Cina vs. resto del mondo

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Sabato 04 Dicembre 2021 16:46

Sicuramente una parte.

La corruzione esiste in Cina forse più che altrove.

L'uomo non si può cambiare.

Ma almeno molti corrotti fanno una brutta fine.

Da noi i colletti bianchi non sanno manco cos'è la galera perché il sistema democratico è corrotto  nelle istituzioni e legifera in loro favore.

Da loro sono corrotti gli uomini.

 

Viva HK

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Sabato 04 Dicembre 2021 15:31

Xtoll,Lei ha una visione distopica del mondo .

Solo chi vede un mondo distopico  può ritenere che in Cina ci sia  un regime comunista .

O che XI Jinpin voglia ripetere l'esperimento socialdemocratico.

XI Jinpin è un dittatore ,penso illuminato ma sicuramente un dittatore.

Ma con un pregio : ha fatto abbassare la testa ai grandi capitalisti cinesi.

Tempo fa in un articolo del Ft ( un po' faziosetto ) si sosteneva che il posto in cui la vita è meno sicura per i miliardari ...fosse la Cina.

Ben 72 di loro avevano avuto morti o violente ,o sospette .

viva HK 

 


 Last edited by: hobi50 on Domenica 05 Dicembre 2021 13:48, edited 2 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Peavey on Sabato 04 Dicembre 2021 09:23

risparmio sul carburrante e facilita di parcheggio..

pana, ti svelo un segreto....  il "mezzo di trasporto" piu' efficace, facile da parcheggiare e dai consumi di carburante minori ... sono le tue scarpe...

 

Sono anche piu sicure di un monopattino..  a meno che tu non porti tacchi 12.

In quel caso il rischio di cadere dalle scarpe diventa significativo.

 

Possiamo per favore accendere il cervello PRIMA di postare scemenze? di questo passo anche i pattini a rotelle  o gli sci..sarebbero "mezzo di trasporto"..  che ci trasporti? un imbecille calzato e vestito?


 Last edited by: Peavey on Sabato 04 Dicembre 2021 09:24, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Venerdì 03 Dicembre 2021 21:00

risparmio sul carburrante e facilita di parcheggio..

"quello che impariamo dalla storia è che non impariamo nulla dalla storia" Otto Von Bismark

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Peavey on Venerdì 03 Dicembre 2021 15:24

trovatemi mezzi  di trasporto che pesano meno del trasportato

e quale sarebbe di grazia il vantaggio di un mezzo di trasporto  (a ruote) che pesa meno del trasportato?

 


 Last edited by: Peavey on Venerdì 03 Dicembre 2021 19:18, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: XTOL on Venerdì 03 Dicembre 2021 15:06

l'esperimento cinese nasce vecchio: a far convivere pubblico e privato (comunismo e liberalismo) ci hanno già provato le socialdemocrazie e hanno fallito (qualcuno non se ne è ancora accorto?)

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Venerdì 03 Dicembre 2021 12:55

La Cina sta dimostrando quale sarà la strada per la sopravvivenza del capitalismo ( mi dispiace per Lmyllis che aspetterà invano che il capitalismo crolli ).

Il capitalismo ,con modalità cinesi,ha l'aria di diventare la terza via tra capitalismo e comunismo.

Già adesso parlare di comunismo cinese è un colossale errore linguistico.

Non ha senso usare la parola comunismo quando  due terzi dell'economia è nelle mani di privati e la proprietà privata immobiliare  ha soppiantato quella pubblica ,anche se a scadenza ( massimo 99 anni ).

In pratica la modalità cinese consiste di fatto nel CONTROLLO da parte del PCC delle attività delle aziende.

Il profitto è consentito ( ma non troppo ) ,e il PCC ha il controllo di particolari scelte e momenti della vita delle aziende.

E' di ieri la notizia dell'imposizione del " delisting "  alla Didi ( recente IPO a New York) per la tutela dei " bid data" relativi all'attività in Cina.

Piaccia o no,gli azionisti non hanno il diritto di quotarsi dove vogliono quando ci sono in ballo interessi nazionali.

Queste modalità cinesi mettono di fatto la "mordicchia " allo scempio della società operata dal capitalismo finanziario.

Capisco che tutto ciò non sia esportabile ( manca ,ad esempio ,in Italia qualcosa di simile alla struttura di potere del PCC e ,soprattutto XiJinpin che ha inaugurato il nuovo corso .

Ma il buon Alessandro DiBattista ed il suo movimento " su la testa " dovrebbero guardare alla Cina .

