Cina vs. resto del mondo

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Venerdì 26 Novembre 2021 20:03

i turchi avranno pure la famosissima sovranita monetaria e valutaria

pero da quello che si legge preferiscono tenere ii soldi in valtuta di altir paesi..

insomma...mica si fidano tanto dellallira socvrana...

(e mi chiedo, chissa se succederebbe lo stesso fossimo tornati alla lira italiana )

si aspettano commenti dai sovran.fans del forum

"""""""" About 59% of retail bank deposits are now in foreign currencies, up from nearly 57% the week before.

 

Turks Abandon the Lira for Dollars as Currency Crisis Deepens - WSJ

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 25 Novembre 2021 08:43

<SDENG!>

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Giovedì 25 Novembre 2021 07:13

ma questa izmestieva era particolarmente scomoda per i putinisti

andava alla core di strasburgo per difendere i diritti del marito...

La donna si era rivolta alla Corte europea per i diritti dell'uomo di Strasburgo per chiedere approfondimenti sulla detenzione del marito, rinchiuso in una delle prigioni più dure della Russia

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 21:15

Putin, con quello che era rimasto della rete del KGB, ha giocato una fazione contro l'altra, e -per gli standard russi del post comunismo- ha riportato l'ordine. Ma oggettivamente in Russia ci sarebbe stata la possibilità di governare diversamente?

 

L'alternativa a Putin sarebbe stato un Berezowsky. Che poi sarebbe stato regolarmente ammazzato e sostituito dall'oligarca rivale, e così via in una guerra di fazioni. 

 

Per inciso: le sanzioni USA, che noi siamo costretti a seguire, non hanno minimamente lo scopo di provocare un "régime change" ma solo quello di non permettere di svilupparsi alla Russia, e lasciarla in questo stato di latente guerra per bande; Solo sviluppandosi economicamente, con la nascita di una middle-class, la Russia potrà diventare un paese "normale".

 

La mafia Italiana negli USA ha cessato di esistere quando gli italo americani hanno potuto mandare i propri figli al college.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 21:06

I businessman come gli oligarchi che sono riparati all'estero sono evidentemente la fazione perdente.

 

Però vedo che Kodorkowsky è sempre vivo...

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:53

ce una bella fsfilza di russi morti a londra...iniziamo con questo..per oggi

Nikolai Glushkov: Putin critic 'strangled in London home by third party

A Russian exile was strangled in his own home by a third party, a coroner has ruled.

Businessman Nikolai Glushkov, who was critical of Russian President Vladimir Putin, was found dead in New Malden in south-west London in March 2018.

West London Coroner's Court heard there was evidence to suggest his death was made to look like a suicide and there had been "third-party involvement".

Senior coroner Chinyere Inyama ruled that Mr Glushkov was unlawfully killed.

Mr Glushkov fled Russia after being accused of fraud during his time as deputy director of the Aeroflot airline, and was granted political asylum in the UK in 2010.

In 2017, during a trial in absentia, he was sentenced to eight years by a Russian court after being convicted of stealing £87m from the airline.

Mr Glushkov, 68, had been due to attend the Commercial Court in London to defend himself on 12 March, the day his body was discovered by his daughter, Natalia..

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:51

Io ho avuto una donna russa, per la quale avevo perso completamente la testa.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:44

Guarda, io avevo la prozia russa....

scappata nel 1917 insieme a mio prozio da Mosca all'Ovest, due fratelli uccisi negli Urali dai bolscevichi

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:44, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:37

Io ne ho un'ammirazione viscerale.

 

Per la loro letteratura, per i loro cori, per le loro donne, per il loro misticismo, per il loro eroismo dimostrato tantissime volte durante la II Guerra Mondiale: mentre noi abbandonavamo Roma al sacchegio delle SS i russi hanno combattuto fino all'ultimo uomo a Stalingrado, riuscendo alla fine a vincere e ad annientare intere armate tedesche... e poi a Leningrado, a Mosca, a Kursk... sù sù fino a Berlino...

 

 

>  i russi hanno una tendenza spiccatissima a formare mafie. 

 

Anche noi ;-)

 

Infatti sotto molto aspetti ci assomigliano. Sono però molto più estremi. Dev'essere per il freddo delle sterminate steppe siberiane...

 

Per altro sono capaci di atti di generosità estremi. tanti soldati italiani, invasori, sono stati salvati dalla morte e dal freddo proprio dai russi. leggiti il Sergente nella Neve.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:46, edited 6 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:30

Gianlini, ogni tanto sembra che stai scoprendo l'acqua calda. Che la Russia sia uno stato piuttosto rough lo sa anche il gatto.

--------

Ma infatti io non ne ho alcuna ammirazione, a differenza di te o di Bull.......

Spiegalo a Bull, che sogna di trasferirsi li

 

PS guarda che so tutto quello che scrivi. i russi hanno una tendenza spiccatissima a formare mafie. Pensa che il numero chiuso di licenze taxi a parigi deriva proprio dal fatto che negli anni Trenta, i primi tassisti lì erano immigrati russi e hanno ovviamente spinto per crearsi una enclave protetta


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:32, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:27

Gianlini, ogni tanto sembra che stai scoprendo l'acqua calda. Che la Russia sia uno stato piuttosto rough lo sa anche il gatto.

