UKRAINA e SANZIONI

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:44

Ma la probabilità che lo Stato lo scopra è dell’1%

 

premesso che di dx e sx a me frega un cazzo, non è per caso che l'elefante ben in vista in mezzo alla stanza si chiami "inefficienza"?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:37

Non disturbare i criminali

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano)

 

Mettiamoci nei panni di un delinquente a scopo di lucro: quali sono le sue paure?

1) Essere scoperto.

2) Essere arrestato.

3) Essere processato.

4) Essere condannato.

5) Scontare la pena in carcere.

6) Perdere la refurtiva.

7) Essere espulso dalla vita civile.

Immaginiamo la sua reazione quando legge le parole di Nordio e la finanziaria Meloni: roba da stappare lo champagne e ubriacarsi.

1) Col taglio delle intercettazioni, il nostro uomo correrà meno rischi di essere scoperto. Se ha ricevuto favori indebiti da pubblici ufficiali, l’abolizione dell’abuso d’ufficio impedirà ai pm di verificare se in cambio ha versato mazzette. Mazzette ancor più difficili da scoprire con la depenalizzazione dell’altro reato-spia: l’evasione fiscale con omessa o infedele dichiarazione dei redditi.

2) Col taglio della custodia cautelare in carcere, il nostro uomo correrà meno rischi di essere arrestato.

3) Così, oltre a continuare a delinquere e/o darsi alla fuga, potrà far sparire le prove, eliminare o intimidire o corrompere i testimoni e far sparire le prove: cioè aumentare la probabilità di essere prosciolto in udienza preliminare, evitando il processo.

4) Il governo vuole smantellare la Spazzacorrotti di Bonafede che blocca la prescrizione dall’appello e mantenere la Cartabia che stecchisce i processi con l’improcedibilità se durano più di due anni in appello e di uno in Cassazione: quindi, casomai qualche prova sopravviva e si arrivi al processo e alla condanna, prima di quella definitiva crescono le probabilità di prescrizione o di improcedibilità.

5) Le destre hanno escluso i reati contro la Pa dall’elenco di quelli ostativi ai benefici penitenziari: quindi, salvo che sia un contrabbandiere o un mafioso o un narco, il nostro uomo è certo che, anche nella remota ipotesi di una condanna definitiva (in media sotto i 4-5 anni), non farà un giorno in carcere: le pene sotto i 4 anni si scontano ai domiciliari e ai servizi sociali e, se eccedono un po’, si scomputa il periodo cautelare ai domiciliari. Niente galera, neppure in cartolina.

6) Con l’improcedibilità, e spesso con la prescrizione, la refurtiva è al sicuro. Quanto all’evasione fiscale, col condono sull’omessa o infedele dichiarazione, chi viene scoperto versa la somma evasa quell’anno e si tiene tutte quelle evase negli anni precedenti. Ma la probabilità che lo Stato lo scopra è dell’1% e quella che riesca a riscuotere il maltolto è il 5% dell’1%.

7) Nordio vuole abolire la Severino, quindi il nostro uomo, anche se condannato, può candidarsi in Parlamento.

 

Perché un cittadino onesto non dovrebbe darsi al crimine? Avrei voluto domandarlo l’altroieri a Nordio alla festa di FdI, dov’ero stato invitato a discuterne con lui. Ma il ministro, cioè il padrone di casa, non si è presentato al dibattito. Chissà come mai.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:18

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Lunedì 19 Dicembre 2022 07:01

oi oi oi 

ocio salvinio che se poi ti pate la fronda interna perdi un sacco di voti

Tra Salvini e Bossi il dialogo non c’è più: la corrente del Senatur prepara una lista - la Repubblica

Hamas Fighter Chases Israeli Tank With Explosive Device In Rafah | Watch What Happened - YouTube

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 18 Dicembre 2022 15:22

Questa degli appalti e' davvero pesante, spunteranno cone funghi imprese di "costruzione"

composte solo dal titolare e la segretaria trombarola.

Piglia l'appalto dall'assessore, lo subappalta a chi si fa il culo per costruire e si intasca la differenza.

E al negro che sale sui ponteggi e rischia la capoccia ? Tre cocomeri e un peperone.

