Fine mercato toro

 

  By: prozac on Sabato 12 Aprile 2003 17:47

chi ne ha molti può fare una media affidabile? In teoria sì, però di solito si finisce per concentrarsi di volta in volta sull'orologio che segna l'ora che preferiamo. Così un rialzista convinto con a disposizione molti indicatori da di solito maggior importanza a quelli che in quel momento sostengono la sua idea di fondo,sottostimando gli altri.

 

  By: Paolo Gavelli on Sabato 12 Aprile 2003 17:23

chi ne ha molti può fare una media affidabile? 2ali

 

  By: prozac on Sabato 12 Aprile 2003 16:42

Leggendo questo thread mi viene in mente un vecchio proverbio : "chi ha un orologio solo sa sempre che ora è, chi ne ha 2 non lo sa mai"

 

  By: Luigi Luccarini on Venerdì 11 Aprile 2003 19:49

Scusate, ma io proprio non capisco. Tutta la fase bullish dell'ultimo periodo è stata caratterizzata dall'appiattimento progressivo di volatilità implicita del mercato, con una compiacenza che si è riflessa su vari indicatori di profondità (momentum, sentiment e put/call ratios). Le divergenze sono in atto da una quindicina di giorni almeno e quindi da due ottave questo mercato - fino a prova contraria - è tecnicamente da vendere su ogni rimbalzo. E' vero che i venditori di opzioni put hanno schiacciato la volatilità, ma è anche vero che ai livelli di open interest su certi contratti (penso solo alla barra a 27$ sul QQQ), ora potrebbero prevalere i venditori di call e quindi lasciare laterale l'andamento ancora per un po'. Il problema è che se la compiacenza aumenta, conviene restare dentro questo mercato? Io dico di no, perciò strong sell.

 

  By: michelino di notredame on Venerdì 11 Aprile 2003 19:33

sì, anche la fine della volatilita' c'entra molto. se uno sta sui derivati gli togli l'aria.

 

  By: Paolo Gavelli on Venerdì 11 Aprile 2003 19:32

Mich, io ti capisco bene (nel senso che cambio prospettiva almeno tre/quattro volte a settimana). Mi permetto un suggerimento che ultimamente mi ha molto aiutato a prevedere gli andamenti di breve (ore o giorni) In questo sito http://iw.thomsonfn.com/, la sezione i-watch dà un'idea (vaga) di quello che fanno (farebbero) gli istituzionali. Quando (come nella prima mezz'ora di oggi) sui titoli guida c'è grande prevalenza di vendite, beh, bisogna proprio prendere seriamente il segnale. Quanto all'incertezza di Mich, la si può rivedere in quel sito (siamo in buona e numerosa compagnia). 2ali

 

  By: michelino di notredame on Venerdì 11 Aprile 2003 19:29

secondo me e' ok. prima di un'onda ribassista sono sempre indeciso. del resto, se il mercato deve mandare segnali rialzisti, quando vuoi che li mandi? ecco, io quei segnali li sento. e un po' ci casco. poi aspetto le conferme, vedo che non arrivano e rinsavisco. in 40 mesi di mercato sara' la decima volta che mi succede. andrebbe meglio se staccassi il computer e non tenessi il polso al mercato 24ore su 24. e se leggessi meno analisi dei cot. solo zibordi devo leggere. per me pistacchio e spagnola grazie.

 

  By: rael on Venerdì 11 Aprile 2003 19:29

Beh quella è l'operatività più bella 8 mesi su 12 all'anno. Per questo i nostri fondi sottoperformano il benchmark, non vendono vola. Mai. Vai a sapere... O magari la vendono, e si fregano la performance. Misteri, d'altra parte la trasparenza è facoltativa nei prodotti di risparmio gestito, in Italia. Comunque male oggi, male tutta la settimana, 3 aperture su 5 vendute senza pietà a NY; minimo uno storno serio, mal che vada... mmmmhhh

 

  By: GZ on Venerdì 11 Aprile 2003 19:23

più che altro è Fine della Volatilità di recente chi guadagna è chi fa operazioni brevi, specie su titoli piccoli oppure vende opzioni (volatilità)

 

  By: rael on Venerdì 11 Aprile 2003 19:10

Michelino, accidenti, cosa c'è che non va? Buy, sell, strong buy, strong sell. Non ti riconosco più Mi ricordi l'assurdo abbinamento di gelato che facevo da piccolo: cioccolato limone, una leccata dolce, una acida. Alla fine avevo solo voglia di altro gelato. Adesso mi prendo delle stomacate di nocciola e stracciatella e mi sento un uomo maturo.

 

  By: michelino di notredame on Venerdì 11 Aprile 2003 18:51

Stock: Nasdaq 100

YAHOO aveva i minimi di fine 2000 a 25$, che poi ha bucato e infine sono diventati resistenza. Ecco, in tutto questo tempo ha fatto da 25 a 8 a 25, con un pullback fantastico. Pero' ora sulla resistenza si vedono alcune cosette che non vanno. 1. aria di triplo massimo, perche' i volumi sono in calo 2. i dati trimestrali (buoni) sono gia' usciti, e non sono serviti a rompere la resistenza (le trimestrali veramente buone sono quelle che hanno effetto sui grafici, e questo si sa)