L'oro un difensivo? Nah ...

 

  By: shabib on Venerdì 11 Aprile 2014 15:59

UTILISSIMO AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL SETTORE : Oro cinese: facciamo i conti della serva http://www.deshgold.com/oro-cinese-facciamo-i-conti-della-serva/

 

  By: Vaicru on Mercoledì 09 Aprile 2014 11:16

Adesso si devono mettere d'accordo o è una moneta legale oppure è una proprietà privata. Credo che il fisco la vincerà e sarà considerata probità privata.

 

  By: pana on Mercoledì 09 Aprile 2014 09:20

attenzione che qua si cambia la storia ! si fa il futuro acceleriamo tutto a curvatura 10 verso l iperspazion una legge californiana rendere il BITCOIN moneta L-E-G-A-L-E- ! http://www.coindesk.com/california-bill-bitcoin-lawful-money/ inarrestabile ! troppo dinamico epervasivo per contenerlo !

 

  By: shabib on Lunedì 31 Marzo 2014 14:29

mi viene da pensare che GRAZIE a MONTI E FORNERO , la parte piu' povera del paese si e' venduto il tesoretto di famiglia pur di vivere (oltre che il 7% la prima casa) : se queste cifre sono vere SONO UNA PERDITA NETTA DI VALORE DEI PICCOLI ASSETS DELLE FAMIGLIE POVERE ITALIANE , NON LE RICCHE , e il prossimo passo del proletariato e della mediobassa borghesia ,una volta raschiato il fondo del barile e accorgendosi che il valore degli immobili messi in vendita sara' decurtato del 50% sui pezzi cosidetti ufficiali , quale sara' ? forse qualcuno si chiedera' Quo usque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? intanto piu' di 100.000 italiani hanno fuori d'italia valori medi di 200.000 euro per gli immobili e 200.000 euro per gli assets finanziari.....va bene, c'e' la liberta' di investire out , ma tutti tutti si saranno guadagnati quel pane onestamente ORO ALLA PATRIA: 14 MILIARDI DI EURO. E LA CHIAMANO "PACE EUROPEA" Postato il Domenica, 30 marzo @ 23:10:00 BST di davide DI DEBORA BILLI deborabilli.it Lo racconta il Fatto Quotidiano (1). Grazie ad una miracolosa operazione di trasparenza sul giro d’affari dei Compro Oro, è stato svelato al Senato che gli italiani, nel biennio 2011-2012, hanno svenduto ai tanti negozietti appositi circa 300 tonnellate di oro e preziosi. Per un totale di 14 miliardi di euro. La cifra è molto significativa. E’ circa l’equivalente della finanziaria del 2013: le famiglie italiane si sono fatte una finanziaria da sole. Io lo trovo assolutamente vergognoso. Trovo indegno di un Paese civile (nota frase abusata dai politici in campagna elettorale) che i cittadini siano ridotti a vendersi l’oro in quantitativi industriali per riuscire a tirare avanti. E’ una cosa da vomito. In un certo senso, hanno dato l’oro alla Patria. Hanno tirato la fine del mese da soli, mentre il loro Paese era occupato a dirottare i soldi delle tasse verso gli interessi sul debito anziché provvedere a chi si trovava in difficoltà come sarebbe compito di una comunità. Chissà, forse “ce lo chiede l’Europa“. Mentre i piazzisti commerciali dell’Unione Europea provano a convincerci raccontando che in 70 anni non si sono fatte guerre, noi guardiamo agli italiani che si sono spogliati anche delle fedi nuziali, ai greci che muoiono senza medicine e senza cibo nelle mense scolastiche, agli ucraini governati dai nazisti (2), alla Germania che chiede forza lavoro (3) a basso costo, e ci sembra che tutto somigli tanto ma tanto tanto al 1943. Debora Billi Fonte: http://www.deborabilli.it Link: http://www.deborabilli.it/2014/oro-alla-patria-14-miliardi-di-euro-e-la-chiamano-pace-europea/ 30.03.2013 NOTE 1) http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/29/crisi-gli-italiani-vendono-loro-di-casa-300-tonnellate-in-due-anni/931007/ 2) http://www.deborabilli.it/2014/a-capo-della-difesa-ucraina-un-fascista-e-un-neonazi-disoccupato/ 3) http://crisis.blogosfere.it/2013/06/orrore-la-germania-ci-ordina-manodopera-a-basso-costo-che-sa-il-tedesco.html http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13159

 

  By: pigreco-san on Giovedì 27 Marzo 2014 19:46

E' presto ..ha da scendere il gold è ancora troppo caro.

