Nuova tassazione e consumi

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: Bullfin on Domenica 01 Gennaio 2017 21:16

Neofita, la soluzione e' il salario di cittadinanza, e non perche' sono Grillino, a una cosa del genere ci avevo pensato ben prima di Grillo. Nel capitalismo il salario altro non e' che un prezzo e, come ben sai il prezzo lo fa il mercato. Inutile prendersela con Soros, i banchieri, i rettiliani etc.... quando un mestiere (tipo quello del'impiegato o dell'insegnante) perde valore nel senso che c'e' eccesso di disponibilita' di braccia disposti a fare quel mestiere li' e' inevitabile, nel capitalismo, che il prezzo debba scendere. Il costo del lavoro e' la componente piu' pesante del prezzo alla produzione e, in un regime di concorrenza, il singolo imprenditore non puo' decidere di aumentarlo pena esse sbattuto fuori dal mercato. Come contropartita hai la disponibilita' di prezzi al dettaglio piu' contenuti.

 

 

 

QUESTE SONO IDIOZIE BELLE E BUONE PERCHè IL SALARIO DEGLI ITALIANI è TRA I PIU' BASSI D'EUROPA. L'IMPRENDITORE INVECE TROVA IL PROBLEMA NON NEL SALARIO MA NELLA DIFFERENZA CHE VI è TRA RETRIBUZIONE NETTA E COSTO LORDO AZIENDALE.!!!.

Il solo fatto di lasciare il mercato LIBERO e non solo libero nelle componenti che fanno piu' comodo quando si ciarla in un forum quindi anche nel cambio tu hai un Pil italiano che schizza come un missile che va verso la luna....

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: antitrader on Domenica 01 Gennaio 2017 21:03

Neofita, la soluzione e' il salario di cittadinanza, e non perche' sono Grillino, a una cosa del genere ci avevo pensato ben prima di Grillo.

Nel capitalismo il salario altro non e' che un prezzo e, come ben sai il prezzo lo fa il mercato. Inutile prendersela con Soros, i banchieri, i rettiliani etc.... quando un mestiere (tipo quello del'impiegato o dell'insegnante) perde valore nel senso che c'e' eccesso di disponibilita' di braccia disposti a fare quel mestiere li' e' inevitabile, nel capitalismo, che il prezzo debba scendere.

Il costo del lavoro e' la componente piu' pesante del prezzo alla produzione e, in un regime di concorrenza, il singolo imprenditore non puo' decidere di aumentarlo pena esse sbattuto fuori dal mercato. Come contropartita hai la disponibilita' di prezzi al dettaglio piu' contenuti.

Il settore pubblico invece e' immune da concorrenza e quindi i salari, in questo momento, sono addirittura abnormi e questa e' una cosa nefasta e funesta in quanto spinge al rialzo la tassazione e al ribasso la competitivita' del paese.

Oggi mi han raccontato un aneddoto alquanto bizzarro: un tizio e' stato di recente licenziato, siccome ha minacciato di fare causa l'azienda gli ha riconosciuto un anno di buona uscita (prassi che in Svizzera o in Germania non esiste). ovviamente il tizio prende anche l'indennita' di disoccupazione pari all'80% del salario, sommando vien fuori che per una anno stara' a fare un cazzzz prendendo il 180% di quando lavorava, ecco questi sono tutti soldi che potrebbero alimentare il salario di cittadinanza (e tenere indenni le aziende dalle angherie dei tribunali).

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: Bullfin on Domenica 01 Gennaio 2017 15:59

Eccolo la' gli effetti dei prosecchi della mezzanotte.... Ma dimmi o sommo Oscar te di che classe fai parte.....del glorioso popolo operaio? oppure sei un grande capitalista che si è arricchito facendo attivita' da apportanti nulla alla societa'?....ecco si questa tua categoria a cui TU fai parte è quella del peggio del peggio...!!!!!!!!!.

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: traderosca on Domenica 01 Gennaio 2017 15:52

"Ancora a ciarlare di classe media (il peggio del peggio)."

 

La grande verità !!!!!!

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: Bullfin on Domenica 01 Gennaio 2017 14:27

che bisogno c'è di sparare epiteti a mitraglia?

