W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 29 Settembre 2019 12:16

  HAHAH E QUESTI SONO I NUOVI DIRIGENTI DEL NOSTRO POVERO PAESE...AHHAHAHAHA...(SPIACE PER I DISOCCUPATI, PURE PRESI IN GIRO DA GIGGINO)...

 

Salta anche il salvataggio della Pernigotti. E Di Maio fa un'altra figura da cioccolataio

 

Gigino aveva promesso nessun esubero, invece è allarme per i 100 addetti

- Dom, 29/09/2019 - 09:02

Abbiamo salvato la Pernigotti, non ci saranno esuberi» esultava Di Maio ad agosto, distribuendo cioccolatini per festeggiare la soluzione «in tempi record» (così disse) della crisi dell'azienda dolciaria piemontese.

 

Invece quello della Pernigotti potrebbe essere l'ennesimo fallimento della stagione di Luigi Di Maio (in foto) allo Sviluppo, dove ha lasciato aperte più di 150 crisi aziendali ancora in alto mare a partire dalla Whirlpool di Napoli, a rischio chiusura dopo le promesse dell'allora titolare del Mise.

L'accordo preliminare che doveva salvare la Pernigotti e che doveva chiudersi entro domani, è di fatto saltato. La nuova proprietà turca, il gruppo Sanset Gida controllato dalla famiglia Toksoz (che opera anche nei settori farmaceutico ed energetico ed è il maggior produttore di nocciole al mondo), ha rescisso il contratto preliminare con la Spes di Torino, la cooperativa che secondo la bozza di intesa doveva rilevare la produzione di cioccolato e torroni. Lo stesso destino pare segnato anche per la cessione dell'altro ramo d'azienda, la IP, divisione Pernigotti che produce semilavorati per gelateria e pasticceria e che doveva passare all'imprenditore romagnolo Giordano Emendatori. L'incontro che doveva tenersi al Mise il 15 settembre scorso era stato già annullato e rinviato al 2 ottobre. Uno stop che aveva già fatto capire che la trattativa aveva preso una brutta piega, come confermato dalla marcia indietro della Sanset che rimette così in discussione il posto di lavoro di circa 100 dipendenti, quelli che secondo Di Maio erano salvi grazie all'impegno del Mise. «Avevamo capito che l'accordo tra Emendatori e Pernigotti fosse gravemente compromesso - commenta il presidente di Spes, Antonio Di Donna - ma speravamo che si trovasse una soluzione e che comunque l'accordo tra Pernigotti e Spes, non avendo evidenziato criticità, si potesse chiudere nel rispetto degli impegni sottoscritti. Sono profondamente deluso e dispiaciuto». La questione verrà affrontata al Mise il 2 ottobre, dove ci sarà il successore di Di Maio, Stefano Patuanelli, anche lui M5s. A coadiuvare il neoministro, almeno per ora, c'è lo stesso staff di tecnici dell'epoca Di Maio. In primis il capo di gabinetto Vito Cozzoli (che fu allontanato da Calenda perché troppo vicino al «giglio magico» renziano e subito richiamato da Luigino), quindi l'ex candidato M5s non eletto Giorgio Sorial, più vari compaesani di Pomigliano fatti assumere da Di Maio al ministero dello Sviluppo. Sul flop Pernigotti si fa sentire l'opposizione. «Di Maio è passato agli Esteri, ma i danni che ha lasciato al Mise continueremo a pagarli a lungo» commenta la capogruppo forzista Mariastella Gelmini, anche Fdi sottolinea il fallimento di Di Maio e chiede leggi a tutela dei marchi storici nazionali. La lista di tavoli lasciati senza soluzione al Mise è lunghissima. Ci sono le crisi di Mercatone Uno, Blutec, Alitalia, Almaviva. C'è l'Ilva, altro cavallo di battaglia grillino trasformatosi in disfatta politica. Poi ancora l'ex Embraco, con i lavoratori che hanno annunciato uno sciopero dimostrativo il 3 ottobre davanti al ministero dello Sviluppo, mentre il 23 è previsto un (ennesimo) tavolo. Dove troveranno Patuanelli, non più Di Maio, che al suo erede ha lasciato solo grane.

