervento sintetico e in cui mi ritrovo perfettamente

 

  By: shera on Lunedì 10 Ottobre 2016 18:38

Un po di cultura per i somari amici degli abbronzati, ^chi è quel pirlotto che sperava nelle pensioni pagate dai profughi??#http://www.ilgiornale.it/news/politica/altro-che-pagarci-pensioni-immigrati-sono-solo-costo-1316845.html^

Petrolio oltre i 300$ al barile appena finisce l'emergenza covid

se ne andranno solo dopo aver cagato in mezzo alla stanza

 

  By: Ganzo il Magnifico on Lunedì 10 Ottobre 2016 17:29

Nello, a me pare che Gianlini si sia un po' perso per la strada nel suo ragionamento...

 

  By: Tuco on Lunedì 10 Ottobre 2016 15:08

Gano volevo risponderti stamani ma non ho avuto tempo. Gano, non giustifico niente, è solo la realtà dei fatti. Putin dal canto suo, non si comporta troppo meglio; ha soppresso completamente il dissenso nel suo paese, ha sterminato i giornalisti dissidenti, etc. Putin è un capolavoro di propaganda, tanto che, se credi alle versioni che irradia nel mondo tramite i suoi media governativi monopolisti, è tutto splendido con lui in Russia. Ed infatti voi ci credete... Zerohedge, Sputnik news, Russia Today, tutti media sponsorizzati direttamente dal governo Russo. Quindi è una guerra di propaganda, decidete voi a quali menzogne credere... Non a caso, nessuno dei due fa trapelare le vere ragioni della guerra siriana, sembrano tutti e due caduti dal pero in una situazione caotica, della quale non si conoscono le ragioni. Lui fa il suo interesse, gli USA il loro ( che in questo caso a noi conviene e molto ). Se ci affranchiamo dal gas russo, la Russia crolla economicamente ( la loro economia è guidata al 70% da proventi energetici ) e gli Usa possono trionfare nell' emisfero. Il Gas è il futuro, del petrolio se ne può fare a meno parzialmente, ma il Gas da enormi vantaggi competitivi a chi lo controlla, pensare a generazione elettricità a basso impatto ambientale, riscaldamento, fabbriche, etc. Il giacimento Quatariota è sterminato e laggiù non serve a nessuno, a noi può far molto comodo. Senza contare che se non lo pompiamo noi, lo pompa l'Iran ( che ha accesso allo stesso giacimento e appartiene al blocco filo-russo...). Gano, i disperati che giungono in massa mi risulta siano Nigeriani, Eritrei, tutti o quasi sub sahariani che arrivano qui per il miraggio economico che irradiamo con la TV Personalmente alla luce di queste considerazioni, faccio il tifo per gli americani ( non Trump ).