W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 18:33

Se si ha la pazienza di seguirla fino in ultimo, questa è proprio una bella intervista. Parla Maniero...

 

https://www.youtube.com/watch?v=28OyJrxPQ1I&t=1391s

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 10 Febbraio 2019 18:22

Morphy,

anche da una boiata pazzesca quale il festival vien fuori il totale scollamento tra gli

acculturati da 200/300K/anno a cranio e i comuni mortali. Di San Remo (e di chi vince)

non me ne puo' fregar di meno, ma conferma (se ancora ce ne fosse bisogno) la

spaccatura del paese.

Meno male che Di Maio c'e' (e anche i gilet gialli).

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 17:46

"Morphy, un giorno vi renderete conto che tutto questo lo si deve all'Euro"

 

Gano, io non ho le skills per poterlo capire. Anche se devo dire che il ragionamento di Anti mi sembra oltre che semplice anche condivisibile. Una moneta stabile "di default" può essere sia una benedizione sia una maledizione. La Grecia è stata la prima a cadere, ma si sa... la non si moveva foglia se non allungavi la "busta". Per l'inflazione non saprei dire ma credo che qui centri più che altro il WTO... "troppa concorrenza in giro" (hoby).

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 10 Febbraio 2019 17:02

I parametri fondamentali di un'economia capitalista sono i tassi, i cambi, l'inflazione.

Questi 3 parametri son molto reattivi e tendono  a correggere la rotta quando

si esagera con la cialtrneria (nella teoria dei controlli automatici di chiama "controreazione negativa").

Se importi troppo ti si schianta il cambio e ti constringe a smettere, se stampi troppo ti va su l'inflazione

(e i tassi) e devi smettere e cosi' via.

Con la moneta unica queste correzioni automatiche son venute meno, in pratica i tassi, i cambi e

l'inflazione son diventati delle variabili indipendenti e questo diventa nefasto e funesto per i paesi

infestati da cialtorneria dilagante.

Il caso piu' eclatante e' proprio la Grecia, L'euro ha permesso ai greci di finanziarsi al 2% (i paesi

equivalenti non euro invece han mantenuto tassi al 8/10%) e quindi han fatto scialapopolo fino a uscirne

con le ossa rotte. Certo, un po' di colpa ce l'hanno anche quelli che gli compravano i titoli ma la

responsabilita' principale e' comunque loro.

In Italia si aggiungono anche ragioni piu' profonde, la piccola azienda manifatturiera non e' piu'

in grado di stare sul mercato, troppe tasse, troppi casini burocatatici-amministrativi a cui si somma

la mutazione genetica della fauna. I conduttori delle piccole aziende son tutti 60/70enni e i figli

son tutti a studiare filosofia, sociologia, psicologia e comunicazione.

Il convegno di Chiara Ferragni ha fatto un successo strepitoso e il biglietto non era proprio modico,

da 350 a 650 euro, vuoi mettere il privilegio di farti un seflie con la Ferragni dal vivo al modico costo

di 650 euro? Quelli da 350 hanno avuto counque diritto al seflie, ma con un cartonato.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 16:11

Guarda un giorno capirai che la classe politica italiana è di stampo latino e non sa gestire i numeri e l'economia. Quando usciremo dall'euro ci sara' qualche anno di boom, nessuno lo nega, poi pero' i problemi soliti verranno al pettine, la new lira sara' carta per pulirsi il culo e vedrai che il Venezuela non è poi così tanto distante....

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 16:07

beh che dire quando dice che da quando siete al governo la disoccupazione è aumentanta, che lo spread è aumentato, etc. sono dati obiettivi....ah no tutta colpa di Craxi, ma ....

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Domenica 10 Febbraio 2019 16:05

"Morphy, Serra non è un cretino"

 

è solo il sovvenzionatore di tutte le campagne elettorali di Renzi che oggettività puo' avere?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Domenica 10 Febbraio 2019 16:02

questa idea che, più la società diventa complessa, più ha bisogno di essere governata è dura a morire.

