Opportunisti e Furbi,Alfano, Monti, Renzi, Giannino

 

  By: DOTT JOSE on Giovedì 21 Agosto 2014 17:10

Renzino l'ebolino dovrebbe prendere lezioni da un nostro ex-premier piduista , mi sfugge il nome ora ( la mente umana tende a scordare i periodi brutti) e cioe: 1-con ampio dispiegamento di forze dell'ordine e bodyguard privati allontanare i contestatori rumorosi 2--circondarsi di una folla adorante, applaudente e inneggiante, magari pagandoli qualche euro per il disturbo .

 

  By: Moderatore on Mercoledì 20 Agosto 2014 00:43

Leggendo i giornali e guardando le TV Renzi sembra accolto bene e appare sereno, fiducioso e contento, con le gente che gli stringe la mano, gli scatta le foto e lo festeggia. Forse sono però video tagliati ad hoc, come durante il ventennio, perchè in realtà Renzi viene contestato spesso. Ci sono una ventina di video che mostrano contestazioni, fischi, urla e insulti che ha ricevuto, da Siracusa a Milano, ci sono diversi casi in cui deve entrare dalla porta posteriore per evitare la gente inferocita.... https://www.youtube.com/watch?v=LDZam8ni1RY#t=86 https://www.youtube.com/watch?v=bNMM-N6HUBA#t=42 https://www.youtube.com/watch?v=HW45X0J83_0 https://www.youtube.com/watch?v=B8FSJROv9eo https://www.youtube.com/watch?v=b_ZEUo_bpM8 https://www.youtube.com/watch?v=XMTxbCQNLws https://www.youtube.com/watch?v=d18XWmGHu4w https://www.youtube.com/watch?v=mmj4ulJBl7o https://www.youtube.com/watch?v=G8ExxV0Qr9M https://www.youtube.com/watch?v=ofK0ILG0KsQ https://www.youtube.com/watch?v=IcleIXf1SP8 https://www.youtube.com/watch?v=J5uJgUDWSjE

 

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 13 Agosto 2014 17:46

Vogliono alzare le firme necessarie per un referendum a 800.000 contro le attuali 500.000? Ecco di seguito lo schemino del golpe controcostituzionale http://contropiano.org/politica/item/25667-la-struttura-del-golpe-controcostituzionale

 

  By: XTOL on Mercoledì 13 Agosto 2014 12:29

l'origine del denaro è mooolto più antica di roma ^(The oldest surviving written records are in cuneiform on clay tablets from Ancient Mesopotamia. These records show that the monetary system as early as the 1700 BC period was based upon weighed amounts of silver in that region of the world suggesting that a metallic monetary system is perhaps at least 4,500 years old)#http://armstrongeconomics.com/research/monetary-history-of-the-world/historical-outline-origins-of-money/primitive-period/^ quanto alla moneta bancaria: #i#The development of banking in Mesopotamia is quite interesting. It illustrates that all the modern practices such as deposits, interest, loans and letters of credit existed from the time of the first great civilizations on earth. In effect, these clay tablets were the forerunner of our more modern paper money systems that emerged in China by 900 AD and in Western culture by the 18th century. The distinction appears to be that these clay tablets were more of a bank draft or money order issued by the private sector rather than by the state. In that respect, they were a function of the banking system that facilitated the development of an officially sanctioned form of standardized monetary system#/i# quanto all'origine del denaro in circolazione oggi, sappiamo che il 90% è di origine bancaria (diciamo così, "privata"), con una grande differenza rispetto ai tempi di hammurabi: la saldatura tra potere centrale e potere bancario. questa saldatura ha come anello di giuntura le banche centrali e come mezzo di scambio il debito statale da un lato e la legislazione dall'altro. se si vuole tornare a un sistema sano, è indispensabile eliminare le banche centrali e i bond statali.

 

  By: bertoldo on Mercoledì 13 Agosto 2014 09:10

Un vivo grazie da partedi Bertoldo! Ora capisci perché e' importantissima la Riforma del Senato Per Eleggermi quale nuovo PRESIDENTE e GARANTIRE TUTTO a TUTTI

 

  By: Bullfin on Mercoledì 13 Agosto 2014 02:48

IO Bertoldo garantisco tutti i conti correnti degli Italiani fino a 200 mila euro Bertoldo for president!!! ale'''

 

  By: bertoldo on Mercoledì 13 Agosto 2014 01:35

Se io in banca anziché depositare 100 euro depositassi 100 kilogrammi di patate, risulte- rebbe evidente a tutti che la banca a sua volta potrebbe al massimo prestare 100 kilogram- mi di patate al primo che glielo richiederebbe! Dopodiche' non ci sarebbero piu' patate per nessuno (limite fisico) Se poi la banca chiedesse il 10% d'interesse annuo, la persona che ha ricevuto il prestito dovra' consegnare 110 kilogrammi di patate (semina-raccolto-pagamento-utile in patate) Ora con il sistema della Riserva Frazionaria e con il divieto di utilizzo del contante la banca a fronte dei 100 euro da me depositati puo' arrivare a prestare fino a quasi 5000 euro (importantissimo che non si usi o che si limiti al massimo l'utilizzo del con- tante) sui quali percepisce fior di interessi. Risulta evidente che se solo 4 o 5 persone andassero in banca a ritirare il cash,solo il primo che arriva verrebbe soddisfatto. Esiste pertanto una notevole carenza di denaro contante, carenza alla quale si puo' sup- plire solo in 2 modi: -Aumentare in modo Supersonico la velocita' di circolazione della moneta(...bit..clic.bip.) -Stampaggio dal nulla di moneta da parte dello Stato per evitare fallimenti bancari NOI Grazie ai banchieri centrali abbiamo usato un Terzo Metodo: -Prelievo diretto dalle tasche dei cittadini, mediante aumento della tassazione, (vero Mr.Mario Monti?!?!) e RIGIRO mediante Artifici Contabili, partite di giro piu' o meno occulte a tutti quei signori che avevano Prestato Incautamente il denaro dei depositanti gonfiandone a DISMISURA il Volume e creando i presupposti per la CRISI DEL DEBITO, la quale puntualmente non si e' fatta attendere! Ora invito ad una riflessione: Nel 2011 Berlusconi ando' in televisione a GARANTIRE tutti i depositi bancari fino a 100.000 euro da parte dello Stato Italiano! Come cio' sia possibile, mi chiedo, se lo Stato stesso non e' in GRADO di pagare i suoi fornitori di merci ed opere per un importo di circa 60-90 miliardi di euro? A questo punto IO Bertoldo garantisco tutti i conti correnti degli Italiani fino a 200 mila euro

 

  By: fultra on Martedì 12 Agosto 2014 23:26

Se fosse una scolaresca, la si potrebbe spiegare così l'inizio dell'economia basata sul denaro. La spiegazione sarebbe alquanto semplice, partiamo da oltre duemila anni orsono, quando l'antica Roma voleva espandersi, avendo necessità di assoldare uomini non poteva certo convincerli solo con la promessa di avere un campo alla fine della campagna militare ma doveva dare una "paga immediata" che il soldato potesse spendere o accumulare per farsi la casa nell'appezzamento di terra avuto a fine guerra finita e vinta. Quindi per arrivare ad avere i beni finali (terreni) che servivano per ottemperare alla promessa e indi per riavere la fiducia dei soldati per un eventuale campagna futura, avevano una sola necessità utile allo scopo, stampare moneta. Questa strategia era chiaramente guidata dalle famiglie nobili e dai capi militari, comunque avrebbe assicurato benefici per tutti i partecipanti in base al loro stato sociale. Quindi l'inizio era STAMPARE MONETA. Quindi a cascata: Moneta in cambio di >>> lavoro (campagne di guerra) Campagna di guerra (lavoro) >>> conquiste, oro, schiavi etc (beni prodotti) Conquiste, oro, beni, schiavi >>> campo di terra PAGAMENTO al POPOLO Conquiste, oro, beni, schiavi >>> oro, beni, schiavi PAGAMENTO X FAMIGLIE NOBILI e/o CAPI MILITARI Supremazia politica,militare,territoriale >>> PAGAMENTO PER LO STATO ovvero in misura diversa ,vantaggi di tipo economico e miglioramento della vita per TUTTI I PARTECIPANTI A PATTO CHE SI FOSSE USCITI VITTORIOSI, cioè aver saputo sfruttare qualche quintale di bronzo , o argento in pochi casi oro, comunque chili di metallo, obiettivamente niente di vero valore , semplicemente IL VALORE che lo STATO assegnava a quei chili di metallo ,con il passamano di quella moneta è stato costruito l' IMPERO ROMANO.

