Il Problema è l'Europa

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 12:17

Morphy,

con forfettario non e' che non detrai nulla, quello che puoi detrarre dipende dal codice ateco della tua attivita'.

I professionisti pagano il 15% sul 78% del fatturato, ma, per quelle attivita' che hai indicato il reddito imponibile

scende anche sotto il 50%.

E poi c'e' un altro aspetto non trascurabile, viene eliminata tutta la burocrazia, niente piu' comunicazioni IVA

che, attualmente son 5/anno, niente studi di settore, niente spesometro, niente fatture elettroniche, niente

libri bollati etc... devi solo conservare le fatture e fare la dichiarazione de redditi. Stop.

In sostanza il commercialista non ti serve piu'.

Certo, per le attivita' puramente commerciali sicuramente non conviene, se non altro perche' non puoi

recuperare l'iva sugli acquisti.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:12

Morphy, quante credenze fattura il falegname rispetto al totale che produce? 2 su 10?

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 12:20, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: traderosca on Martedì 01 Gennaio 2019 12:05

La flat tax fino a 100 milioni è una buona legge,ma come tutti gli interventi in materia fiscale è soggetta a critiche o imperfezioni soggettive,

ma in linea generale è una buona legge come tutte le altre approvate da questo meraviglioso governo.

 

Avanti ed in alto i cuori !!!!

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Martedì 01 Gennaio 2019 11:57

Nel regime forfettario credo sia più corretto parlare di fatturato tassato piuttosto che di reddito. E' un regime che rimane una cosa valida più o meno per i professionisti (avvocati, medici, etc) che forniscono servizi "intellettuali". Se sei un falegname che costruisce e vende una "credenza", per cui hai materiali da comprare ed atrezzature (seppur piccole) da rinnovare, pagare il 15% sul fatturato non è poco, anzi. E' vero che si va per cattegorie e rispetto a queste si scala una relativa quota sul fatturato per arrivare all'utile da tassare, ma rimane sempre un regime poco conveniente per l'artigiano, l'elettricista, il fabbro, l'elettricista. Ad un artigiano, scalati tutti i costi materiali e generali di laboratorio, quando gli rimane il 20% è bravo. E' meglio pagare il 15% su 80% del fatturato, o è meglio pagare il 40% sul 20% del fatturato?

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 11:23

Tra le altre cose, col forfettario, puoi anche chiedere una riduzione dei contributi del 35%,

ma se sei inscritto alla gestione separata sei escluso.

In Italia, anche in quelle norme che sembrano semplici e lineari, si nascondono

infiniti bizantinismi. L'unico modo per capirci e' andare a prendere la legge (ma costa fatica),

In ogni caso e' una buona legge perche' consente a chi si sbatte per crearsi da solo

un lavoro di non essere spennato dall'assessore.

Se si alzano troppo i limiti di accesso pero' finisce nella solita boiata italiana.

Fino a 100.000 va bene, oltre no. Se poi si fa per davvero la flat tax allora sprofondiamo

nella solita italica cialtrneria.

 

 

 

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Martedì 01 Gennaio 2019 10:45

E' questa la voce che mi frega

"viene escluso invece chi ha una partecipazone (anche minima) in una srl "

nel 2018 ho tipo 10k di reddito, quindi sarei stato perfetto per fatturare il milione quest'anno....

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 10:40

Gian,

Chi ha altri redditi puo' accedere al regime forfettario, perfino se si tratta di redditi da lavoro dipendente,

anzi, e' stato rimosso anche il limite di 30.000 eur (sui redditi extra partita iva).

Le srl non sono affatto escluse, viene escluso invece chi ha una partecipazone (anche minima) in una srl

e/o societa' di persone. Sono altresi esclusi quelli che partecipano ad associazioni di professionisti.

Quello che fa fede e' la sommatoira dei redditi percepiti nel 2018, se sei sotto i 65.000 euro puoi accedere

al forfettario, e, nel 2019 puoi fatturare anche milioni di euro, in tal caso, ovviamente, dal 2020 torni nel

regime ordinario.

Perfino un dipedente si puo' licenziare e aprire la partita IVA, in tal caso pero', per accedere al forfettario,

il fatturato non deve essere nei confronti degli ex datori di lavori (o societa' controllate/colegate (norma antifurbetti)).

L'unico dubbio e' se anche i redditi extra partita iva vengono tassati al 15% oppure vanno a tassazione separata,

ma credo la prima che ho detto.

 

 


 Last edited by: antitrader on Martedì 01 Gennaio 2019 10:43, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Lunedì 31 Dicembre 2018 10:58

son comunque riusciti a fare un tale casino informativo su questa manovra, che non si capisce niente

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: pana on Lunedì 31 Dicembre 2018 10:48

si gian risulta

   basta ancheun o 0,5 % e niente flat

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Lunedì 31 Dicembre 2018 10:40

Un mio amico che ha una srl ma anche una p.IVa sua, mi ha appena scritto su whattsapp che chi ha una srl non può accedere alla flat tax.

vi risulta?


 Last edited by: gianlini on Lunedì 31 Dicembre 2018 10:40, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Lunedì 31 Dicembre 2018 10:01

Voi che siete esperti.

La flat tax si riferisce solo al reddito generato dall'attività relativa alla partita iva aperta, o si estende anche poi a tutti gli altri redditi generati nell'anno?

Ho letto che il beneficio si estende automaticamente anche all'anno successivo a quello in cui si hanno i requisiti per accedervi, per cui uno può ad esempio fatturare 50k come pIVA un anno e l'anno successivo pagari 500k di dividendo da una S.r.l, applicandovi cmq l'aliquota flat?

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: pana on Lunedì 31 Dicembre 2018 09:29

buona mattina amici di cobraf, oggi colazioncina leggera leggera con un arancino fritto

e voi che ve magnate??

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: lutrom on Domenica 30 Dicembre 2018 13:39

Ottimo, Gano!

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: lutrom on Domenica 30 Dicembre 2018 13:39

Gianlini, io proprio (PURTROPPO) ho ben poco del tipico meridionale (vivrei meglio), invece mi sforzo di far capire le cose alla gente, ma evidentemente molti hanno la mente chiusa. 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Domenica 30 Dicembre 2018 13:27

Gano, Lutrom non mi è mai sembrato molto ruspante.

Caso mai farraginoso, il tipico meridionale che per dirti che A = B scrive un mezzo romanzo.

Ma ruspante no.

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 30 Dicembre 2018 13:28, edited 1 time in total.