Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

 

  By: pana on Giovedì 14 Aprile 2011 17:27

boh, dicono che a Fukushima la situazione si e stabilizzata, però qua leggo che nel reattore 4 va avanti una "fissione incontrollata".. http://www.zerohedge.com/article/tepco-confirms-reactor-4-spent-fuel-pool-now-uncontrolled-open-air-fission-process

 

  By: prg80t on Martedì 12 Aprile 2011 11:45

quello che x la scienza teorica non esiste: http://www.youtube.com/watch?v=TbmJPqDwQm0&feature=player_embedded invece va benissimo x quella reale.

 

  By: lmwillys on Martedì 12 Aprile 2011 09:51

Fukushima livello 7 fine dei giochi

 

  By: Cures on Martedì 12 Aprile 2011 09:03

x Duca (o a chi interessa) Forse c'è la possibilità di acquistare azioni legate all'impresa di Rossi. Guarda la risposta 2 Erwin Hergen: April 9th, 2011 at 2:13 PM Dear Mr Rossi, I have several questions: 1) You told us that you have signed a contract with a new US partner with whom you want to sell energy in the US. Do you want to sell heat, electricity, or both? 2)Is your new partner a public traded company so that I can buy shares of them? 3)You told us that you made your modules smaller (10 kw to 4.5 kw) because of safety. Now for your modules are safer, can we expect that heating systems for heating normal houses are sooner available than before? Thank you in advance ------------------------------------------------ Andrea Rossi April 9th, 2011 at 3:07 PM Dear Mr Erwin Hergen: 1-both 2- By october we will make a joint press conference 3- Maybe, yes, but the issue in this case is Authorizations. Warm Regards, A.R.

 

  By: duca on Lunedì 11 Aprile 2011 20:20

Intervista audio a Rossi: http://radio.rcdc.it/archives/energia-ad-ottobre-parte-la-prima-centrale-a-fusione-fredda-73932/ "mi sto concentrando sull'impianto da un MW per dare una dimostrazione pratica"

 

  By: Cures on Giovedì 07 Aprile 2011 22:17

Senza dubbio essere indesiderabili in Francia è molto più scomodo che in Italia Tentano di mantenere l’ordine sociale. Il problema dell’immigrazione è molto più antico che in Italia, data la politica francese nell’Africa del nord ed in quella sahariana e subsahariana. Non credo che riusciranno a fare un granché. In certe città ed in certi quartieri la sensazione che si percepisce è quella di una pentola a pressione con la valvola otturata. Assomiglia più a certi quartieri USA quando scoppiavano le rivolte dei neri C’è una diffusa ostilità del francese medio anche nei confronti delle terre d’oltremare. Anni fa ho avuto rapporti di lavoro per parecchio tempo con una bionda del Pas-de-Calais (solo di lavoro) che quasi ogni giorno si lamentava nei confronti degli immigrati dall’Africa: “diventeremo tutti neri..” e della Polinesia francese “ma lo sai che se io, francese pura, mi ammalo in Polinesia devo pagarmi tutte le cure mentre quelli, oltre a godere dell’assistenza sanitaria in loco pagata da noi, se vengono in Francia sono trattati come se fossero dei francesi?…” E pure della Corsica” sono dei rompic…Campano a spese dello Stato e non vogliono nessun controllo, rompono le scatole con le bombe. Ma perché non ve la ripigliate voi italiani?" E via discorrendo

 

  By: peavey on Giovedì 07 Aprile 2011 21:32

bah , essere indesiderabili in Francia forse e' piu' scomodo che in Italia. http://ita.habitants.org/news/newsletter/manifestations_le_15_janvier_a_paris/loppsi_2_ils_soldent_nos_libertes

 

  By: SpiderMars on Giovedì 07 Aprile 2011 12:43

le uniche cose giuste che facciamo noi italiani son proprio quelle che NON FACCIAMO! _________________________________________________________ Questa è un' autentica Perla di saggezza, una di quelle uscite da genio e sregolatezza che solo un personaggio un pò strambo come Undertaker sa scrivere che ti fanno perdonare tutti gli altri non sense che scrive. L' idea di Cures più che Fantapolitica appare un fulgido esempio di Real Politik alla Tedesca , peccato però sembra che Silvio Berlusconi ultimamente abbia perso un pò la Testa più che in Real politik sia impegnato a raccontare Barzellette..! http://youtu.be/1zu-JbtBvlM

 

  By: antitrader on Giovedì 07 Aprile 2011 12:11

"chi non dispone di allaccio a energia elettrica ,acqua, gas viene considerato indesiderabile" Essere considerati indesiderabili da questa classe di governanti e' un grande titolo di merito. Naturalmente devi prendere le opportune precauzioni tali da non danneggiare i tuoi familiari con la tua "indesiderabilita'" conquistata a caro prezzo e ostentata a mo' di trofeo. Quando sarai vecchio potrai fare quel cazzzz che ti pare, e se ti arrivano i vigili a ricordarti quanto sei "indesiderabile" li puoi mandare anche aff.... Quanto ai francesi stiano attenti, la bizzarria di tremonti che ricordava che le altre nazioni dovrebbero conteggiare nel debito i costi di smantellamento delle centrali nucleari non e' poi cosi' strampalata come potrebbe sembrare. Per smantellare la ferraglia nucleare di 50 centrali ci vogliono almeno 150 miliardi, se sommi i costi delle nuove centrali che dovrai fare per soppiantare l'energia prodotta col nucleare arrivi a costi proibitivi. Del resto si sa: le uniche cose giuste che facciamo noi italiani son proprio quelle che NON FACCIAMO!

 

  By: lmwillys on Giovedì 07 Aprile 2011 12:09

in fin dei conti le 11500 tonnellate di acqua radioattiva sono finite in mare, chissenefrega se a qualche pesce spuntano corna ramificate, il mio orticello non ne risentirà

 

  By: peavey on Giovedì 07 Aprile 2011 11:51

Anti, l'inverter necessario per parallelarsi alla rete non e' poi cosi' complicato. Il suo costo varia di poco rispetto all'inverter tradizionale (per contro pero' e' molto piu preciso come frequenza e stabilita' perche' fasandosi sulla rete i 50 hz sono garantiti). Il vero problema e' che fasarsi in rete significa che quando la rete enel cade ,per ragioni di sicurezza anche il tuo inverter si ferma, questo anche se disponi di energia proveniente dal campo fotovoltaico. Per quanto riguarda la tua idea di staccarti completamente da rete elettrica, ho come l'impressione che escogiteranno un modo per impedirtelo. Se prendiamo a riferimento i cugini francesi, che sull'argomento son molto piu avanti di noi,in un paio di articoletti della famosa e intricatissima legge LOPPSI http://www.loppsi.fr/ si specifica in pratica che chi non dispone di allaccio a energia elettrica ,acqua, gas viene considerato indesiderabile. La legge nei suoi meandri arriva a definire anche condizioni minime di benessere fissando, per esempio, la temperatura minima da mantenere nelle abitazioni. Come facciano poi a controllarla e' un dubbio che mi rimane.

 

  By: antitrader on Giovedì 07 Aprile 2011 11:50

Per queste iniziative non c'e' piu' un centesimo. I governanti si son rubato tutto! Nonostante tagli feroci la spesa pubblica e' aumentata, solo la moratti ha gia' speso 50 milioni in consulenze durante il suo mandato e adesso il maghetto di sondrio vuol conciare Milano a mo' di Belfast. Sembra che nella decisione di eliminare gli incentivi per il fotovoltaico abbia giocato un ruolo determinante la lobby dei proprietari di piccole/medie centrali a gas. A quanto pare c'e' un eccesso di produzione mentre il consumo di energia elettrica diminuisce. Insomma, il parlamento e' impegnato notte e giorno per salvare le chiappe del padrone, alla fine ci riusciranno con i loro sistemi inverecondi facendo scempio di ogni decenza e indecenza, ma poi sempre li' finiranno (assieme a tutto il paese): nella m...!!! Quando quelli che rubano diventano di piu' di quelli a cui si ruba salta tutto per aria per mancanza di attivita'.

 

  By: Gano* on Giovedì 07 Aprile 2011 11:09

Intanto firmiamo per il fotovoltaico, che e' piu' urgente visto l' immediatezza del decreto. ^Appello SOS rinnovabili#http://www.sosrinnovabili.it/appello.htm^

 

  By: lmwillys on Giovedì 07 Aprile 2011 10:34

Gano*, da buon sottoscrittore rinnovabile spero lei non mancherà il 12 giugno magari con tutta la sua famiglia a stampare l'impronta della sua scarpa sul deretano dei suoi politici preferiti affossa-rinnovabili con dei bei SI anche per l'acqua pubblica

 

  By: pana on Giovedì 07 Aprile 2011 10:30

anche questi qua hanno inventato qualcosa che va ad idrogeno, anzi ad "idrino" un nuovo composto....e' curioso che salta sempre fuori l idrogeno in questi nuovi apparati... http://www.blacklightpower.com/