 

Forse perché non ne conosci la storia recente. Le privatizzazioni effettuate subito dopo il crollo dell'Unione Sovietica sono state una corsa al massacro e hanno fatto emergere i più delinquenti (e i più assistiti da capitali occidentali) che si sono appropriati dei beni dello stato in una guerra per bande, facendo emergere gli oligarghi. Uno di questi era Berezowsky, altri ben conosciuti in occidente sono Khodorkovsky e Abramovich. Ma tanti altri sono ancora in Russia, difendendo i loro interessi con milizie armate, dollari e sicari.

 

Questa gente ha rappresentato, e rappresenta ancora, un grossa fetta di potere in Russia. L'altra è rapresentata dai Siloviki, gli eredi di quelle uniche agenzie dello stato che veramente funzionavano, quelle che selezinavano i migliori. La prima fra tutte è il KGB, che ha fatto da contrappeso. Putin ha rappresentato, almeno all'inizio, la sintesi di questi due grandi poteri.

 

Dico almeno al'inizio perché ora il mondo russo sta cambiando. Ho un'amica che è financial controller in un'acciaieria, una gigantesca multinazionale russa, che appartiene -ovviamente- a un oligarca. Ma ha studiato, ha un master preso in Inghilterra e rappresenta quella classe media che sta cambiando il paese. Che non è né oligarca né silovika. Come lei ce ne saranno sempre di più. Ma in un paese come la Russia ci vorrà tempo.

 

te sei un approssimativo ;-)

 

. leggiti Il montaggio di Volkoff.

+

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:44, edited 3 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:23

Direi che possiamo sicuramente escludere il coinvolgimento di Putin

 

The wife of the ex-senator Izmestyev, who was convicted for life, died in London
In London, the wife of ex-senator Izmestyev, who was sentenced to life in prison, died due to a blood clot

MOSCOW, Nov 17 - RIA Novosti. The wife of former senator Igor Izmestyev, who was sentenced to life imprisonment for organizing murders, died in London, his lawyer Alexey Yaroshenko told RIA Novosti.

https://ria.ru/20211117/izmestev-1759423333.html


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:24, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:14

Izmestiev Igor Vladimirovich

  •  
  •  
  •  

Biography:

Igor Izmestiev was born on January 28, 1966 in Salavat. He is a graduate of Ufa Aviation Institute. 

 In 1988-1990 he served in the Soviet Army. 

In 1990-1991 he was electrical engineer of Bashneft JSC, electronics engineer in Vostok-Service and the commercial director of the Ufa trading house. 

In 1991-1993 he was deputy head of Foreign Economic Relations department at Novo-Ufa oil refinery.

In 1993-2000 he worked in senior positions in Moscow joined stock companies, in particular, as head of Corus Holding JSC.

From September 2000 he was chairman of the board of directors of shipping company Volga Shipping Company (Volga-Flot JSC, Nizhny Novgorod). At the same time in 2000 he was assistant to the chairman of the State Council of Bashkortostan Republic. 

In 2001 he was appointed representative in the Council of Federation. 

In April 2003 he was confirmed as a representative of the Council of Federation by the new composition of the State Council of Kurulta, Bashkortostan Republic. 

On November 30, 2006 at a State Council of Bashkortostan meeting deputies decided to terminate the term of Igor Izmestiev as the Council of Federation representative of the Bashkir parliament. 

On January 16, 2007 Izmestiev was arrested by National Security Service of Kyrgyzstan and handed over to their counterparts from the Russian FSB. 

On January 18, 2007 Basmanny Court of Moscow sanctioned the arrest of Izmestiev. 

On December 28, 2010 Moscow City Court sentenced Izmestiev to life imprisonment. 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:11

Husband of Russian wife who died mysteriously in London had infuriated Putin with noisy fireworks parties years before and was involved in £35m property dispute linked to Russian president

A wealthy Russian wife who died mysteriously in London is linked to an acrimonious property dispute directly involving Vladimir Putin.

'Healthy' Irina Izmestieva, 52, was this month found dead at her £15 million Kensington mansion, sparking a demand from the capital's most prominent Moscow emigre that MI5 should investigate.

Now it can be revealed that her husband Igor Izmestyev, 55, a former senator jailed in Russia, had infuriated the Kremlin leader's circle by refusing to vacate and sell the family's pink-tinted £35 million 'art nouveau castle' which was close to Putin's official residence Novo-Ogaryovo, his main home.

The bitter property dispute erupted in 2006 when Izmestieva's husband was told noise from the family's regular firework parties was annoying Putin, his then wife Lyudmila, and their two daughters, as well as distressing their pet dogs and goat called Skazka.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 24 Novembre 2021 20:05

L'Italia è sicuramente più sicura. Però non esageriamo. Ho tant* amic* russ* che stanno proprio bene. ;-)