La nuova civiltà

 

  By: pigreco-san on Lunedì 03 Agosto 2015 11:00

Cannabis legale, i vantaggi per le casse dello Stato Con la marijuana libera, 10 mld di beneficio per i conti pubblici. E Pil in crescita. Mentre calerebbe la spesa che il governo stanzia per la lotta alle droghe leggere http://www.today.it/cronaca/cannabis-legale-vantaggi-stato.html

 

  By: Bullfin on Sabato 01 Agosto 2015 12:38

Trovami un politico di qualsiasi schieramento che non sia incoerente come Trump.... Ce n'è poi uno eletto anche premio nobel per la pace che ora fa di tutto per provocare una guerra con la Russia...

 

  By: pana on Sabato 01 Agosto 2015 10:56

Trump fa campagna pubblicitaria per la presidenza. come molti batte sul tasto lavoro agli americani, stop immigrati..blabla. ora salta fuori che in passato ha cercao di importare migliaia di lavoratori stranieri --- sputtanascion totaleeeeeeeeee fate come dico non come faccio http://www.reuters.com/article/2015/08/01/us-usa-election-trump-exclusive-idUSKCN0Q62RQ20150801

 

  By: DOTT JOSE on Lunedì 27 Luglio 2015 21:11

SUPER cetriolone in arrivo nel chulo delle masse proletarie, mi viene il sospetto che tutta la grancassa mediatica sulla grecia fosse in realta una cortina fumogena montata ad arte dalle eurobutotecno.oligarchie finanzfeudali per distrarci dalle cose veramente importanti. Stiamo cedere la sovranitàdi intere nazioni alla merce di avide multinazionali subordina tuttora il «corpus» dei diritti umani alla prevalenza degli interessi delle imprese e del mercato. Insomma con quella norma si crea uno stato di eccezione che può essere di volta in volta invocato dalle imprese per far valere i propri diritti rispetto a normative ritenute pregiudizievoli. Una progressiva erosione della sovranità e del diritto all’autodeterminazion http://www.controlacrisi.org/notizia/Politica/2015/7/24/45315-cosi-lue-cede-il-passo-agli-interessi-dei-mercati/

 

  By: DOTT JOSE on Giovedì 23 Luglio 2015 17:54

i soldati israeliani uccidono un padre mentre tenta di soccorrere il figlio ferito http://www.infopal.it/i-soldati-israeliani-uccidono-un-padre-mentre-tenta-di-soccorrere-il-figlio-ferito/

 

  By: lutrom on Martedì 21 Luglio 2015 16:03

Giorgio ha ragione!

 

  By: giorgiofra on Martedì 21 Luglio 2015 15:29

Egregio MR. io non sostengo che i terroni siano dei fannulloni. Se dovesse capitare dalle mie parti si potrebbe rendere conto che la gente si fa un *** enorme, in confronto al quale i tedeschi sono degli scansafatiche. Il problema è il rapporto con la pubblica amministrazione, intesa come dispensatrice di privilegi di tipo feudale di cui non beneficia la gran massa di chi lavora e si fa il mazzo, ma la borghesia di origine terriera e di mentalità controriformista, piena di soldi ed arrogante come lo erano i signorotti feudali. Questi parassiti ritengono essere un loro diritto avere dei privilegi che al resto dei lavoratori sono preclusi. Sul fatto che i meridionali siano degli scansafatiche è il classico luogo comune dei deficienti che amano parlare di cose di cui non sanno un cavolo. Con queste temperature africane i miei compaesani prima che il sole sorga sono già in campagna a lavorare. E dopo aver lavorato 7 ore rientrano a casa, mangiano, fanno la pennichella e con il fresco ritornano a farse altre 5 ore di lavoro.

 

  By: MR on Martedì 21 Luglio 2015 15:12

Interessante la sindrome autorazzista italica. Sembra colpire in particolar modo i terroni che parlano male dei terroni che non fanno un *** perché sono terroni.

 

  By: antitrader on Martedì 21 Luglio 2015 13:00

Bravo Giorgio, noto con approvazione che ti sei lasciato alle spalle le favolette (buone per i fessi e a vantaggio dei deinquenti) sui rettiliani e sulla Merkel che ci affama e hai dirottato la mira verso gli "assessori" e delinquenza al contorno. Del resto, uno che vive nel mondo reale non poteva lasciarsi turlupinare da quelle baggianate li', basta che passi un'ora al bar di fronte al comune e vieni a conoscenza di tutte le porcherie che perpetrano li' dentro.

 

  By: Tuco on Martedì 21 Luglio 2015 12:54

-

 

  By: giorgiofra on Martedì 21 Luglio 2015 12:33

UNA NAZIONE DI RINCOGLIONITI Ho appena ascoltato dalla radio che ogni giorno, in Italia, vengono scattati circa 28 milioni di selfy. La cosa mi pare talmente assurda che, se fosse vera vorrebbe dire che il rincoglionimento generale ha raggiunto livelli di non ritorno. Ed effettivamente i segnali a suffragio di questa sensazione sono innumerevoli ed incontestabili. Uno di essi è la frequenza con la quale la cronaca registra, dandone ampia ed ingiustificata diffusione, la scoperta e la denuncia di un certo numero di falsi invalidi. Molti non lo sanno, ma l'importo di una pensione di invalidità al 100% è di circa 278 euro al mese, somma con la quale una persona dovrebbe vivere, e magari crescere i figli. Tale importo è enormemente inferiore al sussidio che ogni paese europeo, Grecia ed Italia esclusi, somministra ai disoccupati o a coloro che non hanno alcun reddito. Poiché in Italia se sei privo di reddito lo stato ti da un calcio in *** , e magari pretende anche il pagamento della tasi su quella mezza casa che ti hanno lasciato i genitori, chi non ha reddito in qualche modo è costretto ad arrangiarsi. Quella pensione di invalidità fasulla, come l'assunzione dei forestali, non è altro che una specie di reddito di sussistenza che lo stato, tra le 10 maggiori potenze industriali e con la pressione fiscale più alta al mondo, avrebbe il dovere di somministrare a coloro che non hanno alcun reddito. Invece fanno apparire questa massa di disgraziati come coloro che hanno portato lo stato alla bancarotta, quando nella realtà le loro ruberie. se così si possono chiamare, non rappresentano che una miserevole percentuale nella massa delle ruberie generali, perpetrate, nella gran parte dei casi, da gente "rispettabile", ad iniziare dalla sterminata pletora dei dirigenti pubblici, gran massa di incapaci fannulloni, usi ad arraffare tutto il possibile, compresi premi di produzioni abnormi e totalmente ingiustificati. Solo nella città nella quale vivo si sperperano in modo sfacciato milioni di euro l'anno, e poi non ci sono soldi per aiutare la vedova con figli che ha perso il marito e che sarebbe disposta a fare qualunque lavoro, puttana escluso. Ultimamente sono stati spesi un milione e duecentomila euro per le piste ciclabili e per le bici a noleggio. Le piste ciclabili erano ricavate disegnando sull'asfalto una linea di colore rosso che veniva oltrepassata costantemente dalle auto per la semplice ragione che le strade sono talmente strette da non consentire una vera divisione delle corsie. Fatto sta che dopo un anno non esistevano più ne piste ciclabili ne bici a noleggio. E la cosa più raccapricciante è che tutti, anche i bimbi di 6 anni, sapevano come sarebbe finita. Parlavamo del rincoglionimento generale. Ebbene, sappiate che sto scrivendo un breve saggio sulla borghesia meridionale, la vera artefice dei mali e del degrado del mezzogiorno d'Italia. Una borghesia spocchiosa e parassitaria, costantemente attaccata alla mammella pubblica e dalla quale non è mai venuto fuori un solo imprenditore. Quando in televisione appaiono le immagini dei quartieri degradati di Napoli o di Palermo non fatevi ingannare. Vogliono inculcarvi l'idea che la popolazione che li abita, che quasi sempre vive di espedienti, sia la causa dei mali del Sud. E' assolutamente falso. Quei disgraziati non sono che i frutti di una borghesia marcia, priva di ogni spirito imprenditoriale e dedita a perpetuare una situazione che da sempre li rende dei privilegiati, a scapito di una vera modernizzazione ed industrializzazione del territorio. Un connubio tra politica e borghesia nefasto sotto ogni punto di vista. Forse è per questo che la mia stima nei confronti della criminalità organizzata cresce di giorno in giorno, mentre la disistima nei confronti delle cosiddette istituzioni ha raggiunto livelli assoluti ed irreversibili.

 

  By: MR on Martedì 21 Luglio 2015 12:28

Si, ma di Diop cosa mi dici?

 

  By: pana on Martedì 21 Luglio 2015 11:11

stupenda foto stupende esempio...!!! poliziotto aiuta aiutai l razzista del kkk dopo un malore http://www.repubblica.it/esteri/2015/07/20/foto/poliziotto_nero_suprematista_ku_klux_klan-119448478/?ref=drc#1

 

  By: pana on Lunedì 20 Luglio 2015 11:29

e ci dicevano che i ku klux klan era sparito, oramai vecchio superato..solo fantasie fanno le manifestazioni!! http://www.lastampa.it/2015/07/19/esteri/scontri-in-south-carolina-alla-marcia-del-ku-klux-kan-in-difesa-della-bandiera-confederata-dssIlwMSSGPDxZAJLXaaZP/pagina.html VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

 

  By: MR on Giovedì 09 Luglio 2015 18:00

Oi Pana, hai sentito di Paolo Diop, negro picchiato perchè sostenitore di Salvini? Che ne dici?