L'oro un difensivo? Nah ...

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: pana on Venerdì 16 Giugno 2017 11:43

ma e pazesco ! questi cinesini non si fermano piu

lavorano come formiche, 2 miliardi di formichine,  tocchera iniziare a magnare gingseng pure a noi

te che sei chimico gianlini me la spieghi?

e  pensare che in tanti li credono solo dei peracottari

legami tra atomi

Se lo si sottopone a temperature di 1.000 °C e a 250.000 volte la pressione atmosferica si ottiene un materiale che potrebbe essere utilizzato per le astronavi del futuro, tanto è resistente e leggero. Zhisheng Zhao, della Yanshan University (Cina), coautore dello studio pubblicato in questi giorni su Science Advances, non nasconde l'entusiasmo: «È da tempo che cerchiamo un materiale così leggero e ad alta resistenza ed elasticità, che certamente permetterà straordinarie applicazioni spaziali e chissà quali altre!»

 

Non è la prima volta che si sottopone il carbonio ad alte temperature e pressioni, ma non era mai stata trovata "la giusta combinazione" dei due parametri e il risultato non era stabile o non era quello desiderato. Zhao e colleghi hanno trovato la strada che permette al carbonio di formare una gamma molto varia di forme. In tali condizioni gli atomi di carbonio si legano in parte come grafite, in parte come diamante e in parte come grafene e questo conferisce al "nuovo materiale" caratteristiche del tutto inusuali e stabili.

legami tra atomi

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: gianlini on Domenica 11 Giugno 2017 12:11

A cadenze regolari è interessante consultare questi dati:

http://www.worldometers.info/world-population/#top20

 

Ho fatto un breve esperimento:

ho segnato la popolazione di Cina, India* e Giappone

poi sono andato a fare pipì (2 minuti?)

al ritorno, ho segnato nuovamente la popolazione di Cina India e Giappone

risultato:

CINA = + 22 cinesi

INDIA = + 59 indiani

Giappone = - 2 giapponesi

 

incredibile ormai la popolazione di Nigeria, Filippine e Etiopia...

come si chiamano gli abitanti della Tanzania? tanzaniani? tanzanesi? ....bisogna impararlo prima che nel giro di 18-20 mesi ci superino come popolazione...

http://www.worldometers.info/world-population/tanzania-population/

* gli indiani e in genere gli asiatici amano molto l'oro


 Last edited by: gianlini on Domenica 11 Giugno 2017 12:25, edited 3 times in total.

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: MrBruges on Domenica 11 Giugno 2017 11:55

E' necessario comprendere che l'oro non è soltanto un anti-dollaro ma è anche un bene rifugio,quindi in situazioni di crisi correla positivamente con i T-bond e lo yen.

Si tratta di una semplice questione di vasi comunicanti,se i mercati si sgonfiano questo denaro da qualche parte deve andare,i T-bond sono un mercato grosso l'oro è un mercato più piccolo,per pochi che lo scelgono sale di molto.

Se uno non è convinto dell'oro si compri i T-bond,per me va bene uguale il punto è che se ci si posiziona sul settore minerario aurifero i guadagni possono essere di gran lunga superiori dato che questo settore con l'oro a 1200 e rotti ha l'acqua alla gola e galleggia appena se va anche solo a 1400 o 1500 il settore si prende un respiro e registrerà un afflusso di capitali notevole.

Di grazia il mio sarebbe un sito complottista?

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Gano di Maganza on Domenica 11 Giugno 2017 09:23

Antitrader> "Tutti i siti complottisti han sempre consigliato di comprare l'oro,"

 

Tutti possono sbagliare. Ma sentirlo dire da uno che consigliava di vendere i mercati nel 2016...

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: Bullfin on Sabato 10 Giugno 2017 23:50

Concordo con tutto, Anti caro...ciao

 

 

Re: L'oro un difensivo? Nah ...  

  By: antitrader on Sabato 10 Giugno 2017 23:25

Non ho mai capito perche' i complottisti son tutti a favore dell'oro. Tutti i siti complottisti han sempre consigliato di comprare l'oro, a settembre di un piao di anni fa ci fu un tizio (gestore di non so bene cosa) il quale disse che l'oro avrebbe cominciato a salire di 500 USD al giorno fino a dicembre per portarsi a 10.000 USD/oncia.

Sperare nella risalita dell'oro basandosi sui costi di estrazione significa non sapere niente di quel mercato, l'oro e', di fatto una valuta, chi compra oro a tutto gli effetti e' come se venderesse dollari allo scoperto.

Chi vuol puntare sull'oro in EURO deve comprare si oro ma fare anche la copertura sul cambio comprando dollari a termine. E' una copertura il cui costo e' solo il differenziale di tassi tra area euro e area dollaro, siccome questo differenziale e' attulamente negativo la copertura non solo non costa niente ma frutta addirittura qualcosa (il differenziale di tassi).

Insomma, gli operatori al dettaglio sull'oro non san manco cosa stanno facendo, sarebbe meglio se comprassero la catenina (d'oro) da regalare alla fidanzata, almeno si tromba.

 

 

 

Oro e prossima crisi..  

  By: MrBruges on Sabato 10 Giugno 2017 13:20

Oro e prossima crisi

E' necessario usare le doverose premesse,io non sono un trader professionista ma credo di aver monitorato i prezzi di varie commodities a sufficienza per poter dire che ci troviamo dinanzi a un punto di svolta per l'oro.
Essenzialmente pare che il mercato abbia ritrovato la sua moderata trendline di crescita,quella degli anni 2003-2005.
Ciò è dovuto al fatto che i livelli di debito in America sono di nuovo a livelli pre-crisi.
A meno che Trump rimpatri tutte le industrie negli Stati Uniti cosa difficile a un singolo presidente si da il caso che il livello di eccessivo indebitamento renda impossibile il ripagare questa montagna.
L'oro è il termometro di insicurezza dei mercati,oggi l'oro non ha alcun ''plusvalore'' quota 1300 che è più o meno lo stesso valore del costo di estrazione,sono persuaso che questo sia il ground zero da cui ripartirà la corsa del metallo giallo.

 

http://semprecaromifuquestermoblog.blogspot.it/2017/06/oro-e-prossima-crisi.html


 Last edited by: MrBruges on Sabato 10 Giugno 2017 13:22, edited 1 time in total.

 

  By: shabib on Venerdì 11 Aprile 2014 15:59

UTILISSIMO AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL SETTORE : Oro cinese: facciamo i conti della serva http://www.deshgold.com/oro-cinese-facciamo-i-conti-della-serva/

 

  By: Vaicru on Mercoledì 09 Aprile 2014 11:16

Adesso si devono mettere d'accordo o è una moneta legale oppure è una proprietà privata. Credo che il fisco la vincerà e sarà considerata probità privata.

 

  By: pana on Mercoledì 09 Aprile 2014 09:20

attenzione che qua si cambia la storia ! si fa il futuro acceleriamo tutto a curvatura 10 verso l iperspazion una legge californiana rendere il BITCOIN moneta L-E-G-A-L-E- ! http://www.coindesk.com/california-bill-bitcoin-lawful-money/ inarrestabile ! troppo dinamico epervasivo per contenerlo !

 

