Trame, Connessioni, Network e Intrighi

 

  By: gianlini on Martedì 06 Gennaio 2015 14:30

Gano, avevo fatto un po' di lezioni private, ora invece da solo, ma è davvero difficile memorizzare...sto facendomi l'orecchio ascoltando musica e qualche trasmissione su youtube ma quando potrò andrò sicuramente sul luogo (come spiegavo in un altro post, l'idea è corso intensivo di russo di 2 mesi in Germania e poi di 3 mesi ad Odessa)

 

  By: MR on Martedì 06 Gennaio 2015 13:25

In effetti è vero. Oltre all'italiano ed all'inglese (che detesto) ho una buona conoscenza di base del tedesco che non dipende minimamente da questioni lavorative bensì dalla mia passione per Nietzsche, Heidegger e compagnia cantante.

 

  By: gianlini on Domenica 04 Gennaio 2015 21:11

sto cercando di studiarlo, ...ma è difficile...! al momento l'ostacolo principale è imparare i verbi...sembrano tutti uguali e non ho escogitato ancora un sistema utile per memorizzarli... peraltro non ho ancora capito se serve a qualcosa saperlo...

 

  By: gianlini on Domenica 04 Gennaio 2015 10:50

se volete ridere...guardate 2-3 minuti di questo video a partire dal minuti 32.30... la falsa Merkel è fantastica! https://www.youtube.com/watch?v=KBDZW8EWBfw

 

  By: DOTT JOSE on Venerdì 02 Gennaio 2015 12:28

NON possiamo lamentarci dei tempi biblici della giustizia italica, in Argentina , finalmente inizia il processo per le stragi anticomuniste e antisindacali guidate dai filoimperialisti negli anni 70 ! con 50 anni di ritardo, http://www.repubblica.it/cronaca/2015/01/01/news/operazione_condor_processo_italia-104112981/?ref=HREC1-16 Ossessionati dal pericolo comunista, sostenuti e sovvenzionati da un'America dominata dai venti "maccartisti" che vedevano ovunque bolscevichi, Argentina, Brasile, Bolivia, Cile, Paraguay, Perù e Uruguay decisero di lanciare una vasta offensiva contro chiunque potesse avere simpatie, amici o parenti, per movimenti o organizzazioni di sinistra e portarono a termine il più spaventoso massacro del secolo scorso. Si calcola che dal 1973 al 1980 sono scomparse quasi 30mila persone, altre 50mila sono state uccise e 400 mila arrestate.

 

  By: foibar on Mercoledì 24 Dicembre 2014 11:16

Che bravi scolaretti: https://www.youtube.com/watch?v=qtd7o9x5uN0#t=140 Il solstizio è passato, ed ora "che sia luce" Serenità

 

  By: XTOL on Venerdì 19 Dicembre 2014 15:39

pana, te non passeresti mai il ^test di turing#http://it.wikipedia.org/wiki/Test_di_Turing^

l'ultimo a capire sarà il più cretino

 

  By: pana on Venerdì 19 Dicembre 2014 10:36

il giappone pensa di introdurre una exit tax per chi lascia il paese, potrebbe essere un idea anche per l Italia e scoraggiare la delocalizzazione ?? What we earn and produce belongs to government and we should be grateful that they allow us to play with some toys. Now the Japanese ruling party lawmakers are proposing an “exit tax” under which people with over ¥100 million ($857,000) in financial assets would have to pay a tax on any unrealized capital gains on those assets if they moved out of Japan. We are economic slaves – nothing more. Share this: StumbleUpon Digg Reddit

Barefoot Gen 1983 Hiroshima Nuclear Bomb drop and Aftermath - YouTube

 

  By: SanTommaso on Martedì 16 Dicembre 2014 08:43

Detto, fatto. La Spagna ha introdotto una tassa che gli aggregatori di notizie(google news) devono pagare al fondo per l'editoria, ahah, neanche ai giornali. Google News Espana, da oggi non e' piu' attivo. Mi chiedo se non e' esattamente quello che voleva il governo.

