God bless America

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:31

I mercati sembrano dare ragione a Trump...

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:25

Gano, ci ho perso abbastanza soldi con "il change of wind" di Trump che non c'è stato (basta guardare tutti gli indici di borsa, hanno recuperato perfettamente la retta che li aveva contraddistinti negli 8 anni di Obama, nessun cambiamento intervenuto), per non essere ampiamente vaccinato contro queste esternazioni a mero scopo propagandistico.

La locomotiva America, rilanciata da Bernanke (il vero artefice di tutto questo insieme a Kuroda e Draghi, che ne hanno coordinato la espansione anche al di fuori degli US) crea da 250 a 300 mila posti di lavoro al mese da anni. Trump è stato abbbastanza intelligente e furbo da non modificare finora niente, se non qualche dettaglio minore, di questa situazione. Ma furbescamente ci mette il cappello sopra come fosse tutto una novità.

"la decisione di portarle negli USA poi è stata presa con Trump." : al momento Trump ha solo detto che Apple gli avrebbe promesso .... Da parte Apple non c'è alcun comunicato. e nessun dettaglio su tempistica, dimensioni, location, ecc.. (l'unica cosa che sappiamo è che al solito, come tutte le cose targate Trump, sarà BEATIFUL!). Non mi sembra quindi che Apple abbia deciso un bel niente.

 

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 09:32, edited 5 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 26 Luglio 2017 08:44

Embeh? Possono anche averci pensato prima ma la decisione di portarle negli USA poi è stata presa con Trump.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 00:03

Niente di nuovo. Un po' di pubblicità gratuita, e un po' di saggio marketing. In autunno Apple deve lanciare l'Iphone 8 e un po' di tinte a stelle e strisce non guasta per vendere di più....

 

Apple executives have been talking about creating more manufacturing jobs in the US for the past year, and on Monday the company put its money where its mouth is. The iPhone maker announced that its newest US manufacturing facility is slated to be built in Mesa, Ariz. Apple aims to create thousands of jobs and run the facility on 100 percent renewable energy. "We are proud to expand our domestic manufacturing initiative with a new facility in Arizona, creating more than 2,000 jobs in engineering, manufacturing, and construction," Apple spokeswoman Kristin Huguet told CNET. "This new plant will make components for Apple products and it will run on 100 percent renewable energy from day one, as a result of the work we are doing with SRP to create green energy sources to power the facility."

 

sai di che anno stiamo parlando? 2013.

Trump è un mago nel far passare per merito suo ciò che o è già stato deciso, o è del tutto indipendente da lui e fa parte di prassi costante....

 

https://www.cnet.com/news/apple-to-build-made-in-the-usa-manufacturing-plant-in-arizona/

da un altro articolo, del 2015:

Apple has long had dreams of bringing more manufacturing to the US, but the reality has been harsh at times -- the Arizona sapphire plant it helped build went down the tubes last year after its key partner, GT Advanced, went bankrupt. However, the tech giant has at least managed to salvage something out of this messy situation. Apple tells Bloomberg that it's converting the failed factory into a solar-powered "command center" for its worldwide networks. The effort will see it pour $2 billion into the facility (one of Apple's biggest investments yet, the company claims) and create 150 direct jobs, not to mention 300 to 500 related positions in construction and support. It's not clear when the data center will be ready, but GT has control of the place until the end of 2015.

https://www.engadget.com/2015/02/02/apple-turning-factory-into-data-center/


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 26 Luglio 2017 00:09, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 23:51

Apple CEO promised Trump to build three manufacturing plants in U.S.: WSJ

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 16:21

In effetti, urge abbassare le tasse alle aziende....! come fanno a sopravvivere, poverette....?

Shares of McDonald's (MCD.N) surged 5 percent after the fast-food giant posted the biggest rise in sales at established restaurants globally in five years.

Caterpillar's (CAT.N) shares rose 4.1 percent after the company reported quarterly results that smashed expectations and raised its full-year outlook for the second time this year.


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 16:22, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 13:59

Finalmente diamo un nome, un cognome ed un viso a Gano!!! ;)

Ragaglini: «Per Putin l’Europa è un partner naturale. Ma è il rispetto
ciò che si attende»

L’ambasciatore a Mosca: «Ha risollevato il Paese. Dopo l’implosione dell’Urss, la Russia si è trovata sull’orlo del fallimento, depredata delle sue risorse»

Nessuno discute il diritto di un Paese sovrano di aderire o associarsi a una organizzazione internazionale, ma non c’è dubbio che il negoziato della Ue con l’Ucraina aveva forti motivazioni politiche: era evidente il tentativo di sottrarre Kiev all’influenza storica della Russia. Se questo era l’obiettivo, l’Ue ha fallito. Non bisognava sottovalutare i legami storici, economici e familiari tra Mosca e Kiev. Averlo fatto è stato un grave errore».

http://www.corriere.it/politica/17_luglio_25/ragaglini-per-putin-l-europa-partner-naturale-ma-rispetto-6a828704-70a1-11e7-be1b-246fdcb5746c.shtml


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 14:12, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 11:21

"La narrativa della storia nazionale dell' Ucraina è stata creata a tavolino in questi anni in funzione anti russa "

strano, che però nell'URSS esistesse la Украинская Советская Социалистическая Республика,

Forse i sovietici preconizzavano il futuro....

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 13:47, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 11:17

Lo sai vero cosa significa U-kraijna?

 

Come le Kraijne serbe. La radice slava è la solita. Terra di confine dell' Impero Russo. La narrativa della storia nazionale dell' Ucraina è stata creata a tavolino in questi anni in funzione anti russa, e non trovando niente di meglio, hanno dovuto ricorrere nientepopodimenoché a Stephan Bandera, collaborazionista nazista.

 

La Polonia ha una sua precisa identità storica e indipendente, basti pensare a Re Giovanni III di Polonia, Jan Sobieski che salvò l' Europa dal dominio Ottomano. Semmai è la Lituania che in un certo senso potrebbe essere assimilata alla storia della Polonia.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 11:21, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 11:06

Se neghi che esistano gli ucraini  e che come i polacchi (anche il polacco è un dialettaccio russo), essi odino i russi, non ha davvero senso parlarne.

In ogni caso è in atto una guerra fra Kiev e Mosca, quindi mi sembra abbastanza logico che abbiano bloccato VK in Ucraina. Sarebbe stato strano l'opposto.

 

Da Wikipedia:

La storia di uno stato indipendente ucraino è cominciata con i Cosacchi. I Cosacchi di Zaporižžja, sin dal XV secolo controllavano le zone a ridosso del fiume Dnipro, tra Russia, Polonia e Crimea, con la loro capitale fortificata, Zaporizhian Sich. Furono formalmente riconosciuti come stato da un trattato con la Polonia, nel 1649.

La moderna identità nazionale ucraina si sviluppò in opposizione alle dominazioni straniere durante il XIX secolo. Durante l'Impero russo, l'uso della lingua ucraina fu scoraggiato nelle scuole e nei centri istituzionali, anche se questo provvedimento ebbe poco effetto perché molti ucraini, all'epoca, erano analfabeti. La politica persecutoria verso gli Ucraini fu più marcata in Polonia e nell'Impero austro-ungarico. Durante l'era sovietica, infine, la lingua ucraina fu tollerata in alcune zone e soppressa in altre.

L'Ucraina originariamente faceva parte del Granducato di Lituania e della Confederazione polacco-lituana, in seguito dell'Impero russo, dell'Impero ottomano e dell'Impero austro-ungarico. In seguito fu annessa alla Seconda Repubblica di Polonia e poi all'Unione Sovietica. Il 24 agosto 1991 raggiunse, infine, la propria indipendenza.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 11:18, edited 4 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 11:02

Non è vero. A parte che non esiste un'etnia "Ucraina" (lo sai vero cosa significa Ucraina?), e la lingua non è altro che un dialettaccio russo da parlare quando vai a comprare il formaggio al mercato, moltissimi ucraini hanno avuto posizioni di rilievo nell' Unione Sovietica. La lingua culturale è il russo per tutti ed in tutto il paese e la differenza tra "russofoni" ed "ucrainofoni" è come chiedi il prezzo del cacio al mercato.

 

Dietro il cosiddetto "odio" ci sono interessi politici occidentali per cercare di togliere l' Ucraina dall' orbita russa e prendere l' unica base navale russa nel Mar Nero (Sebastopoli, obiettivo questo che è fallito).  