  By: shabib on Lunedì 31 Marzo 2014 14:29

mi viene da pensare che GRAZIE a MONTI E FORNERO , la parte piu' povera del paese si e' venduto il tesoretto di famiglia pur di vivere (oltre che il 7% la prima casa) : se queste cifre sono vere SONO UNA PERDITA NETTA DI VALORE DEI PICCOLI ASSETS DELLE FAMIGLIE POVERE ITALIANE , NON LE RICCHE , e il prossimo passo del proletariato e della mediobassa borghesia ,una volta raschiato il fondo del barile e accorgendosi che il valore degli immobili messi in vendita sara' decurtato del 50% sui pezzi cosidetti ufficiali , quale sara' ? forse qualcuno si chiedera' Quo usque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? intanto piu' di 100.000 italiani hanno fuori d'italia valori medi di 200.000 euro per gli immobili e 200.000 euro per gli assets finanziari.....va bene, c'e' la liberta' di investire out , ma tutti tutti si saranno guadagnati quel pane onestamente ORO ALLA PATRIA: 14 MILIARDI DI EURO. E LA CHIAMANO "PACE EUROPEA" Postato il Domenica, 30 marzo @ 23:10:00 BST di davide DI DEBORA BILLI deborabilli.it Lo racconta il Fatto Quotidiano (1). Grazie ad una miracolosa operazione di trasparenza sul giro d’affari dei Compro Oro, è stato svelato al Senato che gli italiani, nel biennio 2011-2012, hanno svenduto ai tanti negozietti appositi circa 300 tonnellate di oro e preziosi. Per un totale di 14 miliardi di euro. La cifra è molto significativa. E’ circa l’equivalente della finanziaria del 2013: le famiglie italiane si sono fatte una finanziaria da sole. Io lo trovo assolutamente vergognoso. Trovo indegno di un Paese civile (nota frase abusata dai politici in campagna elettorale) che i cittadini siano ridotti a vendersi l’oro in quantitativi industriali per riuscire a tirare avanti. E’ una cosa da vomito. In un certo senso, hanno dato l’oro alla Patria. Hanno tirato la fine del mese da soli, mentre il loro Paese era occupato a dirottare i soldi delle tasse verso gli interessi sul debito anziché provvedere a chi si trovava in difficoltà come sarebbe compito di una comunità. Chissà, forse “ce lo chiede l’Europa“. Mentre i piazzisti commerciali dell’Unione Europea provano a convincerci raccontando che in 70 anni non si sono fatte guerre, noi guardiamo agli italiani che si sono spogliati anche delle fedi nuziali, ai greci che muoiono senza medicine e senza cibo nelle mense scolastiche, agli ucraini governati dai nazisti (2), alla Germania che chiede forza lavoro (3) a basso costo, e ci sembra che tutto somigli tanto ma tanto tanto al 1943. Debora Billi Fonte: http://www.deborabilli.it Link: http://www.deborabilli.it/2014/oro-alla-patria-14-miliardi-di-euro-e-la-chiamano-pace-europea/ 30.03.2013 NOTE 1) http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/29/crisi-gli-italiani-vendono-loro-di-casa-300-tonnellate-in-due-anni/931007/ 2) http://www.deborabilli.it/2014/a-capo-della-difesa-ucraina-un-fascista-e-un-neonazi-disoccupato/ 3) http://crisis.blogosfere.it/2013/06/orrore-la-germania-ci-ordina-manodopera-a-basso-costo-che-sa-il-tedesco.html http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=13159

 

  By: pigreco-san on Giovedì 27 Marzo 2014 19:46

E' presto ..ha da scendere il gold è ancora troppo caro.

 

  By: shabib on Giovedì 27 Marzo 2014 08:56

il mio sospetto e' che , poiche' la CINA & altri stanno rastrellando il fisico , venga un giorno la voglia di fare come a poker , quando la speculazione dira' VEDO , ovvero quando investitori chiederanno alle banche occidentali il cambio del cartaceo in fisico , e il fisico non ci sara' perche' assorbito da CINA &C a prezzi di saldo ....

 

  By: monmac on Mercoledì 26 Marzo 2014 19:00

viene il sospetto che qui si venda a prezzi di saldo per il venditore... qualche big usa doveva disfarsi dell'oro senza far crollare le quotazioni ovviamente, hanno fatto chiamare il governo fantoccio irakeno e obbligatolo ad accettare oro in cambio di petrolio...per rinforzare la loro nuova banca centrale ovviamente.... proprio su un picco relativo delle quotazioni... adesso che la transazione e' avvenuta, il metallo potra' quindi scendere sotto i 1000$.... gli irakeni sono messi peggio di noi!

 

  By: shabib on Mercoledì 26 Marzo 2014 15:10

Con 36 tonnellate di oro l'Iraq raddoppia le riserve. In febbraio tornano a correre le importazioni cinesi di Sissi BellomoCronologia articolo26 marzo 2014 In questo articoloArgomenti: Iraq | Turchia | Fmi | Italia | Abdel Basset TurkiStoria dell'articoloChiudi Questo articolo è stato pubblicato il 26 marzo 2014 alle ore 12:52. L'ultima modifica è del 26 marzo 2014 alle ore 13:28. My24 Trentasei tonnellate di oro: più della domanda di Italia e Francia insieme di Sissi Bellomo - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/pTb07 http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-03-26/con-36-tonnellate-oro-iraq-raddoppia-riserve-febbraio-tornano-correre-importazioni-cinesi-124026.shtml?uuid=ABQtUp5 viene il sospetto che qui si compri a prezzi di saldo o no ?