UKRAINA e SANZIONI

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 23 Dicembre 2022 08:32

siamo in un marasma totale con un governo veramente imbarazzante

arrivata in aula la manovra viene subito rispedita in commissione dato che mancano le coperture per varia roba (comuni, medici, ecc.) e altra roba, 44 errori da correggere

 

Meloni: "L'Italia non accede al Mes, posso firmarlo con il sangue"

https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2022/12/22/meloni-non-puo-pagare-lo-stato-chi-aspetta-il-lavoro-dei-sogni_db69cf98-bfdc-41dc-b1b7-4c3654631dd5.html

nonostante sia stata la stessa nana incendiaria a sottocsrivere nella sua precedente esperienza di governo il mes (3 agosto 2011, consiglio dei ministri governo berlusconi IV a Napoli) continua a rinnegarlo , siamo gli unici in Europa a non averlo ratificato, la nana (di fatto, di moralità e di cervello) nell'ultimo decennio aveva sempre sostenuto l'inaccettabilità del mes perché c'è il fmi nella famosa triade decisoria, ora però grazie a quella merda di draghi il fmi c'è anche nel TPI (Transmission Protection Instrument) , si è riformata la triade anche per decidere SE la bce compra o meno il nostro debito pubblico lunare, la transalpina donna cesso sul trono bce ha detto che il tempo dei suoi acquisti infiniti è finito

https://formiche.net/2022/12/mes-bce-tpi-italia-governo/

https://www.lavoce.info/archives/99248/la-svolta-della-bce/

per vedere un centesimo dall'Europa noi dobbiamo leccare il fmi cioè gli usa, dobbiamo continuare ad essere SCHIAVI degli usa a vita

c'è chi schiavo lo nasce

io no


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 23 Dicembre 2022 08:40, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 22 Dicembre 2022 08:04

 

 

un uomo onesto (Marco) vs un pagliaccio bugiardo azzeccagarbugli (delmastro)

 


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 22 Dicembre 2022 12:28, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Mercoledì 21 Dicembre 2022 11:15

prepariamoci i popcorn...

"salvini? e un bambino, non si comporta da uomo"

CLAMOROSO AL CIBALI !

"Salvini non mi parla? Si comporta come un bambino" dice Bossi - la Repubblica

Trump can barely speak, quickly ends event & leaves stage - YouTube

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 20 Dicembre 2022 16:44

Che facce da "segretari" (o aspiranti tali).

Non ci posso credere !

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 20 Dicembre 2022 13:00

Procede a tappe forzate la deriva verso una societa' di ignoranti, analfabeti e inwebbetiti.

Leggere un articolo di giornale (magari in inglese) costa fatica.

Meglio una cazzata a 128 caratteri o il video preconfezionato che ti lascia felice (e cretino).

Gli attuali 40enni son gia' "nativi digitali", pensa cosa succedera' coi "nativi webbeti".

Non ci voglio pensare !

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 20 Dicembre 2022 10:38

Quando si sciolse la Grande Unione Sovietica successe una cosa molto divertente in Russia

e in tutti i paesi del patto di Varsavia.

La fauna locale era convinta che il loro salario dovesse essere pari (o superiore) a quelli occidentali.

Cosi' successe che chi era nelle condizioni di farlo, sostanzialmente assessori e dirigenti, si

autoattribuirono salari stellari.

Il genero di putin piglia 1 milione/anno (di dollari eh?) presso Gazprom, ed e' un ragazzotto al primo

impiego che, ovviamente, non sa fare un cazzzz.

Quanto al senegalese, quello  "scioccato" se ne torni in Senegal.

P.S. il PIL PPP e' una boiata pazzesca: se sei in Russia e pigli la pensione sociale di 75 USD/mese

sei ricco, basta che stai dentro il capanno con la pecora e hai il latte e lana aggratis.

Se pero' ti serve un'aspirina sei bel che fottuto.

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Peavey on Martedì 20 Dicembre 2022 09:44

diciamo che non manca molto?...

costringi tutti ad avere un conto in banca e tutta la parte debole della societa' passera compatta tra le grinfie della criminalita'.

