Ologrammi di vita reale

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 27 Aprile 2018 08:46

In Etiopia sono già 107 milioni (si vede che correre forte è un ottimo viagra naturale), in Egitto 105, in Turchia e Iran 84 milioni 

Non solo siamo in troppi ma non manca molto a che quelle autentiche bombe demografiche lì scoppino.....


 Last edited by: gianlini on Venerdì 27 Aprile 2018 08:47, edited 2 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 27 Aprile 2018 08:31

Pana, non ho capito perché dovrebbe essere un tegolone. Ho sempre pensato che in Italia (e nel mondo) siamo in troppi. 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Venerdì 27 Aprile 2018 08:28

gian, basta solo vedere il grafico della fertility rate giapponese

tracollo totale proprio durante il boom economico

brutto tegolone per sovranisti e putinisti !

tegoloskj!!!

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Venerdì 27 Aprile 2018 08:24

Per quelli che, è tutta una questione economica, e non di mentalità, basta dare un po' di soldi alle donne e tak! si mettono a far figli.....come sta andando la famosa politica di incentivi alle nascite di Putin, tanto sbandierata dai media di destra e dai salviniani e meloniani del forum?

Non tanto bene, bisogna dire.....

Rosstat: in Russia, the birth rate decreased sharply in 2017

According to the Agency, last year 1.6899 million people were born in Russia. It 203,4 thousand people less than in 2016. That is, the birth rate last year fell by 10.9%.

По данным ведомства, прошлом году в России родились 1,6899 миллиона человек. Это на 203,4 тысячи человек меньше, чем в 2016-м. То есть рождаемость в прошлом году упала на 10,9%.

http://www.ntv.ru/novosti/1976345/

The birth rate in Russia continues to decline after the surge in 2014 (then 1.94 million children were born). In 2016, 1.89 million people were born in Russia.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: DOTT JOSE on Martedì 24 Aprile 2018 21:43

La giunta di destra mette a riposo i vigili urbani e il corteo del 25 sui marciapiedi( che non esistono

Da quest’anno, però, come ha denunciato Aldo Ateridell’Anpi, c’è l’aggiunta del diktat dei vigili (a suo parere esecutori di una direttiva del sindaco Marco Ballarini), che obbligherebbe i manifestanti a camminare, per motivi di sicurezza sui marciapiedi. Marciapiedi assenti lungo l’80% del tragitto previsto dal corteo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/04/24/25-aprile-il-corteo-fatelo-sul-marciapiede-che-non-ce-sindaco-allanpi-vigili-a-riposo-e-festa-anche-per-loro-no/4312664/

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Bullfin on Domenica 22 Aprile 2018 12:55

muscio o moscio, quindi i cinesi tutti corretti?....

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Domenica 22 Aprile 2018 08:42

Vedevo qualche giorno fa un dettagliato studio di Vittoria Assicurazioni sul mercato immobiliare milanese.

Anti, pensa che ancora nel 1981 il 40 % dei milanesi rientrava nella categoria "operai".

Adesso tale percentuale è ridotta al 8 %.

Negli anni 60 e 70 molti benestanti cittadini si sono spostati fuori città; un esempio per tutti Milano 2 o Carimate. Milano era considerata città sporca, poco sicura e invivibile. Chi poteva se ne andava. Alla Comasina c'era Vallanzasca.

Dal 1990 al 2010, anche sulla scorta del primo boom di prezzi dell'immobiliare c'è stato poi un flusso di 300 mila persone di più basso ceto sociale che è uscito da Milano per popolare l'hinterland (che si è riempito infatti di gente piuttosto tamarra, dove ero cresciuto io l'avevo notato benissimo). Al suo posto a Milano sono arrivati immigrati per lo più addetti ai servizi alle persone , e persone addette al terziario-quaternario, ecc.

Adesso non c'è paragone fra chi abita a 15 km da Milano e chi abita a Milano come modi di fare, comportamento, apertura mentale, grado di rozzaggine, ecc.ecc. Se chiami un idraulico, un imbianchino o un elettricitsta, stai sicuro che verrà da Limbiate, Desio o Giussano. 

Siamo tornati all'antitesi medievale città-campagna (i borghesi da una parte e i "villani" dall'altra)

In nessun altra città italiana c'è stato un cambiament di tessuto sociale così radicale. Come avevo già scritto 5 anni fa.

Basti pensare che nel 2016 il saldo della popolazione è stato positivo per 65.000 unità (differenza fra -10.000 di saldo naturale e +75.000 di saldo migratorio)

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 22 Aprile 2018 09:08, edited 6 times in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: muschio on Domenica 22 Aprile 2018 06:19

Bulfin mentre riflette....