E' la destra bellezze ! Quella che piace tanto ai webeti.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Domenica 18 Dicembre 2022 14:26

Basti vedere che hanno combinato col codice appalti, un via libera al subappaltamento a cascata 

per la gioia dei padroni sfruttatori che eluderanno i controlli, non saranno certo loro a cadere dai ponteggi

10 febbraio 1947 MATERIALI DI RESISTENZA STORICA GIORNO DEL RICORDO FOIBE dieci febbraio | MILLENOVECENTOQUARANTASETTE


 Last edited by: DOTT JOSE on Domenica 18 Dicembre 2022 14:28, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 18 Dicembre 2022 10:32

Cosa fa la destra? Fa appunto la destra, toglie ai poveri per dare ai ricchi.

Draghi aveva abbassato di due punti l'aliquota del 27% sui reddiri da 15.001 a 28.000.

La destra cosa fa ? riporta l'aliquota al 27% e la estende fino a 50.000 di reddito.

In soldoni cosa ha fatto ? Toglie 1700 euro di tasse ai redditi fino a 50.000 e fa pagare

a chi ha un reddito da 15.001 a 28.000.

Come e' fin tropo evidente dalla fauna del forum (quasi tutta di destra) l'individuo italico

e' stupido, c'e' chi pensa all'evento avverso nella sua zucca vuota, chi al rubinetto del gas,

chi alle calamite e chi a zampogne, fisarmoniche e al balletto del gaglioffo.

Praticamente una mandria di ignoranti analfabeti. Non ci posso credere !

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Domenica 18 Dicembre 2022 09:25

Quest'altra la voglio vedere

-----------

ormai siamo nella merda, peggio di così con questo cesso femmina decerebrata è impossibile ... ora ciancia di ridurre ulteriormente il reddito di cittadinanza agli 'occupabili' (finisce a luglio, ed in ogni caso dal primo gennaio 2024 è abolito)  ma la stronza cessa leccaculo di merda NON ci dice come fa ad occupare gli 'occupabili' ... e questa genialata la fa il prossimo anno che sarà già di suo una mazzata per noi italiani


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 18 Dicembre 2022 09:26, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Domenica 18 Dicembre 2022 08:19

Gano, la diagnosi è impietosa, l'eziologia è chiara: il vecchio rincoglionito è vittima delle spike vaccinali

fossi in lui mi rivolgerei proprio al comitato ascoltami, sono gli unici che possono tentare di aiutarlo,

ma è talmente rinscemito che se la prende anche con quelli che si sono vaccinati

poveraccio

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Sabato 17 Dicembre 2022 23:33

E basta con le tue stupidaggini da vecchio pensionato ...

Slava Cocaïnii!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 17 Dicembre 2022 23:25

Quest'altra la voglio vedere quando va a trattare il patto di stabilita', sperando

che non lo scambi per la stabilita' della spesa alla Conad.

Ma rob de matt !

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 17 Dicembre 2022 23:17

E chi sono quelli ? Reclamano la cura "contro la cura" ???

Ma non lo sanno che anche la "controcura" viene da Big Pharna ?

Ah deficiente, ma va all'ospizio va !

Visto che i congiunti non intervengono di fronte a cotanto disastro mentale posso solo presumere

che son piu' rimbambiti di te.

Non ci posso credere ! Imbecille !

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 17 Dicembre 2022 21:30

Lettera apertis verbis del Comitato Ascoltami al dr. Matteo Bassetti

Egregio dr. Matteo Bassetti,
Lieti del suo interessamento per la proiezione di Invisibili cogliamo l’opportunità di chiederLe alcune delucidazioni.

Siamo il Comitato Ascoltami, il primo e unico Comitato in Italia che raccoglie migliaia di persone che soffrono per le reazioni avverse a seguito della Vaccinazione Anti Covid-19. Non siamo delle fake news. Siamo uomini, donne, ragazze e ragazzi che hanno CREDUTO in quanto proposto da Lei e dalle istituzioni. Siamo TUTTI vaccinati e TUTTI danneggiati. Circa 120000 persone OGNI settimana interagiscono con Noi attraverso i nostri canali,molti perché inascoltati e non curati.

Volevamo chiederLe quindi delucidazioni sulle sue dichiarazioni, a nostro parere gravissime.

Partiamo da quanto da lei dichiarato:

“Trovo gravissimo che possa essere rappresentato nella sede del Comune di Genova un documentario censurato da YouTube, che prende in considerazione fake news.(…)”

Le chiediamo da illustre e stimatissimo scienziato, cosa intende Lei per fake news? Ci sono peer reviewers dietro YouTube? A noi risulta da fonti facilmente verificabili che YouTube afferisca a gruppi di azionisti che sono gli stessi principali di Pfizer e Moderna (Vanguard, Blackrock, ecc.). Illustrissimo dr. Bassetti lei conosce il conflitto d’interessi? Illustrissimo dr. Bassetti Lei condanna il conflitto d’interessi ed è a favore di una Scienza super partes? Lei davvero dà credibilità alla censura di YouTube che ha gli stessi azionisti delle case farmaceutiche? È questa la Sua Scienza che così tanto spesso invoca e si eleva a suo paladino? 