 

  By: Moderatore on Martedì 12 Agosto 2014 22:06

#i# ...FALSO, non è l'economia che nasce dal denaro ma è il denaro che nasce dall'economia... ----#/i# scusa vincenzoS tu sei un chimico, e allora spiegami da un punto di vista proprio chimico-fisico, materiale, oggettivo, come si crea il denaro dall'economia cioè tu esci di casa e vai a lavorare in ufficio di un ente o di una ditta o apri la bottega o l'officina e lavori le tue otto ore tutti i giorni e... poi un bel giorno alla fine del mese ...paf.... qualcuno ti da una somma di denaro tramite bonifico, assegno, contanti...(in cambio delle ore di lavoro o del servizio che hai reso) e questo qualcuno a sua volta avrà ricevuto questa somma che ti versa da qualcun altro, con modalità simili e così via a ritroso.... fino a quando arriviamo all'entità magica che ha prodotto questa somma di denaro che si può girare a qualcun altro, in cambio di servizi o beni, tramite bonifico, assegno, contanti sono due anni che giri intorno a questo problema dell'origine del denaro e si cerca di aiutarti, ma ancora non si riesce a farti ragionare sul fatto meccanico, fisico, materiale, della produzione del denaro vincenzoS tu sei un chimico e dovresti essere in grado di capirlo alla fine meglio di altri, perchè non leggi Frederick Soddy che era Premio Nobel per la Chimica nel 1921 e sul problema di chi crea il denaro ha speso gli ultimi 30 anni ?

 

  By: hobi50 on Martedì 12 Agosto 2014 17:57

XTol a memoria la riserva obbligatoria era 100 miliardi di E,ergo i depositi dovevano essere 100 volte tanti e quindi 10.000 miliardi di Euro. La base monetaria circa 1300/1400 miliardi di Euro composti per 1000 miliardi circa da biglietti banca e la parte restante da riserve libere e vincolate. In conclusione 300/400 miliardi di euro contro 10.000 miliardi di euro. M2 diminuito ? In Italia si,ma in Europa a spanne direi di no. Hobi

 

  By: hobi50 on Martedì 12 Agosto 2014 15:35

Delta, la Banca Centrale nasce perché ci sono crisi ricorrenti nella gestione del credito. E queste crisi non possono essere risolte che con la "liquidizzazione" di prestiti buoni tramite la stampa di denaro. Successivamente si sono aggiunti altri compiti :vigilanza sulle banche aderenti,sistemi di pagamenti,politica monetaria. E' lecita a questo punto una domanda. Ma se le crisi di liquidità non si possono eliminare non è meglio cercare qualche sistema alternativo ? Piaccia o meno, niente di alternativo e valido è stato sinora trovato. Il motivo non è cosi evidente a chi conosce poco la materia. Se il denaro si crea per COMPRARE ,si attribuisce un privilegio troppo grande all'unico soggetto che può avere una qualche legittimità per utilizzarlo: lo Stato. Dando alle banche invece il privilegio di creare denaro con l'obbligo di prestarloSENZA POTERLO UTILIZZARE X COMPRARE,si ottengono contemporaneamente più scopi importanti socialmente apprezzabili. Si toglie allo Stato questo privilegio che è molto facile male utilizzare. Si conferisce ad un terzo l'onere di prestarlo ma a proprio rischio. Si realizza la massima efficienza nella concessione di credito perché lo stesso DIVENTA MONETA. Come sempre le buone idee ( soprattutto quelle complesse) portano ,nel tempo,storture tipo l'atteggiamento ANCILLARE della banca centrale nei confronti del sistema bancario. Dove sta scritto che la banca centrale per salvare i depositanti ,debba salvare sia l'equity che certi debitori ? Hobi

 

  By: deltazero on Martedì 12 Agosto 2014 14:56

E' 1 pensiero a cui non riesco a dare risposta Le banche centrali hanno poteri enormi nei fatti ,superiori a quelli del governo Come e' possibile che ciclicamente si verificano le crisi? Potrebbero essere le crisi funzionali alla stessa sopravvivenza delle bc sia nei mezzi che nella funzione?

 

  By: MR on Martedì 12 Agosto 2014 14:40

Non credo di aver capito la domanda...

 

  By: deltazero on Martedì 12 Agosto 2014 12:56

Avrei 1 domanda La banca centrale di 1 paese per la propria sopravvivenza ha bisogno delle crisi finanziarie?

 

  By: XTOL on Martedì 12 Agosto 2014 12:50

Hobi, qui sappiamo che quando si parla di moneta creata dallo stato, si ipotizza uno stato a sovranità monetaria, con BC a servizio. i crediti fiscali ipotizzati servirebbero ad aggirare il blocco dato dalla moneta comune. la BC inglese mi dice che il 90% del circolante è moneta endogena, mi piacerebbe quantificare ma non trovo i dati: di quanti miliarducci si parla facendo i conti di quanta moneta-credito è sparita in eurolandia? che % sul circolante ante 2008?