Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Venerdì 10 Agosto 2018 11:03

per i povri migranti morti non c era neanche il posto all ospedale, si e dovuto sbattere il questore...

vorrei commentare ma verrei incriminato per crimini contro l umanita..meglio se sto zitto

VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

 

Ludovico Vaccaro, procuratore della Repubblica di Foggia, ha dichiarato: “Questa povera gente ha avuto problemi anche per trovare posto in ospedale. Sono dovuto intervenire personalmente per far sì che venissero trovati posti sia a Foggia che in altri ospedali della provincia”.
Cronaca italiana
7 agosto 2018 12:00
di Davide Falcioni

"Questa povera gente ha avuto problemi anche per trovare posto in ospedale. Sono dovuto intervenire personalmente per far sì che venissero trovati posti sia a Foggia che in altri ospedali della provincia". A riferirlo all'Ansa è stato Ludovico Vaccaro, procuratore della Repubblica di Foggia, che commentando l'incidente stradale che ha causato la morte di 12 braccianti agricoli immigrati, ha posto l'accento su un tema su cui è dovuto intervenire personalmente per evitare una situazione a dir poco incresciosa. "Io credo – ha spiegato Vaccaro – che ci sia bisogno di interventi straordinari per risolvere una situazione divenuta tragica, insostenibile. Non è possibile assistere ad uno scempio del genere, sulla pelle di povere persone che vengono qui con la speranza di poter migliorare le loro condizioni di vita". La procura, ha precisato infine Vaccaro, indagherà per verificare se i caporali avessero in mano la vita dei 12 braccianti agricoli, i cui corpi – come ha rivelato ieri Fanpage – sono rimasti riversi a terra per oltre sette ore prima di essere rimossi e trasportati in obitorio.

page.it/

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Bullfin on Venerdì 10 Agosto 2018 10:40

approvo al 1000% Muschio e Anti, da Oscar pirlate di perbenismo senza un minimo substrato pratico....

Nel credere di fare una cosa bene (che teoricamente sarebbe) andrete a creare ulteriori danni all'economia....voi siete la distruzione totale di ogni benessere di questa nazione....ritorneremo al baratto e alla carrozza....andate voi a zappare nei campi (ma non ne siete capaci)...

NON PARLARE CON UN GRILLINO....E' TEMPO PERSO...


 Last edited by: Bullfin on Venerdì 10 Agosto 2018 10:41, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 10 Agosto 2018 10:13

Da Anti un intervento di grandissimo buon senso.

Stiamo parlando di una filiera di poveracci. Al nord l'hanno ampiamente sostituita con le macchine. Al sud, per motivi vari, sembra non si riesca.


 Last edited by: gianlini on Venerdì 10 Agosto 2018 10:14, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: antitrader on Venerdì 10 Agosto 2018 10:02

Il produttore di pomodori e', generalmente, un individuo con le pezze al cul, ergo, accusarlo di sfrutare i "negri" e' una vigliaccata.

Lo stesso caporale e' un individuo (anche lui sfigato) che porta i braccianti nei campi col suo scassatissimo furgone, ma non si arricchisce di certo.

Magari qualche coglione della categoria degli "acculturati" o dei "filosofi" crede che a raccogliere i pomodori ci vai con la metropolitana.

Tornando al produttore, generalmente e' proprietario di qualche immobile, peccato che nell'ultimo decennio gli si sono schiantati anche quelli,

praticamente non valgono piu' un cazzzz.

I piccoli produttori agricoli erano individui col conto economico sempre scassato ma con un discreto stato patrmoniale frutto di una vita senza pretese.

Adesso il loro patrmonio si e' trasformato in un costo.

Ma allora chi e' il reaponsabile finale (seppure a sua insaputa) delle condizioni pietose in cui versa tutta la filiera della produzione agricola?

E' quello che va al supermercato ed e' tutto contento perche' ha trovato la bottiglietta di passata divella a 50 cent.

P.S. Il capitalismo si abbatte, non si cambia.

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: lutrom on Venerdì 10 Agosto 2018 09:31

Ottimo, Muschio!

In teoria Oscar ha ragione, ma la pratica è diversa: qui nelle mie zone le aziende agricole SERIE faticano ad arrivare a fine mese, perché appunto si comportano seriamente. Molti chiudono o operano in nero (tu cosa potresti suggerire loro visto che il lavoro non si trova??...).

Invece il mercato è pieno di "immondizia alimentare" che le belle leggi permettono (a cominciare dalla roba importata, ma non solo). Il ragionamento sarebbe molto lungo, comunque Oscar sappi che ci fanno mangiare tanta immondizia ma non ce ne rendiamo conto, salvo poi lamentarci dei malanni causati dall'immondizia che risolviamo con le medicine che fanno arricchire i soliti noti (è tutto un giro...). Io cerco di evitare ma ciò COSTA (tra le immondizie ricordiamo la mitica pasta e le farine della mitica dieta mediterranea -che poi tale non è- che stanno favorendo una marea di problemi di diabete, alla tiroide, intestinali ed al fegato -che poi l'intestino malato non sintetizza vitamine che poi causano problemi cardiovascolari,ecc, ecc. )

In prima persona o molto da vicino mi sono avvicinato ai problemi della salute, della medicina e dell'aimentazione: quasi quasi era preferibile quando non cpaivo un c...

