Cina vs. resto del mondo

 

  By: gianlini on Lunedì 12 Novembre 2007 11:46

gano, l'investimento nell'immobiliare, se non in una fase di grande trend tipo gli ultimi 3-4 anni, ha senso a distanza di 10-15 anni come diceva ieri Scaroni sul Corriere, non esiste praticamente possibilità di fare previsioni attendibili magari Boston la invadono le band nicaraguensi o i cinesi dello Wuhan chi lo sa?

 

  By: Gano* on Lunedì 12 Novembre 2007 11:31

Per noi gli Stati Uniti rispetto a Madrid hanno il vantaggio del cambio favorevole euro/dollaro oltre ad una maggiore dinamicita' per citta' come Manhattan e Boston, che recupereranno i prezzi sicuramente prima delle citta' spagnole; anche San Francisco e San Diego mi sembrano appetibili, ma c'e' troppo fuso orario con l' Italia.

 

  By: gianlini on Lunedì 12 Novembre 2007 11:30

vendono gli immobili per comprare l'ibex...niente di cui preoccuparsi

 

  By: marco on Lunedì 12 Novembre 2007 11:19

Un mio amico immobiliarista è stato la settimana scorsa a Madrid mi ha detto che in DUE masi i prezzi immobiliari sono scesi del 16%!!!

 

  By: GZ on Lunedì 12 Novembre 2007 11:18

il future cinese a Hong Kong fa -6% secco oggi dal top di fine ottobre a 20.800 ha perso un -22% il rame che è legato alla Cina ha perso dal massimo di ottobre da 3800 a 3080 anche lui un -23% Il Nikkei è collassato a 15.00o stanotte da un massimo di ottobre a 17520 dopo che gli ultimi dati sono da recessione

 

  By: gianlini on Lunedì 12 Novembre 2007 10:45

sabato scorso, degli amici che nulla sanno e che per nulla sono interessati ai mercati finanziari mi dicevano di aver fortemente diminuito la consistenza del loro Conto Arancio perchè avevano l'impressione che dietro potessero esserci pratiche poco chiare

 

  By: GZ on Lunedì 12 Novembre 2007 10:41

le banche americane hanno capitale, mezzi propri, tra grandi e piccole, brokers-dealer, commerciali e mortgage e casse di risparmio in media pari al 3% degli asset a bilancio le perdite per i mutui, CDO, CDS e altri derivati sul credito possono eccedere il loro capitale leggi nel weekend di gente che si preoccupa del fatto di avere i soldi presso la banca

 

  By: gianlini on Lunedì 12 Novembre 2007 10:37

inoltre, e senza alcun intendimento "razzista" ma di pura speculazione finanziaria, informati come è il trend della percentuale della popolazione di colore nelle aree (boston ad es.) a cui saresti interessato.

 

  By: Gano* on Lunedì 12 Novembre 2007 10:22

Accumulare dollari (T-Bills) puo' essere una buona idea mentre si aspetta il bottom dell' immobiliare.

 

  By: gianlini on Lunedì 12 Novembre 2007 09:30

concordo con norton magari puoi iniziare ad accumulare dollari (Tbills) poi fra 3-4-5 anni puoi comprare gli immobili il mercato immobiliare può stare sui minimi un decennio senza praticamente muoversi

 

  By: Moderator on Lunedì 12 Novembre 2007 09:23

non c'è fretta

 

  By: Gano* on Lunedì 12 Novembre 2007 02:19

Io comincio ad essere convinto che fra scoppio dei mutui subprime e dollaro basso sia giunto il momento di comprare immobili in citta' USA di prima categoria, come Boston o Manhattan.