 

  By: shabib on Giovedì 27 Marzo 2014 08:56

il mio sospetto e' che , poiche' la CINA & altri stanno rastrellando il fisico , venga un giorno la voglia di fare come a poker , quando la speculazione dira' VEDO , ovvero quando investitori chiederanno alle banche occidentali il cambio del cartaceo in fisico , e il fisico non ci sara' perche' assorbito da CINA &C a prezzi di saldo ....

 

  By: monmac on Mercoledì 26 Marzo 2014 19:00

viene il sospetto che qui si venda a prezzi di saldo per il venditore... qualche big usa doveva disfarsi dell'oro senza far crollare le quotazioni ovviamente, hanno fatto chiamare il governo fantoccio irakeno e obbligatolo ad accettare oro in cambio di petrolio...per rinforzare la loro nuova banca centrale ovviamente.... proprio su un picco relativo delle quotazioni... adesso che la transazione e' avvenuta, il metallo potra' quindi scendere sotto i 1000$.... gli irakeni sono messi peggio di noi!

 

  By: shabib on Mercoledì 26 Marzo 2014 15:10

Con 36 tonnellate di oro l'Iraq raddoppia le riserve. In febbraio tornano a correre le importazioni cinesi di Sissi BellomoCronologia articolo26 marzo 2014 In questo articoloArgomenti: Iraq | Turchia | Fmi | Italia | Abdel Basset TurkiStoria dell'articoloChiudi Questo articolo è stato pubblicato il 26 marzo 2014 alle ore 12:52. L'ultima modifica è del 26 marzo 2014 alle ore 13:28. My24 Trentasei tonnellate di oro: più della domanda di Italia e Francia insieme di Sissi Bellomo - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/pTb07 http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-03-26/con-36-tonnellate-oro-iraq-raddoppia-riserve-febbraio-tornano-correre-importazioni-cinesi-124026.shtml?uuid=ABQtUp5 viene il sospetto che qui si compri a prezzi di saldo o no ?

 

  By: Moderatore on Lunedì 04 Febbraio 2013 01:27

Comedonchisciotte pubblica sempre pezzi presi in giro un poco estremi, da Barnard a CoriModigliani a Chris Hedges (beh... anche dei miei..) e oggi ha messo uno di ANTAL E. FEKETE un matematico ed economista ungherese (in pensione) della Nuova Scuola Austriaca di Economia, larsschall.com che ha una tesi molto radicale sull'Oro. ^"BASI AMERICANE IN GERMANIA E BASE AUREA" DI ANTAL E. FEKETE #http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11430&mode=&order=0&thold=0^. Se può sembrare che esageri all'inizio quando parla di possibile collasso... ecc.. proverei però a continuare a leggere perchè è uno molto preparato sul tema della backwardation dell'Oro e come funziona e ha una sua teoria interessante (di quelli che sono dei geni o dei pazzoidi)

 

  By: manx on Mercoledì 23 Gennaio 2013 20:24

ho ridato un'occhiata a SVM , argento, che qualche mese fa era stata shortata pesantemente perchè i conti sembravano truccati. Poi nelle discussioni risultava invece solidissima . Vedo che si è dimezzata lo stesso , uno short al rallentatore . Quando si parla male di qualche mineraria, vero o falso che sia meglio girare alla larga , specie se mezzo-cinese

 

  By: Bullfin on Martedì 22 Gennaio 2013 20:22

Ecco Carissimo Willis le modalità per infinocchiare i piccoli trader valcono per petrolio, oro, titoli di stato, azioni, valute....e sono le medesime. Dare informazioni errate, tendenziose, fuorvianti...Ciaoooo

 

  By: lmwillys on Martedì 22 Gennaio 2013 20:14

si parlava di oro Bullfin :-)

 

