Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 17:30

Unico commento possibile a questi mercati!!!!!!

VFC!!!

https://www.youtube.com/watch?v=x4vXYm4XaCY

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 17:15

A giudicare dal DAX, che celebra la sua chiusura mensile record, forse Trump va a negoziare in nome e per conto della Germania.....

la Merkel secondo me lo ha sedotto.....


 Last edited by: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 17:20, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Venerdì 31 Marzo 2017 17:04

Gianlini,io ho già fatto la mia previsione.

Trump dovrà mollare perchè ha di fronte due ossi duri che sono la Cina e l'Europa.

Ed anche il Giappone ,nonostante il ritiro degli USA dal TTP ( o come diavolo si chiama ) ,vi è entrato insieme alla Cina.

Rammento una cosa del TTP.

Aver  abolito la giurisdizione nazionale per le controversie sostituendola con arbitrati privati.

Morale senza TTP se hai problemi in Cina od in Indonesia ( so di questi due paesi ma penso che non sarà cosa diversa da altre parti ) devi transarre perchè non puoi andare in un loro tribunale contro un locale.

Al contrario negli Usa un giudice puo sputare in un occhio al Presidente ...

Te capì ...nei commerci bisogna andare daccordo perchè si rischia di brutto : quattrini e/o guerre.

 

Hobi

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 31 Marzo 2017 16:57

Non succedera' niente di pericoloso.

 

Also sprach Zarathustra

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 16:46

che i mercati si stiano godendo gli ultimi giorni di pace?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Venerdì 31 Marzo 2017 16:43

Penso che il mondo farebbe volentieri a meno di un confronto tra USA e China.

Purtroppo i cinesi,tra i nazionalisti,sono le bestie peggiori.

 

Hobi

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 16:34

16 h16 ore fa

The meeting next week with China will be a very difficult one in that we can no longer have massive trade deficits...

 

...and job losses. American companies must be prepared to look at other alternatives.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 31 Marzo 2017 16:15

Hobi> Io penso che questa battaglia Trump la perderà.

 

Non penso che si possa fare un'affermazione di questo genere. La cancellazione del TTIP e del TPP ha gia' cambiato gli scenari mondiali. Se approvati sarebbero stati il sigillo di una globalizzazione estrema e soprattutto irreversibile. Scritta in contratti (trattati) strutturati in modo da essere punti di non ritorno. Il fatto che i media cerchino di parlarne il meno possibile (e' una sconfitta cocente per i globalisti) non significa che non sia stato un evento rilevante.

 

Come quando si parla se Trump sara' conveniente per il business (quale business?), anche qui bisogna intendersi su cosa significhi vincere o perdere la battaglia. Trump rinegoziera' molti accordi commerciali in favore degli USA? Sicuramente si'. Erigera' barriere tariffarie praticamente chiudendo gli USA al mercato esterno? Non credo proprio. 

 

PS. Che vi frega di Salvini, Grillo, Monti, Berlusconi e Renzi? Non contano niente e oramai le cose si fanno sopra alle loro teste.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Venerdì 31 Marzo 2017 16:21, edited 6 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Venerdì 31 Marzo 2017 15:59

vabbe' tolto l'ululare senza senso di Oscar, ottima intuizione di Gianlini...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Venerdì 31 Marzo 2017 15:43

"Comunque ho una brutta impressione che Salvini verra' fagocitato da Silvio e questo è un grande grande male..."

 

Salvini,farà la fine di Bossi con tesoriere Belsito ed i fondi in Tanzania..rob de matt

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 31 Marzo 2017 15:20

Bull, al  massimo Silvio potrà tirare 4-5 anni ancora....

Salvini se è furbo nel frattempo si tiene un po' in disparte (altrimenti in effetti può bruciarsi).....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Venerdì 31 Marzo 2017 15:19

E intanto che il MIb va su qui si parla di politica con i magnifici 4 aperti...invece che pensare come salvarsi il KUL (ma è tutto paper e allora non ci sono problemi).

Comunque ho una brutta impressione che Salvini verra' fagocitato da Silvio e questo è un grande grande male...

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Venerdì 31 Marzo 2017 14:48

Anti,il dibattito politico cui dobbiamo assistere quotidianamente è di infimo livello.

Anche i 5 stelle  ,giovani  e certamente volenterosi,  non riescono ogni tanto a non incappare nelle boiate pazzesche della narrazione politica oramai ostagggio degli insegnamenti del Cavaliere e del suo migliore allievo ,cioè Renzi

Così Io ho messo in conto che dicano cazzate e che ci sia qualcuno di loro che crede pure alle scie chimiche.

Meglio degli altri che sono delinquenti professionisti.

Però ogni tanto ho bisogno di intelligenza.

Ieri pomeriggio sono andato ad un convegno sull'Europa ( politica non economia ).

Mi sono sentito come quando quel pagliaccio di Berlusconi è stato cacciato e sostituito dalla sobrietà di Monti.

Aria pulita .

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Venerdì 31 Marzo 2017 15:04, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Venerdì 31 Marzo 2017 14:24

Alla fine salvini tornera' moggio moggio a scodinzolare dal cavaliere (anche perche' adesso possono davvero vincere).

E cosa raccontera' ai suo seguito variopinto? Raccontera' che il cav ha accettato la moneta parallela e quindi l'accordo si puo' chiudere.

Poi quando l'Europa li prendera' a fischi e pernacchia su quella boiata della moneta parallela (che ha contagiato perfino i 5S) i danni saranno ormai stati fatti e la poltrona conquistata.

Andare avanti e indietro a Buxelles comincia ad essere faticoso, meglio accomodarsi a Roma Ladrona.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Venerdì 31 Marzo 2017 13:52

"I dazi dovrebbero essere il terrore dei mercati e invece (almeno fino adesso) se ne infischiano "

 

Io penso che questa battaglia Trump la perderà.

Europa per un motivo e Cina per un altro ridurranno il trumpanaro a più miti consigli.

La border tax poi mi sembra un flagello per l'economia e mi sorprenderei che cercassero di applicarla sistematicamente.

Potrebbe però spezzare le reni al Messico ..questo si.

 

Hobi