 

detto dalla verginella pudica educata in colleggio svizzero del forum....ma rob de mat!!!...

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: XTOL on Domenica 01 Gennaio 2017 14:04

lutrom, sei diventato più sgradevole di mr spock...

che bisogno c'è di sparare epiteti a mitraglia?

anti, possibile non vedere il collegamento tra assessore e potere centrale?

possibile non vedere che più il potere si allontana dai singoli, più è corrotto?

da ascoltare questo minuto di intervento di uno che parla chiaro:

L’UNICO DISCORSO CHE HA SENSO FARE AL PARLAMENTO EUROPEO

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: neofita on Domenica 01 Gennaio 2017 13:48

anti tu che ti poni una spanna o anche due sopra gli altri e quindi fai parte di una schiera di personaggini

intellettuali di sinistra radical chic che la sanno lunga

anzi

la sanno solo loro

invece di sparare sul popolo italiota e sulla classe media cerca di aiutarmi, illuminami

qual e' la soluzione il comunismo che non abbiamo voluto?

dai spiegami un po'  cosi alle prossime elezioni se mai le faranno avro' un idea di chi votare

PS  cerca di non ignorarmi anche se so neofita magari puoi abbassarti per un attimino dal piedistallo

 

 

 

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: Bullfin on Domenica 01 Gennaio 2017 13:28

Ancora a ciarlare di classe media (il peggio del peggio).

 

 

Saro' con il nuovo anno, sintetico, efficace...

 

ANTI MA VA CAGHER!!!...

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: lutrom on Domenica 01 Gennaio 2017 13:05

Ecco, subito esce l'imbecille idiota demente disabile menomato del gruppo...

--------------------------------------------

Ancora a ciarlare di classe media (il peggio del peggio).

...

Che la classe media sia piena di dementi sono d'accordo, infatti il tuo comportamento è tipico da idiota della classe media. Infatti tu, idiota certificato, a quale classe ritiene di appartenere?? A quella dei super ricchi per caso, i quali ti piscerebbero in bocca ben volentieri, ed anzi ti pisciano in bocca?? 'sto cretino...

........

I superricchi quali Buffet, Slim, Gates, Del Vecchio, Ferrero etc... sono irrilevanti ai fini dell'economia, la loro ricchezza son le aziende che possiedono, e meno male che le fanno ancora andare  avanti. Il vostro nemico e' invece l'assessore, quello che vi scegliete voi stessi e vi appioppa un'infinita' di spese inderogabili che falcidiano i salari (che non troppo alti in relazione all'economia di una nazione in rapido processo di sottosviluppo. A cosa credete che servira' il ritorno alla lira? A falcidiare i salari (a vostra insaputa).

...

Al solito il nemico è solo l'assessore (sulla ladraggine del quale siamo spesso pienamente d'accordo), ma il nemico non è mai il magamiliardario che paga di tasse solo il 2% si  quello che guadagna, mentre invece i dementi imbecilli della classe media come te, laccacul dei megaricchi, pagano, tra tasse dirette ed indirette, il 70% di quello che guadagnano... Contento te... Ma certo, scusa, sei un imbecille  della classe media, il peggio del peggio, lo stavo dimenticando... Ed imbecille della classe media sono pure io che sto perdendo il mio prezioso tempo dietro una caccola come te...

Che poi dire che la gente che possiede miliardi a palate non conti niente in economia è una perla che neanche una scimmia Down delle foreste del Congo direbbe...

.......

E' il capitalismo bellezze (e il Comunismo non lo avete voluto).

......

 

Anti-demens è proprio come mummia napolitano: sempre dalla parte di chi bastona il popolo (sulla cui idotaggine sono pienamente d'accordo, ma non è che poi io per odio del popolo vado a leccare il cul  al megamiliardario di turno come fa l'imbecille Anti: Anti che è così idiota che fa esattamente come quello che per far dispetto alla moglie si tagliò i testicoli ed il pene...).  Dicevo Anti come la mummia napolitana stava dalla parte dei comunisti quando i sovietici sparavano cannonate contro gli operai, ed oggi sta dalla parte dei padroni megaricchi quando questi ultimi sparano cannonate finanziarie contro gli stessi operai  e contro i comunisti... Insomma, sempre dalla parte del più forte: per te val bene la favola di Fedro che incollo qui sotto.

