Ukraina, Russia, Bielorussia, Est...

 

  By: Bullfin on Domenica 27 Aprile 2014 19:12

ne convengo...

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

 

  By: gianlini on Domenica 27 Aprile 2014 19:07

io a Kiev sono stato nel 2004 e già allora gli schieramenti ucraini vs russi erano ben evidenti come dice Paolo, purtroppo la storia è stata proprio bastarda da quelle parti, e non si può certo risolvere qualcosa in pochi passi

 

  By: gianlini on Domenica 27 Aprile 2014 18:55

bullfin, guarda qui: Putin, minacce contro l'Ucraina: «Se entra nella Nato, punteremo i nostri missili su Kiev» Fabrizio Dragosei - Il Corriere della Sera pubblicato il 13 febbraio 2008 , 1945 letture http://www.partitodemocratico.it/doc/44652/putin-minacce-contro-lucraina-se-entra-nella-nato-punteremo-i-nostri-missili-su-kiev.htm Zibordi forse dimentica di aver scritto lui stesso un ottimo articolo sul tentativo di avvelenamento "democratico" di Yushenko da parte dei russi e successivo ricovero in extremis a Vienna.... e mi vieni a dire che Yanukovich è stato eletto democraticamente? poi capisco anche il detto..."non svegliar can che dorme", per cui che gli ucraini marcissero nel loro stato asservito alla Russia, e chissenefrega, ma la realtà almeno la si conosca un po' cmq, sempre nel 2008: Capisci, George? L'Ucraina non è nemmeno uno Stato! Che cos'è l'Ucraina? Parte del suo territorio è Europa orientale. Ma l’altra parte, quella più importante, gliel’abbiamo regalata noi!». Quando il 4 aprile 2008 Vladimir Putin si rivolse così al «caro amico» americano, qualcuno dei leader riuniti attorno al tavolo del summit Nato di Bucarest pensò che il gelido scacchista russo si fosse lasciato andare. Niente affatto. Era una provocazione calcolata, di quelle che nelle scuole dell’intelligence russa s’imparano nei corsi propedeutici. Guardando dritto negli occhi George W. Bush, Putin scolpiva in poche frasi il senso dei suoi primi – forse non ultimi – otto anni da presidente della Russia. E cioè: siamo tornati una grande potenza ed è bene che tutti, amici, finti amici e nemici, ne prendiate buona nota. A cominciare dall’Ucraina, che insieme alla Georgia continua a battere alla porta della Nato. La Russia, avverte Putin, è in grado di disintegrarle. Se davvero Kiev e Tbilisi aderissero al Patto atlantico, lo farebbero da staterelli dimidiati.

 

  By: Bullfin on Domenica 27 Aprile 2014 18:54

ummm, interessante, ma due appunti da fare. Sarebbe stato meglio che tale articolo l'avesse scritto qualcuno di diverso da un partito politico, di parte per definizione (aggiunta: ho visto che hai messo la fonte originale...cambia poco :))) il corriere è fatto da una cricca di lobbysti :))).. Inoltre in fondo si parla di imminenti elezioni e si sa che sotto elezioni i politici dicono emerite fesserie per far buoni i propri elettori e prendersene di nuovi. A me risulta che le ultime elezioni vi erano ispettori ONU che vegliavano sulla correttezza. E l'esito è che furono corrette. Attendo smentite. Comunque come ogni cosa difficile che una parte sia intonsa da peccati...ma a me a panza mi sa che sta volta il torto ce l'abbiano gli ukro-americani.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

 

  By: gianlini on Domenica 27 Aprile 2014 18:41

bullfin, guarda qui: Putin, minacce contro l'Ucraina: «Se entra nella Nato, punteremo i nostri missili su Kiev» Fabrizio Dragosei - Il Corriere della Sera pubblicato il 13 febbraio 2008 , 1945 letture http://www.partitodemocratico.it/doc/44652/putin-minacce-contro-lucraina-se-entra-nella-nato-punteremo-i-nostri-missili-su-kiev.htm Zibordi forse dimentica di aver scritto lui stesso un ottimo articolo sul tentativo di avvelenamento "democratico" di Yushenko da parte dei russi e successivo ricovero in extremis a Vienna.... e mi vieni a dire che Yanukovich è stato eletto democraticamente?

 

  By: Bullfin on Domenica 27 Aprile 2014 12:37

ora che gli ucranni cercano d imporre la loro volontà allora ricorre alla forza la russia Gianlini sei nei giorni rossi :)??? Yanukovic è stato eletto democraticamente. Chi l'ha disarcionato ha fatto un colpo di stato contro le norme internazionali e contro il diritto interno. Quindi la COLPA STA TUTTA LI'. Fa specie vedere i "paladini della Giustizia" Usa e Eu (ovvero IPOCRITI ALLO STATO PURO, ARROGANTI, STRONZI...) che critichino Putin. Putin è dalla parte della RAGIONE GIURIDICA e anzi gli han dato il pretesto per invadere e fa pure bene (e spero venga qui e tolga di mezzo la Merkel e i nostri politici di ..... Grillo in primis). Yanukovic ovvio era il suo riferimento in quell'area ed è stato eleminato in modo indegno. Ora o supporta militarmente i filo russi interni all'Ukraina oppure la invade di suo. Pensa che sti illusi ukraini considerano l'Europa come modello da raggiungere.....E daje che così ingrassiamo la Merkel ancora. La tua critica è fuori da ogni logica. Riflettici e vedrai che il discorso fila. Ciaoooo. Meno male che Putin c'è!! ps. Questa guerra sara' la tomba per gli Usa. Cina e Russia si uniranno nello sforzo di abbatterli...come?...beh vendendo i Treasury :)

