S&P Dax Mib.. trading

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Novembre 2019 09:22

Gianlini> "crescita del fatturato di Facebook? + 140 %!!!"

 

Hai scoperto l'acqua calda. Facebook fattura 40 miliardi ed ha 25.000 dipendenti. Procter & Gamble fattura 65 miliardi ed ha 100.000 dipendenti. Google fattura 140 miliardi ed ha 98.000 dipendenti, Ford fattura 150 miliardi ed ha 200.000 dipendenti.

 

Lo stesso discorso vale per le altre aziende USA. Solo Amazon nella new economy ha un numero elevato di dipendenti, perché è un'azienda ibrida che oltre alla parte virtuale ha anche la distribuzione. Ma è un'azienda che a differenza di quelle della old economy ha l'enorme vantaggio di poter operare in regime di monopolio. Di Amazon ce ne è una sola (anche se un domani potrebbe avere Alibaba come concorrente, oggi ancora no), di fabbriche di auto ce ne sono a decine (centinaia?) in un mercato oramai saturo.

 

L'osservazione che avrei invece fatto basandomi sui dati che hai presentato è diversa: a differenza di USA (e Cina) l'Europa non sta sviluppando colossi della new economy. Facciamo auto, hardware, farmaceutici, alimentari, chimica, aereonautica... ma non Alibaba, Baidu, Amazon, Facebook o Google. Ma nemmeno Huawei o Apple.

 

 

Gianlini> "Interessante poi il dato sulla vendita totale di veicoli in US, assolutamente stabile dal 2015 ad oggi - il boom di Trump è solo nelle sue parole, a quanto pare"

 

Che sciocchezza, con il boom economico nella new economy sono aumentati gli utilizzatori di internet e cellulari e dei relativi servizi, mica di auto, quindi di Facebook e Google, lo hai scritto tu stesso nel tuo post.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Novembre 2019 09:53, edited 10 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Sabato 16 Novembre 2019 07:44

A livello di capitalizzazione solo qualche società cinese e qualche società svizzera (Nestlè) e tedesca riesce in qualche modo a competere con i colossi del Nasdaq e con le prime società US per capitalizzazione.

Mi sono divertito a verificare in che presidenze sono state fondate le società attualmente regine della borsa US: ne è uscito un panorama decisamente bipartisan, segno che è proprio il sistema US che funziona alla grande, e che i presidenti o le reggenze hanno un ruolo secondario

 

Apple - Ford - Repubblicano

Microsoft - Ford - Repubblicano

Google - Clinton - Democratico

Amazon  - Clinton - Democratico

Facebook  - G.W. Bush - Repubblicano

 

Ho fatto un piccolo studio poi su fatturati e utili delle società del DOW e del NQ.....praticamente tutto il boom di borsa è dovuto agli smanettatori del cellulare..... (il resto lo fanno i moltiplicatori tenuti alti dai tassi molto bassi e un po' i tagli fiscali di Trump). Dopo faccio un post relativo,  ma nella old economy siamo a tassi di crescita modesti

Un esempio:

crescita del fatturato di Procter and Gamble (una società che fa un po' di tutto) 2019 - 2016? 3,6 % totale [meno dell'inflazione]

crescita del fatturato di 3 M (altra società che  fa un po' di tutto) ? 8.7 % totale [poco più dell'inflazione]

crescita del fatturato di Ford ? 7,2 % totale [poco più dell'inflazione]

crescita del fatturato di Walmart (altra cartina di tornasole dell'economia reale US) ? 6,7 % totale [l'inflazione]

 

 

crescita del fatturato di Facebook? + 140 %!!!

crescita del fatturato di Google ? + 82 %!!

 

Interessante poi il dato sulla vendita totale di veicoli in US, assolutamente stabile dal 2015 ad oggi - il boom di Trump è solo nelle sue parole, a quanto pare

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Novembre 2019 08:16, edited 6 times in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Venerdì 15 Novembre 2019 23:20

Morphy, non posso altro che darti ragione...solo che a me su tutto preferisco l'economicita' e l'efficienza al marketing

Toh l'unica cosa che guardo alla marca è il prosciutto crudo...prendo solo S. Daniele e Parma... ciao.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Morphy on Venerdì 15 Novembre 2019 23:19

Gianlini: "e pensa, per fare un confronto, che la prima società russa per capitalizzazione di borsa, è Gazprom, a 81 miliardi di dollari"

 

Se vuoi qualcosa di ancor più sensazionale pensa che Gazprom vale meno di una app: TIKTOK. Fai te...

