Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 14 Giugno 2017 23:24

Bull, negli anni 70/80 andavi in pensione col salario intero dopo 30 anni. Nel pubblico potevi andare con 15 anni 6 mesi e un giorno e mica prendevi poco? Prendevi un buon 60/70% dello stipendio e, siccome era un'epoca senza controlli, poi ti mettevi a lavorare in nero.

L'eplosione della spesa per interessi fu invece la conseguenza del rientro dell'inflazione. Vero che negli anni 80 la duration de titoli era breve (facevano tutti i BOT), ma negli anni 90 i CCT e i BTP gia' erano estremamente diffusi, e cosi' sui titoli vecchi pagavi cedole al 10/12% mentre i tassi correnti erano gia' al 5/6%.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 14 Giugno 2017 23:12

Grazie Anti, la tabella era un'altra (e quindi rifaccio il discorso ad Oscar e Gian) e comunque le tue specie quella sotto rende benissimo l'idea...Notare il divario tra uscite ed entrate. Sono solo la parte corrente ma la parte corrente la è gran gran parte del debito.

Altro che divorzio...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 14 Giugno 2017 23:05

In cosa e' aumentata la spesa pubblica? Le pensioni. (proprio come la Grecia).

Stampa, stampa...


Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 14 Giugno 2017 22:56

Toh Bull.


Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 14 Giugno 2017 22:47

L'assessore e' riuscito a incasinare anche il lavoro autonomo. Il primo luglio entra in vigore il jobs act per gli autonomi.

Tra le altre balordaggini previste c'e' la facolta di chiedere la sospensione del contratto per 150 gg in caso di gravidanza.

Questi si son bevuti il cervello, quando un'azienda ricorre a un professionista (succede spesso nel settore elettronico/informatico) in genere c'e' estrema urgenza.

Secondo il jos act arriva una fresca fresca, firma il contratto e poi saluta: ci vediamo fra 150 gg.

Il vero lavoratore autonomo l'unica cosa che chiede e' quella che l'assessore si faccia i cazzzz sua visto che e' un rapporto contrattuale tra committente e professionista.

Invece hanno incasinato anche quello. Potevano mancare le tasse? Certo che no, per garantire i nuovi "diritti" aumentano i contributi dello 0,51%, quota che, ovviamente paghi ma non ti viene accreditata ai fini pensionistici.

Se ero ancora giovane dovevo espatriare per forza, manco l'autonomo puoi piu' fare in questo ces di paese.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Mercoledì 14 Giugno 2017 22:20

Oscar, quella famosa tabella che hai messo domenica non sai da dove salta fuori? Grazie. (almeno dimmi o si o no...). ciao caro...

 

Anche per Gianlini...Gian dove avevi trovato la tabella delle spese ed entrate pubbliche comparate che avevi messo qualche anno fa per dimostrarmi le spese anni 70?.. Grazie.


 Last edited by: Bullfin on Mercoledì 14 Giugno 2017 22:26, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 14 Giugno 2017 08:05

Tony Seba a Bruxelles, nel video prima lui poi 3 non importantisimi, poi ancora lui ... divertente il suo dialogo sbrigativo dopo 2 ore e mezzo con un totale imbecille, adoro il suo evitare di sprofondare nel dialogo con un minorato, si rischia di rimanere invischiato contro un professionista in stupidità, ebbene sì. anche in sedi importanti a Bruxelles imperversano gli imbecilli totali

 

https://webcast.ec.europa.eu/stakeholders-workshop-on-challenges-opportunities-of-automated-road-transport-13th-of-june-2017

 

sempre lui 4 giorni fa in Colorado, stessi argomenti ... https://www.youtube.com/watch?v=2b3ttqYDwF0

 

mi chiedevo, così per curiosità, quando pensate di vendere il vostro suvvone o la vostra prestigiosa ammiraglia bmw merdeces audi o quello che volete pagato magari cento gnocchetti che fra 3 o 4 anni al massimo non varrà un cazzo ?


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 14 Giugno 2017 09:25, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: -ARCO- on Mercoledì 14 Giugno 2017 00:14

Visto e considerato quanto esposto nel video quì sotto direi che Zaia sta facendo cosa buona e giusta....

https://www.youtube.com/watch?v=KzeYBwze9bA

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Martedì 13 Giugno 2017 22:06

https://www.youtube.com/watch?v=ZapndL2MzKs

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 13 Giugno 2017 15:02

In effetti ammetto di non sapere come funzionavano le banche centrali quando sono nate.

So come funzionano adesso ma quando sono nate ....boh !

Anzi ,siccome le banche ordinarie mantenevano riserve obbligatorie importanti ( assolutamente inutili ) ,penso che le BC funzionassero male.

 

Hobi

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Martedì 13 Giugno 2017 14:51

Il sistema bancario di creazione monetaria è assolutamente geniale, oltre che 

nato, in pratica, casualmente, naturalmente.


 Last edited by: Tuco on Martedì 13 Giugno 2017 14:52, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 13 Giugno 2017 14:43

Inoltre c'è quel meraviglioso e geniale sistema di creazione della moneta che è il sistema bancario.

Ovviamente ogni tanto viene "forzato dall'interno ".

Un po come i sistemi di sicurezza su internet che ogni tanto vengono violati.

Ma chi è quel fesso che pensa di rinunciarvi  perchè ogni tanto rubano qualche soldo e/o qualche identità ?

 

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Martedì 13 Giugno 2017 14:38

mah, sarà ....

aho, se qualcuno de voi s'arrapa co ethereum (pure se vale zero) mica m'offendo ... http://cobraf.com/forum/forum/scienza-energia-clima-286/topic/black-out-fusione-fredda-andrea-rossi-20889/?post=1052294#1052294

 

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 13 Giugno 2017 14:39, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Martedì 13 Giugno 2017 14:33

Le criptovalute son un esperimento bislacco, nato quasi per gioco.

Valgono Zero, il valore attribuito è prettamente aleatorio, Zero.

Non garantiscono alcuna prestazione, non son emesse da autorità nazionali, non servono per pagare le tasse,

e non hanno il dono della scarsità, visto che gli emittenti nascono come funghi.

Però qualcuno nel Deep Web, le accetta come pagamento di beni reali poco leciti... e questo ne ha stimolato la domanda.

Detto questo, la loro nascita è avvolta nel fumo, una di queste criptovalute un bel giorno

potrebbe assolvere al ruolo regolato di moneta unica mondiale, ma non ci è dato sapere

se, quale, quando.

Nel frattempo si profila una bella bolla dei tulipani 🌷,

e chi ha avuto fortuna e occhio lungo potrà arricchirsi velocemente, a patto di liberarsene rapidamente

quando cesserà la musica.


 Last edited by: Tuco on Martedì 13 Giugno 2017 14:49, edited 4 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Martedì 13 Giugno 2017 13:39

ma state ancora a parlà della borsa con le criptovalute che quadruplicano in 2 mesi ?

http://coinmarketcap.com/charts/

 

me stò a fà na seduta pissicolloggica, metti che rinsavisco ...

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 13 Giugno 2017 13:41, edited 1 time in total.