 

viva HK


 Last edited by: hobi50 on Venerdì 03 Dicembre 2021 12:56, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Giovedì 02 Dicembre 2021 20:30

trovatemi mezzi  di trasporto che pesano meno del trasportato

"quello che impariamo dalla storia è che non impariamo nulla dalla storia" Otto Von Bismark

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Mr Morphy on Giovedì 02 Dicembre 2021 19:18

Peavey: " Auto, motociclette o travolti mentre instupiditi  vaghiamo su un monopattino senza senso..."

 

Sono d'accordo con te che chi compra un monopattino ha poco cervello nella scatola cranica. Specialmente se ha superato i 40 da un pezzo...

 

Io spengo i termosifoni, io abbasso la luce, io vado in monopattino, io resto a casa, io mi vaccino, io ce la faremo...

 

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Mr Morphy on Giovedì 02 Dicembre 2021 19:14

Gianlini: "Per quanto riguarda Pechino, il problema è costituito da tutti quelli che comprano tutti questi oggetti e prodotti made in china senza farsi scrupoli di sorta."

 

E' noto che il regime cinese uccide i prigionieri di coscienza per il prelievo di organi che poi finiscono nel mercato dei trapianti per un giro d'affari di 1 miliardo di dollari all'anno. Sir Geoffry Nice (avvocato inglese che a suo tempo ha inchiodato Milosevic per i suoi crimini) si sta battendo per la liberazione dei prigionieri politici in Cina e che spesso vengono uccisi per il prelievo di organi. Questa non è una balla inventata, è la vertità.

 

E cosa dovremmo dire in questo caso? Che il problema è costitutito da tutti quelli che comprano senza scrupoli gli organi per i trapianti?

 

E poi dici che sul forum non ci sono i fans del regime comunista cinese...

 

Io spengo i termosifoni, io abbasso la luce, io vado in monopattino, io resto a casa, io mi vaccino, io ce la faremo...

 

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: XTOL on Giovedì 02 Dicembre 2021 19:08

Peavey, in Uk se ne strafottono di vax e novax.

Purtroppo qui ne hanno fatto lo strumento per il divide et impera e ci sono riusciti in pieno, adesso c'è gentaglia qui sul forum che augura di morire male a chi non si vaccina...

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: XTOL on Giovedì 02 Dicembre 2021 16:46

Cina vs. resto del mondo

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: antitrader on Giovedì 02 Dicembre 2021 13:14

Tutti questi problemi derivano dalla ricerca a qualunque costo del profitto che porta a voler

ottimizzare qualsiasi processo in funzione dell'esclusivo miglioramento del profitto.

In sostanza mancano le "scorte", comprese quelle di camionisti per cui il capitalismo

non e' stato in grado di far fronte all'aumento della domanda dovuta anche a una

disastrosa gestione della pandemia, pollai troppo labili, di durata breve e tolti troppom presto.

L'origine di questi mali e' sempre la finanza e la politica succube (della finanza).

Il padrone delle ferriere non era cosi' pirla da licenziare il camionista a causa di una

temporanea diminuzione dell'attivita', KKR invece lo fa in quanto guarda solo alla

trimestrale del mese dopo.

Il padrone delle ferriere, se guadagnava un 20% in meno, se ne sbatteva le palle,

oggi, con i multipli di borsa arrivati a valori assurdi, se guadagni du' spicci in piu'

o in meno guadagni/perdi miliardi. NVDA vale 800 miliardi con appena 11 di fatturato,

Cosa si puo' fare ? Ah, una cosa facile facile come inizio: togliere il diritto di voto

alle azioni detenute dai fondi.

P.S. Quanto alle zone svantaggiate, un volta la SIP era tenuta a coprire anche le

aree che sicuramente gestiva in perdita. Si chiama Politica, come Insegna il

Compagno XI.

 

 

 

 


 Last edited by: antitrader on Giovedì 02 Dicembre 2021 13:15, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Giovedì 02 Dicembre 2021 11:50

Se poi ha l'ardire di attraversare la Manica lo tengono lì anche senza il suo consenso

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: antitrader on Giovedì 02 Dicembre 2021 11:29

In Europa sta succedendo una cosa molto bizzarra, un camionista albanese o bulgaro, parte

da Salerno arriva in Germania, fa la consegna e poi i tedeschi gli offrono il doppio per rimanere

in Germania (tir compreso).

Insomma, come previsto e prevedibile e' gia' iniziata la lotta per accaparrarsi fino all'ultimo

negro.

 


 Last edited by: antitrader on Giovedì 02 Dicembre 2021 11:30, edited 1 time in total.