Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Camillo on Domenica 19 Gennaio 2020 04:52

@Aled Finalmente fai una considerazione che condivido pienamente dici:

"...Centinaia di repliche in tutto il mondo! E contemporaneamente il fenomeno è sfuggente! Pazzesco".

 

prof. di fisica, ha sviluppato centinaia di programmini didattici  per tutti i tre anni della scuola Media, scaricabili dal sito didatticacomputer.it

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: AleD on Sabato 18 Gennaio 2020 22:48

@Camillo: e basta con le fregnacce. Il solista non parla, il russo nemmeno. in giappone c'è il vecchietto che tiene il generatore in zona giorno al posto del camino, nemmeno li ci può andare qualcuno per esclamare gioia e tripudio? No, vien detto di provate a replicare, che io ce l'ho fatta, toh! Tutti che se la tirano eh. Centinaia di repliche in tutto il mondo! E contemporaneamente il fenomeno è sfuggente! Pazzesco.

Dove sta un setup che sta andando dove la gente è stata invitata ma nessuno ci vuole andare? Dove??? Timidi e minacciati dai poteri forti, certo. Però pronti a scrivere di tutto e di più per testimoniare che ce l'hanno fatta ma non sono riconosciuti. C'è una fisica nuova ma non se ne può parlare, oppure se parla ma in modo fumoso perché altrimenti si viene fatti fuori.

Non state per niente bene.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 20:24

@AleD

L'articolo da te citato   riguarda  la TEORIA della spiegazione  iniziale: si cercava la spiegazione nelle reazioni nucleare, cercavano i NEUTRONI,

A dire il vero così la pensavamo tutti inizialmente io compreso, invece poi si scoprì che i neutroni non c'entravano nulla, quindi non,  ripeto i neutroni NON erano il marcatore che serviva a segnalare. (Quando feci la replica di Rossi avevo due contatori Gaigher uno professionale e l'atro casalingo Mai visto radiazioni ma calore sì)

Quella disquisizione che si riferisce alla teoria, al tentativo di spiegare ed è  molto marginale per chi se ne intende un errore che ci sta, NON si riferisce  al fatto della produzione di calore. Nessuno dimostrò che c'erano stati errori di misura nel calore. 

In quell'articolo,  trovando un errore di spostamento su di un grafico RELATIVO ai neutroni, giustamente dissero che c'era stata una forzatura nel  conteggio  dei NEUTRONI  e NON nel fenomeno di PRODUZIONE  DEL CALORE. Ma supponendo che le cose fossero legate dedussero che: niente neutroni niente fenomeno. Ma le cose poi si rivelarono MOLTO più complesse. La toria decente  cominciamo ad averla solo ora, quella proposta dai collaboratori di Rossi che tira in ballo l'effetto casimir e le teorie sul vuoto quantistico e i fenomeni di Kennet Schouders è buona e sta reggendo alle veriviche e alle previsioni. E' l'articolo scientifico più cliccato negli ultimi anni (circa 30.000 cliccate) Alla faccia di chi dice che il fenomeno è ignorato.

C'è opposizione questo sì (anche con articoli artefatti)  la denigrazioneè fatta da chi ha bisogno dei miliardi e miliardi di finanziamenti per la fusione a CALDO (che non arriverà prima di 50 anni)  Del Giudice spiegò bene anche la faccenda dell'utilizzo della fusione adsorbendo Deuterio in uranio che permetterebbe la creazione di micro bombe atomiche fattibili facilmente. L'ostracismo l'ho controllato frequentando centri di ricerca nucleari, dopo l'annuncio di Fleiscman  i fusionisti a caldo erano terrorizzati  di perdere finanziamenti e lavoro.

Ti posso citare nome e cognome di un CENTINAIO di laboratori indipendenti che rilevarono il fenomeno in TUTTO il MONDO, molti si trovano pubblicati  anche qui: Moderna storia d'inquisizione e d'alchimia

 

prof. di fisica, ha sviluppato centinaia di programmini didattici  per tutti i tre anni della scuola Media, scaricabili dal sito didatticacomputer.it


 Last edited by: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 20:29, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: mrTiZ on Sabato 18 Gennaio 2020 19:53

Senza misura dell'energia totale in ingresso a Stoccolma non è stato dimostrato un bel nulla, e Camillo lo sa bene... Al massimo è stato presentato qualcosa, ovvero l'ennesimo prodotto già superato, mai commercializzato, mai replicato, mai verificato da terzi. E via con un altro giro di giostra. 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: lmwillys1 on Sabato 18 Gennaio 2020 19:49