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Bullfin on Domenica 22 Aprile 2018 01:51

Si si cinesi razza superiore?....nelle truffe, nel evadere il fisco, nello sfruttamento della manodopera, nella violazione delle normative ambientali,etc.

Te sei un cretino come quell'altro tuo collega di partito che scrive qui....

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: antitrader on Sabato 21 Aprile 2018 23:15

Gian,

vero che MIlano e' in pieno fermento, locali pieni (e ne nascono di nuovi come funghi), alberghi strapieni, strade dello shopping frequentatissime, i grattacieli nuovi etc... etc..etc...

Praticamente si sta configurando a mo' di quei cessi delle citta' turistiche, preferivo la Milano del fare, quella della Breda, la Falk, la Marelli, l'Alfa Romeo, la IBM, la Honeywell, la Innocenti, la Montedison etc... etc... etc... (e le relative lotte della Gloriosa Classe Operaia). Ora al posto degli stabilimenti dismessi hai solo centri commerciali.

Adesso hai qualche rimbambito che ti fa quell'orrendo palazzo di Unicredit o quel ridicolo grattacielo con gli alberi dentro i balconi (lo chiamano il grattacilelo piu' bello de mondo)

Ai tempi, se sapevi fare qualcosa, avevi tutte le porte aperte, adesso, come nelle citta' d'arte, puoi fare giusto l'affittacamere o il barista. Il nuovo flusso di immigrazione dal sud se la passa molto peggio di quelli dei miei tempi, si devono far integrare il salario con i soldi che gli manda mamma', la classe impiegatizia (quella di bassa manovalanza) se la passa molto male, salari stagnanti, affitti esagerati etc... e quelli arrivati negli ultimi anni devono fare i conti con i contratti a termine (perfino in aziende del MIB40) e con la famigerata flessibilita' che ti impedisce di programmare qualsiasi futuro se non quello di tornare da mamma'.

Quelli che se la passano bene sono i cinesi, ma quella e' una razza superiore, adesso si son comprati anche il lavaggio qui vicino, un'attivita' tutto sommato semplice, tutto automatizzato, evidentemente i figli del proprietario han preferito fare i tronisti (o le escort).

 

 

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Sabato 21 Aprile 2018 20:49

Trasmissione della Gruber su Milano così in forma e attraente.

Ma qui i saggi dicevano..."figurati se vengono a Milano!".

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 21 Aprile 2018 20:52, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 19 Aprile 2018 17:26

Pana> "dalle solide prestazioni di Germania e Francia"

 

Francia???? Ho letto bene? Francia?????????????????

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 19 Aprile 2018 17:28, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Giovedì 19 Aprile 2018 14:13

attendiamo commenti dai brexitaros del forum, dai farragiani.

dai dai

LONDRA -  “La Gran Bretagna al livello dell’Italia”. Per gli inglesi, non è un complimento: erano abituati a considerarci come un paese perennemente in crisi o almeno dall’economia anemica. Ora le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale sull’andamento del Pil globale vedono il Regno Unito retrocesso nella serie B occidentale, per così dire, appunto insieme all’Italia e al Giappone, ben distante dalle solide prestazioni di Germania e Francia, oltre che dalla media dell’Eurozona.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: pana on Martedì 17 Aprile 2018 19:43

e si riparteeeeeeeeeeeeeeee

Il Fondo

monetario rivede al rialzo la crescita italiana: +1,5% nel 2018

 

 

L'istituto di Washington corregge le stime di Gennaio

MILANO - Sarà un 2018 migliore delle previsioni per l'economia italiana. Parola del Fondo Monetario Internazionale che nel suo World Economic Outlook ha rivisto al rialzo le stime di crescita per l'Italia: dopo il +1,5% del 2017,


 Last edited by: pana on Martedì 17 Aprile 2018 19:43, edited 1 time in total.

Re: Ologrammi di vita reale  

  By: gianlini on Lunedì 16 Aprile 2018 12:49

Cremona, blitz della Polizia: chiusi tutti i centri massaggi cinesi

Per la prima volta, gli agenti hanno perseguito i locali come 'luoghi sospetti' e solo successivamente i titolari

Cremona, 16 aprile 2018 - Blitz della Polizia di Stato: tutti i nove centri di massaggi cinesi di Cremona, in cui in realtà si esercitava la prostituzione, sono stati chiusi. Per la prima volta, gli agenti hanno perseguito i locali come 'luoghi sospetti' e solo successivamente i titolari. Questo per evitare le veloci cessioni di licenze che, come accaduto in passato, rendevano molto complicata la possibilità giuridica del sequestro dei locale. I