Il Problema è l'Europa

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Bullfin on Martedì 01 Gennaio 2019 13:45

Bravo Gianlini mi raccomando metti tutto su un forum pubblico visto che avevi gia' messo nome e cognome, bravo te si che sei intelligente!.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 13:42

Bravo Morphy, il problema e' proprio quello, con 500 miliardi di PIL in meno hai un terzo

della popolazione che manco se n'e' accorta (anzi sguazza ancora di piu').

Prendi il piu' lamentoso di tutti qui, tal Lutrom il quale, da insegnante, la crisi non l'ha

vista manco in cartolina, eppure si lamenta perche' non si stampa la moneta (di cui non sa un cazzz)

e non si torna alla lira.

I primi ad essere terremotati dalla lira sarebbero proprio gli statali.

Sul fatto che non muore nessuno se si ridimensiona lo stile di vita hai perfettamente ragione

ma vallo a spiegare alla mia portinaia, quella dice che vuole "i diritti" e ti apostrofa anche come

Comunista.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Martedì 01 Gennaio 2019 13:07

Noi abbiamo convinzioni completamente irreali. Crediamo che lItalia sia un paese che si possa ancora permettere un certo stile di vita quando, in realtà, siamo scivolati vero il basso di parecchie misure. Il problema poi non è cadere in basso -in quanto non è mica la morte di nessuno se non ti puoi più comprare l'aifon oppure se devi tornare a coltivare un pezzo d'orto (si sta bene lo stesso e forse di più)-, il problema sorge quando il tuo stile di vita torna indietro di 40anni e però devi mantenere lo stesso "stile di vita europeo" ad una folta classe di palloni gonfiati. Allora in questo modo hai necessariamente bisogno di una massa appropriata di schiavi che lavorano proprio come schiavi guadagnando due lire perchè tutto il loro plusvalore finisce nelle saccoccie dei dipendenti pubblici. Dovremo costruire un ambiente adatto a nostro nuovo status (ma questo Status imporrebbe la flat-tax al 15%).

 

Non è mica così scontato che un paese deve per forza di cose essere inserito in un circuto di commercio internazionale che poi ti impone (giustamente) le proprie regole.

 


 Last edited by: Morphy on Martedì 01 Gennaio 2019 13:09, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 13:07

Gian,

allora falle addirittura aprire una startup che fa traduzioni con google (e similari),

cosi' paga addirittura il 5%!

Ma non si e' iscritta all'universita'?


 Last edited by: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 13:07, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 13:02

Anti, farò aprire una partita IVA a mia figlia e farò fatturare a lei lavori che faccio io. Se come dici tu non ci sono più controlli, dubito che qualcuno controlli che ad esempio lei sappia bene le lingue, o programmare in Fortran....

Basta che i lavori escano dalla sua mail e siamo a posto....

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 13:03, edited 2 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 12:56

Gian,

i contrbuti versati nel corso dell'anno (anche se di competenza di anni precedenti) vengono

comunque dedotti dall'imponibile, inoltre puoi chiedere di ridurre i versamenti del 35%, gestione separta esclusa.

In ogni caso, l'aspetto positivo e' che si agevola non poco chi si vuole mettere "a fare qualcosa" in autonomia

piuttosto che andare a chiedere "il posto" all'assessore.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 12:50

Ragazzi, il piu' incazzato di tutti dovrei essere io. Han fatto sta roba qui giusto poco dopo che ho smesso.

Che non c'entri nulla con la ftat tax e' evidente, oltretutto il regime forfettario c'era da anni seppur con soglie

piu' basse.

Che ci sia una componente cialtronica e' evidente (sempre cialtroni siamo!), ad es. a cosa serve il fatto di

includere anche i pensionati? Serve a qualche pallone gonfiato con una pensione da 50k, ti apre una

partita iva, fa qualche fattura (anche fasulla) e paga il 15% anche sulla pensione.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:41

nel 2019 il limite è ancora 65.000 Morphy; è nel 2020 che passa a 100.000

 

Quello che non capisco è come vengano gestiti i contributi INPS. Su redditi autonomi da 60.000 euro, paghi tranqiullamente 12-13.000 euro di INPS, che scali nel momento in cui vai a calcolare il reddito imponibile ai fini Irpef. Quindi, hai ricavi per 60.000,INPS per 12.000, imponibile di 48.000

Nel caso del forfettario cosa avviene? L'INPS lo scarichi a monte dalla cifra dei ricavi o è incluso nella percentuale di detrazione fissa che ti spetta a seconda del codice di attività ATECO?

