Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 23 Febbraio 2020 10:34

E' stupefacente vedere che dopo la Cina siamo il paese messo peggiocome infettati. 

E la colpa è di un unico organo...il GOVERNO!!!!

MANICA DI IMBECILLI IGNORANTI INCOMPETENTI...sia Burioni che Ricciardi tutte le ultime settimane ammonivano su un lassismo italico e i fatti gli hanno dato ragione..

Se vedo un grillino che non si prende la colpa lo riempio di pedate in cul!!!!....manica di incompetenti CRIMINALI!!!

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 10:29

Gianlini per qualche ragione vuole difendere il M5S a tutti i costi. Probabilmente l'UNICA ragione è perché IO li attacco. Infattti nei suoi ragionamenti non c'è una logica né un filo conduttore. È un colpo a destra e uno a sinistra. 

 

Ma ne ho ben donde per attaccarli: siamo i primi in Europa per contagi e gli ultimi per crescita economica.

 

Salvini ha lasciato constatata l'impossibilità di governare con il M5S.


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 10:31, edited 2 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 23 Febbraio 2020 10:26

Esatto Gano, quindi secondo gian abbiamo uno che fa i suoi interessi lasciando il governo...curioso come ragionamento, se si puo' chiamare ragionamento...

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 10:25

Le ripicche personali verso Salvini mi interessano poco (*). Se questi cialtroni vanno avanti fino al 2023 mi dispiace per l'Italia.

 

Faccio anche notare che siamo il primo paese in Europa per contagi e l'ultimo per crescita economica.

 

(*) Anche se molto più prosaicamente penso che vogliano restare al governo e sulle poltrone il più a lungo possibile per non rtrovarsi tutti disoccupati. Se gli proponessero dell'Utri come unico Presidente del Consiglio possibile lo voterebbero.

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 10:17

Aspetta e spera....;)))

La legislatura va fino in fondo. È ormai una questione personale dei 5 stelle. Fesso Salvini.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 10:10

Con il M5S era impossibile governare. Ora dopo i clamorosi insuccessi sarebbe il caso che il governo si dimettesse e si andasse ad elezioni.

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 09:49

E chi ha detto che ha torto? Se Salvini fosse rimasto al governo avrebbe probabilmente potuto far pesare la sua linea e in questo momento non ci sarebbe l'epidemia. Purtroppo ha perseguito i suoi interessi personali elettorali e non l'abbiamo più al governo né lui né la linea di Ricciardi

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 09:21

Ricciardi ha ragione. E se non sbaglio non fa il tassista ma è membro del consiglio esecutivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

 

Per altro, visto che non l'ha fatto il Medico del Popolo, saranno i nostri vicini a sospendere Shenghen con l'Italia. Un altro successone.

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 09:15

Abbiamo cmq capito chi è Gano!!

Di nome fa Walter e di cognome Ricciardi. Ha 60 anni.

«E’ un caso da manuale, in cui una o più persone vengono contagiate da chi arriva da un luogo di epidemia, e poi ci sono dei contagiati secondari con lo stesso tempo di incubazione. Paghiamo il fatto di non aver messo in quarantena da subito gli sbarcati dalla Cina. Abbiamo chiuso i voli, una decisione che non ha base scientifica, e questo non ci ha permesso di tracciare gli arrivi, perché a quel punto si è potuto fare scalo e arrivare da altre località. Inoltre, quando vengono contagiati i medici significa che non si sono messe in campo le pratiche adatte, oltre al fatto che il virus è molto contagioso. Francia, Germania e Regno Unito seguendo l’Oms non hanno bloccato i voli diretti e hanno messo in quarantena i soggetti a rischio, inoltre hanno una catena di comando diretta, mentre da noi le realtà locali vanno in ordine sparso».

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/02/23/news/coronavirus-walter-ricciardi-dell-oms-grave-errore-non-mettere-in-quarantena-le-persone-arrivate-in-italia-dalla-cina-1.38504030

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 09:12

Oggi dice questo ("la" Mirta.....uno che ha fatto il classico.....)