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Morphy on Venerdì 15 Novembre 2019 23:11

Bull, non è una questione di essere polli, ma solamente che ci sono aziende che sanno cos'è il marketing. Tu sei nel settore degli occhiali (mi è sembrato di capire) per cui sai bene quali sono i costi del prodotto, i sistemi di produzione, le forme dei telai, la qualità dei materiali, etc. E' ovvio che un paio di occhiali di Dolce&Gabbana a 500 euro sono "soldi rubati", ma solo se li vedi come occhiali. Nel caso di Dolce&Gabbana (o altri marchi simili) il discorso è un pò più complesso. Lì non stai comprando degli occhiali, o meglio... non stai comprando solo degli occhiali, ma piuttosto stai pagando il biglietto per appartenere ad uno specifico gruppo sociale, cioè quelli che si possono permettere quegli occhiali. Apple sta solo facendo marketing (anche se non credo possa riuscire a mantenere la leadership ancora per molto). Ma anche in questo caso il marchio c'è ed è Apple, e il prezzo poi fa la sua parte. E infatti se ci badi il prezzo dei loro prodotti top di gamma lievita sempre di più... l'asticella viene spostata sempre più in alto. Capisci... sembra assurdo ma è proprio il prezzo che fa la differenza.

 

Siccome sei un manager, c'è un libro di marketing fondamentale che mi permetto di consigliarti (secondo me è il manifesto del marketing e che ho latto quando ero un ragazzotto) ed è Marketing Immagination di Theodore Levitt, scritto a cavallo degli anni 70' - 80'. Se ben ricordo un libricino di meno di 200 pagine, una vera e propria bibbia del management. In realtà la bibbia è il Kotler e il Theodore è il manifesto, una vera e propria genialata rapportata ai tempi...

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 23:04

e pensa, per fare un confronto, che la prima società russa per capitalizzazione di borsa, è Gazprom, a 81 miliardi di dollari e la decima è Severstal ad appena 13 miliardi di dollari

 

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 23:07, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Venerdì 15 Novembre 2019 22:52

Gian,

e MSFT la segue da vicino a 1.100 miliardi, poi qualcuno si sorprende del divario tra ricchi e poveri,

se prendi le prime 10 societa' usa fai 7/8mila miliardi il 40% del pil americano.

Quando si fanno quelle statistiche li' bisognerebbe ecludere quelli che hanno oltre un miliardo altrmenti

i dati non hanno alcun significato.

Il vero divario nefasto e funesto e' quello tra i piccoli palloncini gonfiati (spesso ladri) e la Gloriosa

Classe Operaia.

Invece hai che l'impiegatuccio non se la piglia col capufficio che piglia 10/20 volte a spese sue, ma

se la piglia con Bezos (che manco sa chi e').

Tanto per fare un esempio, il precedente commissario del MOSE prendeva 800.000 eur/anno!

 

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 22:44

ricordo che la si dava spacciata 8-10 mesi fa nei confronti di Huawei.....

chi è che lo diceva.....fatemi ricordare.....;))

 

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 22:51, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Venerdì 15 Novembre 2019 22:42

finche' trova i polli che prendono uno smart a 1000 euro quando con altre marche te lo porti via a 200 o meno....

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 22:22

Apple ufficialmente a 1.200.000.000.000 dollari di capitalizzazione!

Fa 160 dollari a testa per ogni uomo sulla terra!

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 15 Novembre 2019 22:25, edited 1 time in total.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Venerdì 15 Novembre 2019 20:57

Dow a un soffio dai 28.000. Poi entrano i rigaiuoli (dicono che ha rotto) e si fa

l'ultimo pezzo di rialzo, poi si gira e li spenna (i rigaiuoli).

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: LONG on Venerdì 15 Novembre 2019 17:25

UN CARO SALUTO AL FRATELLO..MUSCHIO...........BRAVO!....DAI RESISTI IL DAX E' SEMPRE LI........STAVO GURDANDO I GRAFICI AMERICANES....HANNO SFONDATO ANCHE  LE LINEE ROSSE DELL'RSI SUL WEEKLY....DAVANO LA VENDITA 2 GIORNI....FA......SONO PIENI DI COCAINA....QUANDO SCOPPIERANNO...SARA' UN GROSSO TONFO!

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: alberta on Venerdì 15 Novembre 2019 16:11

Nuovi massimi assoluti per gli indici USA ed avvicendamento giornaliero a fare nuovi massimi per MSFT, GOOG, AMZN, AAPL etc. etc....

Oggi anche lo Spiider sui Semi fa nuovo massimo strorico.....

Direi tutto perfetto.

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: antitrader on Venerdì 15 Novembre 2019 00:43

Tutto procede secondo il ruolo di marcia, qualche piccolo e raro ritraccio ma sempre sui massimi.

Domani giornata tecnica (in realta' lo e' stata tutta la settimana) e gli indici andranno dove li portano

le basi delle opzioni in scadenza, in genere quella delle scadenze e' una giornata calma.

Lunedi', col nuovo mese, riprende a salire, senza strappi ma senza tregua.

Solo il trumpanaro puo' invertire la rotta, ma, a quanto pare, gli infermieri gli han tolto twitter.

Qualche scossone puo' arrivare il 12/12 se lo scapigliato di Westminister vince alla grande.

Ciao ragazzi!

 

Re: S&P Dax Mib.. trading  

  By: Bullfin on Giovedì 14 Novembre 2019 23:49

eh si magne massa :))....