Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 26 Maggio 2018 11:38

Almeno vi è uno che scrive cose decenti.....Antitrader....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 26 Maggio 2018 11:37

mia cara capra Bullfin ti metto Onida ex presidente della suprema corte

 

caro il mio coglione...come con quasi tutte le fattispecie nel diritto non vi è unanimita' in dottrina, certo poi vi sono i coglioni come te che dicono che I COSTITUZIONALISTI DICONO...dicono de che??!! una parte dice, coglione.

Comunque siete un branco di schizzofrenici...quell'altro che tra un po' ci dira' che dobbiamo andare in Tripolitania..ma fatevi curare....va...voglio proprio vedere quando i tassi saranno al 25% o piu' se avrete ancora da dire puttanate....ma badate bene ....se vi lamentante vado da GZ gli prendo i nominativi e trovo dove abitate e vengo e vi do tanti ma tanti calci in culo che non vi muoverete piu' per l'eternita'....


 Last edited by: Bullfin on Sabato 26 Maggio 2018 11:40, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 26 Maggio 2018 11:32

Compagno Muschio,

ma cosa minghia vuoi trattare? Quando il paese piu' indebitato si prepara a fare un deficit aggiuntivo di oltre 100 miliardi c'e' poco da trattare, e' una viiolazione plateale dei trattati che comporta, inevitabilmente, l'uscita dall'euro ed essere relegati ai margini della collettivita' internazionale (magari ci pigliano Putin, Orban e Kim).

Questi ragazzotti non immaginano in che razza di casini si sono cacciati.

L'insana pretesa di uscire dall'euro e poi andare a vendere a tedeschi e francesi a' pizza ca' pummarola 'ncoppa a prezzi da saldo li portera' alla rovina.

Ancora piu' insana e' la pretesa di restare nell'euro e fare quel cazzz che gli pare.

Finiranno inseguiti dai loro stessi tifosi fino a dover scappare appesi a un elicottero.

 


 Last edited by: antitrader on Sabato 26 Maggio 2018 11:34, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 26 Maggio 2018 10:47

"Oscar, ma se a trattare con l'europa non mandi uno della statura di Savona, chi mandi? Giggino di Maio? Siamo seri!"

 

Muschio, Savona 82 enne era già nell'oblio e non rappresenta affatto il cambiamento,ce ne sono diversi altri in grado di sostenere quel ruolo.

Quando si siede al tavolo delle trattative per la costruzione di un governo e relative cariche,se un nominativo può creare grossi problemi,

come d'altronde già successo nel passato e quello attuale,se si vuole fare il governo,problemi non ce ne sono,si seglie un altro nome.

Se invece si vuole fare un po' di scene per poi tornare al voto (come io sospetto che stia facendo Salvini) allora è altra roba........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Sabato 26 Maggio 2018 10:09

la politica è l'arte del possibile: siate realisti o non si otterrà nulla.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Sabato 26 Maggio 2018 10:07

L'europa siamo noi, l'europa sono i cittadini europei... Savona era lì quando si costruiva la moneta unica e quando cadeva la moneta unica. Se non rispettano i trattati originali con tutti i sottintesi rimangono francia olanda e e germania a comprare 5 VW a famiglia e ingurgitare latticini perchè qui non glieli compra nessuno se costano il doppio

certe cose dovrebbero essere facili da capire in un forum di economia, sono loro che ci devono chiedere in ginocchio di non uscire dall'euro, fin'ora nonè successo perchè la casta dal presidente in giù ha svenduto l'italia e gli italiani.

Ma il vento è cambiato e noi siamo gli artefici di una vittoria storica come i cavelieri di vittorio veneto.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Sabato 26 Maggio 2018 09:45

Oscar, ma se a trattare con l'europa non mandi uno della statura di Savona, chi mandi? Giggino di Maio? Siamo seri!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 26 Maggio 2018 09:38

Mattarella chi!!!!??? Mattarella non mi rappresenta e non rappresenta la maggioranza del popolo italiano che si espressa nel voto.

L'insignificante Mattarella è stato eletto da una faida politica e di condannati ......

Mattarella può dire la sua,ma assolutamente non intervenire nelle scelte sulla costituzione di un governo e dei suoi componenti,

frutto di accordi tra i partiti di maggioranza eletti da 17 milioni di persone.

Aveva già creato problemi con la nomina del presidente del consiglio Conte,con problemi assurdi formali,ora con un ministro dell'economia

non di suo gradimento........mentre grandi silenzi quando è stata approvata questa ignobile legge elettorale,in questo caso si che poteva

respingere la legge,poi accettando ai colloqui per la formazione di un governo un condannato per frode allo stato e altre cosucce.........

 

però...però il governo parte (se partirà) in notevole salita tanto da dubitare sulla sua durata.

Salvini sembra in campagna elettorale continua,non si costruisce un governo per risolvere i problemi degli italiani come nel programma

concordato :sulla riduzione delle diseguaglianze, lo sterminio di ladri e delle ruberie, la tutela dei piu' deboli,ecc.ecc. con guerre all'europa

messaggi intolleranti come cancellazione del debito,ecc.ecc. difendendo a spada tratta al grido "o savona o morte"  un ministro che non

rappresenta affatto il cambiamento per ovvi motivi. Senza entrare nel merito sui notevoli problemi europei,è un grave errore di strategia

politica costruire un governo col chiaro intento di fare guerre all'europa,arrecando gravi danni al popolo italiano.

