Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 21:53

Bull,

se mancheremo il 40% sara' stato solo perche' il tuo amico nullafacente vi avra' radunati a mo' di un gregge di pecore belanti, ne avra' fatto un bel pacco e vi avra' consegnato in blocco a fascisti e neo-animalisti.

E il paese rimarra' nella fogna (e lui sulla poltrona).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Lunedì 10 Aprile 2017 21:31

 

ROB DE MAT!!...

LA MAGISTRATURA FA IL SUO DOVERE, LA LEGALITA' E ONESTA' è STATA RISPETTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!.  

  By: Bullfin on Lunedì 10 Aprile 2017 13:29

M5S, tribunale accoglie ricorso di Cassimatis (epurata da Grillo)

La vincitrice delle comunarie a Genova: "Abbiamo vinto su tutti i fronti"

Genova, 10 apr. (askanews) – Il tribunale civile di Genova ha accolto il ricorso d’urgenza di Marika Cassimatis, la vincitrice delle comunarie del Movimento 5 Stelle per il candidato sindaco del capoluogo ligure, poi “scomunicata” da Beppe Grillo.

Il giudice Roberto Braccialini ha quindi sospeso l’esclusione della lista di Cassimatis, bloccando al contempo la lista di Luca Pirondini, il vincitore delle comunarie bis indette dal leader del M5s.

“Abbiamo vinto su tutti i fronti. Siamo veramente contenti di questo perché la legalità viene ripristinata”, ha detto ad askanews Cassimatis, commentando l’accoglimento del suo ricorso.

“Non avevamo comunque dubbi – ha spiegato Cassimatis – perché chiaramente il ‘fidatevi di me’ di Beppe Grillo è un discorso da bar ma se si parla di cose serie, di regole e regolamenti, non vale. Adesso vediamo quali saranno gli step che porterà avanti lo staff e lo stesso Grillo ma al momento – ha sottolineato la docente – io sarei la candidata sindaco di Genova per il Movimento 5 Stelle”.

“La sentenza del giudice – ha aggiunto Cassimatis – dice chiaramente che il ripescaggio di Luca Pirondini è stato annullato ed è stato validato il responso delle comunarie del 14 marzo. Non so se ci saranno delle contromosse da parte di Grillo ma questo è quanto ha stabilito il giudice. Quindi siamo veramente contenti – ha concluso – non soltanto per noi ma anche per tutti gli attivisti che ci hanno sostenuto in questa battaglia e ci hanno chiesto di andare avanti e di non aver paura”.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Lunedì 10 Aprile 2017 11:14

il grande pacifista trump che doveva calmare i rapporti con la russia

il grande pacifista che doveva chiudere la nato e portare i marines a casa

il grande amico di PUtin Tillerson si votliamoli, meglio loro che con la clinton rischiamo la terza guerra mondiale

tutti dietro a crederci vero??? gllu gllu glu , tutti a berla

leggete questa

paiaso trump e paiasi i trunpisti

(ANSA) - NEW YORK, 9 APR - Il segretario di Stato americano, Rex Tillerson, accuserà la Russia di essere "complice" nell'attacco chimico in Siria del 4 aprile nel faccia a faccia con il ministro degli esteri russo, Sergey Lavrov, il 12 aprile.
    Lo riporta Fox citando alcune fonti, secondo le quali Tillerson chiedera' a Mosca di ritirare l'appoggio al presidente Bashar al-Assad.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 11:13

Alla fine era meglio il Cav il quale, senza capirci un accidenti di niente, andava a Bruxelles (credendo di essere a Cologno) e recitava papale papale: "allora io esco dall'euro" e cosi' tirava giu' tutto.

Adesso purtroppo si e' dato alla pastorizia, giusto per racimolare un 15% tra animali e animalisti.

Ciao ragazzi!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 10 Aprile 2017 10:57

Ho capito.

La Le Pen non vince .

Trump tratta con Xi Jinpin ( altro che border tax )

Shaeble fa un po di casino ma fintanto che c'è Draghi ..con pochi risultati .

Non mi dica che dobbiamo aspettare che DiMaio vinca le elezioni per indire un bel referendum sull'euro per avere casini?

...nun ce la facciu ecchiù .... di una borsa che non si move ...

 

Hobi

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 10:47

Hobi, e come fa la bionda a vincere? Ce li ha tutti contro.

