God bless America

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:31

Uno come Trump, se avesse davvero nutrito ambizioni e vocazione politici, non avrebbe atteso i 70 anni..e prima di candidarsi a Presidente a 70 anni, si sarebbe magari candidato anni fa alla guida della città di NY, ad esempio, non pensi? O annusa un top clamoroso sull'immobiliare, o la sua discesa in campo è quanto meno sospetta... chiarisco anche il termine "sospetta" - niente rettiliani di mezzo - un suo preciso calcolo affaristico...."se fossi davvero vicino a vincere, quanto potrebbe valere una mia sconfitta sul filo di lana?"

 

  By: Ganzo il Magnifico on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:29

#i#"in effetti Trump è un ottimo candidato per far vincere la Clinton"#/i# Vero? Considera anche che l' unico vero possibile rivale della Clinton, Biden, si è ritirato...

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:28

Gano, in effetti Trump è un ottimo candidato per far vincere la Clinton Ad essere veramente maliziosi, uno si immagina anche già i favolosi affari immobiliari cui Donald potrebbe aver accesso, come contropartita per aver spazzato il campo da pericolosi candidati repubblicani....

 

  By: Ganzo il Magnifico on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:26

Hobi, abbiamo capito e il discorso ha smesso di essere interessante. Pensi di continuare dell' altro?

 

  By: hobi50 on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:25

Gianlini,non è un problema di frase corretta o scorretta. E' solo la frase di un razzista di mer.da. Scusa ...di merdicchia .. Hobi

 

  By: Ganzo il Magnifico on Giovedì 25 Febbraio 2016 13:23

lasciando perdere queste amenità sul livello dell' abbronzatura di Obama (Hobi, Gianlini, magari continuate in privato?), e tornando all' argomento, il presidente prescelto dall' establishment è Hillary Clinton, e mi sembra impossibile che possa vincere chiunque altro. Il resto è teatrino. Perfino FoxNews ora attacca il candidato repubblicano...

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 12:18

La frase corretta è quest'altra, Nello. Poichè Barack Obama è un mulatto, nel 2008 ha attratto le simpatie di coloro che ne condividono l'origine genetica mista e ha vinto le elezioni. Così come, essendo Donald Trump di limpida origine anglosassone, attira le simpatie di coloro, e negli USA sono ancora tanti, di origine nordeuropea (il gruppo più numeroso in US è ancora quello di origine tedesca)

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 12:11

mulatto? Chi è nato da un genitore di pelle bianca e uno di pelle nera. Anche come agg.: un bambino m.; una donna mulatta. http://www.treccani.it/vocabolario/mulatto/ In ogni caso, il personaggio in questione ha un nome e cognome, basterebbe utilizzare questi per non incorrere in spiacevoli episodi di misunderstanding....

 

  By: gianlini on Giovedì 25 Febbraio 2016 11:57

In effetti ha ragione MR, Nello è l'esempio lampante che è veramente un imbecille ineffettuale chi si propone di cambiare (magari addirittura migliorare!!) la specie umana.... in effetti anche il coglione è una parte anatomica molto importante dell'essere umano, essenziale per il proseguimento della specie, e quindi non c'è nulla di spregevole nell'utilizzarlo per indicare, PER ESTENSIONE, una persona.....anzi! gli si fa proprio un complimento.... meżżosàngue (o mèżżo sàngue) s. m. e f., invar. – Termine usato dagli allevatori di cavalli per indicare gli ibridi fra due individui di razza pura (purosangue). Per estens., nel linguaggio com., animale o uomo nato da genitori di razza diversa.

