Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Martedì 28 Agosto 2018 08:25

E' evidente che non sei un imprenditore...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 28 Agosto 2018 08:04

Doveva stare in Italia per amor di Patria, visto che sugli italiani e l'Italia ci lucra pure (anche su te Bullfin, anche se non te ne rendi conto).

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Martedì 28 Agosto 2018 02:09

fagli pagare meno tasse e loro ti portano la holding in Italia...pirla!...

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Martedì 28 Agosto 2018 00:08

presto faremo una retata!!!!

La rete autostradale è stata infatti pagata dai nostri genitori e dai nostri nonni, non si capisce perchè debba lucrarci una sola famiglia che fino al 2012 aveva una holding con sede in Lussemburgo per pagare meno tasse e fare lauti guadagni e che, una volta beccati, hanno risolto tutto con una mediazione amichevole con l'Agenzia delle Entrate di soli 12 milioni. Sarà un caso che poi il capo delle Agenzie delle Entrate, Befera, è stato nominato nell'organismo di vigilanza proprio della holding dei Benetton? Basta con queste magagne: del patrimonio della Rete autostradale devono goderne tutti gli italiani.

 

https://www.ilblogdellestelle.it/2018/08/attilio_befera_prima_indaga_sui_benetton_per_faccende_tributarie_poi_diventa_un_loro_manager.html

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 23:20

al governo c'è il M5S , la lega è folklore e poco più, economia-esteri(Savona, moavero è folklore)-sanità-giustizia-infrastrutture-sviluppo economico-ilpremier stesso ...

dato che il governo è il M5S l'idea principale è green economy

quindi esattamente l'opposto degli ultimi governi

c'è chi con 10 miliardi da una mancetta elettorale e chi con quella cifra faceva ripartire un paese intero


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 23:22, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Lunedì 27 Agosto 2018 23:03

Gano ma cosa vuoi vedere. La Cina vince dieci a uno contro gli USA. Volevo prendere uno smartwatch a mio figlio e si andava dai 400 dollari USA in giù. Gli ho preso un 5 dollari su Gearbest (Cina) (avrei buttato nel cesso 5 dollari, chissenefrega no...), MA funziona alla grande e ha la possibilità di inserire pure una sim direttamente (cioè funziona senza uno smartphone vicino) cosa che nemmeno lo Iwatch può fare in Italia. E se io prendo uno smartwatch a 5 dollari significa che esce dalla fabrica a 1 dollaro. Qui non si sta parlando di un 20%, 30% o 70% (che è più o meno la lingua che parla Trump). Qui si sta parlando di un centesimo di prezzo. Ora, al di la del fatto che la gente si ammazza pur di avere roba di minor qualità e ai prezzi sfacciati della Apple (il che dimostra solo come l'occidente si sia ridotto), a livello puramente contabile questa differenza di efficienza non deve solo spaventare, ma letteralmente TERRORIZZARE. Trump mette dazi del 30% a fronte di un'economia che ti produce a frazioni di centesimi. L'economia si è spostata sull'altra sponda del pacifico ed è meglio che gli USA se ne facciano una ragione.

 

Ed è meglio che Sapelli si dia ai giardinetti a far pisciare il cane...

 

 


 Last edited by: Morphy on Lunedì 27 Agosto 2018 23:07, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 22:52

Hobi, oggi  alle 9:23 ti ho messo l'articolo di Geraci ('insegnava Fixed Income Analysis alla New York University di Shanghai')

leggitelo

rimanda anche a quello di giugno sul blog di Beppe in cui ricorda i 3.000 miliardi in riserve valutarie cinesi , parecchi in dollari http://ticdata.treasury.gov/Publish/mfh.txt , se trump li dazia di 200 miliardi ... http://www.beppegrillo.it/la-cina-e-il-governo-del-cambiamento/


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 23:02, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 27 Agosto 2018 22:41

Non ho idea. Non vedo l'ora di vedere fra un mese o due cosa succederà. Ci aspettano tempi interessanti.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 27 Agosto 2018 22:39

Scordatevi che Tria possa convincere i cinesi a comperare i nostri BTP.

Diversi sono i motivi.

In generale i cinesi non prendono mai decisioni di breve periodo: loro ragionano ed operano con orizzonti molto lunghi.

Poi non prendono mai posizioni a favore o contro paesi che non coinvolgono i loro interessi.

Infine ,in questo preciso momento,con in ballo la guerra commerciale con gli Usa non rischieranno frizioni con l’Europa.

Si accettano scommesse.

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Lunedì 27 Agosto 2018 22:28

Willy la magistratura yankee ha deciso di muoversi contro questo governo attaccando il punto debole: la Lega. Prima bloccando i suoi conti correnti e adesso sulla questione della Diciotti. Avvisa Di Maio che occorre coesione e massima compattezza. Si deve tenere duro...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 21:42

Traderosca, il passato è passato, oggi c'è il M5S e non si ruba più

Morphy, tempi complessi, ordine mondiale in dissoluzione, tocca farne un altro, ognuno ha la sua idea, magari tu pensi 'mi alleo con quello' e 'quello' non ti calcola proprio ... tanto per dire oggi su la7 c'era Sapelli che diceva che dobbiamo scegliere trump contro i cinesi, e oggi c'era Tria che faceva la sua prima missione all'estero ... in Cina

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 27 Agosto 2018 21:21

DESECRETATI I DOCUMENTI DI SOCIETAì AUTOSTRADE. PRIMA CHICCA: LA GRONDA CONVIENE SOLO A….

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 27 Agosto 2018 21:21

Willys, rivedere i contratti di concessione sono d'accordo,ma nazionalizzare ho seri dubbi anche se teoricamente è giusto,ma visto

il passato ed il presente,lo stato non è che abbia brillato in fatto di strade,vedi Anas,l'azienda più inquisita d'italia con chicche come

la Salerno-Reggio Calabria,ecc.ecc. poi il ponte lo vorrebbero fare costruire a Fincantieri,una società che costruisce navi? mah

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Morphy on Lunedì 27 Agosto 2018 21:15

Willy questo è un governo che ha grossi consensi, e non intendo solo quelli del popolo. Qui la battaglia è dura e i nostri ragazzi sono giovani, forti e determinati. E' una battaglia che si gioca a tutto campo e senza esclusione di colpi. Gli Usa stanno facendo il diavolo a quattro...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Lunedì 27 Agosto 2018 19:14

Toninelli annuncia che si rivedranno tutte le concessioni

noi movimentini siamo veramente grandi

cari papponi politici e privati, mò sò cazzi acidi, è finita la pacchia, ci consumeremo gli anfibi sui vostri culetti delicati e bastardi

:-)