Anche a me non dispiacerebbe il gran bordello che verrebbe fuori, ma temo ci dovremo accontentare del piattume di Macron (quello con la moglie vecchia).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Lunedì 10 Aprile 2017 10:34

Gian, dopo le elezioni francesi Shaeble tornera' a fare Shaeble e Weidmann tornera' a fare Weidmann e saranno botte da orbi per i paesi cialtroni.

 

Anti,allora Madame Le Pen non vincerà ...

Peccato ci perderemmo un magnifico periodo di turbolenza  .

 

Hobi

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 10:10

Ecco come si fa ad aumentare la produzione industriale, praticamente hanno aumentato le bollette.


Industria: Istat, a febbraio produzione +1% m/m (+1,9% a/a)

ROMA (MF-DJ)--Sale la produzione industriale a febbraio, registrando un aumento dell'1% rispetto a gennaio e dell'1,9% rispetto allo stesso mese del 2016.

....Per quanto riguarda i settori di attività economica, a febbraio 2017 i comparti che registrano la maggiore crescita tendenziale sono quelli della fornitura di energia elettrica, gas,vapore ed aria (+10,9%), della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+4,5%) e della attività estrattiva (+4,0%). Le diminuzioni maggiori si registrano nei settori della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (-5,8%), della fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (-5,4%) e delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-5,0%).

liv

(END) Dow Jones Newswires

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 10:04

Gian, dopo le elezioni francesi Shaeble tornera' a fare Shaeble e Weidmann tornera' a fare Weidmann e saranno botte da orbi per i paesi cialtroni.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Lunedì 10 Aprile 2017 09:51

Il bund è risalito in modo anomalo in questi ultimi giorni.

E' un campanello di allarme che non va sottovalutato. Tutto ora sembra andare perfettamente bene...ma.....chi compra il bund, qualche ragione ce l'avrà.....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 09:45

Oscar!

Renzi ha trovato la soluzione finale per aggiustare l'Italia, quella di dare uno sgravio fiscale alle donne! Le dara' 50 euro una tantum (manco una ripassata dal parrucchiere).

Sempre e solo trovate elettorali (a danno dei posteri), che paese di cialtroni!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Lunedì 10 Aprile 2017 09:33

Anti,osservo per il momento,attendo le dritte di Bull................

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 10 Aprile 2017 09:27

Oscar! (terùn!),

ti sei messo al ribasso?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Domenica 09 Aprile 2017 14:58

"Anti so alcune cose sul Credito Valtellinese."

 

Hobi,ho vivi ricordi del Credito Valtellinese,ma amo ricordarlo come Piccolo Credito Valtellinese.Era una banca al servizio degli abitanti

della valtellina,molte opere sono state costruite con il loro intervento.Quando andavo a Sondrio per fitti contatti in quel periodo,alloggiavo

nel bellissimo Hotel Della Posta a Sondrio,di loro proprietà.Oltre ad investimenti in opere pubbliche erano mecenati anche nell'arte.

Negli anni anni 80 si vollero estendere anche a Milano e con un magistrale intervento furono gli artefici della ristrutturazione del Palazzo

delle Stelline in corso Magenta in particolare del refettorio,un ambiente veramente affascinante, dedicato a mostre d'arte.

All'inaugurazione,inizio 1987,fui presente,con la storica rappresentazione dell'ultima cena con diverse opere di Andy Warhol che conobbi

personalmente.Fu proprio in quel periodo che Warhol stette male,fu portatato in albergo,non volle sapere di medici e partì per New York.

Poi si riprese,ma una sera al ristorante ebbe un'altra crisi e fu ricoverato all'ospedale.Aveva un semplice problema alla colicisti che richiedeva

un intervento chirurgico,ma per un errore, si dice, causa l'anestesia alla notte morì.

Le opere rappresentate alle stelline furono quindi gli ultimi grandi capolavori.Il Credito Valtellinese possiede una grande sua opera che gli

fu donata dall'artista.

Verrò a Milano per vedere l'opera Sixty Last Suppers che sarà esposta sino al 18 maggio nella sala Fontana in Piazza del Duomo.

Dopo avere cambiato la denominazione in Credito Valtellinese in era craxiana vollero ampliarsi enormemente e dovettero acquistare

banche siciliane e qui iniziò il declino...........................................