Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Domenica 11 Marzo 2018 21:24

Will,

ci vogliono i numeri altrmenti e' solo chiacchiericcio (e pettegolezzo). Prendi il motore di un'utilitaria, facciamo 80 CV, son 60 Kw.

Per quanto puoi rivestire l'auto di celle fotovoltaiche al max arrivi a una superficie utile di pannelli di 2/3 metri quadri, coi quali, in condizione di massima irradiazione solare ci fai al max mezzo Kw che non serve a na' minghia in ordine di marcia. Certo, ci puoi ricaricar la batteria, ma, consideranto un consumo di 15 Kwh /100 Km ti ci vogliono 15 ore teoriche di esposizione al sole per 100 Km, in realta' ne servono almeno 30 reali.

Queste fughe in avanti (come la guida autonoma) servono solo a buttare in caciara l'auto elettrica che, al netto delle batterie ancora inadeguate, sarebbe una cosa molto seria.

Ecco cosa e' l'auto fotovoltaica  https://www.youtube.com/watch?v=ylWHvrCtczk

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 21:09

Le cose stanno mutando...il pd inizia a dire...abbiamo perso...perchè dobbiamo impelagarci a sostenere un governo.? che utilita' ha? infatti nessuna, anzi peggiora il tutto...stando all'opposizione cura le ferite e poi riparte per la prox legislatura...

Dall'altra parte La Lega dice...mah stando con Silvio non riesco a  fare niente visto che i grillini ce l'hanno a morte con loro...

Risultato M5s Lega...bene la prox volta vincera' il PD....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Domenica 11 Marzo 2018 20:50

Un pannello fotovoltaico sulla portiera, come non averci pensato prima

io alle scuole medie avevo idee simili, forse migliori, il professore mi metteva un 8 perchè era un idiota e la chiudevamo lì, se mi avesse messo un 4 mi avrebbe fatto crescere più velocemente

ora i docenti rimangono dei falliti ma si credono dei fighi, quindi se un bamboccio tira due righe è pieno di rimbambiti che gli dicono: bravo fai una startup, creati il lavoro

poi se non hai lo zio che ti fa il piano marketing e conosce giornalisti che ti spingono la merda non diventa oro, qjuindi ci arriva grazie a dio solo un millesimo delle boiate prodotte dai poppanti

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 11 Marzo 2018 20:41

disse l'asino al mulo......

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 19:44

Proprio non capisci un caz...!.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 19:00

'se fosse come dici te, lo farebbero gia'....i migliori ingegneri ce li hanno di certo, i soldi pure....' 

 

ahahahahahahahahahahahahahahahahahah ... poi quello che non capisce un tubo sono io ... ahahahahahahahah ... ti metto un Beppe d'annata ... https://www.facebook.com/beppegrillo.it/videos/10153224165756545/

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 18:56

se fosse come dici te, lo farebbero gia'....i migliori ingegneri ce li hanno di certo, i soldi pure....pure per vendere modelli molto meno costosi dei tuoi tre poppanti che hai messo...vendendole anche sottocosto ti piazzano i tre ragazzi che finalmente decidono di trovarsi un lavoro (Vero) e ciao......

Te proprio non capisci un caz...!.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 18:38

il 'se qualcuno' era anche ironico .... mi immagino il terrore tra i grandi produttori auto, tra i petrolieri, le banche, ecc. .... i 3 ragazzi sono emuli di Elon, non si fermano, Elon magari è più furbo e ti vende la sua auto con più o meno il 60% di margine di contribuzione per finanziare un sacco di roba ... culi umani su Marte compreso

 

in generale oggi diventare costruttori di auto elettriche è banale, ci riuscirebbe anche mio cugggino, marpionne & c. possono solo decidere come e quanto velocemente morire

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 18:48, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 18:24

E' ovvio che, non ha senso, due anni per la consegna di un auto (?!)....se qualcuno.....