 

Ah gia'  il contante favorisce l'evasione...  un po' come dire che le pistole favoriscono le rapine...  ma vietare le pistole non ha mai ridotto le rapine in Italia.

In Svizzera invece, dove chiunque ha una pistola ed un fucile in casa, le rapine sono piuttosto rare. La polizia pero' , in caso di bisogno, compare in meno di un minuto.

 

Sai cosa succede?.. che con una tassazione al livello italiano, chi fa il nero ha un vantaggio competitivo spaventoso rispetto a chi dichiara tutto.

Significa che, se non contrasti correttamente l'evasione, stai favorendo la parte peggiore della societa'. Che gode letteralmente mentre perdi tempo ad inseguire il barista che sbaglia a battere lo scontrino. Mentre sta gestendo impunemente giri da centinaia di milioni di euro.

Un cretino tempo fa disse che il limite al contante e' utile.. perche' un noto politico ritirava ogni giorno centinaia di migliaia di euro per pagare puttane e festini.

Peccato che ai tempi del politico il tetto al contante fosse persino piu' aspro di adesso. Non mi sembra che al politico (ed alla banca che forniva il contante) importasse molto.

Certo, nel frattempo il benzinaio con cinquemila euro in tasca di incasso veniva sanzionato.

 

 

Vuoi i pagamenti tracciati?  bancomat di stato GRATUITO e nessun costo per transazione. Via lo scontrino fiscale e quella follia del registratore di cassa.

Oggi abbiamo i telefoni. Ce l'hanno persino i disgraziati sbarcati ieri sera.  Eliminiamo i rottami inutili che costano e non producono nulla.I  dannati registratori di cassa.

Una app DI STATO, fatta da chi sa farle (non dal cugino dell'assessore). Pagamenti anonimi per il privato, ma in chiaro per il commerciante. Transazioni su telefono o su dispositivo analogo. Ed hai risolto.

Devi garantire l'anonimita' del pagatore... Altrimenti, ripeto,non avendo alternativa, tutta la parte debole della societa' si rivolgera' alla malavita organizzata.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Martedì 20 Dicembre 2022 08:00

'si tratta di malgoverno ! dipende da quello ! vuol dire che da qualche parte c'è qualcuno che guadagna una barca di soldi e il resto della popolazione una miseria'

 

il senegalese intorno al sesto minuto ha chiarissima la situazione. troppi ladri impuniti e sempre più impunibili in Italia, situazione incancrenitasi ancor di più in questo trentennio col nanoporco e sua servitù tipo la nana premier, situazione che ovviamente ha condizionato il nostro benessere economico (di questo passo in un decennio tra i Paesi del mondo saremo a metà classifica)  ... come diceva Marco ... 'Perché un cittadino onesto non dovrebbe darsi al crimine?' ... perché è onesto e vuole guardarsi allo specchio la mattina senza sputarsi in faccia


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 20 Dicembre 2022 08:05, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Lunedì 19 Dicembre 2022 23:50

Che desolazione l'Italia (o meglio, il popolo italiano). Finita la prima repubblica, poi giù un tuffo all'inferno...

 

 

 

– Ho imparato a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:44

Ma la probabilità che lo Stato lo scopra è dell’1%

 

premesso che di dx e sx a me frega un cazzo, non è per caso che l'elefante ben in vista in mezzo alla stanza si chiami "inefficienza"?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:37

Non disturbare i criminali

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano)

 

Mettiamoci nei panni di un delinquente a scopo di lucro: quali sono le sue paure?

1) Essere scoperto.

2) Essere arrestato.

3) Essere processato.

4) Essere condannato.

5) Scontare la pena in carcere.

6) Perdere la refurtiva.

7) Essere espulso dalla vita civile.

Immaginiamo la sua reazione quando legge le parole di Nordio e la finanziaria Meloni: roba da stappare lo champagne e ubriacarsi.

