Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 25 Marzo 2017 16:29

"Il trader, in prima istanza, non produce alcunche' di utile ne' in beni ne' in servizi."

 

perchè per produrre qualcosa di utile alla società,bisogna per forza produrre calzini oppure inventarsi a volte inqualificabili servizi?

La Borsa Valori ha una funzione sociale e il trader è fondamentale per un corretto funzionamento degli scambi,quindi c'è un'utilità sociale

ed una individuale che poi si tramuta di nuovo in utilità sociale.

Il trader produce liquidità nel mercato che è indispensabile sia agli altri trader,sia alle istituzioni che alle aziende.Il trader crea molto lavoro

indotto:alle strutture di exchange,di brokeraggio,di servizi,di formazione,ecc.ecc.

Tassazioni sulle singole operazioni,sui guadagni,vanno alle casse dello stato e quindi rientrano nell'economia reale.

Tutto cio' che crea economia, scambio, emozione ha una funzione sociale.

 

La professione del trader è per definizione sinonimo di libertà, siate quindi fieri di esercitare questa professione, una delle professioni più belle del mondo

 

Bullfin non sputare nel piatto in cui mangi oppure dichiarati paper e considera  l'attività del trader, com'è nell'immaginario dei non addetti,un gambler, giocatore d'azzardo,ecc.ecc.

 

a riveder le stelle

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 25 Marzo 2017 15:11

Il trader, in prima istanza, non produce alcunche' di utile ne' in beni ne' in servizi.

Purtuttavia l'insieme dei trader (grandi e piccoli) esercita una funzione essenziale: quella di proteggere i cretini dalle grandi inc...ate (o almeno porvi un argine).

La speculazione (nel suo insieme) esercita una funzione essenziale che e' quella della determinazione del "fair value", senza speculazione le emittenti (e i grandi ladri) potrebbero fare il bello e il cattivo tempo al prezzo che vogliono loro e a danno di quelli piu' sprovveduti.

L'esempio piu' eclatante e' il mercato dei bilocali (ma anche quello dei medicinali), il prezzo di un bilocale e' un'entita' ignota e, quel poco di riferimento che puoi avere, e' dato da qualche cretino che ha comprato nei dintorni. ergo, e' un'inc..ata collettiva ad opera dei costruttori che fan quel che vogliono.

Se ci fosse un book (ma per questo ci vorrebbe una speculazione aggressiva e un mercato liquido libero da tasse e tempi di scambio luinghissimi) allora anche quelli piu' somari ne trarrebbero beneficio perche' si troverebbero a comprare da uno speculatore che sa benissimo qual'e' il prezzo.

In ogni caso, il mondo del trading contribuisce ad aumentare l'attivita' finanziaria, insomma, se quando vai da Veneto Banca ti fanno il prestito, e' anche perche' poi quei prestiti vengono impacchettati e trasformati in prodotti da trading, in alternativa la banca ti farebbe una sonora pernacchia, di direbbe che "non c'e' capienza".

Quanto al "diritto alla pensione" quello mi sembra un po' esagerato, tuttavia il trader contribuisce a pagare le pensioni in essere nella stessa misura in cui contribuiscono le aziende e altre entita' non pensionabili che pagano tasse. Ogni anno lo stato trasferisce all'Inps 110 miliardi.

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:56

sì, s'ì, zero prove!

ma io sottolineavo l'efficienza dei rapporti uomo-donna di quei paesi rispetto ai nostri, non l'eventuale maggiore o minore attività in senso assoluto; magrebini o asiatici musulmani passano la serata al bar o al negozio del compatriota (ad esempio i bengalesi o egiziani) e poi vanno a casa e trovano la moglie disponibile... se lo facesse un italiano, la seconda sera, la moglie mica la trova....


 Last edited by: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:56, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 14:35

Tutte tue supposizioni senza un minimo di prove...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:28

secondo me magrebine e indiane, quando sono incinta, non sono altrettanto disponibili....

poi hanno già da accudire gli altri figli, saranno stravolte....

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:32, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 14:25

Questa mi sorge nuova....ho giusto un collega con la moglie incinta e mi ha detto che ha pure piu' voglia di trombare....e ci da dentro..mah Gianlini perchè vuoi farmi passare dalla parte del torto....in questo caso non avete dimostrato niente ne te ne oscar...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:23

allora ho ragione io...se sono incinta, zero sesso o quasi....quindi non è vero che siano particolarmente attivi, come invece dice il Bullfin:

quattro-cinque volte l'anno o poco più....