  By: Bullfin on Martedì 22 Gennaio 2013 20:01

Ragazzi non capite un CAZZZZZ :))))) anche quando il petrolio andava verso i 147 (diciamo dai 100 ai 147) il tam tam mediatico "ohhhhhh stanno finendo le riserve di petrolio"...."la Cina sta assorbendo tutto il petrolio e quindi le riserve che dureranno la metà" (nota Bullfin: in realtà il consumo di crudo della Cina mi pare sia sul 6-10% nulla a che vedere con gli Usa...) "i prezzi volano sulla scia delle informazioni che il petrolio STA ESURENDOSI".... In realtà cari i miei creduloni arrivati a 147 sappiamo come è andata...con l'emiro dell'Arabia Saudita pronosticare oltre i 200 dollari in realtà il crudo collasso fino a 33. Eh i miei pupi belli, BULLFIN ha finito da TEMPO a CREDERE ALLE FAVOLE CHE MASS MEDIA BLOG E COMPAGNIA CANTANDO dicono. PRENDETEVI UN BEL GRAFICO, STUDIATEVELO, E LI CAPIRETE QUANTE RISERVE CI SONO ANCORA...SE NE SIETE CAPACI ;)))))). Oggi dopo 4 anni dal grido "IL PETROLIO SI STA ESAURENDO" NESSUNO (eccetto qualche sparuto blog o ente) parla piu' del petrolio in via di esaurimento...

 

  By: lmwillys on Martedì 22 Gennaio 2013 19:28

mi cito http://cobraf.com/forum/topic.php?topic_id=6355&reply_id=123507983#123507983 il sospetto 'riserve inesistenti' aleggia in molti di noi specie dopo la purtroppo non favola della farcitura al tungsteno sull'emittente tedesca ... la posizione unica nel nostro panorama di Samorì andrebbe soppesata maggiormente a mio parere

 

  By: TotoTruffa on Martedì 22 Gennaio 2013 13:20

^La Favola dell’Oro Tedesco#http://www.rischiocalcolato.it/2013/01/la-favola-delloro-tedesco.html^ Ho aspettato qualche giorno prima di cominciare a commentare la notizia del rimpatrio dell’Oro Tedesco in Germania. Intanto facciamo chiarezza, la Banca Centrale Tedesca, formalmente possiede 3396 tonnellate di oro fisico, ma ne detiene presso i proprio Caveau solo il 31% del totale, il resto si trova: •11% presso la Banca Centrale Francese –> Sarà reimpatriato totalmente in tempi rapidi •13% presso la Banca Centrale Inglese–>Rimarrà dove è (ammesso che esista) •45% presso la Fed di New York–>Ne verranno rimpatriate 300 tonnellate (si passerà dal 45% al 37%) Tralascio (per ora) di chiedermi il perchè la Buba lasci così tanto del suo oro in mano agli “Angli”, non esattamente una nazione euro-amica, e vorrei concentrarmi su un pezzettino di notizia che è passato meno agli onori della cronaca. CI VORRANNO 8 ANNI PER RIMPATRIARE le 300 tonnallate previste di oro da New York a Berlino e le 376 tonnellate da Parigi a Berlino(?!?) Formalmente la Bundesbank afferma: l’oro dei tedeschi non serve più che sia a Parigi come garanzia per gli scambi internazionali ma serve “ancora” che rimanga allocato in Inghilterra e a New York (in parte). Tesi interessante, rimane sempre da chiedersi perchè ci vogliano 8 anni: da Parigi a Berlino sono 5-6 ore di viaggio con una scorta ben armata e in meno di 12 ore di aereo si arriva facilmente da New-York alla Germania. (con caccia al seguito). Dunque la vera domanda è : Esiste l’Oro tedesco nei caveau di Parigi e New York, oppure è stato trasformato in “carta”, venduto sul mercato per una qualche ragione? (tipo sopprimerne il prezzo). E ora per “ridarlo” indietro è necessario ricomprarlo, lingotto su lingotto e consegnarlo? Come noto l’Oro non si stampa e il mercato dell’oro è troppo “piccolo” per sopportare un acquisto di 676 tonnellate di metallo (Parigi+Fed) in poco tempo. Diluendo gli acquisti in 8 anni puoi sperare di farcela senza farne esplodere il prezzo…. Sempre che qualche altra nazione non lo chieda indietro. Domanda finale: Dove è l’Oro Italiano? p.s. non ci chiediamo neppure più se esista fisicamente, quello lasciato fuori dai nostri confini.