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

 

  By: gianlini on Domenica 27 Aprile 2014 12:22

Palle, fandonie, bugie!! Fin dal 2008 Putin ha detto chiaro e tondo che l'Ucraina era parte della Russia. Finché c'era yanukovich, cioè un reggente russo era ininfluente che non fosse esplicito..ora che gli ucranni cercano d imporre la loro volontà allora ricorre alla forza la russia

 

  By: bearthatad on Domenica 27 Aprile 2014 02:14

Meno male che Putin c'è, Bullfin!

 

  By: Moderatore on Sabato 26 Aprile 2014 02:11

ce l'ho con gli ukraini ? sono di origini forse ukraine, stando all'analisi genealogica del DNA tramite https://www.23andme.com/, il mio haplogruppo R1a1a è un "cluster" che in Ukraina ha la concentrazione massima, intorno al 60% mentre in Italia solo il 3%... ^"...R1a1a is the most common haplogroup in eastern Europe....#https://www.23andme.com/you/haplogroup/paternal/^ zibord...czibor...csibor... suona slavo no ?... potrei fare una tesi di laurea sull'Holodomor, il genocidio ulkraino del 1930-1932 la giunta golpista attuale è frutto di una manovra o golpe, come ho provato a documentare, da parte di gente non ukraina... non mi far parlare... ma dai, la TV tedesca ha fatto un reportage in prima serata (non mandano in onda solo idiozie te come da noi) per documentare che i 70 morti a Kiev sono stati fatti da tiratori assoldati dal governo nuovo, quello di "Yats" come lo chiama l'ambasciatrice americana Nuland

 

  By: Paolo_B on Sabato 26 Aprile 2014 01:08

L'Ucraina è uno dei posti più sfig ati del mondo da più di un secolo. Il fatto è che non c'è mai stata. Nel senso che metà è fatta di gente russa e l'altra di gente che i russi li ha sempre odiati ed era già passata dalla parte dei tedeschi anche nella seconda guerra mondiale. La cosa più sensata sarebbe proprio di tagliarla in due e far tornare i russi ai russi e gli ucraini a ...a chi ? ma chi li vuole gli ucraini ? Il senso del casino attuale è dar fastidio ai russi, fargli pagare la loro posizione in medioriente, ma agli americani o ai tedeschi non è che interessi tanto l'ucraina. Quelli rischiano di morire di fame davvero in questo casino e tocca all'europa sfamarli e scaldarli, se si va avanti così. Penso proprio che gli scopi dietro tutto quanto sta accadendo sia un misto di vendetta contro Putin per le sue politiche internazionali e speculazione. Soffiare sul pericolo, far scendere titoli interessanti da comprare e poi risolvere tutto con enorme guadagno. Il gioco è pericoloso, comunque.

 

  By: gianlini on Venerdì 25 Aprile 2014 22:21

certo che se uno si informa sull'Ucraina guardando RT.... Trucco...secondo te in Ucraina in questi anni sono stati meglio che in Grecia? purtroppo l'Ucraina diventerà la nuova Cecenia se continua così, ....

 

  By: Bullfin on Venerdì 25 Aprile 2014 17:06

o derubando i contadini come lui di tutto per campare Beh visto la stazza puo' proprio sfamare un esercito :) Meno male che Putin c'è!!

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

 

  By: Trucco on Venerdì 25 Aprile 2014 14:14

L'Ucraina potrebbe diventare la prossima Grecia ma non prima che sia terminata la guerra, non credo che il governo golpista verrà lasciato privo dei fondi necessari a mantenere l'esercito, non da chi non ha battuto ciglio nell'investire 5 miliardi di dollari per sovvertire il Paese.

 

  By: gianlini on Venerdì 25 Aprile 2014 02:10

cosa le hanno fatto di male gli ucraini, quelli intendo che non si sentono o non sono di origini russe, che ce l'ha tanto con loro?

Dai da mangiare ai soldati, figlio di %*§!&# - Moderatore  

  By: Moderatore on Venerdì 25 Aprile 2014 01:37

chi vincera in Ukraina dell'Est, la giunta golpista appena insediatasi o i russi di Putin ? un indicazione viene da questo video di un contadino russo/ukraino (insomma un tizio che abita nell'Ukraina dell'Est) che si impadronisce del microfono e urla al presidente ukraino attuale (quello nuovo) di dar mangiare ai suoi soldati, perchè stanno derubando i contadini come lui di tutto per campare ^"Dai da mangiare ai soldati, figlio di puttan.."#https://www.youtube.com/watch?v=V09SNfNdSE4#t=41salvaguardare le settimane bianche ai commercialisti^