Frasi prive di qualsiasi elemento provabile, frasi che usano il se...complimenti hai vinto il premio concretezza...va la...va la....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 18:10

'quando si parla di vaccini, centrali nucleari al brico e auto fotovoltaiche io credo a bullfin'

 

non si tratta di 'credere'

Rossi campa lui e la sua comitiva da anni senza chiedere soldi alla gente, ha trovato finanziatori palesi dai quali si è liberato senza strascichi, fa dimostrazioni presso sedi prestigiose svedesi, ha frequentazioni di alto livello .... è ovvio che il micio (in vendita da anni) funziona e che ne ha venduto parecchi senza divulgare ... ora che il baricentro del mondo è Pechino e le rinnovabili è impossibile fermarle mantenere il micio in cantina non ha senso

l'auto fotovoltaica l'abbiamo provata e comprata ... non è che abbiamo creduto a qualche immagine o fantasioso racconto ... chi vuole caccia il grano e la prenota, arriva tra la fine dell'anno prossimo e inizio 2020, a noi hanno detto che cercheranno di regalarci la consegna a domicilio, la carrozzeria in policarbonato con le celle solari è prodotta in Cina ed assemblata in Germania (varie pannellature assemblate con viti comunissime, notoriamente le riparazioni il cliente le potrà fare da solo), i cinesi hanno sottoscritto la fornitura di quanto necessario come carrozzeria per minimo 80 auto giorno, le batterie ieri erano panasonic, tra due anni si vedrà, batteria garantita 8 anni, celle solari 20 anni, per il ridesharing o il carsharing la app dicevano pronta ma non è così (d'altronde ... ok nfc ed imei ma col psd2 cambia tutto) ... è una vettura che a quel prezzo (20.000 neuro) con 10.000 km SOLARI annui non ne venderebbe 25.000 ma 25.000.000, se qualcuno di grosso decide di farla è la fine del petrolio ...

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 18:17, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 15:50

Stock: 3Com

Non ho mai detto che non ci saranno i robot....dal punti di vista amministrativo siamo distanti anni luce...parlavo con una societa' e mi diceva questo...

Per quanto riguarda la produzione...abbiamo svariti macchinari tutti industria 4.0 connessi in rete, etc....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Domenica 11 Marzo 2018 15:46

 

quando si parla di vaccini, centrali nucleari al brico e auto fotovoltaiche io credo a bullfin, ma willis è un grande, lui è un visionario

 

mentre per la robotizzazione bullfin hai preso una grossa cantonata, grave considerato che tu ci lavori... 

leggi zerohedge e dimmi se è tutto vero......

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 14:40

Caro Willis te parli facile perchè hai la vita agiata, sei la davanti al tuo focolare, con i mobili belli belli, etc...pero' prova a stare disoccupato....prova a non fare andare il riscaldamento in inverno (qui le temperature vanno giu') perchè i soldi non abbondano e ad avere 6 gradi in casa come è accaduto a me...poi ne parliamo...va....

Quei ragazzi non vendono il culo al denaro perchè hanno le spalle coperte da papa' e mamma'...dai dindini dei loro sacrifici....facile così...ma a me non è mai piaciuto pesare sulle spalle dei genitori....fare da parassita....

Io ogni dindino me lo sono sudato perchè nessuno nelle aziende mi aiutava anzi mi mettevano il bastone tra le ruote, questo perchè la gente quando vede che sei sveglio ti teme...e ho dovuto fare tutto da me...nessuno mi ha insegnato....ho sempre agito così.....mi chiedevano...sai fare questo? io....entro quanto ti serve? es. 3 settimane.....nessun problema e da lì partiva una ricerca disperata di materiale (libri, articoli di riviste di direttori finanziari, etc.) e imparavo...poi alla fine delle 3 settimane avevano il lavoro fatto...e il mio cv aumentava come competenze.....

Nessuno mi ha aiutato quando ero disoccupato....nessuno mi ha segnalato per posti vacanti (eccetto due miei amici con risultati pero' nulli)....

E io caro Willis nonostante che sono tirchio se ho un amico in difficolta' ora gli dico...ti servono soldi? bene te li do...basta che me li restituisci tra x anni non occorre che mi dai altro....

Ok?

Te a persone come me dovresti portare massimo rispetto..invece fai parte di quell'accozzaglia di gente senza spina dorsale, senza morale, che brama ai sacrifici altrui, che vuole la vita facile (tutto gratis dagli altri, etc.)....

 

 


 Last edited by: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 14:41, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 14:18

'perchè funzioni il tuo eden occorre che il 99% della gente abbia una cultura verso l'altro, verso il sociale, etc....cosa impossibile'

 

vedi Bull, ieri sono andato a provare l'auto con i pannelli solari, l'abbiamo comprata ovviamente, chiacchierando amabilmente con chi illustrava le caratteristiche dell'auto mi raccontavano delle proposte di acquisire la società che sono arrivate ai 3 ragazzi fondatori (Jona Laurin e Lavina), proposte ovviamente col solo scopo di affosare definitivamente il progetto, i 3 NON VENDONO, qualsiasi cifra gli proponi NON VENDONO perché vogliono il bene dell'Umanità

 

il fatto che sei solo come un cane e che tutti gli altri sono stronzi pronti ad incularti te lo hanno ficcato nel cranio dalla nascita, il divide et impera è indispensabile per renderti schiavo come oggi sei .... ma non tutti cedono il proprio culo per i soldi, specialmente tra i giovani la possibilità di confrontarsi ed informarsi offerta dalla Rete è in grado di sconvolgere l'establishment, senza la Rete nessuno avrebbe visto zeitgeist, senza la rete il M5S non sarebbe il primo movimento politico italiano, ecc. ecc.

10 anni e poi ti darai del coglione da solo, non servirò più neanche per questo

:-)

 

questi ragazzi NON VENDONO IL CULO AL DENARO ... ti siano di esempio


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 11 Marzo 2018 14:19, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Domenica 11 Marzo 2018 13:40

Willis, te nonostate la tua patologia psichiatrica :) di anticipare gli eventi di decenni apporti di certo una view da esaminare.

Pensare che i soldi, la proprieta' privata siano istituti eterni e' cosa assai errata. Noi siamo un nulla nell'asse temporale della storia fatta di millenni, mentre noi al piu' occupiamo 80 anni. E' ovvio che nella storia si sono succedute varie societa' dove politica-istituzioni ed economia si sono intrecciate con svariati risultati.

Siamo passati dalle dittature alle repubbliche, alle dittature ancora, al principe, all'imperatore, al vassallo, etc.

Quindi è evidente che il capitalismo (con tale istituto politico che vi è al giorno d'oggi) è arrivato ad un punto in cui la parabola sta declinando. Ora per mantenrsi tale capitalismo sta prendendo nuovi territori (Asia e un po' Africa, ma lì quelli che restano lì non hanno voglia di fare un cazzo e quindi è solo una parte dell'Africa che puo' crescere capitalisticamente parlando) per mantenersì.

Ora è evidente che l'Occidente ha raggiunto un punto di saturazione dove il saggio di profitto è altamente basso. Quindi nuove forme verranno fuori dalla sua implosione. E non nego che una tua soluzione prospettata non è da escludersi del tutto. Martin ARmstrong che non è il piu' mona di tutti ma nemmeno un genio mette il 2032 come il passaggio dal lato privato a quello pubblico....

D'altronde il sistema pensionistico fa acqua da tutte le parti e un reddito di cittadinza puo' essere proprio la soluzione...

Ora il tuo nuovo sistema comunista sancira' la fine del capitalismo e la decadenza della societa'...sicchè non credo proprio che sara' un eden perchè il sistema da te prospettato è poco incentivante all'azione e presuppone semmai una cultura del rispetto altrui che non vi è. Anzi pullula la cultura dell'opportunismo, del free rider (e sai bene che è un problema non da poco).

C'è poco da fare, perchè funzioni il tuo eden occorre che il 99% della gente abbia una cultura verso l'altro, verso il sociale, etc....cosa impossibile, perchè l'uomo è un animale e l'unico modo di agire è agire come un alveare....ma noi non siamo api, siamo piu' un branco di lupi unito si ma in lotta con gli altri banchi e sopprattuto dove il capo branco non è inammovibile....

Per quel che mi riguarda man mano che mi sto sfinendo nel lavoro inizio a desiderare di uscirne con adeguati mezzi finanziari e spassarmela....(non pensate che mi dia alla pazza gioia perchè non riesco a mettere da parte milioni di euro...) ...