 

 


 Last edited by: Bullfin on Domenica 29 Settembre 2019 12:16, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 29 Settembre 2019 12:14

'gretini' ... ha parlato er discepolo di battaglia scienza sallusti sgarbi e poche altre 'menti' imbarazzanti ....

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Domenica 29 Settembre 2019 12:11

Questi non sono di sinistra: sono gretini.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Domenica 29 Settembre 2019 12:05

E' incredibile come i sinistri riescano a farmi piacere Trump e pure Muschio...

Il sistema era quello Uillis, so bene che te vorresti imporre e non rispettare le regole...

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 29 Settembre 2019 12:04

beato te che ce credi, un altro paio di massaggi da Xi e Greta ed è grasso che cola se prende la metà dei voti di qualunque dem (notoriamente da sempre maggioritari in yankeonia, trump fu eletto con 2,9 milioni di voti in MENO di una notoria assassina)

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 29 Settembre 2019 12:06, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Domenica 29 Settembre 2019 11:57

Mano male che per un altro lustro ci sarà LUI!

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 29 Settembre 2019 11:56

Muschio, dopo un centinaio di brindisi al clima avemo capito, avresti anche ammorbato ....

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Domenica 29 Settembre 2019 11:48

Resti eternamente il cane di Mustafà: quello che pensava che stava a scopà, ed invece se lo stavano ad inculà!

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Domenica 29 Settembre 2019 11:43

Anti non raschiare il vetro: il fib sconta i dividendi, quindi un fib comprato a gennaio (quando mib è a 22000) con scadenza settembre non costa 20000 punti ma di meno (ovvero, devi sottrare gli stacchi di dividendo previsti durante la vita del future).

Willis, trovo becero mischiare il trading e\o i suoi tecnicismi con la differenza di vedute su altre questioni. Lo stesso squallore usato da Hobi a suo tempo proprio sui future. Tanto più che non scrivi di trading, non venire anche su questo 3D ad ammorbarci con i tuoi vaniloqui deliranti.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 29 Settembre 2019 11:38

Will,

e' l'effetto nefasto e funesto dei grafici (li chiamano "la grafica").

Impigliati dentro le righe colorate non conoscono nemmeno le tecnicalita' piu' elementari.

Ciao ragazzi!

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 29 Settembre 2019 11:30

sforzo ammirevole ma non gliela fa ... 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Domenica 29 Settembre 2019 11:19

I dividendi non vengono pagati dal FIB? Ma te sei fora di zuc!

Ti faccio l'esempio opposto (cosi' FORSE capisci).

A Gennaio ti compri un FIB scadenza settembre (dicembre non e' ancora quotato), ma tanto, dopo

settembre, non ci sono stacchi dividendi (o quasi). Il MIB a gennaio e' a 22.000.

Alle scadenze di settembre il MIB e' ancora a 22.000 e l'operazione ti si chiude appunto a 22.000.

Praticamente non hai fatto nessuna operazione pero' vai a vedere i CC e ti ritrovi 4.000 eur in piu'

(dati di riferimento dividendi 2018).

Mi sa che te credi che la banca ha sbagliato i conti o che ti ha regalato 4000 eur! (premio fedelta').

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Domenica 29 Settembre 2019 02:45

"Sul rollover poi e' talmente ignorante  che, se vende il MIB a un certo valore e dopo un anno

e' ancora allo stesso valore crede di non aver perso niente il pollastrello spennato"

Resti sempre il cane di Mustafà:è proprio così che succede con il future, ovviamente al netto della scorporo dei dividendi (scorporo che non viene pagato dal future proprio grazie al rollaggio).

Io penso che tu hai bisogno di una compagna di vita.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Sabato 28 Settembre 2019 23:01

poveretto racconta barzellette vecchie come lui....

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 28 Settembre 2019 22:30

Silvio un mito!!

https://video.lastampa.it/politica/berlusconi-racconta-barzelletta-su-tassista-ed-escort-e-fondamentale-saperla/104211/104226