W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Lunedì 04 Novembre 2019 16:15

lei va fuori tema, ci parli dell'ilva

 

Ilva Vaffanculo: Il Piano dell’M5s Procede esattamente come Programma

 

p.s. e ora si aprano le danze sovraniste: w l’acciaio di stato ( magari ci facciamo gli aerei per Alitalia )

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Lunedì 04 Novembre 2019 16:23, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 16:13

'Un capolavoro di incompetenza'

 

detto da bentivogli, cioè quel capo dei sindacalisti metalmeccanici cisl che ha sempre difeso e spalleggiato marchionne e che tuttora lo elogia, quel marchionne che insieme ai belanti ha ridotto l'occupazione italica in 20 anni ad 1/4 (da oltre 100.000 a circa 25.000) e portato fuori l'azienda dopo un secolo di soldi pubblici senza alcun intralcio da politica e sindacati, il tutto condito dalla perdita dei diritti del lavoro per quelli che doveva difendere

cazzo bentivogli, tu si che ci sai fare , tu si che sei un 'capolavoro di competenza' , lo sappiamo che per te la vita dei tarantini che crepano di tumore non conta un cazzo


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 16:15, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Lunedì 04 Novembre 2019 15:28

bye bye ilva, buona decrescita a tutti

 

Ilva di Taranto: Arcelor Mittal si ritira. Allarme dei sindacati: 'Una bomba sociale'

Oggi Am InvestCo Italy ha notificato ai commissari straordinari dell'Ilva la volontà di rescindere l'accordo per l'affitto con acquisizione delle attività di Ilva Spa e di alcune controllate acquisite secondo l'accordo chiuso il 31 ottobre. Lo si legge in un comunicato della multinazionale. 

 "Secondo i contenuti dell'accordo" del 31 ottobre 2018 ArcelorMittal "ha chiesto ai Commissari straordinari di assumersi la responsabilità delle attività di Ilva e dei dipendenti entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione" della volontà di ArcelorMittal di lasciare l'Ilva.

"Apprendiamo la notizia della volontá di ArcelorMittal di comunicare ai commissari la volontà di recedere il contratto. Significa che partono da oggi i 25 giorni per cui lavoratori e impianti ex Ilva torneranno all'Amministrazione Straordinaria. Tra le motivazioni principali, il pasticcio del Salva-imprese sullo scudo penale. Un capolavoro di incompetenza e pavidità politica: non disinnescare bomba ambientale e unire bomba sociale". Lo afferma il segretario nazionale della Fim Cisl Marco Bentivogli. 

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 12:03

Colpire auto, acciaio e plastica.

 

io penso che a tesla spalacheremmo le porte, agli indiani a Taranto se fanno acciaio con l'idrogeno o l'elettricità spalancheremmo le porte, alla plastica biodegradabile spalancheremmo le porte

se invece si vuole continuare ad ammazzare gli italiani le porte noi le chiudiamo

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Lunedì 04 Novembre 2019 12:00

Tuco,

quegli articoli, oltretutto scritti da chi non sta nemmeno dentro l'euro, non servono a niente, servono

solo a certi individui per conquistare una comoda seggiola.

L'unico coerente e' Borghi che e' il meno acculturato di tutti ed e' un grande operatore che si fece le

ossa presso gli agenti di cambio.

Tutti gli altri (gli acculturati) sono solo degli sparacazzate allo scopo di ionfinocchiare le menti deboli

e semplici, poi arrivano alla poltrona e ti dicono; dall'euro non si puo' uscire.

L'ultima, in ordine cronologico, e' stata la Donato (la bionda), era tutte le sere in televisione a tuonare

ferocemente contro l'euro, poi, conquistata la poltrona al parlamento europeo (in quota lega) e' sparita,

dispersa, volatilizzata, ghe n'e' piu'.

Dall'euro si uscira', ma solo sotto i colpi feroci dei mercati e in maniera disordinata.

Intanto le borse festeggiano, e te credo, mano d'opera a costo sempre piu' basso, sindacati demoliti

(oppure coooptati come in Germania) e aziende che guadagnano montagne di dollari.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Lunedì 04 Novembre 2019 11:59

io voglio gli Stati Uniti d'Europa competitore di pari grado degli Stati Uniti

 

"Colpire auto, acciaio e plastica. Tre punti di forza dell'industria italiana. Come se fosse l'Italia la causa dello scioglimento dei ghiacciai e dell'estinzione delle balene. Decrescita felice sì, ma felice per Cina e India. Il Pd5Stelle è pazzo."

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Lunedì 04 Novembre 2019 11:56

Tanti saluti a tutti.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 11:53

'La visione europea degli Stati Uniti d’Europa negli ultimi due decenni ha portato a una guerra americana, sia aperta che occulta, contro l’Ue e l’Eurozona. Dobbiamo trovare il modo di liberarci da questa trappola. Gli europei devono rinunciare alle loro pericolose fantasie di creare un potere in grado di competere con gli Stati Uniti. Nei prossimi decenni I membri della zona euro dovrebbero essere autorizzati a uscire dall’area valutaria,  e quelli rimanenti dovrebbero costruire una valuta globale più sostenibile. Nel 2022 celebriamo il trentesimo anniversario del trattato di Maastricht che ha adottato l’euro riscrivendo gli accordi.'

