Immobili e Fondi immobiliari

 

  By: Vaicru on Venerdì 19 Giugno 2015 17:31

Non farlo assolutamente Un mutuo in euro, a mio avviso, rimane in euro e con l'uscita dell' Italia dall' euro e una svalutazione come dici tu del 50% il tuo mutuo aumentera'. incasserai in lire e dovrai convertirle in euro per pagare il mutuo. praticamente un suicidio

 

  By: pigreco-san on Venerdì 19 Giugno 2015 16:42

Cicala l'unico consiglio è fare un mutuo in euro ora a queste condizioni di mercato. il resto sono possibilità che si possono maturare dopo gli eventi... bisogna leggere tra le righe... come fare a versare bla bla bla e la polizia e le finanze bla bla bla ecc dopo un cataclisma simile ahahahah ma per piacere... che tutti gli euri che ritornano in circolo sono ben accetti

 

  By: cicala on Venerdì 19 Giugno 2015 16:00

con gli euri nella cassetta lo estingui subito dopo la svalutazione della lira che può attestarsi sul 50% e il gioco è fatto. ..................................................................................... Sig. Foibar fossi in lei questo "consiglio" lo valuterei molto ma molto bene.

 

  By: pigreco-san on Venerdì 19 Giugno 2015 11:50

Foibar chiedi 100.000 euri di mutuo 30 ennale al tasso ora fisso del 3% in euro. (cose mai viste. cerca una buona casa possibilmente di asta giudiziaria. io direi anche con terra attorno da alzare un bel muro :)) metti da parte in una cassetta di sicurezza dai 30k euri in su o piano piano cerca di fare un risparmio in contanti di euri finchè dura l'euro... quando si tornerà alla lira se mai avverrà il tuo mutuo se fatto con banca italiana di legislazione italiana resterà a tasso fisso in lire.... con gli euri nella cassetta lo estingui subito dopo la svalutazione della lira che può attestarsi sul 50% e il gioco è fatto... altrimenti hai sempre ricevuto soldi per comprare un bene ai tassi mai visti che difficilmente scenderanno ancora... è il momendo migliore del mercato ora finchè l'america non alzerà i tassi ..quest'anno.. siamo sul fondo...

 

  By: foibar on Venerdì 19 Giugno 2015 10:26

Pigre, per favore potresti approfondire l'argomento? grazie e buona giornata

 

  By: Bullfin on Venerdì 19 Giugno 2015 03:06

 

  By: pigreco-san on Venerdì 19 Giugno 2015 02:35

Stipulare un mutuo 30ennale a tasso fisso in euro ora può essere l'affare del decennio. Uno con le credenziali buone o statali può stipulare ora un mutuo nel momento migliore di prezzi di mercato e di tassi bassi con la speranza che in 30 anni l'italia esca dall'euro. se l'italia esce nei prossimi 10 anni ha fatto un affarone galattico... se l'italia fra 30 anni è ancora nell'euro ha solo fatto un buon mutuo. eehehheheh

 

  By: pigreco-san on Mercoledì 13 Maggio 2015 10:56

Anche a me piaceva Pisapia quando ha detto che non si candidava più a milano ma mi ha fatto schifo e sforzi di vomito quando ha detto che vuole guidare il nuovo "sel"... e comunque io voto sel solo perchè lo trovo scritto nella piatta tutti i giorni ed è l'unica cosa che so fare :))) sel sel sel sel

 

  By: pana on Lunedì 11 Maggio 2015 12:49

merito delle ottime scelte di Pisapia , che inoltre impartisce una grande lezione ai politicanti attaccati alle loro sedie NON ricandidandosi per il 2016 http://milano.repubblica.it/cronaca/2015/04/16/news/pisapia_ho_liberato_milano_dal_malgoverno_e_nel_suo_libro_fa_i_nomi_degli_assessori_bocciati-112055844/

 

