W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Lunedì 18 Novembre 2019 17:17

Xtol, visto il tuo ultimo intervento.... colpito, affondato.....o anche game, set, match....

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente


 Last edited by: Bullfin on Lunedì 18 Novembre 2019 17:17, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Lunedì 18 Novembre 2019 17:06

ogni singolo centesimo che pago pretendo sia legato a documento fiscale, se tutti seguissero il mio esempio si starebbe alla grande

 

Le cose non è sufficiente enunciale bisogna dimostrarle...

- TEMPI MODERNI. Nei Tempi Moderni, la casa automobilistica più capitalizzata del pianeta, produrrà auto che non si vedono in giro...

 


 Last edited by: Morphy on Lunedì 18 Novembre 2019 17:06, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Lunedì 18 Novembre 2019 16:28

ogni singolo centesimo che pago pretendo sia legato a documento fiscale, se tutti seguissero il mio esempio si starebbe alla grande

 

sì sì, come no!

basta guardare cosa fa lo stato con gli incrementi delle entrate

 

 

 

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Lunedì 18 Novembre 2019 16:29, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 16:01

Willis, dopo la vicenda della casa, iscriviti a una bocciofila: almeno eviti il ridicolo.

-------

detto da te che non sai di cosa parli è una medaglia d'onore

 

Gianlini, fortunatamente la maggioranza dei negozianti non sono evasori, nella grande distribuzione che rappresenta una quota sempre maggiore del dettaglio poi ancora meglio, sono gli artigiani la fetta grossa del problema

riguardo me nessun artigiano propone due prezzi con fattura o meno perché sa che si piglia il calcio nel culo immediato ed esce da casa mia di corsa

in ogni caso ogni singolo centesimo che pago pretendo sia legato a documento fiscale, se tutti seguissero il mio esempio si starebbe alla grande

 


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 16:03, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Lunedì 18 Novembre 2019 15:51

Willis, dopo la vicenda della casa, iscriviti a una bocciofila: almeno eviti il ridicolo.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 15:48

questo non significa che un finanziere che va a passeggio con sua moglie e vede un negoziante barare si dimentichi di essere un finanziere

-

guarda....per esperienza, io che cambio continuamente bar, pasticcerie, ristoranti, ecc.ecc. e non famigliarizzo molto con i negozianti, a me lo lo scontrino lo fanno SEMPRE. Ma lo fanno anche sempre quei pochi che mi vedono più spesso.

Ergo, mutatis mutandis se il finanziere è sconosciuto, lo scontrino glielo fanno, altrimenti caso mai il caffè lo beve gratis, e magari ci aggiungono pure il cioccolatino.....;))

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 15:49, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 15:39

Gianlini, gdf e secit hanno determinate possibilità di indagine, non possono indagare tutti ogni anno, ogni anno si elaborano 'liste selettive' (criteri di estrazione) diverse che forniscono una quantità di soggetti d'indagine più o meno costante

questo non significa che un finanziere che va a passeggio con sua moglie e vede un negoziante barare si dimentichi di essere un finanziere

i 2000 miliardi sono il frutto dei ladri incompetenti totali che quelli come Gano votano da decenni


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 15:40, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 15:28

Eccerto. I 2000 miliardi di debito sono la colpa delle colf al nero...

---------

No Gano, non si parlava di quello. Si contestava l'idea che in Italia ci siano chissà quanti controlli, verifiche, rispetto delle regole fiscali, ecc.ecc.

E' questo il tema della discussione. Io facevo notare come le maglie siano invece lasciate molto lasche.

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 15:29, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Lunedì 18 Novembre 2019 15:18

vi dovesse mai venire in mente che uno stato che "gestisce" il 50% del pil è una barzelletta

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 18 Novembre 2019 15:13

Eccerto. I 2000 miliardi di debito sono la colpa delle colf al nero...

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Lunedì 18 Novembre 2019 15:01

Ancora con l'evasione dell'idraulico o del falegname???

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 14:09

Un altro caso eclatante è costituito dalle colf. Se assunte, tutte rigorosamente per complessive 24 ore settimanali.  Se assunte.

Guarda Morphy che rispetto a 10 anni fa le situazioni di evasione ed elusione delle norme sono in aumento

 Da un paio di mesi ho una signora peruviana che viene una volta la settimana a fare pulizie due ore alla volta.  Lavora dalle 10 alle 17 tutti i giorni dalla famiglia dirimpettaia di pianerottolo e la incrociavo ogni tanto. Parlavo con lei venerdì...è in Italia da due anni e mezzo...secondo voi è in regola con il Pds?...


 Last edited by: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 14:38, edited 3 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Lunedì 18 Novembre 2019 13:56

Infatti Gianlini ti davo ragione, però rimane una situazione in cui uno deve evadere per stare un pò meglio, non certo per navigare nell'oro. Tra l'altro io sono uno dei pochi qui che difende certe cattegorie finite male ed è per me molto strano dato che gli artigiani mi sono sempre stati sulle balle (gentaglia insopportabile).

 

 

- TEMPI MODERNI. Nei Tempi Moderni, la casa automobilistica più capitalizzata del pianeta, produrrà auto che non si vedono in giro...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 13:52

sgarbi : ' dimmi chi ha votato Conte ?'

Gomez : ' TU hai votato la fiducia al Conte 1'

sgarbi : 'i voti li ho presi io'

Gomez :'eletto nel listino bloccato in Emilia'

sgarbi : 'non possiamo scegliere i parlamentari'

Gomez : 'il porcellum lo hai votato tu'

 

 

sgarbi, che figura di merda, che enorme TESTA DI CAZZO

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 18 Novembre 2019 13:55, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 13:41

Morphy,  non hai capito . Le persone anziché vedersi tassare tutta la busta paga preferiscono prendere una parte in nero.  Così gli si abbassa anche l'ISEE e ottengono tutta una serie di agevolazioni.  Magari come netto complessivamente  prendono anche di più. E il datore di lavoro non rischia di fallire per le troppe tasse.

Ti trovi nella situazione opposta alla sindacalizzazione di  cui parli. Gli interessi di datore e dipendenti si saldano.

 

"Hanno intervistato  un tizio ...50 60 euro giorno ". C'era il numero di telefono?? In genere quella è  la cifra che chiedono per la semplice uscita,  uno così è da contattare subito!!

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 18 Novembre 2019 13:50, edited 2 times in total.