 

io voglio gli Stati Uniti d'Europa competitore di pari grado degli Stati Uniti, nessuna rinuncia a pericolose fantasie

chi non vuole come gli inglisc meglio che esce 

se noi scegliamo i sovranisti salvini e meloni seguendo l'esempio inglisc con Farage è un suicidio

se l'Ungheria di orban e di questo banchiere che ha scritto l'articolo vuole uscire prego si accomodi, nessuno li lega, se rimane rispetta gli accordi, quindi si prende i migranti ecc. ecc. , se non vuole migranti paga o si leva dai coglioni

 


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 12:00, edited 3 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Lunedì 04 Novembre 2019 11:41

La mia risposta a Willis alla sua domanda relativa a mio post 1/11/2019, come pietra tombale: Questione chiusa.

https://m.dagospia.com/dobbiamo-ammettere-che-l-euro-e-stato-un-errore-l-editoriale-sul-financial-times-218051

E pure a tutti gli altri del forum, in molti casi vittime di ignoranza, indolenza o malafede.


 Last edited by: Tuco on Lunedì 04 Novembre 2019 11:42, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 09:31

i ladri sono tutti a Roma, nessuno al nord, infatti galan, forminchioni, berlusconi, benetton, ecc. ecc. sò tutti romani de Roma , la terra dei fuochi è tutta roba di gentaglia del nord che paga la camorra , ecc. ecc. ... ma che parlo a fare ... sulla faccenda 'romani' Roma è una città cosmopolita, c'è gente di qualsiasi origine, non è il tuo paesello modenese o bellunese dove chi cazzo vuoi che ci vada a vivere ...

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 04 Novembre 2019 09:35, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Lunedì 04 Novembre 2019 09:24

Gianlini mettiamoci un pò di folclore altrimenti ste romani si prendono troppo sul serio.

 

Il cambiamento oramai lo fai solo con le autonomie. Nasceranno tanti piccoli centri di ruberie come dice Anti? Probabilmente si ma per lo meno ognuno ruberà sul suo. La superficialità di considerare l'Italia come una normale nazione omogenea ci ha portato in qualche decennio sull'orlo del baratro. Per cultura la Lombardia e le aree intorno, sono sempre state regioni molto produttive, dinamiche e pronte ad affrontare le sfide economiche. Oggi però la competizione si è fatta troppo dura per cui è necessario cambiare paradigma. Roma non è stata in grado di dirigere il nostro paese ed è venuta l'ora di togliergli le leve del potere.

 

Credo che il cambiamento verso le autonomie delle regioni deve essere affrontato democraticamente ora (Salvini si deve dare una mossa). Rimandando ulteriormente la questione rischiamo davvero la catastrofe. Le regioni del nord hanno tutte le caratteristiche per scanciarsi dal sud e finire nel loro naturale luogo che è il continente europeo. Poi, in seguito, il sud verrà aiutato, com'è giusto che sia, come si è fatto per la Grecia.

 

Amen...

 

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 04 Novembre 2019 06:54

State buoni, che mo' arriva Salvini e vi fa contenti tutti.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Lunedì 04 Novembre 2019 00:45

MORPHY?!!! SEI STUPEFACENTE.....METTO CON CARATTERI PIU' GRANDI PERCHè MERITA...APPROVO OGNI SINGOLA VOCALE E CONSONANTE :)

 

 

Se voi romani pagaste veramente le tasse non avreste una città annegata nei debiti (tenendo anche conto che siete trattati in modo speciale). Ve li siete ammagnati i soldi altro che darli ai poveri. Non siete capaci nemmeno di raccogliere l'immondizia e volete dare lezioni a noi del nord che tra l'altro vi abbiamo mantenuto per decenni. Avete lasciato che Roma negli anni diventasse una cosca criminale di primaria importanza, e questo senza battere ciglio, e ora che ci sono i 5S saltate sul carro dei vincitori venite a dare lezioni a noi del Nord e ci venite a rompere i colgioni con gli scontrini.

Noi tagliamo sul Po e poi con i vostri scontrini ne facciamo rotoli da usare al cesso. Hai capito romano ladro?

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Domenica 03 Novembre 2019 23:32

Se voi romani pagaste veramente le tasse non avreste una città annegata nei debiti (tenendo anche conto che siete trattati in modo speciale). Ve li siete ammagnati i soldi altro che darli ai poveri. Non siete capaci nemmeno di raccogliere l'immondizia e volete dare lezioni a noi del nord che tra l'altro vi abbiamo mantenuto per decenni. Avete lasciato che Roma negli anni diventasse una cosca criminale di primaria importanza, e questo senza battere ciglio, e ora che ci sono i 5S saltate sul carro dei vincitori venite a dare lezioni a noi del Nord e ci venite a rompere i colgioni con gli scontrini.

Noi tagliamo sul Po e poi con i vostri scontrini ne facciamo rotoli da usare al cesso. Hai capito romano ladro?

 

 

 

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Domenica 03 Novembre 2019 23:14

io resto pago le tasse aiuto i poveri e mando in galera con sequestro di tutto i ladri specie quelli da milioni che sono al 99% al nord

:-)