Stupidi Uomini Bianchi

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: antitrader on Lunedì 07 Agosto 2017 20:30

Non c'e' bisogno di alcuna sovvenzione per le auto elettriche, semplicemente il prodotto non esiste. Il successo della Tesla dipende dal fatto che qualche rimbambito la vede come l'iphone delle auto e se la compra per puro sfizio, ma scommetto che quello (il rimbambito) ha anche un'altra auto a benzina.

Le auto elettriche le hanno gia' quasi tutte le case e non vendono un cazzz. Il motivo lo metto qui sotto in grassetto.


La più piccola delle BMW (è lunga 4 metri) è una monovolume elettrica mossa da un motore sincrono collocato fra le ruote posteriori, alle quali è affidata la trazione. È costruita con materiali leggeri - plastica per i pannelli della carrozzeria, fibra di carbonio su telaio d’alluminio per la cellula dell’abitacolo - tanto che la massa è contenuta in meno di 1200 kg, incluse le batterie al litio. Maneggevole e bene “incollata” all’asfalto, con 170 CV a disposizione, la BMW i3 promette lo “0 a 100” in appena 7,2 secondi e 150 km/h di velocità massima. Peccato che nell'uso normale l'autonomia "vera" sia di un centinaio di km, che diventano circa 150 con batteria da 94 Ah. L’abitacolo, dal design essenziale ed elegante, propone materiali di pregio (inclusi quelli naturali: alcuni pannelli sono in fibra di ibisco pressata). Semplici e intuitivi i comandi, con la grossa leva nel piantone che serve per “attivare” il motore e selezionare la marcia avanti o la “retro” (nelle elettriche, un vero e proprio cambio non è necessario); il cruscotto digitale utilizza un display di 6,7”, mentre alla radio è dedicato un secondo schermo di 6,5” nella plancia. L’abitabilità della BMW i3 è buona per quattro, ma l’accesso ai posti dietro è scomodo perché le porte posteriori (con apertura contromarcia) sono piccole; quanto al baule, la capacità è quella di una citycar. Oltre alla variante standard c’è la Range Extender, con un motore-generatore a benzina a cui ricorrere quando l’energia delle batterie è esaurita.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: lmwillys1 on Lunedì 07 Agosto 2017 18:34

'willy, c'è un sistema infallibile per sapere se l'auto elettrica è una vacua speranza: se ha bisogno di soldi pubblici per svilupparsi, è l'ennesima ciofeca'

 

XTOL, notoriamente chi intasca soldi pubblici sono le fonti fossili, circa il 6,5% del pil globale, https://www.imf.org/~/media/Websites/IMF/imported-full-text-pdf/external/pubs/ft/wp/2015/_wp15105.ashx , ad oggi parliamo di OLTRE 5.500 MILIARDI di dollari, senza sussidi sarebbero finiti, in rete trovi tutti i confronti della tesla 3 con qualsiasi mezzo fossile tenendo presente quello che comporta ricaricarla, è un confronto improponibile anche per qualsiasi altra auto elettrica oggi in commercio


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 07 Agosto 2017 18:40, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 16:55

Antitrader> "e' stato il popolo munnezza a cambiare idea"

 

Diciamo che è stato chi aveva bisogno dei soldi del popolo munnezza a fargli cambiare idea. Il popolo munnezza da solo non è capace né di avere un'idea né tanto meno di cambiarla. La globalizzazione e la creazione dei "mercati" come attori principali dell' economia è stato una vera genialata.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: antitrader on Lunedì 07 Agosto 2017 15:51

Con la scomparsa dei partiti di sinistra e il declino dei sindacati diventa inevitabile lo strapotere delle aziende.

Pero' attenzione, non sono stati i partiti di sinistra a cambiare opinione, e' stato il popolo munnezza a cambiare idea e, di conseguenza, i partiti di sinistra si son dovuti adeguare. In buona sostanza han dovuto cambiare pelle per non scomparire del tutto.

La metamorfosi e' partita dal rincoglionimento di massa (quella si che e' stata una globalizzazione nefasta e funesta).

