Il Problema è l'Europa

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 02 Febbraio 2017 12:02

Hobi, sa qual'e' la cosa piu' bizzarra? Tutto questo bordello non l'han fatto nemmeno i compratori di Mercedes, Audi o Bmw (almeno quelli le auto cele hanno), lo hanno fatto prioncipalmente i somari che si sono andati a comprare il bilocale a Berlino o i fondi di investimento a Parigi.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:51

Anti ...Manganello ha pagato e va in giro in Mecedes.Se per caso incontra la Merkel le sputa in un occhio ( lui fra l'altro con gran piacere ).

L'inghippo ovviamente nasce prima.

E' la Buba che non vuole rapporti fiduciari  con  Banca d'Italia mentre è disposta ad intrattenerli con la BCE

E quindi entra in gioco "accredita li ...addebita la " resi oramai famosi da Tuco.

La BCE ,che però non è un ente di beneficenza ,per  accreditare la Buba dell'importo del mercedes di Manganello deve addebitare corrispondentemente la Banca d'Italia

Ma perchè non si pensi che siano i tedeschi dei malfidenti ,quando il Sig. Fritz si vuol comprare una Ferrari ,avviene ,mutatis mutandis,la stessa cosa .

A fine giornata ,se la Mercedes di Manganello costava 100.000 Euro e la Ferrari di Herr Fritz 250.000 E, avremo un Target2 CLAIM della Banca d'Italia di 150.000 E ed una corrispondente Target2 liabilities della Buba.

Ma ,meraviglia della contabilità ( solo i somari disprezzano la partita doppia ...perchè non la capiscono ),si pareggia anche il bilancio della Banca d'Italia .

Aumentano di 150.000 le sue passivita nei confronti del sistema bancario italiano pareggiate dal Target2 claim di pari importo verso la BCE.

Olè !


 Last edited by: hobi50 on Giovedì 02 Febbraio 2017 12:01, edited 3 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:47

" cos'altro deve pretendere la controparte tedesca? "


La bundesbank ci ha prestato i soldi (tramite le BCE) altrmenti il bonifico al concessionario non arrivava (nonostante Manganello fosse solvente).

Ergo, a fronte dei 50.000 incassati dal concessionario, la Germania ti ha dato la mercedes + 50.000 prestati.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:34

"la BCE ,creditore nei nostri confronti , "

nei nostri confronti, che cosa vuol dire?  è questa dicitura che è vuota di significato

nei confronti della Banca d'Italia?

e qual è il perimetro patrimoniale della Banca d'Italia? 

 

Ma poi come giustamente fa notare Nello, lui la macchina ce l'ha ma i soldi non più, il concessionario (e la Mercedes) i soldi li ha ricevuti....cos'altro deve pretendere la controparte tedesca?

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:35, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:23

La Bce ha un capitale sociale di una decina di miliardi di euro +  riserve .

Ma visto che una parte degli utili viene distribuita ogni anno alle varie BC azioniste ...non penso sia una gran roba.

Di fatto, questi debiti e crediti ( noti come Target2 liabilities e Target2 claims  ), sono, a SISTEMA EURO IN FUNZIONAMENTO ,di fatto IRREDIMILI .

In altre parole se noi RIMANIAMO  nell'Euro la BCE ,creditore nei nostri confronti ,NON HA TITOLO per intimarci il pagamento.

 

Hobi

 

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:15

"andiamo in giro con la mercedes tedesca pagata con un debito irredimibile nei confronti della BCE."


Insomma, il nostro amico Manganello l'ha pagata a sua insaputa, alla fine i suoi soldi se li e' pigliati Visco.

Al suo posto un po' mi incazzerei

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:09

Ancora peggio (o meglio)....la BCE ha un qualche patrimonio tangibile aggredibile?


 Last edited by: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:09, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Giovedì 02 Febbraio 2017 11:00

"A vantare un credito sembra siano le banche centrali nordiche. Le controparti, altre banche centrali ".

Gianlini è sbagliato quanto hai scritto.

I crediti e debiti delle varie banche centrali sono TUTTI  VERSO LA BCE.

Dal punto di vista SOSTANZIALE e CONTABILE ciò è chiaro.

Semmai possono sorgere dei problemi LEGALI sulla esigibilità di questi crediti e debiti.

Problemi che ,nei primi post con Gerry ,sono stati pure paventati perchè l'Euro è stato concepito come una COSTRUZIONE  IRREVERSIBILE.

Condeguentemente NULLA è STATO PREVISTO in caso di uscita di questo o quel paese.

Quindi come minimo bisogna NEGOZIARE.

In questi  casi i creditori hanno enormi vantaggi.

