W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:53

mi spiace per la tua caviglia, spero si sistemi a breve

col M5S è in corso una rivoluzione totale, ora parte anche la guerra all'evasione, roba mai vista in Italia, ovviamente i 7 miliardi previsti nel def saranno surclassati dai dati reali ... col M5S al governo in un paio d'anni l'Italia si sistema

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:48

mmmh, bisogna fare delle premesse per dire questo, comunque, come numeri relativi e nel breve, forse come dici tu. 

Consideriamo comunque che molti hanno votato Lega per i "negri", per il conflitto percepito fra "ONG globaliste e povera nazione Italia"

Quindi, se si riavvia immigrazione senza un conflitto mediatizzato, probabilmente il 50% del suo consenso si volatilizza.

Non so Muschio, forse non percepisco tensione perché sono murato vivo da 14gg con una caviglia rotta? Può essere.


 Last edited by: Tuco on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:49, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:42

caro Tuco i giovani sono friday for future, extinction rebellion, sono multicculturali, sono erasmus, sono anticapitalismo, a nessuno di loro frega un cazzo della proprietà privata e del denaro, nessuno ha l'auto come status symbol del proprio benessere, nessuno vuole cento appartamenti di proprietà sfitti, ecc. ecc. , insomma sono anni luce meglio di noi 'anta

nessun giovane crede ad un maiale che ruba da sempre e incolpa poveri negher disperati appena sbarcati del malessere e della povertà dei derubati

la gente vuole solo stare bene, basta eliminare i ladri e si sta bene e si fanculano i coglioni come salvini e chi idolatra questa inutile merda umana


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:47, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:37

i ventenni votanti sono meno della metà dei cinquantenni, vuoi per il calo delle nascite vuoi perché sono privi di cittadinanza italiana. 

ergo man mano che aumenta l'età media il voto anche solo per ragioni anagrafiche si sposta verso Salvini

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:27

Piano Tuco con l'anagrafica: gli sbarbatelli tra qualche anno matureranno anagraficamente per votare Salvini.

C'è molta tensione in giro Tuca, molta brace cova.


 Last edited by: muschio on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:28, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:19

non proprio Tuco. il grosso dei leghisti è nella fascia 35-55, anche per l'effetto di empatia che Salvini genera. anni fa scrissi che lui era uno come noi, e nonostante Gano avesse ovviamente frainteso quello che volevo dire, la sua forza di attrazione la esercita verso i suoi quasi coetanei.

fra gli anziani e soprattutto fra le anziane fa ancora presa il Berlusca. 

quello sì, un elettorato in via di dissolvimento


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:23, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Mercoledì 09 Ottobre 2019 11:53

Poi non si percepisce alcuna tensione nell'aria. Tutti troppo vecchi i sostenitori di Salvini.

Sarà un mezzo flop; regna la rassegnazione.

Delle nuove generazioni -under 20, praticamente nessuno sostiene la Lega. Sono tutti gender friendly, pro melt'n pot, etc.

Per questo M5s e PD vorrebbero far votare i 16enni. Fra qualche anno, i leghisti si estingueranno per questioni anagrafiche.

 


 Last edited by: Tuco on Mercoledì 09 Ottobre 2019 12:00, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 11:34

La storia non si ripete mai uguale.

Chi ha chiesto di uscire dal campo, merita solo di assistere alla partita dalla tribuna.


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 11:34, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Mercoledì 09 Ottobre 2019 11:30

.....mai sottovalutare le "buffonate": la Marcia su Roma fu dichiarata una buffonata all'inizio, un raduno da strapaese.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 09 Ottobre 2019 11:02

non partecipo alle buffonate. Pazienza per la pastiera. 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Mercoledì 09 Ottobre 2019 10:43

Io ci sarò e porterò la pastiiera per Gianlini: appuntamento in piazza della Repubblica, ore 08:15.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 09 Ottobre 2019 10:07

no, anzi, sto benissimo e felicissimo per come vedo rinascere il mio Paese, ho solo il fastidio di pochi imbecilli razzisti qua e la ma per il resto tutto benissimo

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Mercoledì 09 Ottobre 2019 10:04

il problema dell'Italia sono le merde come te

sparati buffone

 

stamattina mi sembri un po' acidino, uillie

digerito male la rivoluzione?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 09 Ottobre 2019 09:59

il problema dell'Italia sono le merde come te XTOL

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Mercoledì 09 Ottobre 2019 09:51

“Mezzo milione di italiani ha lasciato il Paese negli ultimi dieci anni: di questi, 250 mila sono giovani tra i 15 e i 34 anni: la fuga di questi ragazzi è costata all'Italia 16 miliardi di euro, pari a più di 1 punto percentuale del Pil. Una cifra che sarebbe affluita nel prodotto interno lordo dello Stato se i giovani avessero trovato da lavorare in Italia e non all'estero.”

Facciamo fuggire potenziali produttori di reddito e importiamo mantenuti analfabeti, cosa potrà mai andare storto?