casa batte borsa 7 a 1

 

  By: Sogliola on Sabato 22 Febbraio 2014 22:25

VAICRU, quando si compra all'asta non è mai IVA, ma imposta di registro, trascrizione e catastale. Se si tratta di una abitazione non prima casa l'imposta di registro è al 9%, mentre le imposte di trascrizione e catastali sono due imposte fisse da Euro 50 cadauna. Cordialità. Sogliola.

 

  By: gianlini on Sabato 22 Febbraio 2014 19:25

no Vaicru, ma si parlava col buon Trucco di questa possibilità proprio poche settimane fa...

 

  By: Vaicru on Sabato 22 Febbraio 2014 17:54

Non ho capito scusa Gianlini ha comprato un appartamento a Kiev ? Tempismo perfetto

 

  By: Vaicru on Sabato 22 Febbraio 2014 17:52

Quanto si paga di iva acquistando all'asta,non prima casa? ------------------- Se non ricordo male il 10%

 

  By: gianlini on Sabato 22 Febbraio 2014 13:03

trucco! hai visto che è bastato un accenno del Gianlini ad un investimento in Ucraina, per provocare la rivoluzione e la fuga del presidente ed establishment??

 

  By: traderosca on Giovedì 13 Febbraio 2014 21:08

quanto si paga di iva acquistando all'asta,non prima casa?

 

  By: traderosca on Giovedì 13 Febbraio 2014 21:08

quanto si paga di iva acquistando all'asta,non prima casa?

 

  By: gianlini on Mercoledì 12 Febbraio 2014 22:46

Vaicru, il 50 % di qualche anno fa non è detto che siano ancora prezzi interessanti (dipende ovviamente se compri un immobile che ti serve o vuoi semplicemente fare un'operazione speculativa, io sto parlando di questo secondo caso) ma al di là del prezzo dell'immobile, che in sé può essere basso, la fregatura è che quasi sempre ci sono attaccati altrettanti costi in termini di debiti pregressi, situazioni catastali da sanare, sfratti da operare, normative non rispettate, ecc.ecc. che il prezzo finale è ben più alto della mera base d'asta finora insomma non ho ancora trovato un immobile in cui il proprietario non abbia agito con palese dolo ma che sia finito all'asta per semplice "sfortuna"

 

  By: alberta on Mercoledì 12 Febbraio 2014 22:11

l caso tipico è l'immobile di valore di mercato teorico 100, messo all'asta a 70 con però 10 di spese condominiali e debiti arretrati da saldare e situazioni incasinate a livello catastale o di occupazione (dell'immobile da parte di proprietario-locatario sconosciuto, ecc.ecc.) ______________________________ Queste cose si verificano con il custode prima di fare le offerte, adesso si ricomincia a compricchiare benino, soldi non ce ne sono quindi si va a ribassi a volte notevoli...... stando attenti.....

 

  By: Vaicru on Mercoledì 12 Febbraio 2014 22:10

qualcuno ha ragguagli diversi? __________________________________ Non ho riscontro dei dati che tu porti. ci sono immobili all' asta a pochissimo in giro , trovi spesso anche a metà del prezzo di qualche anno fa

 

  By: Vaicru on Mercoledì 12 Febbraio 2014 22:07

Gianlini,io ho acquistato,diverso tempo fa,un immobile all'asta è stato l'affare più balordo della mia vita. _____________________________________ Perche' ? Che e' successo ?

 

  By: traderosca on Mercoledì 12 Febbraio 2014 19:54

"qualcuno ha ragguagli diversi?" Gianlini,io ho acquistato,diverso tempo fa,un immobile all'asta è stato l'affare più balordo della mia vita.

 

  By: gianlini on Mercoledì 12 Febbraio 2014 17:22

continuo a setacciare le aste giudiziarie immobiliari ma di occasioni non riesco proprio a trovarne il caso tipico è l'immobile di valore di mercato teorico 100, messo all'asta a 70 con però 10 di spese condominiali e debiti arretrati da saldare e situazioni incasinate a livello catastale o di occupazione (dell'immobile da parte di proprietario-locatario sconosciuto, ecc.ecc.) per essere un affare, dovrebbe andare in asta a non più di 40, sommando poi tutti i costi è come se lo portassi a casa a 60, (che è un po' meno del valore attuale REALE di mercato, stimabile in 75) qualcuno ha ragguagli diversi?

 

  By: traderosca on Sabato 25 Gennaio 2014 17:35

"Se proprio non riesci a venderla trasformala in una sala da trading, al secondo piano monitor e pc,ci metti dentro oscar e zibo a tradare e al primo piano "bunga bunga room" con belle gnocche , oppure ci trasferisci l'ufficio da MIlano e risparmi l'affitto !" DOTT JOSE,bella l'idea,ma già sperimentata negli anni 90,ma aimè nel 2000 chiuso per mancanza della materia prima,i traders erano tutti saltati,forse il bunga bunga room potrebbe resistere........

 

  By: gianlini on Sabato 25 Gennaio 2014 12:27

avevo già fatto i conti se trasformo un piano in ufficio devo pagare di soli oneri comunali circa 15-18000 euro, e di IMU almeno 4000 euro l'anno la cosa assurda di questa casa è che è gigantesca ma non ha nemmeno un box! solo una piccola tettoia per un paio di automobili (e nemmeno tanto grandi), che cmq non le ripara granchè dalle intemperie