Stupidi Uomini Bianchi

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: XTOL on Sabato 07 Dicembre 2019 08:16

!

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: pana on Sabato 07 Dicembre 2019 07:54

clamoroso al cibali !!!

borghi esce deciso "uscire dall euro per noi della Lega non è piuun tabu" ma invece salvini si smarca

(ecci credo ha cavalcato la felpa no euro per anni oramai lo slogan e' stra usato..eheeh)

ci interessa solo fermare il governo

una lega sempre pui divisa ?

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Mercoledì 04 Dicembre 2019 09:13

È una domanda talmente stupida che si fa fatica a credere che la possa aver formulata un PhD. 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 04 Dicembre 2019 09:13, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 04 Dicembre 2019 09:04

Ho solo fatto una domanda...

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 04 Dicembre 2019 10:32, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Mercoledì 04 Dicembre 2019 08:37

Inizia a fare un lavoro come il mio anziché circondarti di PhD e poi potrai parlare 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 04 Dicembre 2019 08:27

Immagino. E te fai parte di quel 90%?

 

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Mercoledì 04 Dicembre 2019 08:03

Sì,  ma moltissimi di quegli idioti dei miei colleghi fumano tenendo braccio e sigaretta fuori dal finestrino. 

È ormai un gesto, quello del fumare, che associo automaticamente a sciatteria.

Al 90 percento i tassisti sono proprio personaggi infrequentabili 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: pana on Mercoledì 04 Dicembre 2019 07:17

vabbe tanto nel taxi c'è divieto di fumare no?

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:30

Gano, caso mai è il contrario.  Ci tengo abbastanza a come gli altri appaiano a me. Chi mi ha conosciuto qui sul forum sa benissimo che io non sono certo un figo e tanto meno a la page.

Ad esempio ultimamente non riesco più  a sopportare chi fuma.


 Last edited by: gianlini on Lunedì 02 Dicembre 2019 16:27, edited 2 times in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Tuco on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:24

>>>Gianlini: "Per quanto mi riguarda io ho parlato di maschi che frequento, non tanto come elitari ma nel senso che sono persone per bene, in genere quindi gente laureata,  che fa lavori onesti, nessuno o quasi a carattere manuale, di Chiesa, di sani principi morali e di media benestanza (troppi soldi deviano spesso dalla buona educazione e da una vita di sana modestia). Tutti sposati, fedeli, senza grilli per la testa."<<<

 

Complimenti!

Gian, sei sicuro di non soffrire di una qualche forma di disturbo dello spettro autistico?


 Last edited by: Tuco on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:25, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:22

A parte gruppi sociali di lavoro o di comuni interessi economici (quelli per forza), o pochi veri amici di vecchia data, io ho sempre frequentato gruppi dove trovavo la figa. Frequentassi per diletto quelli della mia età o del mio giro troverei solo zie. E barbogi.

 

Allora preferisco andare a cena fuori con mia moglie o spar cazzate e parlar di scienza e filosofia coi miei figlioli.

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:25, edited 4 times in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Morphy on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:19

Gianlini, io comunque non ho mai fatto una gran distinzione tra le persone. Ho sempre rifiutato l'amicizia della piccola borghesia. Ho tentato spesso di frequentarla su insistenza di amici, ma non sono mai riusito a sopportare i loro ragionamenti che erano spesso troppo al di sopra del mio livello di comprensione...

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:16

Morphy> "Gianlini comunque ci tiene molto al fatto di appartenere a gruppi sociali che sicuramente non si confondono"

 

O forse molto più semplicemente ci tiene molto a come appare agli altri (più o meno figo, scelte trendy etc.). 

 

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Morphy on Lunedì 02 Dicembre 2019 15:08

Gianlini: "Per quanto mi riguarda io ho parlato di maschi che frequento, non tanto come elitari ma nel senso che sono persone per bene, in genere quindi gente laureata,  che fa lavori onesti, nessuno o quasi a carattere manuale, di Chiesa, di sani principi morali e di media benestanza (troppi soldi deviano spesso dalla buona educazione e da una vita di sana modestia). Tutti sposati, fedeli, senza grilli per la testa."

 

Questa la dedichiamo ad Anti che come me ha sicuramente letto Gramsci...

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 02 Dicembre 2019 13:41

Morphy,  non è esattamente cosi.  Il post di Gano evidenzia invece un altro aspetto. La società è molto più clusterizzata di quanto si pensi e di quanto si suppone quando si fanno questi discorsi. All'interno dei singoli cluster ha senso fare generalizzazioni e medie ma fra cluster è un assurdo. È come tentare di definire il colore di un biscotto di pasta frolla con le gocce di cioccolato e la uvetta. E le differenze inter-cluster essere enormi e con esigenze e approcci diametralmente opposti.

Gano parla ad esempio di cacciatori. Cacciatori??? Ma chi ne conosce o frequenta di cacciatori qui dove sono io?? Ma nessuno proprio nemmeno per sbaglio.  Proprietari di giardino?? Ma ormai nessuno di quelli che frequento ha un giardino che non sia quello  condominiale.  

So benissimo che esistono sia gli uni che gli altri,  e che sono probabilmente anche numerosi, ma non rientrano minimamente nel proprio orizzonte di percezione diretta. 

Per quanto mi riguarda io ho parlato di maschi che frequento, non tanto come elitari ma nel senso che sono persone per bene, in genere quindi gente laureata,  che fa lavori onesti, nessuno o quasi a carattere manuale, di Chiesa, di sani principi morali e di media benestanza (troppi soldi deviano spesso dalla buona educazione e da una vita di sana modestia). Tutti sposati, fedeli, senza grilli per la testa.  Fra simili ci si cerca. Io peraltro sono quello più stravagante, non mi sono sposato, ho cambiato lavori e fidanzate,  casa almeno 8 volte, ecc. Però ho un medesimo approccio caratteriale e di fondo

Ho parlato di maschi perché per le donne ho sempre avuto invece una predilezione per quelle più low level, le colf, le babysitter,  le cameriere o le badanti. Ho amiche sia così che laureate. Sia ricche che povere. Però tutte di buon cuore, generose  e di carattere sufficientemente mite. Le stronze e le troie, cosi come le prepotenti, arroganti o troppo volubili non fanno per me

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 02 Dicembre 2019 14:33, edited 5 times in total.