Corona Virus

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Sabato 15 Agosto 2020 20:10

magari se incolpaste poveracci in mutande ai vertici burattinai del complotto invece di gente che non se la passa in povertà assoluta tipo zio bill soros Beppe ecc. .... ad esempio tu cerebratissimo Bull da ricco sfondato ti daresti da fare per l'abolizione della proprietà privata ?

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 15 Agosto 2020 20:12, edited 1 time in total.

Re: Corona Virus  

  By: Bullfin on Sabato 15 Agosto 2020 19:49

finalmente un post sensato di uillis....

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Sabato 15 Agosto 2020 19:46

è un complotto planetario per il trionfo del comunismo, solo gente sveglissima come tu Xtolt , l'asino ragliante, e pochi altri eletti cerebratissimi lo ha scoperto subito

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 19:42

bisogna ammettere che la banda della magliadilana riesce a dare speranza all'umanità:

se infatti individui così idioti riescono a sopravvivere alla propria ottusità, significa che la sopravvivenza del più adatto è un'immagine ormai inadatta a descrivere la condizione umana.

dovremo accettare l'idea che "chiunque sopravvive"

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Corona Virus  

  By: Resistenza on Sabato 15 Agosto 2020 19:31

Come ci si sente dopo aver permesso che una sostanza chimica sperimentale sia infilata all'interno del proprio corpo?

..Strani scommetto!

Re: Corona Virus  

  By: lmwillys1 on Sabato 15 Agosto 2020 19:23

bisogna ammettere che la pattuglia recalcitranti ha una resistenza notevole ... :-)

 

oggi noi 629, troppi, 4 nuovi decessi, ai quali ne sono stati sommati 154 finora non conteggiati comunicati dalla Ausl di Parma relative ai mesi passati, negli ultimi 7 giorni solo 2 volte il rapporto contagiati/tamponi è stato sotto l'1% (dal 25 giugno all'8 agosto SEMPRE sotto l'1%)


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 15 Agosto 2020 19:33, edited 2 times in total.

Re: Corona Virus  

  By: Resistenza on Sabato 15 Agosto 2020 16:47

"La pandemia è finita, basta allarmismo"

Augusto Biasini, ex primario del Bufalini, contesta l’emergenza sanitaria: "Il virus circola ancora ma non ci sono quasi più malati".

di Elide Giordani

"Non mi faccia diventare più antipatico di quanto non lo sia già…". E’ consapevole di andare controcorrente il dottor Augusto Biasini, ma il timore di scontarsi con il pensiero dominante non frena la sua argomentata disamina dello stato attuale del Covid-19. Mentre la sanità pubblica arma gli estintori contro i focolai che si accendono per importazione, scandaglia i positivi asintomatici e lancia sguardi torvi a chi abbassa la mascherina, lui - ex primario pediatra del Bufalini "a disposizione se c’è bisogno" - afferma tranquillamente di tapparsi naso e bocca solo "per paura delle multe, non del coronavirus".

Che significa dottor Biasini? "Che in questo momento pensando alla politica sono depresso. Pur nel rispetto delle persone che a causa del virus sono decedute, io non mi ci ritrovo in questo prolungamento dell’emergenza".

Ossia lei è convinto che la pandemia sia superata?

"I medici sono abituati a curare la malattia, ma di malati non ce ne sono quasi più. Diverso è il compito dei virologi che devono fare i tamponi per verificare a che punto è il virus. Il Comitato Tecnico Scientifico, poi, crea confusione parlando indifferentemente di portatori del virus e malati. Oggi potremmo dire che la pandemia si è trasformata in endemia".

Che differenza c’è?

"Il virus quando penetra in una popolazione fa una curva a campana, ossia cresce, si stabilizza e poi cala, come è successo anche per il Covid-19. Al culmine c’è il massimo della contagiosità, dei ricoveri, della mortalità. Oggi siamo entrati in endemia, e da ben 12 settimane. Il virus attraverso il processo noto come omoplasia (perdita di carica replicativa, numero basso di copievirioni, frammenti di Rna senza integrità virale) non causa più malattia. I focolai di contagiati non sono focolai di malattia, il virus ha perso potenza ed ha sostanzialmente esaurito il suo ciclo produttivo, anche se non si è estinto. Dunque, il virus alberga nella popolazione ma non causa più effetti pesanti". Abbiamo però alle spalle mesi di ammalati gravi e morti. "Quando si è presentato il virus ha mandato in tilt gli ospedali, così come è successo in Lombardia, che non ha usato la territorialità e i medici di base, e non ha impedito che il virus estrasse nelle Rsa, il motivo dell’emergenza e del conseguente lockdown è stato dunque quello di appiattire la curva dei contagi. Oggi non solo ci sono pochissimi ammalati, anche tra coloro che potenzialmente potrebbero averne gli effetti più gravi, ma in più gli ospedali sono attrezzati per curarli e impedire che il virus sia letale".