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:53, edited 3 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Martedì 01 Gennaio 2019 12:34

Anti, in effetti accennavo agli scaglioni, ma questi non sono molto convenienti. Come il forfettario non è adatto alle pure attività commerciali, è invece idoneo per le pure professioni. Questo poi inalzare la soglia fino a 100.000 euro è palesemente rivolta a classi professionali di "alto livello". Tipo un avvocato che ha un giro di affari di 150.000 euro, 50 li fa in nero e paga il 15 su 100 (non male direi). Magari hai piazzato la moglie all'ASL che ti porta a casa altri 25.000 euro e così la casta è fatta.

 

Non si raddrizza un paese con i sotterfugi...

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:30

Morphy, condivido le tue perplessità. Non si capisce bene chi possa avere una struttura così snella da non portarsi dietro costi deducibili consistenti, ma ugualmente fatturato con cifre di tutto rispetto (65 k mica sono  pochi)

Mi sembra una norma fatta per qualche fisioterapista a domicilio (a cui chiedono la fattura perchè poi c'è l'assicurazione che gliela ripaga) e qualche consulente informatico tipo Anti, che ha zero costi di struttura e lavora prevalentemente presso i clienti. Già un fisioterapista che c'abbia lo studio, ha affitto, utenze, magari una segretaria part time, tutti costi che o può scalare oppure non gli conviene mica

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:34, edited 2 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Martedì 01 Gennaio 2019 12:26

Gainlini, non devi avere costi in assoluto, altrimenti se solo poco poco hai spese di gestione laboratorio, furgone e un po' di materiali, il forfettario è gia sconveniente. E per favore non si mischi la flat tax promessa con il regime forfettario, in questo modo si gioca solo con le parole. Quello dei minimi è una cosa che va bene per chi fa lavori propri di servizio, tipo badante, lavori domestici, dogsitter. Ma chi ha un lavoro normale dovrebbe tenere una contabilità normale che individui realmente il reddito. E sul quello (il reddito) paghi la VERA flat-tax del 15% (e che non è assolutamente poco). In questo modo si è solo girata la frittata in padella. Con l'aggravante che si sono potute indurite le leggi sull'evasione che, fino a prova contraria, in un paese scassato come il nostro, è fisiologica.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:24

Anti, ma quanti professionisti che fatturano 100k l'anno, possono essere nella situazione di avere solo fatture attive, e di non avere ad esempio da pagare segretarie, collaboratori, acquisti di servizi e materiali, ecc.ecc.?

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:27, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 12:17

Morphy,

con forfettario non e' che non detrai nulla, quello che puoi detrarre dipende dal codice ateco della tua attivita'.

I professionisti pagano il 15% sul 78% del fatturato, ma, per quelle attivita' che hai indicato il reddito imponibile

scende anche sotto il 50%.

E poi c'e' un altro aspetto non trascurabile, viene eliminata tutta la burocrazia, niente piu' comunicazioni IVA

che, attualmente son 5/anno, niente studi di settore, niente spesometro, niente fatture elettroniche, niente

libri bollati etc... devi solo conservare le fatture e fare la dichiarazione de redditi. Stop.

In sostanza il commercialista non ti serve piu'.

Certo, per le attivita' puramente commerciali sicuramente non conviene, se non altro perche' non puoi

recuperare l'iva sugli acquisti.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:12

Morphy, quante credenze fattura il falegname rispetto al totale che produce? 2 su 10?

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:20, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: traderosca on Martedì 01 Gennaio 2019 12:05

La flat tax fino a 100 milioni è una buona legge,ma come tutti gli interventi in materia fiscale è soggetta a critiche o imperfezioni soggettive,

ma in linea generale è una buona legge come tutte le altre approvate da questo meraviglioso governo.

 

Avanti ed in alto i cuori !!!!