 

Come scrivevo prima, non sono stati i russi ad aver fatto morire di fame gli ucraini, ma la dirigenza dell' Unione Sovietica, nel cui governo vi erano anche molti ucraini, oltre ad ebrei (per almeno un certo periodo forse la maggioranza), tatari, georgiani (Stalin, era lui il Segretario del Partito durante l' Holodmor) ed altre etnie... 

 

I russi, cioè la Russia Imperiale degli Zar, ha sempre cercato di sviluppare l'agricoltura dell' Ucraina, fino a farla diventare il granaio d' Europa. Ucraina che altro non è che una terra di confine dell' Impero Russo, russa a tutti gli effetti.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 15:28, edited 7 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 10:55

La stragrande maggioranza degli ucraini di etnia ucraina odia i russi.

Sono circa la metà della popolazione dell'Ucraina. Gli altri sono ucraini di etnia russa o tatara (che ovviamente non odiano i russi).

 

Gli arabi non odiano affatto gli americani, non hanno alcun motivo per farlo, anzi! 

Mica li hanno fatti morire a milioni di fame o li hanno trasferiti in Siberia come hanno fatto i russi con gli ucraini.

Per motivi simili anche i polacchi odiano i russi .

Da noi si è persa un po' la nozione di odio etnico. Ma quando ero alle elementari ricordo che molti odiavano i tedeschi ricordardone ancora le gesta sulla propria pelle.

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 11:03, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 10:52

Non è vero. Non tutti gli ucraini odiano i russi. Anzi, direi che sia vero il contrario. Il filmato che hai messo rappresenta il battaglione Azov, neonazisti probabilmente foraggiati, armati ed addestrati dalla NATO, o comunque da paesi NATO, in funzione anti russa. Sarebbe come dire che tutti gli arabi o tutti i musulmani sono di Al Qaeda, odiano gli americani e vogliono distruggere New York. Anche Al Qaeda -incidentalmente- fu formata, addestrata, armata e finanziata in funzione anti sovietica in Afghanistan.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 10:56, edited 4 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 10:45

Gano, interpreti troppo alla lettera quello che scrivo

Intendevo dire che nell'ottica politica russa, sarebbe lo strumento russo antagonista di google (così come Badoo è quello cinese) - temo che in informatica i governi abbiano poco potere (gli informatici è gente che difficilmente sottosta a poteri e regole) e la fedeltà di yandex o vk è tutta relativa*; quello che penso è che sia nell'interesse di Putin far in modo che viva e prosperi, e che in quest'ottica venga sostenuto e coadiuvato dal governo... le forme poi specifiche in cui questo avviene (creazione, finanzioamento, occhi chiusi, cercare di impedire che gli informatici bravi vadano tutti in California ecc.ecc.) sono di poca importanza

cmq il senso è che al momento Google, Facebook, Amazon, MSFT e Apple godono di un mercato praticamente senza concorrenza...nonostante i tentativi russi e cinesi soprattutto di fargliene un po'

PS a VK si accede senza problemi

* in Ucraina i russi li odiano, forse questo non l'hai ancora capito a fondo. Per questo se possono gli mettono due dita negli occhi (ricambiati)

per chi ha stomaco, questo video è impressionante:

Membri del battaglione Azov torturano, crocifiggono e bruciano un soldato separatista ancora vivo

https://www.youtube.com/watch?v=b_R_HWpMmLA&oref=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3Db_R_HWpMmLA&has_verified=1

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 25 Luglio 2017 10:51, edited 5 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 10:40

Yandex non lo ha certo creato Putin. Che poi Yandex sia ora fedele al governo russo così come Google possa essere stata ammaestrata dalla CIA e dal governo USA ci posso ben credere.

 

Gianlini> Putin (...) per contrastare google ha creato yandex

 

Ha fatto anche questa. Nemmeno che avesse poteri sovrannaturali...

 

Ma voi ci accedete a vk.com dall' Italia? Mi intreresserebbe saperlo e non ho voglia di cambiare gli indirizzi dei server DNS per provare.


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 25 Luglio 2017 10:44, edited 5 times in total.