Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 14:34

Di chiunque sia la colpa, questa politica deflattiva e' deleteria.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 16 Marzo 2017 14:31

"Certo, certo, non c'e' dubbio. Potremmo allora dire che la responsabilita' e', in senso lato, degli italiani che hanno permesso un parlamento come questo."

 

certo,in una democrazia rappresentativa ,la responsabilità a chi deve essere attribuita se non agli elettori? come d'altronde la costituzione.

Comunque non puoi addossare all'Europa,seppure con tutti i difetti e le contraddizioni che la carratterizza, la responsabilità dei nostri mal governi che si susseguono da lustri.

Ad esempio non dovevano fare parte dell'europa,cani e porci,la Grecia non aveva nessuna caratteristica per farne parte,così altri paesi.........

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 16 Marzo 2017 14:19

Bullfin parlo'...indico' la via del rialzo e il giorno seguente fu così....è parola di  Bullfin ai discepoli. Amen.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 16 Marzo 2017 13:31

Il rialzo e' finito, al max ci puo' essere un supplemento per "merito" della fascistella francese (che non se la caga nessuno).

Ite, missa est.

E mi raccomando ragazzi, non vi fate acchiappare come pollastrelli, nel prossimo crollo i banchieri centrali non possono fare una beata mazza.

Ciao ragazzi!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 11:54

Certo, certo, non c'e' dubbio. Potremmo allora dire che la responsabilita' e', in senso lato, degli italiani che hanno permesso un parlamento come questo.

 

Ma tanto si sa che la colpa e' come la ragazza dalle lunghe ciglia che tutti la cercano e nessuno la piglia....

 

Ma qui non ci interessa parlare di colpe ma di come la strategia deflattiva (= piu' tasse, spesa invariata) sia stata intrinsecamente sbagliata. Eppure e' quella che si continua a seguire. Indefessamente.E in ogni caso l' Europa sta cercando strategie stupidamente deflattive, e la Grecia ne e' un esempio: il debito e' stabile (al 175% del PIL) ma l'economia e' crollata. Non so come pensino che i greci questo debito possano ripagarlo... Ecco, in questo puoi dare la colpa alla merkel e alla paura tedesca dell' inflazione.


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 12:03, edited 5 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 16 Marzo 2017 11:33

"Antitrader>  "son stati votati ad unanimita'"

E allora???????

Questo non giustifica comunque gli interventi di Monti."

 

Gano,certo che non è giustificabile Monti,ma la responsabilità maggiore è del parlamento,se avesse proposto altri interventi non sarebbero passati,

pure la corte costituzionale ha bocciato alcuni interventi necessari per i famosi diritti acquisiti(solo di alcuni)

Pure certi figuri che hanno votato contro non sono esenti da critiche in quanto bisogna proporre interventi alternativi,non solo con lo scopo di

raccogliere il malcontento per scopi elettorali.E' semplice dire abbassiamo le tasse e le spese che tutti sono d'accordo,ma bisogna vedere

in che modo,perchè,a chi, è questa la questione politica.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 10:57

Antitrader>  "son stati votati ad unanimita'"

 

E allora???????

 

Questo non giustifica comunque gli interventi di Monti.

 

A meno che tu non ti riconosca nella Meloni o in la Russa (solo Salvini, mi pare, non l' abbia votato).

 

 

Tradeosca>  "addossare le responsabilità alla Merkel."

 

Nessuno addossa le responsabilita' alla Merkel (a parte per la questione migranti e per la quale probabilmente perdera' le elezioni in Germania). La Merkel fa solo l'interesse del suo paese, avvantaggiata da una valuta, l' Euro, troppo debole per loro.

 

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 11:27, edited 7 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 16 Marzo 2017 10:35

Oscar!

Glin interventi di Monti son stati votati ad unanimita' dai mariuoli che adesso sbraitano. Perfino la fascistella de trastevere ha votato la legge Fornero e adesso si abbandona a ragli molesti.

Insomma, da una parte i mariouli, dall'altra i cialtroni e i fessi nel mezzo (quelli che voglkiono prolungare il ventennio).

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Giovedì 16 Marzo 2017 10:23

"Che è infatti l' esatto contrario di quello che ha fatto Monti e di chi è venuto dopo di lui. In questo modo hanno fatto contrarre il PIL ed aumentare il debito."

 

Gano,

è vero,però addossare le responsabilità a Monti,mi sembra nascondersi dietro un dito,come addossare le responsabilità alla Merkel.

Gli interventi dovevano essere fatti,ma come farli è una scelta politica.Monti ha fatto interventi orribili,ma erano gli unici che il parlamento

avrebbe votato,altri tipi di interventi non sarebbero stati accettati dal parlamento e probabilmente da una alta percentuale del popolo italiano.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 16 Marzo 2017 10:16

Gian, era nei piani, era in canna da tempo quello da vendere se passava i 20.000.

Ovvio che la fascista perde, ma chi se ne frega.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Giovedì 16 Marzo 2017 10:16

Anticipo di 1 giorno i risultati del mese opzioni di maggio perchè stasera dovrebbe iniziare il trasferimento della posizione da un'altra parte.

Come ho già detto in questo mese ho messo in piedi la strategia più ribassista della mia vita.

Ho perso lo 0,75% del capitale a disposizione perchè il mercato mi è andato violentemente contro ( soprattutto lo Eurostock50  che ha messo su un aumento tra il 4 ed il 5% ).

Naturalmente ripeterò la strategia anche ad aprile avendo come obiettivo quello di  non perdere ( nel peggiore dei casi ,ovvio,e quindi forzatamente un po più cauta ).

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Giovedì 16 Marzo 2017 10:11

Anti, sei pazzo!

non capisci che stai vendendo l'indice più compresso al mondo???

può tranquillamente andare a 25000 adesso, che anche la Le Pen perderà le elezioni e per 5 anni nessuno metterà più in dubbio la UE

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 16 Marzo 2017 10:01

Il quarto!!??

 

Io oramai ne avro' contati sette o otto ;-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Giovedì 16 Marzo 2017 09:46

Venduto il quarto a 20040. Media 18960.

Facciamo il roll over e poi vediamo dove va.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Giovedì 16 Marzo 2017 09:21

Ti avevo proprio consigliato di vendere peso messicani e comprare $

--------------------

Operativamente e praticamente parlando, non saprei nemmeno da dove incominciare....;)