La nuova civiltà

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Giovedì 15 Febbraio 2024 15:33

Re: La nuova civiltà  

  By: pana on Giovedì 15 Febbraio 2024 15:31

solo il 4,4% delle donne che hanno dichiarato di essere state vittima di stupro da parte di un italiano ha sporto denuncia, mentre se l’autore è straniero la frequenza della denuncia è sei volte maggiore: 24,7%”.

Gli stupri sono commessi soprattutto dagli stranieri? (lasvolta.it)

https://www.youtube.com/watch?v=ZDacuGcczuc

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Giovedì 15 Febbraio 2024 14:19

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Giovedì 15 Febbraio 2024 14:15

Re: La nuova civiltà  

  By: pana on Giovedì 15 Febbraio 2024 13:24

torturati e seviziati per ore coi ferri del camino...... 3 e   5 annii

+

sono proprio dei barbari sti africani che arrivano sui barconi vero???

sevizia e tortura i figli 

Strage di Palermo, Giovanni Barreca ha seviziato i figli e poi li ha soffocati. Oggi l'interrogatorio del muratore e dei due complici (leggo.it)

https://www.youtube.com/watch?v=ZDacuGcczuc

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Mercoledì 14 Febbraio 2024 12:06

tempo fa ho fatto 4 chiacchiere con due Vi Vi, ragazzi sui 20 anni con idee chiare

direi che la lettura di questo articolo vale i 5 minuti necessari

Intervista Esclusiva ai “Guerrieri ViVi”: Chi sono e cosa vogliono?

L’intervista che segue è frutto di un lungo scambio (di persona, al telefono e per iscritto) con uno di questi Guerrieri. Obiettivo del lavoro è di riportare in maniera più imparziale possibile il loro punto di vista, affinché il lettore abbia così modo di elaborare una propria opinione.

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Mercoledì 14 Febbraio 2024 12:05

Re: La nuova civiltà  

  By: pana on Mercoledì 14 Febbraio 2024 10:15

non era stata  debellata la peste bubbonica'???

Oregon, peste bubbonica trasmessa da uomo a gatto - la Repubblica

https://www.youtube.com/watch?v=ZDacuGcczuc

Re: La nuova civiltà  

  By: pana on Mercoledì 14 Febbraio 2024 09:45

sicuro?? a me pare proprio il logo della VOLKSWAGEN..

NON SARA TUTTO MARKETING ??

https://www.youtube.com/watch?v=ZDacuGcczuc

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Lunedì 12 Febbraio 2024 22:43

tempo fa ho fatto 4 chiacchiere con due Vi Vi, ragazzi sui 20 anni con idee chiare

direi che la lettura di questo articolo vale i 5 minuti necessari

Intervista Esclusiva ai “Guerrieri ViVi”: Chi sono e cosa vogliono?

L’intervista che segue è frutto di un lungo scambio (di persona, al telefono e per iscritto) con uno di questi Guerrieri. Obiettivo del lavoro è di riportare in maniera più imparziale possibile il loro punto di vista, affinché il lettore abbia così modo di elaborare una propria opinione.

Re: La nuova civiltà  

  By: Pestilenza on Lunedì 12 Febbraio 2024 19:37

Ah bè le "tecniche" si son sprecate..

Chiamala allora "predisposizione" o come ti pare.

Lascia pero' che io abbia paura di sta gente, per me rappresentano un serio pericolo per il futuro della razza umana.

Quella merda non doveva E NON DEVE attecchire in un mondo normale di gente normale.

Oggi son stati capaci di fare questo..domani chissà..capisciamme..

Ovviamente non meno pericolosi coloro che li manovrano come e peggio delle marionette.

La verità sta sempre nel mezzo,dicono..,immagino stia lì anche il resto della razza umana che lotta per cercare di rimanere tale.

Ma è piccolo.

 "...quanti avevano ricevuto il marchio della bestia e ne avevano adorato la statua furono uccisi e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni..."

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Lunedì 12 Febbraio 2024 18:27

non è solo questione di decerebrati, l'attacco sfrutta tecniche non casuali

La vaccinazione di massa universitaria è stata un esperimento sociologico

Circa il 30% degli studenti universitari ha contratto il COVID-19 come una malattia lieve nel 2020 prima dell’arrivo dei vaccini. Tuttavia, molte università in tutto il mondo e la maggior parte in Canada hanno imposto vaccinazioni agli studenti indipendentemente dall’infezione pregressa, dal rischio di malattie gravi e dalle controindicazioni.

Avendo il potere di bloccare l’accesso a Internet, annullare le iscrizioni e distruggere una carriera educativa, gli studenti hanno prontamente aderito. Qual è stato l’impatto sociologico dell’isolamento, della pressione, della coercizione e della minaccia di ritorsioni?

Ho contattato la sociologa medica canadese e professoressa universitaria Claudia Chaufan, MD, PhD, che ha pubblicato ampiamente su questo nuovo esperimento sociologico. 

