Monte dei Pascoli di Siena e Banca Marche

 

  By: DOTT JOSE on Sabato 27 Febbraio 2016 11:59

l'ipocrisia dei padroni borghesial.destro.oliodiricinalnon ha limiti ho già riportato vari esempi di come gestori hedge e ricconi di wall street dicano una cosa e poi sui mercati fanno l'opposto Oggi abbiama Paulson che consiglia ai cinesi di lasciare fallire le aziende decotte, da che pulpito viene la predica http://www.zerohedge.com/news/2016-02-26/hypocrisy-defined-hank-paulson-tells-china-let-failing-companies-fail

 

  By: DOTT JOSE on Martedì 09 Febbraio 2016 19:43

Un lato positivo dell' exploit di Bernie Sanders e' chefinalmente una nuova generazione di socialisti crescerà pure in America, speriamo che crescano per bene e portino avanti le lotte operaie proletarie e popolari, Ma non mi puoi attaccare Wall Street citando dante Alighieri ! fai la figura del fighetto borghese e saccente http://bottegapartigiana.org/bernie-sanders-cita-dante-e-attacca-wall-street-con-il-sostegno-di-170-economisti-ed-esperti-finanziari/

 

  By: Gano di Maganza on Giovedì 28 Gennaio 2016 13:28

#i#Antitrader> "se vai da quelli che "il giornalino""#/i# Oramai Il Giornale, Il Corriere, La Repubblica, La Stampa, Il Fatto... non li legge più nessuno neppure dal parrucchiere...

 

  By: antitrader on Giovedì 28 Gennaio 2016 11:57

Pana, se vai da quelli che "il giornalino" e gli epsulsi per giudicare i 5stelle allora fai come quello che chiede all'oste a fianco se il vino della concorrenza e' buono. Ma insomma, lo vuoi capire o no che ti sei messo con un partito di m... io quella roba li' l'abbandonai gia' ai tempi della bolognina. I Comunisti riciclati a destra so' na' munnezza!

 

  By: pana on Giovedì 28 Gennaio 2016 10:09

i 5stelle devono seguire corsi di comunicazione curati dalla findazata di DiMaio' ?? ai ai che tegole per il m5s.. "Il nostro gruppo beneficia di enormi finanziamenti. Come vengono usati questi soldi? Sono stati stipulati contratti onerosissimi a beneficio dei soliti noti. Altro che moralizzazione. Sa, ad esempio, chi teneva i nostri corsi di comunicazione? La fidanzata di Di Maio". Serenella *** sia, in un'intervista rilasciata a Il Giornale, attacca il Movimento 5 Stelle. Dopo la sua espulsione, l'ex grillina si toglie qualche sassolino dalla scarpa e lancia accuse nei confronti dei suoi ex compagni. http://www.huffingtonpost.it/2016/01/24/ *** sia-ragazza-di-maio_n_9063340.html una risposta please, cje non sia un assordante silenzio

 

  By: shabib on Venerdì 08 Gennaio 2016 19:05

 

  By: DOTT JOSE on Martedì 05 Gennaio 2016 19:56

Oramai le bische dei padroni sono talmente truccate emanipolate che paradossalmente ci sono pure i risvolti positivi, ovvero gli hedge fund chiudonoi battenti e ridanno i soldi ai clienti,se l'ammontare diminuisce significa che la predazione destro.imperial.feudal.finanziaria ai danni della classe popolarproletarie mondiale dovrebbe diminuire (il ricco oligarca accumula un miliardo di dollari depredando un milione di proletari di circa mille dollari ciascuno, trattasi di un gioco a somma zero ) Newsky Capital chiude i battenti http://www.zerohedge.com/news/2016-01-05/first-15-billion-hedge-fund-casualty-2016-blames-hfts-making-mockery-investing

 

  By: DOTT JOSE on Venerdì 18 Dicembre 2015 20:13

Vogliono tutto, i padroni spremere per bene il proletariato lavoratore lo scrivono chiaro e tondo che stanno per sparare giganteschi cetrioloni del didietro della classe operaia E le organizzazioni sindacali (visto che trattasi di un documento per il 'rinnovamento contrattuale')? Bisogna arrivare a pag. 20 (su 22) per trovare la risposta al problema: #u#"Il rapporto con i singoli lavoratori deve essere la norma, non l'eccezione, #u#perché si possa costruire dalla base un sistema di relazioni industriali normalizzato e inclusivo". È un chiarissimo benservito alle burocrazie sindacali http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o47761:e1

 

  By: Bullfin on Mercoledì 16 Dicembre 2015 15:49

Ecco parlato troppo presto...qui la faccenda è di diritto finanziario e bancario non di bilanci bancari...e su questo mi si consenta sono esperto (visto che sono stato anche chiamato ad un convegno con avvocati come relatore)...

 

  By: hobi50 on Mercoledì 16 Dicembre 2015 15:39

I miei post sono sempre chiari. Il problema è che voi sapete un terzo di quello che sarebbe necessario per arrivare alla comprensione. Quindi non capite perché non sapete. Ed in testa c'è il vostro grande capo ( e somaro ) che quando ho citato Minsky (... le banche emettono IOU con clearing presso la BC ...) ha detto che scrivevo cose incomprensibili. Hobi

 

  By: Bullfin on Mercoledì 16 Dicembre 2015 14:27

Finalmente HObi fa un post chiaro, logico, perfetto...