I Cinesi pensano che gli Ebrei controllano l'America - Moderatore  

  By: Moderatore on Lunedì 15 Dicembre 2014 00:32

Ogni tanto bisogna allargare la visuale dalle solite cose dell'Italia e i soliti punti di vista dall'America. Cosa pensano i cinesi ad esempio del mondo occidentale ? E' interessante che una MonteFiore, un esponente di una delle più importanti famiglie al mondo, scriva questo articolo su una nota rivista come Tablet sul fatto che in Cina è diffusa l'idea che gli ebrei controllino l'America e l'occidente e si studi all'università il tema. ^"The Chinese Believe That the Jews Control America. Is That a Good Thing?"#http://tabletmag.com/jewish-arts-and-culture/books/167289/nanjing-jewish-studies^ #i# Prof. Xu Xin’s Institute of Jewish and Israel Studies at Nanjing University seeks to establish Chinese scholarship on Jews#/i#, By Clarissa Sebag-Montefiore|March 27, 2014 Tablet Magazine Nelle università cinesi si studia questo tema perchè, come le spiega un noto professore cinese: #b# "Had the Jews achieved nothing, no Chinese would be interested in them.”#/b# (" se gli ebrei non avessero tutto questo successo nessun cinese sarebbe interessato a studiarli..."), cioè i cinesi pensano che : a) sia vero e b) vogliono imparare anche loro come fare! Clarissa Sebag-Montefiore appartiene ad una delle famiglie dell'aristocrazia inglese ebraica, ^i Sebag-Montefiore#http://www.jewishencyclopedia.com/articles/10960-montefiore^ sono oltre che molto ricchi in Australia e Gran Bretagna anche una famiglia di intellettuali importanti, basta pensare a ^Simon Sebag-Montefiore#http://en.wikipedia.org/wiki/Simon_Sebag_Montefiore^ e i suoi libri su Stalin e l'URSS. Originari dell'Italia, diventarono poi banchieri in Australia e Inghilterra e si sposarono coi Rothschild e altre famiglie dell'aristocrazia finanziaria ebraica inglese (il loro patriarca ebbe 17 figli all'inizio del '800!)(^Qui un loro albero genealogico#https://www.google.it/search?q=sebag+montefiore+family&espv=2&biw=1177&bih=978&tbm=isch&imgil=ZwHRKDtz85N_yM%253A%253Bf8dDiK36iw8buM%253Bhttp%25253A%25252F%25252Fwww.jewishencyclopedia.com%25252Farticles%25252F10960-montefiore&source=iu&pf=m&fir=ZwHRKDtz85N_yM%253A%252Cf8dDiK36iw8buM%252C_&usg=__DNBKiBiGOkP6u_T2R1YfCubYI5s%3D&ved=0CEkQyjc&ei=jg6OVL7ZFMWwUezEgqgK#facrc=_&imgdii=_&imgrc=ZwHRKDtz85N_yM%253A%3Bf8dDiK36iw8buM%3Bhttp%253A%252F%252Fd5iam0kjo36nw.cloudfront.net%252FV08p665001.jpg%3Bhttp%253A%252F%252Fwww.jewishencyclopedia.com%252Farticles%252F10960-montefiore%3B829%3B557^) Visitando la Cina la Montefiore ha imparato che nelle università cinesi professori importanti di "studi ebraici" studiano questo tema con un senso di ammirazione per l'abilità degli ebrei, pensano di avere molti tratti in comune e di poter imparare da loro. Ci sono tante cose in questo articolo che non senti mai discutere, ad esempio quando uno dei più importanti miliardari cinesi un anno fa aveva annunciato che avrebbe comprato il New York Times o il Wall Street Journal e sarebbe diventato un magnate dei media perchè "era molto capace di lavorare con gli ebrei in America". In realtà i proprietari dei due giornali hanno rifiutato persino di incontrarlo per discutere e ha dovuto rinunciare nonostante avesse i soldi sufficienti... (evidentemente non aveva studiato a sufficienza !) I Cinesi sentono un affinità verso gli ebrei e anche viceversa. Mao ebbe come consiglieri politici alcuni comunisti occidentali che erano tutti ebrei (Sidney Rittenberg, Israel Epstein... ) così come i suoi autori favoriti, anche in letteratura (Salinger, Saul Bellow, Philip Roth). Il riavvicinamento della Cina comunista con gli USA fu orchestrato da Kissinger che appartiene anche lui al gruppo e i cinesi notano queste cose... E un fatto noto che se anni fa, quando la Cina era ancora molto chiusa, giravi per la Cina gli occidentali che incontravi erano quasi sempre ebrei. Nel 1992 io ricordo il fidanzato della compagna di stanza a Losanna all'IMD di mia moglie, Joe Singer, un trader di commodities come il rame con Mark Rich a Zurigo che si era trasferito con la moglie a Shangai per cercare di mettere su un business (nel 1992 quando erano in pochi a pensarci) L'articolo di Clarissa Sebag-Montefiore racconta come in Cina sia normale pensare agli ebrei come un gruppo e una forza a se e anche discutere del fatto che controllano i mass media e la finanza in America. Questo con ammirazione, per studiare come fanno!. Ovviamente poi la -Montefiore è preoccupata di questa percezione, anche se è limitata solo all'Asia, ma l'articolo è anche divertente perchè descrive il mondo completamente diverso degli intellettuali e dei media cinesi di vedere il mondo (leggi ^qui il resto..#http://tabletmag.com/jewish-arts-and-culture/books/167289/nanjing-jewish-studies^)

