Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 13 Febbraio 2017 09:23

allora lo vogliamo chiamare perfido? fetente? putrido?

trovalo tu un aggettivo che ti piace!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 13 Febbraio 2017 09:18

Gianlini,in borsa " ignomignoso ", è ciò che è frutto di aggiottaggio o manipolazione.

Nel rialzo degli indici attuali non c'è nulla di tutto questo.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 13 Febbraio 2017 09:07

Trovo interessante che qualcuno possa anche solo marginalmente interessarsi di 'sto ragazzo viziato americano quando gli indici stanno massacrando il portafoglio di chi ha provato ad opporsi a questa ignominiosa ondata rialzista

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 13 Febbraio 2017 00:14

"Per il resto era un minestrone immangiabile.........."

 

Anti e company, allora tenetevi quella roba qui.......

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Domenica 12 Febbraio 2017 23:45

Russia Will Not 'Sell' Snowden To Trump; Here's Why

 

Questo articolo sottolinea abbastanza bene quello che dicevo stamattina.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 23:19

A) non è specificato Pro capite. SE non è specificato è prassi che sia globale e non pro persona

B) 70% servizi. Bene i servizi vanno dove sono le tasse basse e l'euro ha creato n incentivi per avere tasse basse in Germania e alte in Italia.

 


 Last edited by: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 23:22, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 12 Febbraio 2017 23:16

Bull, se sommi 16 milioni di persone sostanzialmente improduttive su un totale di 80,il tuo indice, se calcolato pro-capite dovrebbe crollare per poi risalire man mano che hai assorbito e messo al lavoro quella massa di persone.

I  ogni caso, sai quanto incide il settore industriale nell'economia tedesca?  solo il 29 %

Ben il 70 % sono servizi!.

da wikipedia:

Germany has a social market economy characterised by a highly qualified labor force, a developed infrastructure, a large capital stock, a low level of corruption,[81] and a high level of innovation.[82] It has the largest national economy in Europe, the fourth largest by nominal GDP in the world, and ranked fifth by GDP (PPP) in 2015.

The service sector contributes around 70% of the total GDP, industry 29.1%, and agriculture 0.9%.[83]

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 23:09

Ma Gian, hai problemi? sembra che tu stia passando un brutto periodo....hai problemi di salute?, qualcuno che tu conosci di caro sta male?, prendi sostanze pericolose?...

Ti vedo fuori forma...

Quello è un numero indice....e se la popolazione aumenta tu devi avere un gap nel momento dell'unificazione poi pero' essendo un indice (base 100) tutto è raffrontabile....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 12 Febbraio 2017 23:04

Cosa vuol dire tendenzialmente?'?

quel grafico lì tiene conto o no, del fatto che dopo il 1990 i tedeschi sono 16 milioni in più (su una popolazione di 80)?

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 22:07

TEndenzialmente il grafico è giusto, ma ne ho visti altri su basi professionali (dati FMI, etc) che mostravano una produttivita' italiana che si sovrapponeva allla Germania e in certi punti la superava...

Gianlini usi termini foresti per ingannare gli interlocutori?...

 

Apprendo dal somaro terun che i ladri stanno nelle Regioni...a Roma tutti santi...!!!.


 Last edited by: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 22:25, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 12 Febbraio 2017 21:51

Una cosa buona c'era nella costituzione delle Boschi: quella di diminuire in misura drastica il potere delle regioni. L'istituzione dei consigli regionali fu un meteorite che si abbate' sulla penisola provocando la moltiplicazione dei ladri, della corruzione e delle ruberie. Chi e' che difende con le unghie e con i denti le regioni (e altre congreghe locali di ladri)? Salvini e la sua pittoresca combriccola avviamente.

Per il resto era un minestrone immangiabile come ad es. il senato ambulante che, apparentemente non contava una beata mazza, ma di fatto votava le legge di bilancio e altre leggi particolari e quindi poteva mandare un governo gambe all'aria. La cosa paradossale e' che, non essendoci il voto di fiducia in senato, non potevi manco mettere la fidicia per accelerare per cui di fatto avevano un potere di interdizioni ancora maggiore di quello attuale.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Domenica 12 Febbraio 2017 21:50

Una domanda per gli espertoni.. quel grafico della produzione industriale, tiene conto della Wiedervereinigung?

Ad occhio non sembra, visto che manca la discontinuità nei dintorni del 1990....

Non escluderei che in termini pro capite la differenza fra Germania e resto d'Europa sia molto più contenuta di quanto racconti quel grafico

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 21:46

Quale possibilita' data da cosa?...il monocameralismo..?...stronzate...perche' a) gia' oggi il parlamento italiano è tra i piu' produttivi di provvedimenti in Europa b) perchè gia' ora vi è il monocameralismo governativo...a colpi di fiducia passa tutto c) non è il numero delle leggi che conta ma la QUALITA'!! d) si trasformava il SEnato in una specie di ostello della gioventu' dove si entrava e usciva, creando un caos pazzesco visto lo sfasamento delle date delle varie elezioni locali.......

Poi che altro vi era sentiamo....

Ma almeno l'hai letta?....

IO non faccio finta di niente...voglio il vero e il buon senso...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 12 Febbraio 2017 21:39

Bullfin, non scrivo un caz. perchè: 1) non capisci o fai finta. 2) l'ho già scritto diverse volte. 3) non ho mai scritto che con la costituzione

renziana sarebbe cambiato il paese,però qualche possibilità in più che con l'attuale sistema.........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 12 Febbraio 2017 21:20

Oscar, smettila di andare avanti a slogan...ti sfido a dimostrare che la Costituzione renziana cambiava il paese....se non lo fai sei un codardo...!.