Ragionamenti del nano da giardino

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Domenica 10 Novembre 2019 11:10

Gano, oltre all'asta, quel condominio lì lo conosco bene da 3 anni.

Se ne è occupato anche Porro nella sua trasmissione qualche giorno fa, oltre che Telelombardia e qualche altra emittente locale. 

Shera, casca proprio male con me!

 

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Domenica 10 Novembre 2019 10:50

e dato che qui bisogna fare come San Tommaso

Forse capirete finalmente la differenza fra chi parla per sentito dire come Shera, e chi invece le cose le conosce da vicino!

 


 Last edited by: gianlini on Domenica 10 Novembre 2019 11:21, edited 2 times in total.

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Domenica 10 Novembre 2019 10:45

Quanto sei idiota, Shera!!!

Io su questo ci faccio il 100 % di guadagno!!  - rogito entro li prossimo 20 dicembre

I vicini di casa di Gianlini (NoLo il quartiere più fico di Milano)  

  By: shera on Domenica 10 Novembre 2019 10:33

Appartamenti di nuova costruzione in contesto signorile, ottimo investimento per famiglie e giovani coppie

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: DOTT JOSE on Domenica 03 Novembre 2019 23:48

Privatizzate privatizzate pure,perchè come recitavano i chicago boys di Friedman"lo stato non è la soluzione ,ma è il problema" mettete il vostro destino nelle mani dei padroni cleptoborghesial predatori, e poi indovinate come andrà a finire? quando ti tengono per le palle, e dopo anni di dittatura del fascio Pinochet i cileni non hanno imparato la lezione(o forse sono tutti morti di vecchiaia)__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________e difatti in Cile i risultati delle ricette neoliberiste sono sotto gli occhi di tutti____________________________________________________________________________________________________________________________- La sanità, la scuola e le pensioni sono privatizzate, e mentre gli amministratori di queste società fanno speculazioni finanziarie con i fondi, i lavoratori sono costretti a pagare il 12% dello stipendio su un fondo comune, mentre le pensioni sono sotto il livello del salario minimo.______________________________________________________________________________________________________________________ http://www.operaicontro.it/2019/11/03/cile-il-nemico-mostruoso/

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: shera on Domenica 03 Novembre 2019 18:42

Lutrom lo avevi già scritto tu

stanno bene come la rana che fa l'idromassaggio nel pentolone

 

io me ne rendo conto perchè non dicono più "con 20.000 euro ho preso un appartamento, un paio di vacanze e me lo sono ripagato" ma

"cazzo quanto costa la spremuta di tropicale al baracchino"

 

se stai dentro al pentolone chiedi i soldi alla nonna o al papà con la pensione, e pensi di essere di famiglia ricca, ripeto dei pezzenti

 

 

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Domenica 03 Novembre 2019 13:43

Lutrom

"però la gente (zempre più con problemi economici) "

Xtol

"infatti siamo tutti infinitamente più poveri... 

altri allucinati ce n'è?"

 

Decidetevi una buona volta.....stiamo meglio o stiamo peggio!???

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: lutrom on Domenica 03 Novembre 2019 13:37

La lega e' in fase di neutralizzazione di salvini, bagnai, borghi etc  ad opera di giorgetti (che li considera

3 somari) e a cui si aggiungera' draghi (ma non da leghista).

In buona sostanza salvini sara' ridotto al rango dell'utile idiota che va in giro a raccogliere voti, e giorgetti

andra' a Bruxelles a offrirli alla Ursula su un piatto d'argento.

La lega gia' fece questa operazione quando bossi e la sua banda si accomodarono nei ristoranti romani

alla faccia dei "popoli delle valli" che andavano a Portida muniti di corna in testa.

Adesso ci risiamo, del resto, come ben si sa, i popoli delle valli non e' che abbiano un QI adeguato,

soprattutto dalle parti di Belluno e dintorni.