 

  By: GZ on Lunedì 15 Dicembre 2014 00:30

-

 

  By: lutrom on Sabato 13 Dicembre 2014 13:52

[...] Per quanto riguarda l'effetto curativo sulla cretinaggine, temo che il didietro sia ancora più lontano della bocca dal cervello. La probabilità che un tale miglior nutrimento favorisca il trofismo dei neuroni è quindi remota. Però andrebbe fatta qualche indagine sulla posizione esatta del cervello nei vari soggetti. ----------------- Ottimo, Bear, hai centrato il problema, SOPRATTUTTO quando dici: "Però andrebbe fatta qualche indagine sulla posizione esatta del cervello nei vari soggetti".

 

  By: foibar on Sabato 13 Dicembre 2014 13:42

Ed ora come faranno i russi a giustificarsi? Presa una loro spia intenta ad organizzare attentati a Kiev https://www.youtube.com/watch?v=9H4WO-qmwe4 buon w.e.

 

  By: bearthatad on Sabato 13 Dicembre 2014 01:06

A parte tutto se pensi che i prigionieri di cui si parla nell'articolo linkato erano terroristi che ai prigionieri di preferenza tagliavano la gola, mentre nell'articolo si inorridisce perché gli amerikani gli hanno fatto dei clisteri di pastasciutta... Sono proprio crudeli 'sti yankees eeh! Per quanto riguarda l'effetto curativo sulla cretinaggine, temo che il didietro sia ancora più lontano della bocca dal cervello. La probabilità che un tale miglior nutrimento favorisca il trofismo dei neuroni è quindi remota. Però andrebbe fatta qualche indagine sulla posizione esatta del cervello nei vari soggetti.

 

  By: lutrom on Venerdì 12 Dicembre 2014 21:28

Pablo, Bullfin, Gano, ecc., ho finalmente trovato la soluzione per la cretinaggine asinina cronica di alcuni nostri "compagni" di forum (Anti, Hobi, Sol, ecc.): ^L'ALIMENTAZIONE RETTALE!!!!!#http://motherboard.vice.com/it/read/le-torture-anali-della-cia^ Che dite, si potrebbe avere qualche effetto sulle loro meningi rinsecchite o è tutto inutile??...