Le proteste di massa non sono mai avvenute perché la prima mossa è stata quella di isolare gli studenti fuori dal campus per frequentare lezioni e attività su Internet.

L’indottrinamento avvenuto con e-mail, messaggi di testo e newsletter di massa ha modellato le opinioni degli studenti sui vaccini genetici. Quello che è successo dopo ed è stato pienamente esposto nelle interviste e nelle ricerche di Chaufan è stato sorprendente. 

Ecco un estratto da uno dei suoi studi.

“Per questi partecipanti, la percezione che le persone non vaccinate fossero pericolose e moralmente difettose è continuata anche quando, nel tempo, le affermazioni provenienti da fonti attendibili – funzionari della sanità pubblica o personalità mediche – hanno cominciato a scontrarsi con le loro esperienze (ad esempio, lo sviluppo di Covid-19 dopo dosi multiple dei vaccini).

Per loro, infatti, lo stato vaccinale era un indicatore di caratteristiche sociali e morali desiderabili, quindi nonostante queste esperienze continuavano a preferire socializzare solo con altre persone vaccinate. Nelle parole rivelatrici di un partecipante: Ammetto che personalmente mi sento ancora più a mio agio con le persone vaccinate perché segnala anche qualcosa su quella persona...

Confido maggiormente che le persone vaccinate stiano attente e siano semplicemente più sicure quando sono in giro. Perché confido che saranno generalmente più cauti contro la pandemia e che faranno cose come mascherarsi e prendere le distanze e non parteciperanno a grandi eventi di super diffusione”.

Questa è un'intervista avvincente e rivelatrice con uno dei più grandi sociologi del mondo. Fornisce prove concrete del fatto che la combinazione di paura, lockdown, isolamento e messaggi costanti non solo ha aiutato gli studenti a vaccinarsi, ma li ha anche convinti che la vaccinazione avesse un valore morale a fronte di indicatori oggettivi che i vaccini non erano sicuri e non funzionavano. ridurre il peso delle malattie o porre fine alla pandemia!  


 Last edited by: XTOL on Lunedì 12 Febbraio 2024 18:30, edited 1 time in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: Pestilenza on Lunedì 12 Febbraio 2024 17:52

Certo..

Ma si va a cascar sempre lì...la facile leva sui decerebrati che rappresentano il futuro schiavo ideale...

..Al netto che riescano a sopravvivere ovviamente.

 "...quanti avevano ricevuto il marchio della bestia e ne avevano adorato la statua furono uccisi e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni..."

Re: La nuova civiltà  

  By: Morphy on Lunedì 12 Febbraio 2024 17:37

E' indubbio che con il caso Cecchettin, questa faccenda del patriarcato è diventata centrale nel dibattito politico italiano. Tra le altre cose c'è anche l'intervento della Mannino a Sanremo, dove la comica ha fatto un intervento massiccio di odio verso il maschio, tale da citare come forma di vita ideale quella di certe formiche che utilizzano i maschi solo ed esclusivamente per la riproduzione e dove al vertice di comando abbiamo la Regina Madre con le sue figlie. La Mannino dice che le formiche femmine (di quella specie) valutano i maschi solo "toccandogli il pene", perché (dice lei) evidentemente non serve altro. E una volta completato l'atto di riproduzione i maschi muoiono (evviva). Nella narrazione della comica siciliana, esce in modo drammatico un odio profondo nei confronti del maschio, al punto che sia logico pensare che semmai si riuscisse a inventare lo sperma artificiale, la conseguenza più logica sarebbe quella di una soppressione del genere umano maschile (considerato inutile addirittura a gettare la spazzatura).

 

Ora, inserire la Mannino nel dibattito mediatico sul patriarcato e farlo in un driver eccezionale come Sanremo, insomma lascia veramente da pensare e si capisce come il concetto di patriarcato viene utilizzato come ULTERIORE elemento divisivo nella nostra società. Voglio dire, qui non si tratta di essere complottisti ma si tratta di essere obiettivi. Obiettivi verso il fatto che da un po' di anni piuttosto che cercare argomenti per unire la popolazione, con i media si preferisce fare il contrario, cioè dividere la gente.

 

Come sosteneva Spengler ne "Il Tramonto dell'Occidente", la nostra civiltà (quella occidentale) si è incamminata irrimediabilmente sulla Via del Tramonto...

 

Facciamo parlare questa Vecchia Ciabatta...

 

– Ho imparato a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace...

 


 Last edited by: Morphy on Lunedì 12 Febbraio 2024 17:42, edited 3 times in total.

Re: La nuova civiltà  

  By: XTOL on Lunedì 12 Febbraio 2024 15:50

Morphy, anche nella mia esperienza la maggior parte delle femmine mostra una tendenza, in alcuni ambiti, a un certo grado di sottomissione, che definirei di origine biologica.

occhio però a non generalizzare: la biologia è fatta di continuum, non di opposti