1) Col taglio delle intercettazioni, il nostro uomo correrà meno rischi di essere scoperto. Se ha ricevuto favori indebiti da pubblici ufficiali, l’abolizione dell’abuso d’ufficio impedirà ai pm di verificare se in cambio ha versato mazzette. Mazzette ancor più difficili da scoprire con la depenalizzazione dell’altro reato-spia: l’evasione fiscale con omessa o infedele dichiarazione dei redditi.

2) Col taglio della custodia cautelare in carcere, il nostro uomo correrà meno rischi di essere arrestato.

3) Così, oltre a continuare a delinquere e/o darsi alla fuga, potrà far sparire le prove, eliminare o intimidire o corrompere i testimoni e far sparire le prove: cioè aumentare la probabilità di essere prosciolto in udienza preliminare, evitando il processo.

4) Il governo vuole smantellare la Spazzacorrotti di Bonafede che blocca la prescrizione dall’appello e mantenere la Cartabia che stecchisce i processi con l’improcedibilità se durano più di due anni in appello e di uno in Cassazione: quindi, casomai qualche prova sopravviva e si arrivi al processo e alla condanna, prima di quella definitiva crescono le probabilità di prescrizione o di improcedibilità.

5) Le destre hanno escluso i reati contro la Pa dall’elenco di quelli ostativi ai benefici penitenziari: quindi, salvo che sia un contrabbandiere o un mafioso o un narco, il nostro uomo è certo che, anche nella remota ipotesi di una condanna definitiva (in media sotto i 4-5 anni), non farà un giorno in carcere: le pene sotto i 4 anni si scontano ai domiciliari e ai servizi sociali e, se eccedono un po’, si scomputa il periodo cautelare ai domiciliari. Niente galera, neppure in cartolina.

6) Con l’improcedibilità, e spesso con la prescrizione, la refurtiva è al sicuro. Quanto all’evasione fiscale, col condono sull’omessa o infedele dichiarazione, chi viene scoperto versa la somma evasa quell’anno e si tiene tutte quelle evase negli anni precedenti. Ma la probabilità che lo Stato lo scopra è dell’1% e quella che riesca a riscuotere il maltolto è il 5% dell’1%.

7) Nordio vuole abolire la Severino, quindi il nostro uomo, anche se condannato, può candidarsi in Parlamento.

 

Perché un cittadino onesto non dovrebbe darsi al crimine? Avrei voluto domandarlo l’altroieri a Nordio alla festa di FdI, dov’ero stato invitato a discuterne con lui. Ma il ministro, cioè il padrone di casa, non si è presentato al dibattito. Chissà come mai.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Lunedì 19 Dicembre 2022 08:18

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Lunedì 19 Dicembre 2022 07:01

oi oi oi 

ocio salvinio che se poi ti pate la fronda interna perdi un sacco di voti

Tra Salvini e Bossi il dialogo non c’è più: la corrente del Senatur prepara una lista - la Repubblica

Trump can barely speak, quickly ends event & leaves stage - YouTube

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 18 Dicembre 2022 15:22

Questa degli appalti e' davvero pesante, spunteranno cone funghi imprese di "costruzione"

composte solo dal titolare e la segretaria trombarola.

Piglia l'appalto dall'assessore, lo subappalta a chi si fa il culo per costruire e si intasca la differenza.

E al negro che sale sui ponteggi e rischia la capoccia ? Tre cocomeri e un peperone.

E' la destra bellezze ! Quella che piace tanto ai webeti.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Domenica 18 Dicembre 2022 14:26

Basti vedere che hanno combinato col codice appalti, un via libera al subappaltamento a cascata 

per la gioia dei padroni sfruttatori che eluderanno i controlli, non saranno certo loro a cadere dai ponteggi

10 febbraio 1947 MATERIALI DI RESISTENZA STORICA GIORNO DEL RICORDO FOIBE dieci febbraio | MILLENOVECENTOQUARANTASETTE


 Last edited by: DOTT JOSE on Domenica 18 Dicembre 2022 14:28, edited 1 time in total.