Quindi possiamo abbassare la guardia?

"Ragioniamo: non ci sono più ammalati nonostante le indubbie violazioni alle misure anticovid. Se il virus fosse ancora contagioso e diffuso, quale enorme impennata di malati avremmo ora? Ci sono molti portatori del virus, si parla di 7 milioni in Italia, ma non sono ammalati. E allora, perché prolungare l’emergenza che ci fa trascurare malati come quelli oncologici, che la vita la rischiano davvero?".

Riaprire le scuole, lei che è pediatra, cosa ne pensa?

"Noi pediatri non siamo stati ascoltati quando chiedevamo di riaprire le scuole per limitare i danni psicologici ed educativi prodotti da questo prolungato isolamento che ha esasperato le diseguaglianze sociali a fronte di un rischio contagio bassissimo. L’efficacia di un insegnamento online così protratto è al momento sconosciuto, ma soprattutto non è stato attuabile per chi non ha internet o capacità informatica".

Possiamo sperare nel vaccino?

"Dai miei contatti con chi sta ora lavorando per arrivare al vaccino emergono diverse difficoltà. Superata le fasi iniziali della sicurezza ora l’efficienza del vaccino va cimentata con la malattia, ma come si fa che di malati non ce ne sono?".

 

 

Come ci si sente dopo aver permesso che una sostanza chimica sperimentale sia infilata all'interno del proprio corpo?

..Strani scommetto!

Re: Corona Virus  

  By: Resistenza on Sabato 15 Agosto 2020 14:53

 

Come ci si sente dopo aver permesso che una sostanza chimica sperimentale sia infilata all'interno del proprio corpo?

..Strani scommetto!

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 13:42

a cosa servono i cretini, quando paghiamo questi esperti?

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Corona Virus  

  By: antitrader on Sabato 15 Agosto 2020 13:24

Camerata (sinonimo di coglione),

lassa perde i libercoli (cosi' scrivi meno idiozie) e frequenta un corso da carpentiere,

il tempo stringe anche per te, almeno potrai vantarti coi nipotini di aver messo in

piedi, alemno una volta nella vita, un'impalcatura in legno dalla struttura molto critica,

Leggere i libercoli serve a un cazzzz a 50 anni, e quelli di psicologia ti trasformano

in un rintronato irreversbile, quelli sono il buen ritiro per le carampane, ansiose di leggere

che "tutte le donne sono belle anche a 70 anni".

I danni sono ormai fatti e il tempo e' tiranno.

Vorrai mica che i tuoi nipotini ti accusassero di parassitismo perpetuo eh?

Questa, per un fascista, sarebbe un'onta da lavare a Predappio.

Non puoi nemmeno vincere la classifica del piu' scemo di tutti, hai un concorrente

inarrivabile , lo chiamano Xstolto (in nomen omen).

Ciao ragazzi ! Vado verso i monti del Matese, aria fresca (e meno capre del forum).

P.S. si capisce anche come mai ti diletti a "studiare" metodi per smettere di fumare,

quelli che ti puoi anche infilar su per il c... !

 

 

 

 

 

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 12:46

avete ragione, certe persone vanno accettate

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: Corona Virus  

  By: Resistenza on Sabato 15 Agosto 2020 12:43

Come ci si sente dopo aver permesso che una sostanza chimica sperimentale sia infilata all'interno del proprio corpo?

..Strani scommetto!

Re: Corona Virus  

  By: muschio on Sabato 15 Agosto 2020 12:39

Xtol, come detto a suo tempo, il cane di mustafà non ha alcun interesse a sostenere una tesi anziché un'altra: se tu fossi per la chiusura totale egli sarebbe per la massima libertà.

Il cane di mustafà cerca solo attenzione (e affetto) e, per ottenerla, scrive ciò che può provocare una reazione nel prossimo.

Non è una cattiva persona, ma discutere con lui diventa una pperdita di tempo perché discute non per cercare la verità ma solo un pò' d'amore.

Ovvio che "amarlo" con le stronzate che è costretto a scrivere non è facile nemmeno per gente generosa! 

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 12:32

non bastasse, gli si fa notare che gli stati che usano allegramente la clorochina (come suggeriva Trump....) hanno il 79% di morti in meno e il presuntuoso cretino cosa farfuglia?

pc anti, RIP

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 12:32, edited 1 time in total.

Re: Corona Virus  

  By: XTOL on Sabato 15 Agosto 2020 12:28

è l'entropia, muschio, quella non perdona!

in australia arriva un mese dopo, in svezia mai... magie della matematica

 

la cosa ridicola è che il presuntuoso cretino ha postato i dati che PROVANO che dove si fa lockdown feroce (australia) il covid fa disastri, dove NON si fa lockdown (svezia) il covid scompare, e da questo cosa deduce:

che dobbiamo assolutamente fare il lockdown!!!!!!!!!!!!!!!!!!

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza