Draghi è un domatore di serpenti

 

  By: Tuco on Giovedì 22 Settembre 2016 14:52

Hobi, non capisco... il 12 Settembre in una risposta sul thread " Uscire dall' Euro " mi scriveva: ----- (...)Tuco,invece il discorso sull'esogenità della moneta ... è ,se non ottocentesco,del secolo appena trascorso. Non ci sono stati al mondo con la BC al servizio dello stato. Tutto lo stampaggio che i nuovi master of universe si sono inventati è uno scambio di assets. Io ti do denaro e tu mi dai assets finanziari. Non c'è nessuna creazione di falsi diritti di ricchezza se non quella che ,l'ignoranza popolare ha accettato,che la BC strapaghi gli assets. Al momento si sta solo pensando di stampare per coprire i deficit statali(il cosidetto helicopter money ). Se ciò dovesse avvenire in futuro speriamo che si realizzi con modesti breach nella creazione di falsi diritti e con accountability degna di un'impresa privata. Hobi ----- Non c'è contraddizione con quel che ha scritto ora a proposito del bruciare gli assets in pancia a BCE?

 

  By: hobi50 on Giovedì 22 Settembre 2016 14:30

Trader,perché non viene usata. Hobi

 

  By: gianlini on Giovedì 22 Settembre 2016 14:25

Gano, sarebbe sempre interessante investigare il tempismo di certi eventi Tu pubblichi un articolo di Zerohedge negativo su DB, e paff!! parte subito un bel rally sul DAX chissà chi ha interesse ha mettere in giro certe news in certi momenti....

 

  By: traderosca on Giovedì 22 Settembre 2016 14:21

"L'importante è che abbiate capito che la furbata di Borghi ( ed altri ) è proprio di "bassa lega" visto che dimentica 11 trilioni di liquidità che prima non c'era e si focalizza invece su una manovra contabile" Hobi,come mai l'inflazione non esplode con tutta quella liquidità?

 

  By: hobi50 on Giovedì 22 Settembre 2016 13:49

Il clou della trasmissione di Paragone ( la gabbia ),ieri sera è stata la seguente domanda che Borghi ( Lega ) ha fatto a Zanetti (viceministro dell'economia ex Monti ). Se Draghi decidesse di "bruciare" i titoli di stato comprati tramite la stamperia ,cosa succederebbe ? Premessa . Io ho un'ottima opinione di Zanetti che ha una buonissima preparazione. Ma nella fattispecie non era proprio preparato. Dopo avere fatto un'imbarazzante scena muta ha biascicato un qualcosa di poco convincente. Eppure la risposta era semplice. NULLA ,non succederebbe assolutamente NULLA. Il fatto rilevante non è la manovra ,puramente CONTABILE,di consolidamento di poste attive e passive tra due soggetti nell'ambito dello Stato (Tesoro e Banca centrale ) che DI FATTO ANNULA /BRUCIA debito pubblico, ma quanto è successo nel momento della stamperia. E cioè che le quattro banche centrali più importanti del mondo occidentale hanno immesso nel sistema finanziario oltre 10 trilioni di moneta che PRIMA NON C'ERA . Questo è il fatto rilevante non il consolidato del settore pubblico che si puo fare (o non fare ) ! Ho idea che pochissimi abbiano comprese le motivazioni e le conseguenze di questo fatto eclatante. Pazientate ...pazientate ...un giorno,forse, ve lo spiegherò. L'importante è che abbiate capito che la furbata di Borghi ( ed altri ) è proprio di "bassa lega" visto che dimentica 11 trilioni di liquidità che prima non c'era e si focalizza invece su una manovra contabile .... Hobi

 

  By: Gano di Maganza on Domenica 18 Settembre 2016 11:37

 

  By: Gano di Maganza on Sabato 17 Settembre 2016 22:47

 

  By: antitrader on Sabato 17 Settembre 2016 20:16

"sui minimi assoluti per fare un dispetto a noi" Ecco, non sa mai un cazzzz questo, DB vendette i BTP PRIMA che cominciasse la crisi dello spread, da veri operatori quali sono si liberarono dei titoli italiani quando comincio' a trapelare la gustosa notiziola della cul'ona inchiavabile (solo un idiota poteva pensare che la bravata del cav potesse restare senza conseguenze). Mettitelo bene nella zucca (vuota), il bunga bunga e' costato al contribuente italiano almeno 60 miliardi. Adesso non contenti vi arriveranno addosso i danni del Bingo Bongo. E ben vi sta, somari!

 

  By: shera on Sabato 17 Settembre 2016 19:13

La parte più bella è che i manager hanno tutto l'interesse a sminuire il buco e non c'è più tempo per avere una stima reale del passivo, quindi causerà un danno enorme all'acquirente, altra banca tedesca che ha venduto il debito prestandosi alla truffa dello spread, ma chi è l'oscuro personaggio che ha reso questo possibile regalando le chiavi di casa (il debito pubblico) dalla banca d'italia alle banche private su consiglio degli uomini del fondo monetario internazionale?

 

  By: Gano di Maganza on Sabato 17 Settembre 2016 18:59

 

  By: shera on Sabato 17 Settembre 2016 18:47

Sì ne hanno altre 7000 di cause aperte ma basta questa, db è già fallita con buona pace degli s *** telli che non sanno più che pesci pigliare nel 2008 si sono salvati facendo carte false ma stavolta saranno schiacciati come degli scarafaggi

 

  By: Gano di Maganza on Sabato 17 Settembre 2016 12:56

#i#Shera> "Mi sveglio la mattina e trovo subito una notizia stupenda Dopo la schiaffone di ieri a morgan stanley un bello sberlone da 14B a deutsche bank Si dicono tutti innocenti i galeotti"#/i# ------------------------------------ Shera, è più della sua capitalizzazione... http://www.zerohedge.com/news/2016-09-15/deutsche-bank-slapped-14bn-fine-doj-over-mortgage-probe

 

  By: hobi50 on Sabato 17 Settembre 2016 12:20

http://www.bloomberg.com/news/articles/2016-09-16/deutsche-bank-investors-fret-its-legal-reserves-won-t-be-enough Spesso si leggono discorsi da tifosi di calcio. Spesso non sanno l'inglese. Ogni tanto sanno l'inglese ma non capiscono. Invece ogni tanto l'inglese lo sanno ma sono in malafede. Da qualunque parte la si mette ,sono SCARSI !!! Hobi

 

  By: shera on Venerdì 16 Settembre 2016 10:31

Mi sveglio la mattina e trovo subito una notizia stupenda ^Dopo la schiaffone di ieri a morgan stanley un bello sberlone da 14B a deutsche bank#http://www.zerohedge.com/news/2016-09-15/deutsche-bank-slapped-14bn-fine-doj-over-mortgage-probe^ Si dicono tutti innocenti i galeotti

 

  By: DOTT JOSE on Giovedì 15 Settembre 2016 17:34

ieri come oggi La base di Maricommi Taranto è già stata teatro di clamorosi arresti. La magistratura tarantina a marzo scorso ha chiuso le indagini sul cosiddetto sistema "del dieci per cento", un presunto giro di tangenti estorte agli imprenditori dell'appalto dai vertici della base. http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/09/15/news/taranto_-147807179/