Quando hai che, secondo i neomortidifame, comprare un'auto usata e' cosa indegna perche' ti equipari agli immigrati, cosa possono fare i partiti di sinistra? Si mettono a fare anche loro i capitalisti alla faccia dei cialtroni.

 

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 15:50

L'importante per vivere (bene) nella societá di oggi e seguire la globalizzazione, delocalizzandosi. Fisicamente oppure virtualmente.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 15:34

Anti, ma quello che rendere interessante l'articolo è il potere contrattuale enorme che hanno ora le aziende (rispetto al povero uomo della strada).

Quello che hai correttamente specificato tu testimonia della loro capacità di "dominare la scena".

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: antitrader on Lunedì 07 Agosto 2017 15:23

Gian, quell'articolo e' una boiata pazzesca. La presunta liquidita' delle aziende dipende dai tassi a zero che permette di indebitarsi per mantenere la liquidita'.

Se prendi AAPL o MSFT quella e' liquidita' vera, ma quando poi vedi che nell'elenco ci trovi ENEL, la societa' piu' indebitata del mondo, e Daimler, anch'essa indebitatissima e Fiat che, nell'era Mrchione, ha sempre vantato 20 miliardi di liquidita' a fronte di debiti molto maggiori tanto e' vero che qualcuno temeva una nuova Parmalat, allora vedi che quell'articolo e' un mucchio di stronzate.

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 15:19

Gianlini> "Quanti passeggeri aerei c'erano negli anni '70 e quanti ce ne sono adesso?

 

Ricordo Tremonti che scriveva proprio che frutto della globalizzazione è il fatto che oggi costi meno andare a Londra che fare la spesa al supermercato.... Curioso, c'è chi non ha i soldi per fare la spesa, ma con meno soldi potrebbe facilmente andare a Londra. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 15:24, edited 3 times in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: antitrader on Lunedì 07 Agosto 2017 15:18

La globalizzazione ha rappresentato il primo vero trionfo della Gloriosa Classe, la prima gigantesta opera di redistribuzione della ricchezza su scala mondiale secondo i criteri prefigurati dall'internazionale socialsta.

Due miliardi di individui nel mondo sono stati sottratti alla miseria, se non e' redistribuzioe questa?

Il prezzo pagato e' la decimazione della famigerata classe media occidentale, ma, anche li', chi ha un minimo di sale in zucca dovrebbe percepire che anche questo e' un effetto molto positivo che ha portato al livellamento dei salari tra chi (gli operai) lavora per davvero e chi (impiegatume e acculturati di varia natura) non serve a un cazzz (piu' o meno).

In ogni caso, i paesi piu' seri hanno gestito il processo senza contraccolpi, i maggiori contraccolpi si sono abbattuti su cialtronia, e non poteva essere diversamente, un paese dominato da ladri e parassiti, un paese dove i pompieri appiccano il fuoco, un paese la cui economia piu' fiorente e' diventato il traffico della munnezza (con relative tangenti e arresti quotidiani), un  paese in cui si riesce a derubare ulteriormente anche una star che affitta un panfilo a suon di montagne di dollari.

 

 

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 15:09

L'articolo indicato da Oscar è molto interessante.

Le aziende sono piene di cash, ma non ci sono i soldi per impiegare i disoccupati...

I BILANCI DELLE QUOTATE

Tesoro di liquidità da mille miliardi nelle aziende Ue. La top ten delle società più ricche di cash

La quota di liquidità nelle casse delle società quotate oggi è pari al 15% del loro fatturato. Il rapporto tra liquidità a disposizione e ricavi è ai massimi da sette anni.