Il governo lo si costruisce, poi nelle varie sedi si porteranno avanti le politiche più congeniali per gli interessi dell'italia nel contesto europeo,

sino alle estreme non auspicabili conseguenze.

Fare saltare il tutto già dall'inizio mi sembra folle oltretutto causa il nome di un ministro di 82 anni non affatto indispensabile.........

Ma Salvini forse vuole tornare a votare? vedremo........è messa a dura prova la pazienza di Di Maio........

 


 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Sabato 26 Maggio 2018 08:48

la bce non può comprare titoli spazzatura, siamo a due livelli di distanza

non ha ancora promesso acquisti all'infinito in tempo e quantità, se lo facesse NON esisterebbero motivi per declassarci

 

comincia a nascere la domanda di fondo ... cos'è il debito ? se la banca centrale acquista qualsiasi debito senza limite in pratica per incamerarlo a vita voglio che faccia lo stesso con me

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Sabato 26 Maggio 2018 07:35

Gano, in presenza di declassamento la bce deve astenersi dal comprarci i titoli, non può far altro

 

mia cara capra Bullfin ti metto Onida ex presidente della suprema corte

 

La funzione di indirizzo politico del Paese non è demandata al Presidente della Repubblica, ma è demandata in Parlamento al Governo. Se c’è una maggioranza parlamentare, si forma una maggioranza parlamentare pronta a dare la fiducia a un Governo e il Presidente della Repubblica non può che dare l’incarico e poi nominare la persona che viene, in questo modo, precisamente indicata.

Domanda: Il Presidente della Repubblica si è rifatto al precedente di Einaudi…

Sì, certo! La nomina di Pella a Presidente del Consiglio. Ma quando in sede politica, in sede di Repubblica parlamentare non emergono degli orientamenti precisi e quindi non c’è una proposta precisa, non c’è un’accordo, beh: allora il Presidente della Repubblica può sollecitare la formazione del Governo, può fare una nomina. Però poi questo Presidente del Consiglio da lui nominato si deve presentare in Parlamento per chiedere la fiducia. Per i Ministri, la proposta dei Ministri spetta al Presidente del Consiglio che può esercitare una Moral Suasion. Non è che possa dire, però: «Il Ministro dell’economia lo scelgo io! Perché per me è meglio». Questo non è il ruolo del Presidente della Repubblica.

https://www.byoblu.com/2018/05/24/il-giallo-del-discorso-di-conte-controrassegna-blu-10/

alle ovvietà esposte dal massimo costituzionalista italico aggiungiamo http://lacostituzioneblog.com/2018/05/13/mattarella-cita-einaudi-ma-non-dice-tutta-la-verita-ecco-quali-sono-i-limiti-costituzionali-del-capo-dello-stato-nella-nomina-del-presidente-del-consiglio-di-giuseppe-palma-e-paolo-becchi/

l'ameba POTREBBE avere funzione di puro stimolo al parlamento per formare un governo, ma se il parlamento ha già deciso e si è formata una ampia maggioraanza come è il caso attuale (per giunta con prospettive di ulteriore ampliamento col probabile rinsavimento dell'incendiaria, con le minoranze linguistiche, con i transfughi da ebeti e nanoporci, ecc.) l'ameba DEVE solo sottoscrivere verificando che la persona designata premier sia degna, quello che non hanno fatto la merda di nome napolitano ed altri suoi predecessori che hanno dato l'incarico ad un mafioso stuprabambine evasore ladro ecc. ecc. Stessa unica valutazione sulla persona è quella che deve fare per i ministri scelti dal premier incaricato in accordo con la sua maggioranza parlamentare ... delle preferenze o idee dell'ameba a nessuno frega un cazzo, men che meno frega quello che all'estero dicono, in Italia decide il popolo italiano con i rappresentatni che si sceglie

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 26 Maggio 2018 00:33

https://www.youtube.com/watch?v=5e1H3CXSE8U&feature=youtu.be

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Sabato 26 Maggio 2018 00:13

Se Savona viene nominato ministro, avranno un grosso problema; se Savona non viene nominato ministro, avranno due grossi problemi.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: muschio on Sabato 26 Maggio 2018 00:03

...e Anti abbocca al volo. Si vede che non ha mai frequentato una Casa del Popolo!

Adesso che inizia la "rivoluzione", si scopre pure turbato e preoccupato (questi riformisti!). 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 26 Maggio 2018 00:02

QUESTO PER GLI STUPIDI CAPRONI SOMARI DEL FORUM...CHE PARLANO A NOME DEI COSTITUZIONALISTI SENZA SAPERE CHE LORO PENSANO IL CONTRARIO...

VERGOGNATEVI DI ESISTERE E DI DIFFONDERE SOMARAGGINE IN OGNI RIGA CHE RIPORTATE....CRETINI!!!..

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Venerdì 25 Maggio 2018 22:29

Si faccia da parte quel vigliacco, siamo pronti all'impeachment per chi on rispetta la democrazia

La ghigliottina per chi tradisce è il massimo onore