Inoltre le chiediamo spiegazioni in merito al proseguio delle sue dichiarazioni: “(…)“Spero e mi auguro che un’istituzione così prestigiosa come il Comune di Genova non dia la possibilità di trasmetterlo – dice Bassetti – se fosse trasmesso, sarebbe un pessimo messaggio per la città di Genova. Credo che questo tipo di documentari e questa modalità di guardare ai vaccini sia profondamente sbagliata. Non è questione di fare censura, ma la scienza è una cosa, la propaganda e la politica sono un’altra“.

La propaganda e la politica è ciò che cerca di fare Lei censurando, emerito dr. Bassetti. Un documentario riporta TESTIMONIANZE. Siamo ESSERI UMANI che SOFFRONO a seguito e a causa della VACCINAZIONE anti Covid-19. Cosa c’è di PROPAGANDA nel fare emergere la VERITÀ di persone che hanno creduto nella vaccinazione e hanno la vita rovinata? Cosa intende per scelte politiche? È stata una scelta politica avere a 27 anni una miocardite debilitante post vaccino? Oppure una neuropatia che impedisce la semplice deambulazione?

Nessuna propaganda politica. Noi del Comitato siamo TUTTI vaccinati e gravemente DANNEGGIATI.

Certi che arriveranno delle sue spiegazioni in merito alle nostre riflessioni. Saremo lieti di accettare le sue scuse PUBBLICHE per queste sviste, un po’ macroscopiche, ma capiamo i suoi tanti impegni.

A proposito dei suoi innumerevoli impegni, Le chiediamo se può dedicare il suo tempo a Noi, a studiarci e curarci. Siamo migliaia di cittadini che hanno creduto proprio in Lei e nella vaccinazione, se il Suo reparto ci accogliesse noi saremmo lieti di avere dei medici che SENZA pregiudizi cercheranno una CURA al danno inflitto dalla vaccinazione. 

Ci permettiamo di suggerirLe di fare più ricerca e cercare delle cure per Noi danneggiati, da medico il Suo compito dovrebbe essere CURARE, non CENSURARE la sofferenza, negarla, banalizzarla, ridicolizzarla. 

Attendiamo fiduciosi Le porte aperte del Suo reparto per trovare CURE efficaci e ridarci una vita dignitosa. Certi che da medico non si girerà dall’altra parte, saremo Lieti di incontrarla in una delle tantissime sale in Italia dove stiamo proiettando Invisibili. Lei è sempre il benvenuto, siamo davvero in molti a volerle fare delle domande.

Sperando di averLa presto tra noi, insieme alle sue scuse verso i migliaia di cittadini INVISIBILI anche stanno soffrendo da mesi (molti da più di un anno).

I nostri più cari saluti,

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Sabato 17 Dicembre 2022 15:29

 

brutta faccenda quando smotta il terreno sotto i piedi, eh, bassetto?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 17 Dicembre 2022 10:04

E gia', Cialtronia non e' una paese attrattivo per i giovani, ma e' anche vero il contrario,

i giovani italieni noderni non sono affatto individui attrattivi per l'talia.

Prendi quel tizio qui sotto, fa il bidello, a prova che il capitalismo da a tutti (o quasi) una

possibilita'.

certo, se "te le vai a cercare" qualche tegola sulla crapa bacata ti arriva:

il tizio ha fatto il "liceo delle scienze umane" praticamente i casi umani, se vai a un colloquio

ti senti rispondere: liceo de che ???

Non contento si e' laureato in comunicazione senza nemmeno avere la faccia dell'imbroglione

sparacazzate, ha la faccia del tipico "bravo ragazzo".

Infine master in marketing che cazzzzz di marketing vuoi fare se non hai le tette e il culo ?

Chiara Ferragni non ha insegnato niente (a quanto pare).

Adesso si vuole iscrivere a economia aziendale perche' vuole fare il "dirigente contabile",

Fare l'ITC invece di quella puttanana delle "scienze umane" no eh ? Almeno la partita

doppia gia' la saprebbe e magari a scuola sarebbe in segreteria.

Insomma, te le vai sempre a cercare in omaggio al libero arbitrio, se vuoi essere competitivo

fai il medico o il carpentiere, le facolta' serie lasciamole perdere, ci vuole il fisico.