Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:48

qui parla di 10 miliardi (sostanzialmente ci avevo azzeccato (66 vs 10))

 

L’Italia è tra i Paesi più avanzati nel comparto aerospaziale. L’industria aerospaziale italiana, infatti, si posiziona al quarto posto in Europa e al settimo su scala mondiale. Dei 13 miliardi di euro di ricavi l’anno, oltre la metà (sette miliardi di euro) vengono dall’export. Il fatturato annuo si aggira intorno ai dieci miliardi di euro e il giro d’affari dell’intero settore è pari all’1% del Prodotto interno lordo. Le industrie dell’aerospazio danno lavoro a un numero compreso tra i 50 mila e i 60 mila dipendenti (di cui circa 20 mila sono ingegneri impegnati nel campo della ricerca e della produttività) e “coinvolgono” numerose Pmi e molte imprese di media grandezza.

http://www.t-mag.it/2014/06/18/lindustria-aerospaziale-in-italia/

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:51, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:44

Non so se sono dati attuali ma ho trovato questo:

 

È il caso del settore aeronautico ed aerospaziale. In Italia, sono circa 40 mila gli addetti operanti in questo ambito e sono dislocati, per lo più, in Piemonte, Campania, Lombardia e Puglia. I distretti presenti in queste quattro Regioni formano, insieme ad altre realtà, il CTNA (Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio). Si contano approssimativamente 500 aziende ed un fatturato che si aggira intorno agli 8 mld di euro.

http://www.smarknews.it/smark/lavorare-nel-comparto-aerospaziale/

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 25 Settembre 2018 12:35

ma nel settore aereospace ci saranno anche altre aziende oltre a leonardo...

quanto e il totale?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:25

Il fatturato di Leonardo (complessivo nel mondo) è di 11 miliardi, la moda italiana (produzione made in Italy) vale 66 miliardi

Gano, stai un po' perdendo punti nella mia considerazione

Sono dati abbastnza di dominio comune questi.


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:27, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:22

"Che poi con la moda entrino dieci volte più soldi che con l'aerospaziale non ci credo."

Ragazzi, ma state scherzando???

Che poi avere la tecnologia che ti permette di abbattere un missile o far volare un elicottero sia utile, non ci piove, ma sull'impatto sull'economia del paese bisogna avere le idee chiare!

La moda italiana vale il 4% del Pil.

Fatturati e utili corrono di più che nella manifattura italiana
Le aziende sotto la lente di Mediobanca nel 2016 hanno complessivamente fatturato 66,1 miliardi di euro. Si tratta del 4% circa del pil italiano. Considerando quelle strettamente manifatturiere il giro d'affari ha raggiunto 57,6 miliardi di euro,

https://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-02-14/la-moda-italiana-vale-4percento-pil-ma-griffe-francesi-guadagnano-piu--170141.shtml?uuid=AEtYT1zD


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:23, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 12:20

La moda oramai è scappata da mani italiane o comunque sta scappando. Lo hai scritto tu prima. Quando prendi una poszione non dovresti cambiarla.

 

L'aerospaziale è ancora saldo.

 

Che poi con la moda entrino dieci volte più soldi che con l'aerospaziale non ci credo. Quando leggo di queste affermazioni vorrei vedere la fonte. A meno che tu non abbia letto anche questo su Io Donna... ;-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:16

Secondo me con la moda in Italia entrano almeno dieci volte tanti soldi che con gli elicotteri. (fra gli uomini più ricchi al mondo c'è il titolare di Zara, non ricordo invece elicotteristi)

Ma come si vede dall'articolo sulla NY di Europa, io non capisco niente.....;)

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 12:18, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Martedì 25 Settembre 2018 12:15

La moda è la cosa più cretina e vanesia possa esistere. Però esiste grazie alle donne.

E' un settore facilmente falsificabile, soggetto a repentini travagli della fortuna, in qualsiasi senso.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Martedì 25 Settembre 2018 12:13

Io credo molto in Leonardo, spero la Fede ripaghi...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 12:11

Tecnologia made in Italy (per ora).

 

E comunque sono soldi che vanno alla casa madre che può usarli in  ricerca e sviluppo qui da noi (fino che dura e fino che difendiamo con le unghie e coi denti il settore). D'altronde pretendere che l'USAF compri elicotteri assemblati all'estero è un sogno che solo Gianlini può avere.

 

Insomma, il sogno di uno che legge su Io Donna che Milano è la NY d'Europa ;-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 12:07

Tecnologia made in Italy (per ora).

 

E comunque sono soldi che vanno alla casa madre che può usarli in  ricerca e sviluppo qui da noi (fino che dura e fino che difendiamo con le unghie e coi denti il settore). D'altronde pretendere che l'USAF compri elicotteri assemblati all'estero è un sogno che solo Gianlini o un qualcun altro fuori dal mondo può avere.

 

Insomma, uno che legge su Io Donna che Milano è la NY d'Europa ;-)


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 12:09, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 11:57

peccato che vengano prodotti all'estero

"gli elicotteri AW139 attualmente in servizio sono oltre novecento in tutto il mondo, e hanno accumulato finora oltre due milioni di ore di volo. Di questi novecento elicotteri operativi, 260 sono stati assemblati nello stabilimento Leonardo di Philadelphia. Nello stesso sito produttivo dove verranno costruiti gli 84 elicotteri della fornitura appena ottenuta dall’Us Air Force


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 11:59, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 11:53

A Leonardo e Boeing una commessa Usa da 2,4 miliardi di dollari​

 

L'aerospaziale è l'unico settore che (forse) ci resterà. Difendiamolo bene.

 

Fanculo Versace.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 25 Settembre 2018 11:20

Guarda un po',....ma non era una città senza alcuna attrattiva? Leggo bene? la NY di Europa? ma non era un cretino quello che lo scriveva qui qualche anno fa?

È stata una Fashion Week eccitante. E Milano è la grande protagonista

Emporio Armani dentro Linate, Missoni tra i grattacieli di CityLife, Prada nella nuova torre della Fondazione, Moncler alla fabbrica Orobia: per la primavera estate 2019 gli stilisti hanno riscoperto i luoghi vecchi e nuovi della città più internazionale d'Italia. Che è già diventata la New York d'Europa

https://www.iodonna.it/moda/news-eventi/2018/09/24/fashion-week-eccitante-milano-grande-protagonista/?intcmp=iod_hpcor_articolo&refresh_ce-cp

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Settembre 2018 11:14

Pana ma come: "anche Versace è andata...."

 

ma ... ma ... non capisco, ci avevano detto che rinunciando alla sovranità monetaria.... ma com'è possibile? Gli Stati Uniti hanno la moneta sovrana e ci hanno preso Versace ?

 

Ma com'è possibile, Pana? Illuminami, proprio non capisco...