è proprio il contrario: una società molto semplice può essere governata centralmente (il comunismo avrebbe senso in una piccola comunità), ma è distruttivo in società complesse.

pensare che la complessità possa essere governata da pochi "esperti" è... come dire? una strunzata

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 15:20

Gano, non mi riferivo ai leader (anche se Di Maio lo è), ma a tutta la nostra classe dirigente, che così messa viene anche chiamata (a ragione) "i palloni gonfiati". Abbiamo un paese con un fortissimo ritardo culturale per cui adesso siamo arrivati al punto che mancano le industrie di fascia alta (abbiamo smontato tutto in decenni di assessorati vari). Ma si sa senza andare a verificare nel dettaglio questa verità, lo si capisce solo dal fatto che esportiamo ingegneri ed importiamo beduini appunto perchè il nostro tipo di industria necessita di mano d'opera a basso costo. Non ci sarebbe nulla di male (prima o poi si ripartirebbe) se non fosse che a fronte di una classe lavoratrice di basso o bassissimo rango (a cui sommare i disoccupati), dall'altra abbiamo una classe dirigente di extralusso. Un pò una repubblica delle banane insomma... e hai voglia di svalutare qui...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 15:21, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 14:57

Bon basta GAno, ti ripeto parlo con anche consulenti top, dirigenti top di banche, opero con loro e so che tassi facevano in giugno, in settembre in novembre, etc.

So se contraggono il credito o meno.

a) a novembre quasi tutte le big banche hanno aumentato LO SPREAD sui mutui.

b) nella seconda parte dell'anno le banche hanno contratto il credito

TUTTI mi hanno detto che le banche erano in tensione via btp, via rischio paese, sia perchè stavano finendo le operazioni di rifinanziamento di Draghi ok?

Se poi te sei cretino e non credi a queste cose sei un cretino e non voglio piu' interloquire, perchè quando una cosa è nera e il colore di una cosa non è soggettivo ma obiettivo e arriva uno (te in questo caso) e mi dice no è bianco allora questo o sparisce e me ne vado via io perchè non sopporto avere a che fare con gli stupidi.

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 14:39

A me davide serra non è mai piaciuto xchè sono sempre quelle tre banalità che dice. Siamo oramai entrati a piedi pari nella cosiddetta "società tecnocratica", e in un mondo fatto da leader non tecnici questo sta diventando un grosso problema. Nel senso che poi ti trovi un Di Maio qualsiasi che parla a vanvera di investimenti e getta camionate di soldi in progetti più che discutibili, tipo la blockchain o roba simile. E gettare denaro non è la migliore delle idee.

 

La cultura umanistica ha fatto evidentemente il suo tempo, e le nuove sfide (che sono tutte caratterizzate dai settori tecnologici) impongono di avere una visione chiara del perchè i meccanismi oggi si inceppano. Come può mai un semplice avvocato (o peggio ancora un filosofo) capire perchè gli USA hanno messo le manette a Meng Wanzho. Oppure perchè succedono cose tipo Cambridge Analytica, l'ultimo caso del ricatto Bezos e tanti altri casi di difficile comprensione. Se le ore spese nella finanza fossero state impiegate in fisica (per esempio), sicuramente oggi ci sposteremmo tutti con il teletrasporto (con buona pace per il progetto TAV). Ecco perchè a me serra non piace, è un tizio abbastanza inutile.

 

E' il ritardo tecnologico che affligge l'Italia, mettiamocelo bene nella zucca. Abbiamo bisogno di gente come Anti, cioè di tecnici a tutto tondo che sanno valutare a colpo d'occhio boiate come la blockchain o lo scaldabagno a fusione fredda. E' l'essere un esperto in tecnologie varie che fa di Anti un persona un passo avanti a tutti noi, e con visioni molto più lucide...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 10 Febbraio 2019 14:41, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 14:27

Come ben sai non mi faccio alcun problema a dargli torto quando piscia fuori dal vaso.

 

 

Nessun problema è la parola di un somaro che da torto ad uno che vede tutti i giorni come va l'economia perchè ci lavora direttamente, ergo valore di quello che dici meno di zero. Buona giornata

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 13:36

AHAHHAH te Anti sei il re dei cretini...si si colpa della Germania... ma rob de mat!..

Te fai considerazioni degne di nota, pero' quando si parla dei tuoi tirapiedi ignorantoni perdi ogni minimo senso di giudizio obiettivo... dimentichi forse lo spread di ottobre, io che lavoro sul campo ho ben visto come le banche si sono comportate e non e' cari i miei pimponatori da tastiera solo un problema di spread sui mutui (che vi è stato e come detto interloquisco con parecchi grosse banche tutti i giorni o quasi) ma anche una contrazione del credito massiccio detto proprio venerdì da un dirigente top di una banca quotata in borsa che è venuto a farmi visita.

Quindi tutti muti, chiaro?.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 10 Febbraio 2019 13:28

Quando anche davide serra si mette a raccontar boiate.

Il calo del pil e' dovuto principalmente al rallentamento della Germania e allo spread.

Lo spread sul PIL tra Germania e Italia e' rimasto inalterato.

Quanto ai debiti, sostenere che li ha fatti questo governo e' una gran cialtronata.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 10 Febbraio 2019 13:06

:)

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente