Cina vs. resto del mondo

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Lunedì 06 Dicembre 2021 08:38

I casi della banale influenza, quella che curavi con succo d'arancia e un'aspirina, erano molti di più dei casi ufficiali?

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 06 Dicembre 2021 08:40, edited 2 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Ganzo il Magnifico on Lunedì 06 Dicembre 2021 06:34

No, la giornalista ha scritto che i casi sono molti di più e che il regime li nasconde e tarocca i dati.

 

 

"7 miliardi di mirage ai sauditi per lo sterminio del Sudan."

 

Semmai dello Yemen, capra che non sei altro.

Slava Cocaïnii!

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: gianlini on Lunedì 06 Dicembre 2021 00:26

Non ho capito

L'hanno imprigionata perchè raccontava che l'influenza coronavirus aveva portato caos a Wuhan?

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: antitrader on Domenica 05 Dicembre 2021 23:40

Cazzate da webbeti (tanto per cambiare):

Gli USA nacquero dallo sterminio dei popoli di un intero continente, l'Europa e' stata terra

di steminio fino a 75 anni fa, Il Vietnam fu raso al suolo col Napalm, e poi gli americani

le buscarono anche, le guerre coloniali degi europei fecero scempio dell'Africa.

Hiroshima e Nagasaki furono polverizzate, i popoli del sudamerica dimezzati dai fantocci

messi la governo dalla CIA, Pinochet vi dice qualcosa ? Ah, quello vi piace molto, e,

tanto per non farsi mancare niente, macrion ha appena venduto 17 miliardi di mirage

ai sauditi per lo sterminio del Sudan.

etc.... etc... etc...

Somari che non siete altro.

P.S. Ma quella (la giornalista) cosa pensava? di essere in Italia a raccontar cazzate su

Wuhan?

I cinesi sono covid free, voi asin, dopo due anni, siete appestati fin dentro il buco del cul.

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Morphy on Domenica 05 Dicembre 2021 22:02

Criminali...

 

 

– Ho imparato a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace...

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Ganzo il Magnifico on Domenica 05 Dicembre 2021 21:56

"Zhang Zhan è stata torturata dalla polizia segreta cinese e condannata a quattro anni di carcere perché accusata di "false informazioni sui social media" attraverso un rapporto da lei redatto sulla cattiva gestione della pandemia COVID-19 da parte del governo cinese."

 

Praticamente perché aveva raccontato come stanno veramente le cose.

 

... e qui i fessi del forum che prendono per veri i dati taroccati della Cina.

Slava Cocaïnii!

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Morphy on Domenica 05 Dicembre 2021 21:13

Ci sarebbero altri esempi nel mondo da imitare senza scomodare la Cina con il suo bagaglio di orrori (messi sotto il tappeto). Il Giappone è una società ricca, democratica e con un grande futuro, per esempio.

 

Questa giornalista qui sotto l'utlima volta che l'ho vista (dopo che il regime comunista l'aveva rapita) è stata al suo processo farsa, ed era accompagnata su una carrozzella per paralitici...

 

 

– Ho imparato a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 05 Dicembre 2021 21:22, edited 4 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Ganzo il Magnifico on Domenica 05 Dicembre 2021 21:02

visione "distopica"

Slava Cocaïnii!

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Sabato 04 Dicembre 2021 16:46

Sicuramente una parte.

La corruzione esiste in Cina forse più che altrove.

L'uomo non si può cambiare.

Ma almeno molti corrotti fanno una brutta fine.

Da noi i colletti bianchi non sanno manco cos'è la galera perché il sistema democratico è corrotto  nelle istituzioni e legifera in loro favore.

Da loro sono corrotti gli uomini.

 

Viva HK

 

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Sabato 04 Dicembre 2021 15:31

Xtoll,Lei ha una visione distopica del mondo .

Solo chi vede un mondo distopico  può ritenere che in Cina ci sia  un regime comunista .

O che XI Jinpin voglia ripetere l'esperimento socialdemocratico.