  By: gianlini on Domenica 10 Maggio 2015 13:58

mi fa piacere avere scritto della frizzantezza di Milano almeno 24 mesi prima che se ne accorgessero anche i giornali (e Gano mi rideva dietro quando sostenevo che secondo me l'investimento immobiliare a Milano poteva essere interessante) http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_maggio_10/cultura-grattacieli-cambiamenti-grigia-no-ora-milano-frizzante-79080f22-f6e8-11e4-bdc6-f010dce69e19.shtml Cultura, grattacieli, cambiamenti Grigia? No, ora Milano è frizzante Con l’immagine della città si sta modificando anche la sua percezione all’estero Un’intera pagina sul Financial Times per descrivere il «Milan’s makeover», la trasformazione della città che ospita l’Expo. L’autrice e corrispondente del giornale, Rachel Sanderson, racconta la realtà di una città che grazie ai progetti di Porta Nuova e Citylife sta cambiando il suo skyline e si sta dando una nuova identità. Sta cambiando all’estero la percezione di Milano? Non è più la città «grigia e triste» che la stessa Sanderson dice di aver conosciuto negli anni passati prima di scappare a Roma e poi tornare? «Sembra proprio di sì - risponde Leopoldo Freyrie, milanese e presidente dell’Ordine nazionale degli architetti -. Porta Nuova ha avuto un effetto positivo anche per come si è occupata dello spazio pubblico. Dal Duomo fino a piazza Gae Aulenti è nata una lunghissima passeggiata che i milanesi hanno fatta loro. E l’aria frizzantina che si respira in città è dovuta proprio a queste novità

 

  By: NINU on Mercoledì 06 Maggio 2015 12:59

X ER BULLO A RISPIARMIO ENERGETICO GRAF_COMMENTARISTICO ZERO. LUI DEL MIO SARCASMO, è CONTENTO. MOLTO MENO DI SICURO DEI MIEI GRAF_SEGNALETICI, CHE NON PUO' USARE PERCHE' PUBBLICO DOPO GLI EVENTI LONG O SHORT. GB

 

  By: gianlini on Mercoledì 06 Maggio 2015 11:15

a mia discolpa devo dire che guardavo la foto sul cellulare, mentre voi vi siete goduti la foto ingrandita sul PC! Anti, il bilocale ha fatto la fortuna di un sacco di gente che conosco, come tutte le cose va acquistato e venduto al momento giusto ad esempio a Milano, un affittuario finora lo avresti sempre trovato, e non è che è cretino, ma magari c'ha la villa con giardino a Messina o Barletta, ma se vuole lavorare deve stare qui!

 

  By: Bullfin on Mercoledì 06 Maggio 2015 01:43

Bullfin! che occhio attento! non mi ero accorto della classe energetica.... Certo Gian!! è così che si prendono i top e bottom di borsa....altro che Anti che due mesetti fa parlava di tenere i magnifici 4 aperti.... :).... Ciaoooo (anche al caro Anti.... :)).....

 

  By: antitrader on Mercoledì 06 Maggio 2015 01:41

"che occhio attento!" Gian, dovevi dire: che occhio da somaro! Chi ci capisce, quando legge "classe A", scappa alla velocita' della luce!

 

  By: antitrader on Mercoledì 06 Maggio 2015 01:39

La chiamano "classe A" ed e' un potentissimo strumento di rincoglionimento di massa (e gonfiamento dei prezzi). I somari confondono la classe energetica con le stelle degli alberghi e quindi, nell'epoca dell'apparire (e del volersi distinguere almeno dagli immigrati), ecco che si lasciano infinocchiare come polli allo spiedo. Tra una classe A e una classe G ti giochi un paio di gradi di differenza a parita' di consumi, ergo, per spesare il sovrapprezzo non basta tutta la vita. Ultima novita' e' il "mutuo del nonno", da domani entra in vigore la nuova legge che abbassa a 60 anni l'eta' minima per poter accendere il mutuo. Soprattutto se i tassi saranno ragionevoli questi mutui avranno un grande successo, questo significa che nei prox decenni arrivera' sul mercato una valanga di bilocali a prezzi stracciati. Chi pensa ancora di poter guadagnare sui bilocali e' avvertito, il bilocale diventera' sempre di piu' un pessimo asset tra lo sconcerto di intere generazioni di rimbambiti, quelli che "il mattone non tradisce mai", sisi, i casini economici partono sempre dal mattone, inizi anni 90 in Giappone col fallimento della banca Yamaichi, 2008 col fallimento Lehman, Spagna devastata dai bilocali (ma ne e' venuta fuori) e Italia ancora in bolla pazzesca. Chi e' che fa questi disastri? Milioni di somari che si mettono a comprar bilocali a prezzi di affezione, "mi compro il bilocale e con l'affitto ci pago il mutuo", sisi, questo presupporrebbe che l'affittuario sia un cretino, e, quando in una transazione economica credi che la tua controparte sia un cretino, e' molto probabile che il cretino sei tu.