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 15:19, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: XTOL on Lunedì 07 Agosto 2017 14:54

la lotta di classe "alla marx" è ovviamente una putt.anata, l'unica vera lotta di classe è quella tra produttori di ricchezza e parassiti, e questa sì la stanno vincendo i parassiti.

il ciclo sta arrivando alla fine, poichè i parassiti si sono moltiplicati (è nella loro natura) fino a debilitare l'ospite.

willy, c'è un sistema infallibile per sapere se l'auto elettrica è una vacua speranza: se ha bisogno di soldi pubblici per svilupparsi, è l'ennesima ciofeca


 Last edited by: XTOL on Lunedì 07 Agosto 2017 14:55, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:53

E' abbastanza chiaro che Buffett parla di guerra fra chi percepisce redditi da investimenti rispetto a chi li percepisce dal lavoro.

Yes, “there is class warfare, all right,” declared Warren Buffett. “But it’s my class, the rich class, that’s making war, and we’re winning.”

Yes, the Rich Class is at war with you, with the 99%, a war against America. This class war actually started a generation ago, in 1981 when Ronald Reagan became president. Since then, the Rich Class has been winners. Big-time. And the 99% are the losers. Real big-time.

”Buffett compiled a data sheet of the men and women who work in his office. He had each of them make a fraction; the numerator was how much they paid in federal income tax and in payroll taxes for Social Security and Medicare, and the denominator was their taxable income. The people in his office were mostly secretaries and clerks, though not all.

”It turned out that Mr. Buffett, with immense income from dividends and capital gains, paid far, far less as a fraction of his income than the secretaries or the clerks or anyone else in his office. Further, in conversation it came up that Mr. Buffett doesn’t use any tax planning at all.

http://www.marketwatch.com/story/rich-class-beating-99-to-a-pulp-2011-11-01

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:53, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:34

La guerra fra classi è asimmetrica. Ce lo ricorda di recente il Venezuela.

 

Se a vincere sono i comunisti, questi stanno nella migliore delle ipotesi uguale, ma i capitalisti perdono tutto. L'esito è di un perdente e mezzo, se non due.

Se a vincere sono invece i capitalisti, i comunisti pur perdendo la guerra, ne guadagnano in benessere. L'esito è di, al massimo, mezzo perdente.

 

Ma questa è una lettura "europea" dell'affermazione di Buffett. In America i comunisti sono sempre stati una ridottissima minoranza.

A quale lotta di classe avrà quindi fatto riferimento Warren? non è che intendeva la lotta di classe fra capitale e lavoro? cioè fra wall street e main street? nella citazione di Buffett, ci si riferisce abbastanza esplicitamente ai superricchi (o ricchi per gli standard americani), mi sembra che gli antagonisti siano tutti gli altri, dalla classe media in giù (inclusi quindi i borghesi benestanti, per intenderci)

 

BUFFETT: Actually, there’s been class warfare going on for the last 20 years, and my class has won. We’re the ones that have gotten our tax rates reduced dramatically.
If you look at the 400 highest taxpayers in the United States in 1992, the first year for figures, they averaged about $40 million of [income] per person. In the most recent year, they were $227 million per person — five for one. During that period, their taxes went down from 29 percent to 21 percent of income. So, if there’s class warfare, the rich class has won.

 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:47, edited 4 times in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:23

Gano, ma basta fare una semplice constatazione:

 

Quanti passeggeri aerei c'erano negli anni '70 e quanti ce ne sono adesso?

Quanta gente andava in vacanza all'estero in quegli anni e quanti ci vanno ora?

ti sembra che siano diminuiti?

quelli che una volta erano poveracci, avranno pure perso la guerra contro Buffett, ma ne hanno sicuramente guadagnato in benessere!!

 

come dicevo, nella lunga battaglia fra classi, molti hanno avuto per fortuna il tempo di cambiare lato del campo!


 Last edited by: gianlini on Lunedì 07 Agosto 2017 14:24, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 14:20

Non so che dire. Io ho visto quelle statistiche sulla disoccupazione (e sul precariato) che mi hanno portato a fare certe considerazioni. Poi gli amici di Gianlini che fanno snorkel o quelli di Bullfin o di Pana etc. sono tutti fattori inverificabili.


 Last edited by: Gano di Maganza on Lunedì 07 Agosto 2017 14:22, edited 2 times in total.