Anti curati, che hai tanti problemi, e curatevi o tutti dementi che lo seguite!!

------------------------------------

 

La vacca, la capretta, la pecora e il leone
 

Non è mai sicura l'alleanza con il potente: questa favoletta dimostra la mia tesi.
La vacca e la capretta e la pecora rassegnata all'ingiustizia fecero società con il leone nei boschi. Dopo avere catturato un cervo bello grosso, a parti fatte, il leone parlò così: "Io mi prendo la prima perché mi chiamo leone; la seconda me la darete voi perché sono forte; poi, perché valgo di più, mi verrà la terza; se la vedrà brutta chi oserà toccare la quarta".
Così la prepotenza si portò via, lei sola, tutta la preda.


 Last edited by: lutrom on Domenica 01 Gennaio 2017 13:14, edited 1 time in total.

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: antitrader on Domenica 01 Gennaio 2017 13:02

Xtol, attento al vicino di pianerottolo nel tua societa' felice, festante (e senza assessori).

Ma che mestiere fai te? Ma non percepirsci l'estrema conflittualita' perfino nei luoghi di lavoro?. Se non ci fosse il dirigente gli uomini farebbero a botte e le donne si afferrerebbero per i capelli.

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: XTOL on Domenica 01 Gennaio 2017 12:52

e il popolo è una munnezza, e la classe media è il peggio del peggio

è bello sapere che qualcuno è ottimista!

capisco perchè uno come anti adori essere fustigato: che sia la merkel o stalin non importa, l'importante è che qualcuno lo leghi e lo frusti, purchè non si parli di libertà e responsabilità personali

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: antitrader on Domenica 01 Gennaio 2017 12:43

Ancora a ciarlare di classe media (il peggio del peggio).

Mettetevelo bene nella zucca (vuota), se Marchionne non andava a fare utili in USA e in Brasile adesso al posto delle 4 fabbriche Fiat in Italia (che lavorano in perdita) ci sarebbero gia' 4 supermercati (di tipo hard discount).

I superricchi quali Buffet, Slim, Gates, Del Vecchio, Ferrero etc... sono irrilevanti ai fini dell'economia, la loro ricchezza son le aziende che possiedono, e meno male che le fanno ancora andare  avanti. Il vostro nemico e' invece l'assessore, quello che vi scegliete voi stessi e vi appioppa un'infinita' di spese inderogabili che falcidiano i salari (che non troppo alti in relazione all'economia di una nazione in rapido processo di sottosviluppo. A cosa credete che servira' il ritorno alla lira? A falcidiare i salari (a vostra insaputa).

E' il capitalismo bellezze (e il Comunismo non lo avete voluto).

 

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: lutrom on Domenica 01 Gennaio 2017 12:41

Grazie, Shera!

Diciamo che è beato colui che ha un solo occhio in un paese abitato da ciechi completi (che non sanno neanche di essere tali, e questo è il grave)...

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: shera on Domenica 01 Gennaio 2017 12:13

Ormai mi sto stancando però: nella nostra società il livello di idiozia e di cretinaggine è arrivato ad un livello tale che la gente è capace di vedere il nero per bianco ed il bianco per nero; ormai dire che due più due fa quattro ti fa stare dalla parte di un'ESIGUA minoranza (anche su questo forum).

E' verissimo: prima le guerre si facevano con le armi, oggi si fanno coi mezzi di rincoglinimento di massa, oggi si sganciano bombe di notizie piene di colossali bufale per il popolo che abbocca (ed anche abboccano molti laureati e sedicenti geniacci su questo forum ed altrove).

 

 

serve un moderatore, uno come Bullfin o Lutrom o Gano o uno degli altri svegli andrebbe benone


 Last edited by: shera on Domenica 01 Gennaio 2017 12:13, edited 1 time in total.

Re: Nuova tassazione e consumi  

  By: foibar on Sabato 31 Dicembre 2016 09:02

Prepariamoci per il nuovo anno, ne avremo tutti bisogno, con un pensiero "d'altri tempi":


 Last edited by: foibar on Sabato 31 Dicembre 2016 09:06, edited 3 times in total.