-----------------------------

 

Probabile accada cozì (la taztiera non mi funziona) però la gente (zempre più con problemi economici) non vota più nei zecoli dei zecoli zempre gli ztezzi mozza da motivi ideologici (l'ideologia la guardi quazi zolo quando hai la panza piena!): quindi Zalvini in breve farà la fine dei Pentaztellati (voti ZERO, dicazi 0), e poi verrà qualcun altro che capirà (o magari qualche zalviniano o zalvini ztezzo) ed allora ci incammineremo veramente verzo il vero fazcizmo (o qualcoza del genere)...

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Bullfin on Domenica 03 Novembre 2019 00:12

Tolto il QI di Belluno e d'intorni è uno scenario probabile. Finalmente un intervento interessante dopo tante stronzate...

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: antitrader on Sabato 02 Novembre 2019 23:55

La lega e' in fase di neutralizzazione di salvini, bagnai, borghi etc  ad opera di giorgetti (che li considera

3 somari) e a cui si aggiungera' draghi (ma non da leghista).

In buona sostanza salvini sara' ridotto al rango dell'utile idiota che va in giro a raccogliere voti, e giorgetti

andra' a Bruxelles a offrirli alla Ursula su un piatto d'argento.

La lega gia' fece questa operazione quando bossi e la sua banda si accomodarono nei ristoranti romani

alla faccia dei "popoli delle valli" che andavano a Portida muniti di corna in testa.

Adesso ci risiamo, del resto, come ben si sa, i popoli delle valli non e' che abbiano un QI adeguato,

soprattutto dalle parti di Belluno e dintorni.

 

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Morphy on Sabato 02 Novembre 2019 23:09

Gianlini, ti anticipo che la nuova stella della Lega sarà la Tovaglieri...

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: Morphy on Sabato 02 Novembre 2019 22:53

Per una leghista che odia i negri Modena centro rimane la meta più ambita...

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Venerdì 01 Novembre 2019 20:35

Non penso, adesso che la Borgonzoni vince in Emilia, secondo me si trasferisce a Modena.

 

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: shera on Venerdì 01 Novembre 2019 20:25

ho capito, berlusconi vende la villa ad arcore e si trasferisce in via porpora

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader

Re: Ragionamenti del nano da giardino  

  By: gianlini on Venerdì 01 Novembre 2019 12:29

Perdonami se ho fatto confusione sul mese

Era il febbraio 2010 (non dicembre come erroneamente mi sembrava) - Salvini già blaterava di espulsioni.....(bisogna dire che quanto a tenacia nel ripetersi indefessamente non è secondo a nessuno nel Mondo intero)

 

Una lite per qualche banale parola di troppo. Sfociata in un omicidio e in oltre quattro ore di totale follia, di rivolta, devastazione e caccia all'uomo in via Padova, periferia Nord-est di Milano ad altissimo tasso di immigrazione. Ed è proprio uno scontro razziale causa e conseguenza della morte di Ahmed Abdel Aziz el Sayed Abdou, un ragazzo di quasi vent'anni arrivato in Italia dall'Egitto. Morto accoltellato per mano, dicono le prime indagini, di una banda di sudamericani.

Il quartiere a ferro e fuoco. Per riprendere il suo cadavere, per rabbia, per insofferenza ai vigili e alla polizia un centinaio di suoi connazionali hanno messo a ferro e fuoco il quartiere, rovesciando auto, spaccando vetrine, gridando in arabo frasi minacciose anche nei confronti degli italiani. Italiani che a loro volta, dalle finestre dei palazzi, hanno lanciato oggetti e insulti al passaggio della massa di giovani, giovanissimi nordafricani.

Salvini: "Espulsioni casa per casa". L'eurodeputato Matteo Salvini (Lega Nord) ha invocato il pugno duro contro gli immigrati, sollecitando espulsioni a tappeto. Ho già segnalato al ministro Maroni questa situazione di emergenza - ha detto - Occorrono controlli ed espulsioni casa per casa, piano per piano".

Stato di allerta. I poliziotti del reparto mobile sono stati fatti rientrare per evitare una militarizzazione della zona. I blindati sono pronti a intervenire, comunque, nel caso le tensioni dovessero riesplodere.

(13 febbraio 2010)


 Last edited by: gianlini on Venerdì 01 Novembre 2019 12:33, edited 3 times in total.