Ma come massimo si potrebbe ipotizzare che i nostri debiti siano irridimibili e i crediti dei paesi core pure.

Contabilmente tutto sarebbe a posto,legalmente ...??? boh   e sostanzialmente andiamo in giro con la mercedes tedesca pagata con un debito irredimibile nei confronti della BCE.

 

Hobi.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: NelloManga on Giovedì 02 Febbraio 2017 10:59

Tuco, ti credo sulla parola.

Ciononostante ripeto:

 

magari succedesse!

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 10:14

Mi sembra che il problema presenti un elevato contenuto di indefinitezza.

Già dire "i tedeschi di qua i tedeschi di là" è un modo di dire che però va declinato in termini reali. Nessun Helmut Schmidt o Thomas Mueller vanta alcun specifico credito nei confronti di Gianlini o Tuco.

A vantare un credito sembra siano le banche centrali nordiche. Le controparti, altre banche centrali. Qualora volessero esigere la riscossione del credito, andrebbero ad aggredire il patrimonio delle banche centrali. Presumibilmente questo patrimonio è estremamente ridotto. Possono aggredire anche beni che appartengono, ad esempio, al demanio? immagino si aprirebbero contenziosi infiniti.

L'unica soluzione che resta alla Germania è quella militare. Invade l'Italia e se la annette. Così debito e credito si fondono in capo al medesimo soggetto e si annullano a vicenda. E il Marco Tedesco è sostanzialmente allineato con la debolezza dell'Euro.


 Last edited by: gianlini on Giovedì 02 Febbraio 2017 10:16, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Tuco on Giovedì 02 Febbraio 2017 10:01

Nello, ce li hanno già sui conti!

Se convertono in Nuovi DM, automaticamente hanno pure le relative riserve.

A quel punto, con un marco pure rivalutato di un 50% a spanne, vanno sul mercato dei cambi

e fanno quel che cazz gli pare.

 

L'unico problema lo avranno sui prestiti concessi agli altri paesi in Euro...

Ma, stanne certo, usciranno quando avranno riscosso praticamente tutto, non prima.

 


 Last edited by: Tuco on Giovedì 02 Febbraio 2017 10:04, edited 5 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: NelloManga on Giovedì 02 Febbraio 2017 09:58

Se i tedeschi escono dall'Euro, finisce l'Euro e finisce la UE.

E i 750 miliardi li possono solamente sognare (hai già dimenticato ciò che ha detto hobi sulla sua esigibilità?)

Magari succedesse.

 


 Last edited by: NelloManga on Giovedì 02 Febbraio 2017 09:59, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 02 Febbraio 2017 09:05

Prende sempre piu' consistenza il sussurro secondo il quale i tedeschi si son rotte le balle, escono dall'euro, si incasssano dalla BCE i 750 miliardi di saldo target e poi con quelli si comprano mezza Europa.

Pensa che figata, tornare al marco e, contemporanemente, avere 750 miliardi di euro da spendere all'estero.

Sara' la volta buona che raddrizzano la schiena ai paesi cialtroni.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: NelloManga on Mercoledì 01 Febbraio 2017 23:49

Sempre più flebili le speranze, meglio: le illusioni, di coloro che sognano rivincite contro la Brexit.

Il Parlamento britannico ha approvato a larghissima maggioranza la legge per l'avvio delle procedure di uscita dalla UE.

 

Tutti coloro che si rifiutavano di accettare l'esito della consultazione referendaria avevano sostenuto (correttamente, secondo l'Alta Corte) che il referendum era di tipo consultivo, per cui le procedure per l'uscita della Gran Bretagna dalla UE non potevano essere avviate dal Governo, ma dovevano necessaariamente essere approvate dal Parlamento Britannico: la speranza (illusoria) era che il Parlamento ribaltasse l'esito del voto popolare.

Ciò, naturalmente, non è avvenuto; non solo, ma adesso la situazione è che la procedura di uscita è stata approvata SIA dalla maggioranza dei votanti SIA dal Parlamento. Meglio di così ...

 

 

 


 Last edited by: NelloManga on Mercoledì 01 Febbraio 2017 23:50, edited 1 time in total.

 

  By: DOTT JOSE on Martedì 04 Ottobre 2016 16:05

eccolo il vero volto della "democratica "Killary uccidere con un drone Assange prima in sala risero tutti, credevano fosse una battuta La domanda sollevò inizialmente una risata generale in sala, che si è però rapidamente spenta perché il segretario continuava a parlare in maniera concisa e decisa. Assange, dopo tutto, era secondo la Clinton un bersaglio relativamente facile, con questa alla Casa Bianca avremo una guerra mondiale http://contropiano.org/news/internazionale-news/2016/10/04/la-democratica-clinton-voleva-far-assange-un-drone-084288