 

Matteo Salvini@matteosalvinimi

11h

Due ore di serenità oggi a Viareggio con la Mirta

Quello che facciamo, lo facciamo soprattutto per loro.


 Last edited by: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 09:14, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 09:06

È quello che dice Salvini...

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 08:43

"Andava sospeso Shenghen, e mi chiedo cosa aspettino ancora a farlo." 

 

Ma la Svizzera ha già blindato le sue frontiere ? 70 mila frontalieri italiani al giorno non sono un rischio enorme?

 

Update: Non lo hanno ancora fatto ma ci stanno pensando-. 

 

LUGANO - «Se arrivasse in Ticino il -2019 n-CoV (coronavirus) che succederà nelle nostre dogane?». A chiederselo è il deputato UDC, Tiziano Galeazzi che a tal proposito interpella il Governo.

«Oramai è appurato che anche nel Nord Italia è arrivato e non è molto distante dal Ticino», sottolinea Galeazzi che ricorda anche le modalità di trasmissione, come la sua resistenza.

Qui di seguito le domande poste al Consiglio di Stato:

  • Ritiene opportuno iniziare a monitorare la situazione anche alle dogane ticinesi? Se si, vi sono i mezzi e personale per poter monitorare con apparecchi specialistici (temperatura corporea) gli utenti della strada che tutti i giorni entrano ed escono dai nostri confini? Se no, che altro tipo di controllo vien messo in campo per la prevenzione?
  •  Se ci fosse bisogno in caso d’emergenza sanitaria (visto la gravità dell’epidemia) nelle nostre dogane come si reagirebbe?
  • Il Cantone ha contatti regolari con la comunità cinese in Ticino? Questo per capire se vi sono stati cittadini cinesi che durante le ferie del capodanno cinese sono partiti e rientrati a domicilio. Quali riscontri ci sono stati?

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 09:02, edited 6 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 08:39

Andava sospeso Shenghen, e mi chiedo cosa aspettino ancora a farlo.

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 08:14

Quasi tutti i pullman che portano in giro per l'Europa le comitive di cinesi sono targati Polonia, Cechia, Portogallo o Grecia, che quindi presumo siano i luoghi di arrivo in Europa e fino a pochissimi giorni fa ne vedevo ancora molti.

E le migliaia di bar cinesi sparsi in tutta Italia? come è possibile che nessun cinese sia infettato? 

 

Comunque le ricostruzioni a posteriori sono sempre facili. I pellegrini sudcoreani hanno girato per Israele tranquillamente agli inizi di febbraio. Eppure certo Israele non scherza quanto a controlli.

"Perdi la traccia di chi arriva". Non è vero!

Se arriva dalla Cina ed è un cittadino italiano ci sarà stato bisogno di visto, per cui in realtà la lista dei nomi che erano in Cina li conosci tutti. Se è un cinese,il suo passaggio in aeoroporto è comunque registrato. Ne puoi perdere qualcuno che magari ha passaporti strani, ma la stragrande maggioranza è rintracciabile, se vuoi.

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 23 Febbraio 2020 08:27, edited 4 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 08:06

Il problema dell'Italia è stato che il Medico del Popolo ha voluto fare la faccia feroce, bloccando tutti gli arrivi dalla Cina, ma trascurando completamente i controlli interni.

 

Come faceva notare Gianlini infatti, chi arrivava dalla Cina via paesi terzi (per es Dubai) continuava ad andare in giro incontrollato, potendo per es. prendere il tassì appena uscito dall' aeroporto.

 

Mi spiego: bloccando tutti i voli dalla Cina incoraggi l'uso degli scali intermedi, e di fatto rendi gli arrivi molto più difficilmente controllabili. Perdi la traccia di chi arriva.

 

Il governo ha voluto fare sembrare che tutto fosse sotto controllo, mentre in realtà niente lo era.

 

 

"E' un peccato, che avendo un ministro degli interni tosto come Salvini"

 

L'unica cosa che posso dire a riguardo è speriamo di andare presto alle urne.


 Last edited by: Gano di Maganza on Domenica 23 Febbraio 2020 08:12, edited 5 times in total.