AleD, sarò breve, chi ha scritto quel pezzo (immagino franchini) è un cretino, uno che scrive 'Personalmente mi sento mortificato dal fatto che i motori di tutta l’avventura ff sono due chimici.'' è classificabile solo come un cretino 

 

di al genio che ha scritto l'articolo di dibattere il test MIT in cui si evidenziavano eccessi e si dava quindi ragione a F&P

 

Camillo, questo è un forum economico-finanziario, non è il luogo più adatto a cercare fisici nucleari, qui si è più portati a valutare l'impatto socio-economico che avrebbe il micio di Rossi, intanto (immagino grazie all'AI) sembra ci siano miglioramenti anche nella teoria quindi tutto procede bene, si spera in febbraio ma per una rivoluzione totale crepi l'avarizia aspetto anche dicembre

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 18 Gennaio 2020 19:53, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: AleD on Sabato 18 Gennaio 2020 19:34

@Camillo: leggi qua https://fusionefredda.wordpress.com/2013/06/22/fp/

Libero di controargomentare, se sei capace.

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 18:51

Cavolo!   Lo sospettavo!  C'è gente  qui che  non  conosce ciò di cui si parla, per loro è solo una vetrina in cui credono di "avvertire gli altri della presenza di un truffatore"

A riprova Antitrader scrive:

... io NON so cosa sia stato presentato a Stoccolma, pero' mi faccio una domanda (retorica), ma se e' stato un successo clamoroso come mai ..

Ma allora manco guardate ciò che è pubblicato?

già che diammine ! Non occore guardare comprende basta "intuire" dedurre dalle reazioni... Questo sì che è un mitodo scietifico!

Poi l'altro che dice "sai che  Flaischman e .. ... hanno taroccato" Mai sentito!  Lo saprà Aled e sicuramente mi porterà le prove.

OK sono discorsi da osteria!

 

prof. di fisica, ha sviluppato centinaia di programmini didattici  per tutti i tre anni della scuola Media, scaricabili dal sito didatticacomputer.it


 Last edited by: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 19:01, edited 4 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: AleD on Sabato 18 Gennaio 2020 17:55

@Camillo: ahah le competenze! Certo, quelle che mancano! Ti sei fatto scappare pure  Fleischmann e Pons tra gli esempi citati, parlaci di come pure loro hanno taroccato i loro dati, dai, perché saprai vero che lo hanno fatto no?

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: antitrader on Sabato 18 Gennaio 2020 17:01

Ah gia', le "competenze",

quelle che ti portano a fare le ipotesi piu' strampalate: L'ecat che si aziona col pensiero,

gli elettroni  che si muovono in concerto, il differenziale del contatore che scatta in maniera

misteriosa, il multimetro che da' i numeri, etc... etc... etc...

Io non so cosa sia stato presentato a Stoccolma, pero' mi faccio una domanda (retorica),

ma se e' stato un successo clamoroso come mai poi si e' perso nel porto delle nebbie?

Io son convinto che la presentazione del cubetto (quello blu') non si fara' mai, "perche'

e' gia' in cantiere un modello piu' avanzato". E via un altro anno, la longa marcia verso

il sol dell'avvenire.

 

 

 

Sic transit gloria mundi.

 

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 16:20

@Imwl.. , hai ragione questo è un  bar, o forse un'osteria, ma qualcuno dice che è invece un ospedale psichiatrico ....certo! .. ma se lo è si tratta di ospedale militare per graduati.

Ma perchè poi non si discute semplicemente di cose tecniche?

Per esempio qualcuno mi sa dire cosa c'era di sbagliato nella dimostrazione di Stoccolma?

Quello è un argomento degno di attenzione di chi segue questo blog, Mmmmm  ho paura che qui manchino competenze e si compensa con la goliardia.

 

prof. di fisica, ha sviluppato centinaia di programmini didattici  per tutti i tre anni della scuola Media, scaricabili dal sito didatticacomputer.it


 Last edited by: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 16:31, edited 2 times in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Sergente on Sabato 18 Gennaio 2020 15:53

interesse medico ... già.

Immagino si riferisca a quella sparuta manciata di personaggi che ancora popolano la riva del fiume da dove avrebbero dovuto passare i cadaveri degli scettici.

