Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 22:41

Bull, a conti fatti la guerra l'ha fatta il tuo silvio, se aveva le palle dava le dimissioni, e che dire dei padanari?

Tutti allineati e coperti; all'armi! Siam fascisti!

Intanto il trampanaro rischia che gli bocciano la riforma dell'obamacare. La cosa gtragica e' che gliela bocciano perche' troppo morbida. Tra i repubblicani co son manipoli di fascisti che vogliono togliere del tutto l'assistenza ai poveracci.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 23 Marzo 2017 22:34

Guarda appena assistito a Di Battista, un congerie di cazzate sparate a go go con interpretazione totalmente falsa sulla faccenda Gheddafy-UE-Silvio...

Insomma abbiamo nullafacenti alla Di Maio, sparaputtanate allla Di Battista, il Duce Grillo e la boara Taverna....si si un bel cambiamento....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 22:29

Bull, ma che cacchio dici? (mi sa che sei proprio andato),

quella faceva la barista, al max puo' fare la lite delle comari.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 23 Marzo 2017 22:03

La così detta fascistella conosce molto bene l'economia a differenza di nullafacenti alla Anti e alla Di Maio...purtroppo di capre (Anti) ve ne sono tante...il capopopolo ce lo dobbiamo pure sorbire noi qui in questo sito...

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 21:19

C'e' la fascistella romana che sparla di Europa, Euro, politiche monetarie e altre amenita' su cui dimostra di non sapere una beata mazza, questa e' un'altra allieva di B&B (B&B girl).

Tra le altre boiate ha detto che il sud Italia e' il maggior contribuente in Europa in rapporto al PIL. E gia', la zona dell'agro pontino e' quella a maggior densita' di fascisti.

Non ho i dati (e non mi frega niente) pero' i napoletani li conosco bene.

Chi sa come saranno contenti Bull e il famoso nullafacente secolare di fronte ad affermazioni cosi' ardimentose (e bizzarre).

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 23 Marzo 2017 19:35

Gianlini, mi avevi convinto gia' da un pezzo. Come posso fare a fartelo capire?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Giovedì 23 Marzo 2017 17:00

Voi non prestavate fede al Gianlini...

Milano scala le hit della reputazione: +11 posizioni sul 2016

 

https://it.finance.yahoo.com/notizie/milano-scala-le-hit-della-reputazione-11-posizioni-152511261.html

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 23 Marzo 2017 11:41

le banche festeggiano!!!

tltro : allocato 233 bn ,  fronte di un attesa intorno a 110-120

 

 

 
 

 
  
   
  
    

 
   

    


 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 10:55

" Poi rivela: "In cella a Opera avevo un'immagine della Regina della Pace, che ogni mattina trovavo bagnata. L'ho poi sempre portata con me, e lo straordinario fenomeno ha continuato a ripetersi, giorno dopo giorno. 'È la Madonna che piange per te', mi diceva don Antonio Loi, il cappellano del carcere". "


Ecco, ci mancavano solo le madonne che piangono. Insomma, una divertente scena da fine impero dove tutti arraffano quel poco che riomane.

Hobi, lo spettacolo sara' breve ma intenso, finira' in un tale bordello che chiameranno Bini Smaghi (o addirittura Draghi) a raccogliere i cocci e gli voteranno tutti i provvedimenti come tante pecore tosate.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 23 Marzo 2017 10:44

anche Fabrizio Corona ci sta pensando........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Giovedì 23 Marzo 2017 10:35

Anche Lele Mora entra iin politica, la vedo dura per lega nord e forza italia,

LIBERTA E ONESTA !

Il 31 maggio, giorno del mio 62/o compleanno, annuncerò a Milano la mia discesa in campo in politica con un movimento - Libertà e onestà - attento al sociale e alla giustizia: sarà costituito da giovani, io ne sarò solo l'animatore". Lo annuncia Lele Mora in un'intervista al settimanale Oggi, in edicola da domani, rilasciata ai margini dell'udienza generale in Piazza San Pietro il 15 marzo scorso.

"Sono dal Papa da uomo libero - ha detto -, voi di Oggi siete i primi a saperlo (la data di fine pena fissata al 7 giugno è stata anticipata di 90 giorni, al 9 marzo, ndr). Non è la prima volta che l'incontro, mi ha ricevuto pure in udienza privata. Ma adesso è diverso". E quando Bergoglio dice che "il Signore apre davanti a noi una via di liberazione", lui annuisce e commenta: "Sembra che il Papa si rivolga a me, proprio a me. Io mi sento proprio guarito... Non voglio più avere amici sbagliati o frequentare posti che non hanno senso. Basta con i lustrini e le luci della ribalta, ho deciso di tornare indietro di 40 anni".

Poi rivela: "In cella a Opera avevo un'immagine della Regina della Pace, che ogni mattina trovavo bagnata. L'ho poi sempre portata con me, e lo straordinario fenomeno ha continuato a ripetersi, giorno dopo giorno. 'È la Madonna che piange per te', mi diceva don Antonio Loi, il cappellano del carcere".

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Giovedì 23 Marzo 2017 10:30

Anti ,che bello ...vivremo in diretta l'ultimo sacco d'Italia e poi il tracollo .

 Salvini che sta con Minzolini,  Renzi e Berlusconi che si "piacciono " da sempre ,faranno uno splendido papocchio.

E noi in poltrona a goderci il grande show.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Giovedì 23 Marzo 2017 10:35, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 10:05

Lupus in fabula. Questo vuole "accomodare" (accomoda sta ming....!)


Bce: bollettino, ancora necessario grado molto elevato di accomodamento


meno male che Dijsselbloem c'e'!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 23 Marzo 2017 09:55

Oscar!

Ci mettiamo pure la santache' che si sta facendo il suo partito: "prima gli italiani!" (prima de che?).

Tutta colpa di Draghi che tiene in piedi la baracca traballante. A voler governare l'Italia ci sarebbe da cagarsi addosso altro che "ognuno si fa il suo partito".