XI Jinpin è un dittatore ,penso illuminato ma sicuramente un dittatore.

Ma con un pregio : ha fatto abbassare la testa ai grandi capitalisti cinesi.

Tempo fa in un articolo del Ft ( un po' faziosetto ) si sosteneva che il posto in cui la vita è meno sicura per i miliardari ...fosse la Cina.

Ben 72 di loro avevano avuto morti o violente ,o sospette .

viva HK 

 


 Last edited by: hobi50 on Domenica 05 Dicembre 2021 13:48, edited 2 times in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Peavey on Sabato 04 Dicembre 2021 09:23

risparmio sul carburrante e facilita di parcheggio..

pana, ti svelo un segreto....  il "mezzo di trasporto" piu' efficace, facile da parcheggiare e dai consumi di carburante minori ... sono le tue scarpe...

 

Sono anche piu sicure di un monopattino..  a meno che tu non porti tacchi 12.

In quel caso il rischio di cadere dalle scarpe diventa significativo.

 

Possiamo per favore accendere il cervello PRIMA di postare scemenze? di questo passo anche i pattini a rotelle  o gli sci..sarebbero "mezzo di trasporto"..  che ci trasporti? un imbecille calzato e vestito?


 Last edited by: Peavey on Sabato 04 Dicembre 2021 09:24, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: pana on Venerdì 03 Dicembre 2021 21:00

risparmio sul carburrante e facilita di parcheggio..

https://www.youtube.com/watch?v=ZDacuGcczuc

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: Peavey on Venerdì 03 Dicembre 2021 15:24

trovatemi mezzi  di trasporto che pesano meno del trasportato

e quale sarebbe di grazia il vantaggio di un mezzo di trasporto  (a ruote) che pesa meno del trasportato?

 


 Last edited by: Peavey on Venerdì 03 Dicembre 2021 19:18, edited 1 time in total.

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: XTOL on Venerdì 03 Dicembre 2021 15:06

l'esperimento cinese nasce vecchio: a far convivere pubblico e privato (comunismo e liberalismo) ci hanno già provato le socialdemocrazie e hanno fallito (qualcuno non se ne è ancora accorto?)

Re: Cina vs. resto del mondo  

  By: hobi50 on Venerdì 03 Dicembre 2021 12:55

La Cina sta dimostrando quale sarà la strada per la sopravvivenza del capitalismo ( mi dispiace per Lmyllis che aspetterà invano che il capitalismo crolli ).

Il capitalismo ,con modalità cinesi,ha l'aria di diventare la terza via tra capitalismo e comunismo.

Già adesso parlare di comunismo cinese è un colossale errore linguistico.

Non ha senso usare la parola comunismo quando  due terzi dell'economia è nelle mani di privati e la proprietà privata immobiliare  ha soppiantato quella pubblica ,anche se a scadenza ( massimo 99 anni ).

In pratica la modalità cinese consiste di fatto nel CONTROLLO da parte del PCC delle attività delle aziende.

Il profitto è consentito ( ma non troppo ) ,e il PCC ha il controllo di particolari scelte e momenti della vita delle aziende.

E' di ieri la notizia dell'imposizione del " delisting "  alla Didi ( recente IPO a New York) per la tutela dei " bid data" relativi all'attività in Cina.

Piaccia o no,gli azionisti non hanno il diritto di quotarsi dove vogliono quando ci sono in ballo interessi nazionali.

Queste modalità cinesi mettono di fatto la "mordicchia " allo scempio della società operata dal capitalismo finanziario.

Capisco che tutto ciò non sia esportabile ( manca ,ad esempio ,in Italia qualcosa di simile alla struttura di potere del PCC e ,soprattutto XiJinpin che ha inaugurato il nuovo corso .

Ma il buon Alessandro DiBattista ed il suo movimento " su la testa " dovrebbero guardare alla Cina .

 

viva HK


 Last edited by: hobi50 on Venerdì 03 Dicembre 2021 12:56, edited 1 time in total.