 

  By: pana on Giovedì 25 Febbraio 2016 11:19

come mai questa inversione del trumpone? i consiglieri gli han detto di arruffianarsi i cattolici? Il Papa? «A wonderful guy» (una persona meravigliosa). Donald Trump, l'outsider repubblicano per la Casa Bianca, smorza i toni della polemica dopo che ieri il Papa lo aveva attaccato definendo «non cristiano» chi vuole costruire muri, come quello che il magnate vuole erigere al confine col Messico. E, secondo la Cnn, si è detto pronto ad incontrarlo «quando vuole», aggiungendo: «Penso che (il pontefice, ndr) abbia detto qualcosa di molto più soft

RUSSIA VS UCRAINA: Soloviev "mobilitato" si ribella!!! - YouTube

 

  By: hobi50 on Giovedì 25 Febbraio 2016 11:03

"Nel 2008 il mezzosangue diventò presidente grazie alla storica elevata partecipazione degli abbronzati". Mi è punta vaghezza,leggendo quello che ha scritto, di sapere se Lei è peggio di Berlusconi che usava questo linguaggio Avendo usato anche il termine spregevole di "mezzosangue" direi che sia peggio. Si,una vera merdicchia. Hobi

 

  By: Ganzo il Magnifico on Giovedì 25 Febbraio 2016 09:51

Tanto vince la Clinton, che è l' espressione dell' establishment. Ma non l' hai ancora capito? Questo sarebbe l' anno in cui vincerebbero i Repubblicani. Dopo due mandati Obama i sondaggi danno i democratici sotto il tappeto. Solo con Trump i democratici possono rivincere. Gli incerti, i "moderati" quelli che fanno pendere l' ago della bilancia da un lato o dall' altro e che quest' anno avrebbero fatto vincere i repubblicani, non voteranno mai per Trump ma daranno il voto alla Clinton. Sù.....

 

  By: XTOL on Martedì 23 Febbraio 2016 13:25

ahhh, che spettacolo le primarie USA! i dem si dividono tra un socialista dichiarato e una squallida accaparratrice di quattrini. sanders è il prototipo dello spacciatore:#i# Siete pronti per un’idea radicale? Insieme possiamo creare un’economia che funzioni per tutti e non solo per l’1 per cento. Noi alzeremo il salario minimo a 15 dollari all’ora. Introdurremo l’equità nella paga per le donne. Dato che c’è bisogno della forza lavoro meglio istruita del mondo, sì, renderemo i college pubblici e le università gratuite.#/i# ecco come si porrebbe su un grafico la tassazione che prevede: ^The Cost Of Democratic Socialism (In 1 Stunning Chart)#http://www.zerohedge.com/news/2016-02-22/cost-democratic-socialism-1-stunning-chart^ #ALLEGATO_1# i repubblicani sono disposti a tutto (escludereste un attentato?) pur di tagliare le gambe a un candidato fuori sistema come trump intanto lagarde appena rieletta al fmi prepara un'agenzia tassatoria mondiale e alla fed si prepara ad arrivare fischer ^Ex capo di Citigroup, ex governatore della Banca centrale israeliana e membro di Council on Foreign Relations e del Gruppo dei 30, la consorteria finanziaria di cui fa parte anche Mario Draghi#http://www.rischiocalcolato.it/2016/02/ridurre-trump-stereotipo-rischioso-ci-dice-sta-realmente-lamerica-cosa-rischia.html^

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

 

  By: DOTT JOSE on Lunedì 22 Febbraio 2016 19:44

Gli iraqeni festeggiano in strada,ritirata per le presidenziali di Jeb Bush ! Bush senior li ha bombardati, il figlio pure e questi giustamente temevano un terzo Bush presidente Thousands of Iraqis poured out into the streets to celebrate in the early hours of Sunday morning, as the threat of a third Bush Presidency was declared over at last. http://www.zerohedge.com/news/2016-02-21/iraqis-celebrate-threat-3rd-bush-presidency-over

 

  By: pana on Lunedì 08 Febbraio 2016 09:38

ahahah preparate il pop corn che per le elezioni americani si preannuncia un bello spettacolo, il trumpone dopo la batosta in Iowa comincia a sbroccare,accusa Cruz di aver rubato voti, litgia con Bush in tv, promette di aumentare la tortura..hhihihù ne vedremo delle belle se questi litigano tra di loro faranno vincere i democratici,

RUSSIA VS UCRAINA: Soloviev "mobilitato" si ribella!!! - YouTube