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 14:24, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 14:13

Confermo.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 25 Marzo 2017 14:01

Gianlini,perchè le donne sono a casa sempre incinta ad accudire la casa ed i bambini,come le vorrebbe Bullfin.......

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Sabato 25 Marzo 2017 13:45

Cioè intendi dire che sono finocchi?...dici pur essendo solo fra uomini....

------------

no, ma per strada, nei negozi, sul posto di lavoro, la sera al bar, sulle panchine dei parchi, io vedo sempre e solo uomini; io ho abitato e abito in zone ad alta densità di immigrazione da quelle zone, e quello che vedi è sempre uguale - uomini che si intrattengono con altri uomini....solo qualche macellaio ha dall'altra parte del bancone una donna velata....per il resto i contatti con il mondo femminile sembrano inesistenti....

in centro invece vedi le comitive degli arabi ricchi, anche lì sono solo donne, adolescenti, bambini, babysitter filippine ed eventualmente un (dico uno) pater familias

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 13:36

SI SI voglio proprio vedere Di Maio e Di Battista cosa ne pensano della pensione per il trader....racapricciante...!.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 25 Marzo 2017 13:32

"Ripeto ..ringraziateci e come c'è la giornata della mamma ..che si istituisca la giornata del trader."

 

poi il trader non ha nulla in cambio dopo avere pagato le tasse come le altre categorie

propongo il diritto alla pensione ai traders!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 13:27

VERAMENTE ALLA SCHIFEZZA NON VI è FINE....

SULL'ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILE DEI TRADER....SISI....ANCHE L'EROINOMANE è UTILE PERCHè FA GIRARE I SOLDI....SISI...

 

L'argomento è in effetti molto semplice ( basta solo sapere in cosa consiste l'attività speculativa ..argomento sconosciuto ai paper trader che non l'hanno mai fatto ).

Noi speculatori ci inseriamo tra il denaro e la lettera.

SU IB VI è IL BOOK A PARECCHI LIVELLI NON MI è COSA SCONOSCIUTA..QUINDI?

Diamo un'opportunità in più a tutti gli operatori di mercato.

MA NO!! PENSA CHE RIESCONO ANCHE AD INCONTRARSI QUELLI CHE INVESTONO A LUNGO ANCHE SENZA SCALPER, FUTURISTI, OPZIONISTI....

Ognuno ,A SUA DISCREZIONE,puo vendere incassando di più o comprare pagando meno.

AH CON QUESTO SFAMIAMO LA GENTE, CON QUESTO DIAMO UN BEL SERVIZIO ALLA SOCIETA'!!! MOLTO MEGLIO DELL'AGRICOLTORE, DELL'INFORMATICO, DEL MECCANICO, DELL'IDRAULICO, DELL'EROGATORE DI FINANZIAMENTI...AHHHHHHHH CHE UTILITA'!!!!!.

E senza attendere grazie a noi speculatori

CON LE MODERNE TECNOLOGIE SI RIESCE TRANQUILLAMENTE A BYPASSARE GLI SCALPER

Ringraziateci !

SI VA FAN CULO

Di più .

RIVAFANCULO

Per fare questo paghiamo commissioni che danno da mangiare a diverse categorie di lavoratori.

MA PENSA TE CHE ANCHE L'AZIENDA DOVE SONO PAGA COMMISSIONI, INTERESSI, ETC. ANCHE IO NEL MIO CONTO BANCARIO ORDINARIO (NON DI TRADING DO COMMISSIONI), ANCHE PENSA UN PO' PARIS HILTON QUANDO USA LA SUA CARTA DI CREDITO PER PRENDERE IL CAPPOTTINO AL SUO CINCILLA' DA DA MANGIARE A TANTE CATEGORIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MA ROB DE MAT!!!!!!!!!!!!

Di più.

Sull'utile ,EVENTUALE ,paghiamo il 26% di tasse.