 

  By: lmwillys5S on Mercoledì 16 Dicembre 2015 11:48

mah, spero al convegno si opti per 'svuotate i conti e riempite i materassi' ... vabbé ormai almeno 20 miliardi subordinati sono illiquidi ma almeno dal mio punto di vista assisterei a qualcosa di interessante per il resto concordo con Hobi anche se introdurrei lo spolpamento preliminare obbligatorio mannaggement (quattro milioni e duecentosettantamila euro di stipendio all’ex ad e dg Veneto Banca vincenzo consoli lo scorso anno ... non so se rendo) :-)

 

  By: hobi50 on Mercoledì 16 Dicembre 2015 11:31

Io sono contro ogni salvataggio statale di azionisti ed obbligazionisti. Al contrario sono assolutamente favorevole alla garanzia statale sui correntisti. Sui correntisti bisognerebbe solo fare una normativa simile a quella dell'Art. 67 della vecchia L.F. che prevedeva la revocatoria se c'era una presunzione dello stato di insolvenza ( un correntista che prende il 5% DI TASSO DI INTERESSE COL CA.ZZO deve essere tutelato). L'unica tutela ammissibile invece per azionisti ed obbligazionisti è la LEGGE. Quindi se c'è stata una truffa o è stato carpita la buona fede ( e la si dimostra in giudizio )ci sono condanne da una parte e risarcimenti dall'altra. Altrimenti vale l'impalcatura generale dello stato di diritto che non si può stravolgere alla bisogna tanto che già i latini lo avevano capito . Dura lex sed lex. Ignorantia legis non excusat. E mi dispiace per i 5 stelle che fanno del populismo di maniera (li voterò lo stesso perché sono bravi giovani ..solo un po somari e che non fanno grandi danni ). Hobi

(S)Banca Marche - Moderatore  

  By: Moderatore on Mercoledì 16 Dicembre 2015 10:51

Sabato 19 dicembre sarò all'incontro organizzato dall’associazione Me-Mmt Marche all’hotel Mastai alle ore 17,30, per provare a comprendere cosa sia accaduto nella vicenda delle “4 banche” (compresa la Banca delle Marche) e a capire come difendersi dalle nuove norme che costringeranno i risparmiatori a pagare i fallimenti degli istituti di credito. Interverranno anche il giornalista Pier Paolo Flammini e l’avvocato ed esperto di questioni giuridiche europee Marco Mori #ALLEGATO_1# Ecco che l’incontro di sabato 19 dicembre alle ore 17,30 presso l’hotel Mastai di Senigallia (uscita A14, via Abbagnano 12), si prospetta davvero interessante sia per coloro che sono stati direttamente coinvolti dall’affaire “Salva-Banche” sia per chi vuole capire in che modo rischia di evolvere il sistema del risparmio italiano nell’ambito dell’Unione Bancaria Europea: quindi dipendenti delle banche, sindacalisti, associazioni dei consumatori, politici, amministratori, esperti del settore finanziario. L’incontro, dal titolo “(S)Banca Marche – All’attacco del risparmio degli italiani, l’ultima follia in nome dell’euro e contro la Costituzione Italiana”, organizzato dall’associazione Me-Mmt Marche Economia per la Piena Occupazione, vedrà l’introduzione di Pier Paolo Flammini, giornalista marchigiano e referente regionale dell’associazione, che illustrerà le vicende che hanno condotto al “crac del risparmio”, quindi la parola passerà a Giovanni Zibordi, trader finanziario emiliani e blogger del settore tra i più apprezzati e seguiti in Italia, e l’avvocato ligure Marco Mori, esperto in questioni giuridiche e da anni in prima linea nella difesa dei principi costituzionali rispetto ai Trattati Europei. Si tratterà quindi di un approfondimento con alcuni tra i massimi esperti del settore a livello nazionale, che consentirà non soltanto di comprendere le cause che hanno portato all’azzeramento dei risparmi da parte di tanti marchigiani e non solo, ma anche di capire quali sono le vere riforme del sistema bancario, finanziario necessarie al fine di evitare altri e più gravosi casi “Banca delle Marche”, cosa che purtroppo invece si farà sempre più concreta con l’applicazione delle politiche economiche volute dalla Troika e con le regole bancarie imposte dall’Unione Europea. L’ingresso è libero ma è gradita la prenotazione. Per informazioni: marche@memmt.info, 349.1257573, 333.8869721 ^MMT Marche#http://www.memmtmarche.info/sbanca-marche-lultimo-attacco-al-risparmio-italiano-evento-a-senigallia-evento-a-senigallia/^

 

  By: cavaliere on Giovedì 26 Settembre 2013 11:24

buon giorno, ieri leggevo che L'ITALIA sta uscendo dalla recessione.. http://www.corriere.it/cronache/13_settembre_25/le-cinquecento-donne-in-coda-e-il-sogno-di-fare-la-commessa-dario-di-vico_c37aadd6-25a1-11e3-baac-128ffcce9856.shtml