Gli stessi che dall'autunno scorso fanno la ola a ritmo di yes-no-yes-no-warm regards per la presentazione imminente del magico cubetto che sta in piedi da solo. 

Sempre gli stessi che adesso dopo il recente annuncio che la demo non si fa fino che il "Dotore" non è sicuro dei risultati (ancora altalenanti - ma non aveva appena detto che funzionava come una biglia?) e quindi sono disposti a pazientare ancora qualche mese.

Qui altro che i supercondensatori ci vogliono per digerire la mole di supercazzole scientifiche che vengono dispensate dal journal.

Le cose sono 2. O c'è un interesse (sano) nel farsi notare coi salamelecchi per ottenere un giorno magari un posto nella catena dei proseliti/venditori e farsi il gruzzolo oppure una posizione (malata) di non vedere l'evidente pattern wannamarchiano.  Terza possibilità potrebbe essere anche il fenomeno buttiglionesco della dicussione al bar degenerata in cui nonostante ci si sia accorti di aver preso una cantonata, si insiste pur di non darla vinta.

In ogni caso spero che la cosa duri perchè è davvero divertente. Già sono preoccupato che anche su lenr-forum i post sull'argomento sono calati in modo allarmante. 

 

 


 Last edited by: Sergente on Sabato 18 Gennaio 2020 15:54, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: Camillo on Sabato 18 Gennaio 2020 12:07

@ Ptorr ribadisco NON serve batteria bastano i condensatori di ultima generazione. Abbiamo condensatori che possono accumulare un sacco di energia (supercapacitori) Poichè quelli NON possiedono carica iniziale  è facilissimo controllare che partano scarichi in una dimostrazione pubblica.

Qui al bar come dice Imwil possiamo IPOTIZZARE che la cosa funzioni così:

1° si innesca il cubo skl con 38 Watt

2° in uscita dal cubo compare un voltaggio variabile che ci permette di accumulare energia in un super_condensatore

3° Se il cubo funziona come il Qx mostrato a Stoccolma avrà  un'attività di alcuni secondi poi si spegne e verrà riacceso. Per riaccenderlo usiamo sempre 38 watt di potenza ma ricavati da ciò che abbiamo accumulato nel condensatore, usando solo una piccola frazione dell'energia accumulata.

Per quanto riguarda la domanda se accumulare con batteria tampone o condensatore tampone, tutto dipende da cosa si vuole dimostrare. Nella dimostrazione pubblica è meglio il condensatore. A livello industriale occorrerà vedere la potenza di uscita e il tipo di fluttuazione. Il sistema ad accumulo con supercondensatori permette di immagazzinare velocemente grandi quantità di energia. Se una macchina elettrica potesse disporre di questi supercondensatori la carica avverrebbe in 5 minuti invece che in ore.

prof. di fisica, ha sviluppato centinaia di programmini didattici  per tutti i tre anni della scuola Media, scaricabili dal sito didatticacomputer.it

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: antitrader on Sabato 18 Gennaio 2020 11:56

Giusto Aled,

a me, che l'ecat funzioni a meno non me ne frega una beata mazza, pero', di fronte a

corbellerie quanto mai ridicole, non puoi "lasciar passare".

Gia' ai tempi del versione col tubo suggerivo di far la prova con due ecat alimentati in

parallelo, uno con la polverina magica e un altro senza.

Bastava far le misure del calore per differenza, ma niente, son stati anni a fare calcoli

astrusi con le forme d'onda, le armoniche, i valori efficaci, la calorimetria, le pinze (invertite?)

etc.. etc..

risultato? Tutto finito nel nulla (Sovietico compreso).

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: shera on Sabato 18 Gennaio 2020 11:52

Massimo rispetto per Wanna Marchi e soprattutto la figlia che è diventata attrice.

Loro ci hanno guadagnato, qui c'è gente cornuta e mazzata che cerca di passare un cerino (spento da qualche anno)

 

ancora qualche mese e willis troverà un nuovo modo per coprirsi di neuroni a fusione fredda.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)  

  By: AleD on Sabato 18 Gennaio 2020 11:46

@ptorr: i test indipendenti non arrivano, perché non c'è una fava da testare. Ma aprite quegli occhi diobono! Che cavolo ci vuole a testare un cubo che fa tutto da solo????? Hanno chiamato il vaticano per aprire le indagini per presunto miracolo? E quindi ci vorranno anni? E' il quarto mistero di fatima?

Maddai!