E CI MANCHEREBBE ALTRO ....VUOI PAGARE IL 5%....CHIEDI AD UN IMPRENDITORE CHE RISCHIA E CHE HA L'UTILE EVENTUALE QUANTO PAGA!!!!!, CHIEDI A UN MISERO IMPIEGATUCCIO CHE SI SPACCA IL CULO TUTTO IL GIORNO QUANTO PAGA!!!! E NON A GIRARE LA ROTELLINA E SCHIACCIARE OGNI MORT DI PAPA UN NUMERO BID E ASK!!!!!!!!!1

Un tasso del 26 % su utili finanziari molti aleatori è assurdo perchè su utili pressochè certi si paga il 20%. ???????? PECCATO CHE GLI UTILI CERTI SONO AD ALIQUOTE MODESTE IL TRADER HA POTENZIALMENTE UN UTILE INFINITO....

Ripeto ..ringraziateci e come c'è la giornata della mamma ..che si istituisca la giornata del trader.

LA GIORNATA DEL MALATO MENTALE DA RINCHIUDERE E BUTTARE VIA LA CHIAVE...

PAZZESCO...SIETE UN BRANCO DI IDIOTI E SFACCIATI!!....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 13:14

SFIDO CHIUNQUE A PROVARE CHE SONO UN PAPER TRADER...ABITO A POCHI KM A BELLUNO, MOLTI DI VOI HANNO LA MIA MAIL... POTETE VENIRE QUI, VEDETE IL PC CON LE OPERAZIONI REALTI E SE DICO FALSITA E SONO PAPER TRADER VI DO 10000 CADAUNO EURO ALTRIMENTI SE FACCIO OPERAZIONI REALI MI PAGATE 20000 EURO...CADAUNO (ANZI MI DATE 50000 EURO CADAUNO VISTO CHE SIETE DEI GRANDI TRADER, SOLO GIANLINI GLI CHIEDO 20000 VISTO CHE DILAPIDA I SOLDI)...

TUTTI SFIDATI! (SLURP GUADAGNERO' A IOSA) OVVIAMENTE NON è CHE UNO DI VOI VENGA QUI POI TESTIMONIA PER GLI ALTRI...

TUTTI QUANTI VENITE, METTETE SUL TAVOLO LA POSTA, COME FARA' IO E POI DOPO INCASSO E ANDATE A CASA. OK?.

HO OPERATO ED OPERO CON FUTURES MIB, EUROSTOX, CFD DI TUTTE LE SPECIE, OPZIONI, USAVO FINECO, DOVE NON C'E' DEMO (CHE IO SAPPIA) E ORA OPERO CON ACTIVTRADE, INTERACTIVBROKER, HO GIA' FATTO VEDERE VIDEATE IN CUI SPECIE SU IB DOVEVA APPARIRE IN ALTO LA RIGA ROSSA DI SIMULATED TRADING...CHE NON C'è.

NESSUNO PUO' DIRMI CHE SONO UN PAPER.

CRETINO CHE MILLANTA DI ESSERE IL NUMERO 3 L'INVITO è ANCHE TUO. SE NON VIENI TACI PER SEMPRE.

 


 Last edited by: Bullfin on Sabato 25 Marzo 2017 14:17, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Sabato 25 Marzo 2017 13:03

Alcuni anni fa ebbi una discussione con un amico medico sull'utilità sociale della speculazione  .

Già il dovermi confrontare ( essendo un esperto in materia ) con un medico mi sembrò subito un'idiozia ...ma essendo un dopocena del sabato sera non mi sono sottratto alla discussione.

Dopotutto viviamo nell'epoca di internet in cui ,come dice un mio amico argentino di grande livello,l'unica cosa che non manca sono i " sabelotodo ".

In un forum di finanza accade più o meno lo stesso data la quantità di gente che ci cazzeggia perchè fa altro e si maschera,eventualmente, da paper trader.

L'argomento è in effetti molto semplice ( basta solo sapere in cosa consiste l'attività speculativa ..argomento sconosciuto ai paper trader che non l'hanno mai fatto ).

Noi speculatori ci inseriamo tra il denaro e la lettera.

Diamo un'opportunità in più a tutti gli operatori di mercato.

Ognuno ,A SUA DISCREZIONE,puo vendere incassando di più o comprare pagando meno.

E senza attendere grazie a noi speculatori

Ringraziateci !

Di più .

Per fare questo paghiamo commissioni che danno da mangiare a diverse categorie di lavoratori.

Di più.

Sull'utile ,EVENTUALE ,paghiamo il 26% di tasse.

Un tasso del 26 % su utili finanziari molti aleatori è assurdo perchè su utili pressochè certi si paga il 20%.

Ripeto ..ringraziateci e come c'è la giornata della mamma ..che si istituisca la giornata del trader.

 

Hobi