Io sono per la legalità ma purtroppo il sistema italiano è fatto in modo che se rispetti le leggi non sempre campi (questa è una cosa non politicamente corretta, ma è la realtà, per chi vuol vederla),

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: lmwillys1 on Venerdì 10 Agosto 2018 08:36

Traderosca, ti sottoscrivo

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: muschio on Venerdì 10 Agosto 2018 08:29

Oscar, 

ovviamente nessuno giustifica mafia o schiavitù, ma evidentemente c'è un "modello economico" che crea le situazioni citate.

Voglio dire: se permetti l'importazione indiscriminata di prodotti a basso costo (per esempio, pomodori) da paesi che producono detti prodotti utilizzando liberamente pesticidi, pagando meno tasse rispetto al produttore italiano e con manodopera ancora "più schiavizzata", diventa inevitabile che il produttore italiano, per non morire di fame, debba abbattere i costi dove è possibile. Ricordo che il produttore italiano deve attenersi ad una precisa normativa ambientale oltre ad essere soggetto ad una elevata tassazione ec.. ecc.

Pertanto, il produttore italiano, se non vuol chiudere (e passare ad essere un nullafacente) è costretto dal mercato stesso ad usare certe scorciatoie.

Questo tipo di ragionamento non vuole giusticare nulla, semmai vuole contestualizzare il fenomeno ed individuare a spanne il contesto che lo rimuoverebbe o, almeno, attenuerebbe.

Auguro a te e a tutti una buona giornata (ribassista ovviamente).

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: traderosca on Venerdì 10 Agosto 2018 08:20

Lutrom,mafia e schiavitù perchè è di questo che si tratta,per nessun motivo si possono giustificare.........

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 10 Agosto 2018 07:39

Anche questa storia delle vergini la dice lunga sulla scarsa comprensione della vita dei musulmani....

Nel sesso le migliori sono le trentenni, navigate al punto giusto e con la ormai avvenuta rimozione di certe inibizioni giovanili... Le vergini (di cui io non ho esperienza, ma immagino non diverse da quelle che hanno avuto poche esperienze e in cui mi è capitato di imbattermi) sono spaurite, impacciate, inesperte, fredde, incerte.....divertimento scarso....

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 10 Agosto 2018 07:40, edited 2 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: lutrom on Venerdì 10 Agosto 2018 01:06

Mah, Gano, io preferirei le bone (ultrasfondate) alle vergini (non tutte necessariamente bone)...

 

Le parole spesso ingannano.


 Last edited by: lutrom on Venerdì 10 Agosto 2018 01:06, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 09 Agosto 2018 23:11

Lutrom> "convertirvi in vecchiaia, vicini alla fine"

 

Ma me le danno le vergini?

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: lutrom on Giovedì 09 Agosto 2018 23:06

Tempo fa il buon Giorgio (uno dei buoni di questo forum messo in fuga dai dementi) diceva che il caporalato in diversi casi è di necessità: non ricordo bene, quindi posso sbagliare, ma Giorgio diceva che se una azienda agricola riceve per un kilo di pomodori pochi centesimi, come capz è possibile che possa pagare bene, rispettando tutte le leggi e minchiate varie, i braccianti?? Giorgio diceva di conoscere alcuni titolari di queste aziende agricole (ed anche alcuni caporali, forse), i quali non erano certo ricconi, ma gente che si arrabbattava per campare e che tutto sommato non guadagnava molto di più dei braccianti. Cioè qui non ci troviamo di fronte a differenze di paga 1 a 1.000   (come c'è nelle multinazionali tra operai e amministratori/proprietari, tra Marchionni vari e sig. Rossi, tra Agnelli e sig. Bianchi, ecc. ecc. -vedi i film di Fantozzi a tal proposito, per chi ha la capacità di cogliere la grandezza di Villaggio-)  ma di differenze molto molto minori. Sicuramente molti titolari di aziende agricole e molti caporali non navigano nell'oro.

Al solito però chi ruba paglia (vedi sopra) va in galera,  chi ruba miliardi diventa ministro, membro della troika, banchiere, amministratore delegato, azionista di maggioranza, ecc. (non sempre è così ma abbastanza spesso).

Sperare sulle cose di questa terra tanto è inutile, è preferibile sperare in Dio (ma tanto so che qua siete quasi tutti atei -salvo poi, e siete in buona compagnia, convertirvi in vecchiaia, vicini alla fine-). 


 Last edited by: lutrom on Giovedì 09 Agosto 2018 23:08, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 09 Agosto 2018 22:43

Lo sapevate che... le sanzioni più severe al caporalato sono state abrogate nella loro quasi totalità dal PD col jobs act? E' stato infatti abrogato l'articolo 28 D.lgs.n. 276-2003 che puniva la "somministrazione di lavoro fraudolenta" altresì chiamata caporalato.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: shera on Giovedì 09 Agosto 2018 19:59

Quale è la differenza fra Foodora e il servizio taxi?

 

Gianlini comprati una bici e scoprilo da solo, è arrivato il momento di diventare adulti.

 

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 09 Agosto 2018 13:42

Gianlini> "mentre un manovale, un minatore ho anche un camionista possono tranquillamente andare avanti a fare il loro lavoro"

 

E a te chi te lo detto che a differenza di Foodora i manovali e muratori possano ancora andare avanti a farlo in quel modo (cioè nel modo che descrivi tu, senza sicurezze sul lavoro, nella polvere senza senza mascherina, assunti a giornata e pagati 25 euro il giorno, senza assicurazioni e con la silicosi incipiente)?