il mondo è pieno di "subprime" - gz  

  By: GZ on Lunedì 12 Novembre 2007 01:55

Esistono mutui "subprime" in Cina, chiedono gli studenti dell'università di Pechino a un prof di Finanza ? Risposta: tutti i mutui sono "subprime" in Cina Nel senso che con i prezzi delle case triplicati negli ultimi dieci anni nelle grandi città cinesi e i mutui erogati tutti a tasso variabile a tassi sul 4% (i tassi a breve sono al 3.3%) per chi ha fatto mutui negli ultimi tre anni in Cina il costo delle rate è troppo alto rispetto al reddito e ora i tassi stanno salendo mentre le case scendono di valore Che sia la Cina, l'America, l'Italia, l'Irlanda, la Danimarca, l'Australia, la Francia, la Spagna, l'Inghilterra, Ungheria sono tutti i paesi in cui ... i) gli immobili sono saliti del 100% o 200% di prezzo e di conseguenza il valore del mutuo medio pure è raddoppiato o triplicato per quelli creati nel 2004, 2005, 2006 ii) il grosso dei mutui è stato erogato quando tassi di interesse erano stati spinti molto in basso, nel 2002-2005 iii) i mutui sono in buona parte a tasso variabile di conseguenza in tutti questi paesi si sono creati tra il 2004 a il 2007 milioni di mutui "subprime", cioè mutui che costano più di quello che il mutuatario è in grado di pagare e in cui il valore del mutuo supera quello effettivo dell'immobile, per cui sono destinati in buona parte al pignoramento Chi ha fatto il mutuo nel 1999 o 2002 ad un prezzo delle case che oggi risulta poi salito non ha grossi problemi, ma chi lo ha fatto dopo il 2003 ha preso a prestito un ammontare sproporzionato al reddito, con tassi allora molto bassi che sono ora saliti e appena le case diminuiscono di valore si ritrova un debito maggiore del valore della casa e rate che costano un 50% in più di tre anni fa. L'America è il primi paese in cui gli immobili sono scesi di prezzo parecchio perchè in America si costruisce anche molto per cui i prezzi reagiscono di più e inoltre ha alzato i tassi al 5.25% nel 2005. In altri paesi i prezzi degli immobili hanno smesso di salire perchè i mutui sono diventati più cari, la gente fa fatica a prenderli le banche stanno un attimo frenando, ma ancora non hanno cominciato a scendere perchè i tassi di interesse sono più bassi e si costruisce poco per cui il mercato è meno reattivo Ma appena in Cina, Italia, Spagna o Danimarca o Ungheria i prezzi delle case scendono un poco, avrai molti mutuatari che devono alla banca un ammontare superiore al valore della casa e simultaneamente strozzati dalle rate perchè i vari Libor sono raddoppiati dal 2003. Il mondo è pieno di "subprime" a Shangai come Miami come a Londra come a Budapest e questa storia è appena cominciata -------------------- ...I also heard this weekend from traders that concerns are rising that increasing interest rates are putting a lot of pressure on mortgage borrowers. I haven’t seen figures, and anyway the accounting is notoriously unreliable – it is widely believed that information provided on loan documents is “exaggerated” —but apparently one of the consequences of rising real estate prices may have been that in the past Chinese home-buyers have taken out mortgages whose servicing costs are as much as twice as high as a share of household income than is normally deemed prudent (roughly 25%). This may not be as a bad thing as it sounds because Chinese do save at very high levels, but most, if not all, of the mortgages in China are adjustable-rate mortgages, and so increasing interest rates by 20% this year must have been painful, and may be squeezing a lot of homeowners. This is not a new story, by the way, but perhaps the sub-prime crisis in the US has made people more sensitive to problems in the Chinese mortgage market. As an aside, two weeks ago one of my Peking University students told me that in another finance class a student had asked the professor if China has sub-prime mortgages, and the professor replied the in China all mortgages are sub-prime. He got a big laugh. He is exaggerating, of course, but it is not hard to hear some pretty hair-raising stories. The PBoC has not said anything explicitly about their own constraints in raising interest rates, but from what people are saying in the market these issues are, at the very least, being discussed intensely. As I mention in an entry on my own blog, short-term interest rates in the repo market and in the bills market China have reached unprecedented levels and one theory making the rounds is that the PBoC is allowing short-term rates to run up as a “backdoor” way of constraining liquidity. That may be because they think the standard tools of monetary policy – interest hikes, sterilization, reserve hikes, administrative measures – have not seemed to have had much effect.

 

  By: Gano* on Lunedì 12 Novembre 2007 00:17

Reggetevi: in Cina ci sono gia' 345 supermercati Carrefour, di cui 104 sono hypermarkets, per un totale di 35.414 dipendenti... (In Giappone per es. ce ne sono 7...)

 

  By: Gano* on Domenica 11 Novembre 2007 23:52

Eh? In Cina hanno i supermercati Carrefour???